No a economia comunista su Alitalia in regione Veneto

La Regione Veneto non turbi l'economia con approcci pubblici di stampo comunista e NON acquisti alcuna quota di Alitalia per almeno 3 ragioni:

- non rientra tra i compiti di un'istituzione pubblica fare attività economiche che turbano il mercato
- non è assolutamente strategico assorbirsi il peso di un'azienda fallimentare e destinata a morte sicura come il colabrodo Alitalia
- è vergognoso che dei veneti suggeriscano di investire in un'operazione di stampo identitario coloniale italiano

L'atteggiamento della Lega Nord-Liga Veneta come promotore di questa iniziativa è in estrema sintesi vergognoso e tradisce gli interessi del Popolo Veneto per i propri interessi economici e di potere: vergogna!

Partito Nazionale Veneto