User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Reazionario Eurocentrico
    Data Registrazione
    28 Apr 2008
    Località
    Nicosia
    Messaggi
    891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Mondialismo e finanza islamica: e in Sicilia torna il Sultano!

    da: http://www.90011.it/articolo.asp?idnotizia=3997&tags

    Due mega imbarcazioni, 12 Mercedes, 800 persone alle sue dipendenze. Attesissimo l’arrivo di Qaboos Bin Said
    Palermo, arriva il Sultano dell’Oman

    04/08/2008

    Da qualche giorno Palermo è in subbuglio. Il capoluogo siciliano, infatti, attende con trepidazione l’arrivo del Sultano dell’Oman, Qaboos Bin Said, previsto per oggi. Ad anticipare questo maestoso arrivo, due mega imbarcazioni sostano già sulla banchina del porto di Palermo. Si tratta del mega yacht “Al Said”, lungo 155 metri e alto 5 piani, e di una nave-traghetto di appoggio – la "Fulk al Salamah” – ricca di ornamenti in oro ed equipaggiata con missili, che possiede una pista di atterraggio e che trasporta al suo interno 12 Mercedes e una Limousine, oltre a sale cinema e concerti, piscine e molto altro ancora.

    Ma le cifre da capogiro non si fermano qui. Bin Said, 68 anni, da quasi 40 Sultano dell’Oman, avrà al suo seguito uno staff che conta oltre 800 persone, che per l’occasione, e fino al 13 agosto, alloggeranno in tre dei più prestigiosi alberghi di Palermo, primo fra tutti “Villa Igea”. Nelle camere presso le quali alloggerà la corte del Sultano sono già stati fatti togliere tutti gli alcolici presenti nei frigobar.
    Ufficialmente in visita vacanziera, il Sultano farà tappa a Palermo appena due mesi dopo il viaggio fatto a Bari. Già in quell’occasione Bin Said, uno degli uomini più ricchi al mondo, aveva colpito i pugliesi per aver distribuito Rolex d’oro e mance da togliere il fiato. Aveva inoltre donato cinque milioni di euro alla città, da destinare a borse di studio e apparecchiature mediche. Anche a Palermo, come era già successo a Bari, il Sultano organizzerà un paio di cene di gala, alle quali, come da tradizione, non presenzierà. Previsto inoltre un concerto della banda nazionale dell’Oman.
    Intanto, per anticipare le mosse istituzionali del Sultano, che arriverà a bordo del Boeing privato, l´ambasciatore del sultanato, Said Nasser Mansoor Al-Sinawi Al-Harthy, ha già incontrato a Palermo il presidente della Regione Raffaele Lombardo, il sindaco Diego Cammarata e il presidente della provincia Giovanni Avanti. Tra le ipotesi dell’arrivo in Sicilia, non si esclude la possibilità che il Sultano voglia intraprendere affari proprio da queste parti. Tra l´altro si vocifera della realizzazione di una struttura alberghiera a Villagrazia di Carini o dell´esportazio0ne di cavalli dall´Oman.

    Infine un’insolita richiesta attenderà il Sultano a Palermo. Sonia Alfano - figlia di Beppe, giornalista ucciso dalle cosche - che presiede l´associazione dei familiari delle vittime di mafia, intende fare una richiesta al Sultano dell’Oman, noto per aver sempre prestato attenzione ai bisogni della sua popolazione. "Chiediamo a Sua Maestà Qaboos Bin Said di ospitare la sede operativa dell´Associazione nazionale dei familiari delle vittime della mafia in Oman" – spiega la Alfano, in seguito alla decisione del governo italiano di tagliare 300 milioni di euro dal fondo per le vittime della mafia.


    Anna Corsaro

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Reazionario Eurocentrico
    Data Registrazione
    28 Apr 2008
    Località
    Nicosia
    Messaggi
    891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Una volta i suoi avi vennero a conquistare la Sicilia, ma li ricacciammo.
    Oggi gli spalanchiamo le porte.

  3. #3
    Reazionario Eurocentrico
    Data Registrazione
    28 Apr 2008
    Località
    Nicosia
    Messaggi
    891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Anche Ida Magli la pensa in questo modo, eccovi le sue considerazioni

    La conquista musulmana dell’Italia - Italiani Liberi

    Montezemolo ha venduto il 5% della Ferrari agli Emirati Arabi. Dire Arabi significa dire musulmani. E i musulmani possiedono enormi ricchezze (tanto più che lasciano nella più estrema povertà i propri sudditi) con le quali comprano le nostre aziende, le nostre case, i nostri negozi, i nostri territori, le nostre banche, i nostri giornali. Gli Agnelli avevano già venduto buona parte della Fiat a Gheddafi, il quale ci tratta giustamente da umili servi inviandoci migliaia di africani musulmani “poveri” cui lui, da perfetto osservante del Corano, non porge neanche un dito ben sapendo che gli servono per impadronirsi dell’Italia. D’altra parte perchè non dovrebbe comportarsi verso i suoi sudditi esattamente come i nostri governanti si comportano verso di noi? I sudditi sono strumenti da utilizzare per gli scopi di coloro che detengono il potere: che siano generali, monarchi, imperatori, dittatori o parlamentari delegati dal popolo non fa differenza. Gli africani sono mantenuti nella miseria e nel degrado per poterli sradicare dalla loro terra, dai loro costumi costringendoli ad emigrare in Italia (e in Europa) per poterla conquistare. Gli Italiani e i cittadini degli altri Stati europei a loro volta sono costretti dai propri governanti a lasciarsi conquistare, spodestare, senza poter neanche aprire bocca per difendersi perchè il grande progetto europeo consiste proprio in questo: la cancellazione della cultura occidentale.
    Ogni giorno si compie un passo in questa direzione. Arrivano a migliaia, con il permesso e senza permesso, e non sappiamo neanche con precisione quanti siano perchè i nostri governanti non vogliono farcelo sapere. Però è sufficiente ciò che si vede. Torino (non per nulla la città della Fiat) è già tutta di loro proprietà. Sono di loro proprietà interi quartieri di Roma, a partire dalla Stazione Termini come centro di una diffusione a raggiera che giunge a tutte le periferie. A Firenze si sono impadroniti di una vastissima zona intorno al Duomo acquistando appartamenti, palazzi, negozi nei quali vendono ai turisti le merci più famose per la loro antica e pregiata produzione come “fiorentina” (gli oggetti in pelle, per esempio). Hanno anche dato vita a una specie di catena che rende riconoscibile i loro negozi con i nomi di “Michelangelo I”, “Michelangelo 2”, “Raffaello I”, “Raffaello 2”, nomi che nessun negoziante italiano aveva mai osato utilizzare (naturalmente è l’Amministrazione Comunale che approva insegne e nomi). Ma perchè dovrebbero sentire del rispetto per i grandi di una terra che non è la loro? Giustamente ci sfruttano come tutti i conquistatori hanno sempre fatto.
    Lo ripeto: le colpe sono tutte nostre che tacciamo e subiamo; e tacciamo e subiamo anche davanti ai nostri governanti che ci vogliono eliminare con questo metodo “non violento”.
    Se lo scopo dei nostri politici non fosse appunto questo, dovrebbero immediatamente vietare con una legge apposita l’acquisto di qualsiasi bene immobiliare a chi non è cittadino italiano e residente in Italia da almeno trent’anni. Inoltre si dovrebbe chiedere subito ed ottenere con assoluta determinazione per l’Italia alcune eccezioni alle norme dei trattati europei. Per prima quella riguardante la libertà di trasferirsi da un paese all’altro nell’ambito della Comunità prendendovi la residenza e con diritto di voto attivo e passivo nelle elezioni amministrative anche per chi ha la cittadinanza in un paese diverso. Solo una follia suicida-omicida può aver suggerito simili leggi ai nostri governanti. Si pensa forse che saranno in grande maggioranza gli Italiani a trasferirsi per esempio in Svezia o in Polonia piuttosto che gli Svedesi o i Polacchi a trasferirsi in Italia? In Italia ce ne sono già delle vere e proprie colonie. Inoltre si trasferiscono da noi non soltanto i “veri” Svedesi e i “veri” Polacchi ma anche quegli immigrati africani, ovviamente musulmani, che hanno avuto subito in quei paesi la cittadinanza. Sia sufficiente sapere, per farsi un’idea di quello che sta succedendo, che in Svezia più del 20% della popolazione è formata da immigrati.


    Questi sono i fatti. Rimane soltanto una domanda alla quale non si sa che cosa rispondere: pensano forse i politici che stanno uccidendo i propri popoli, di poter continuare a regnare una volta che gli stranieri saranno abbastanza forti da imporre la propria volontà e la propria religione?
    Ida Magli

  4. #4
    Cacciaguida
    Data Registrazione
    29 May 2008
    Messaggi
    35,409
    Mentioned
    597 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Iafet Visualizza Messaggio
    Questi sono i fatti. Rimane soltanto una domanda alla quale non si sa che cosa rispondere: pensano forse i politici che stanno uccidendo i propri popoli, di poter continuare a regnare una volta che gli stranieri saranno abbastanza forti da imporre la propria volontà e la propria religione?


    Non credo che i governanti italiani si facciano minimamente problemi del genere.
    Per loro è una questione di stipendi.
    E la società multirazziale in genere e l'usurocrazia islamica in particolare promettono bene.



  5. #5
    Nazione e Popolo
    Data Registrazione
    17 Jul 2006
    Località
    Città dell'Aquila
    Messaggi
    4,414
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che ne pensano i vari sostenitori della "santa alleanza" di questo bell'esempio esempio di "plutocrazia islamica"?

  6. #6
    Gianicolo, 1849
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    37,168
    Mentioned
    472 Post(s)
    Tagged
    10 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da amerigodumini Visualizza Messaggio
    Non credo che i governanti italiani si facciano minimamente problemi del genere.
    Per loro è una questione di stipendi.
    E la società multirazziale in genere e l'usurocrazia islamica in particolare promettono bene.


    [/LEFT]
    [/RIGHT]
    Pecunia non olet...

    Ma Vespasiano si riferiva ai pisciatoi.

  7. #7
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    28 Jan 2007
    Messaggi
    23,499
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da EternoOccidente Visualizza Messaggio
    Che ne pensano i vari sostenitori della "santa alleanza" di questo bell'esempio esempio di "plutocrazia islamica"?
    penso che avete le idee talmente confuse ...( addirittura amerigo parla di usurocrazia islamica..).....che avete dimenticato chi sbarcò in Sicilia ..e ci portò tutte le rogne del mondo !

  8. #8
    beduino italico
    Data Registrazione
    25 Feb 2008
    Località
    futuro post-nucleare
    Messaggi
    1,611
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Però contro le multinazionali e le banche ebraiche o americane fatte silenzio, vero?
    Noi invece ci lamentiamo contro il capitalismo a prescindere dal colore.

  9. #9
    Cacciaguida
    Data Registrazione
    29 May 2008
    Messaggi
    35,409
    Mentioned
    597 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chandra Bose Visualizza Messaggio
    Però contro le multinazionali e le banche ebraiche o americane fatte silenzio, vero?
    Rifiutando il melting pot -che invece alcuni abbracciano apoditticamente- rifiutiamo ciò che sostanzia e finalizza sul serio le multinazionali e le banche ebraiche o americane .

    Citazione Originariamente Scritto da Chandra Bose Visualizza Messaggio
    Noi invece ci lamentiamo contro il capitalismo a prescindere dal colore.
    Paradossalmente: ci si dovrebbe lamentare del colore a prescindere dal generico anticapitalismo.
    Ma insomma per la tua lamentela hai a disposizione stampa progressista, rifondazione, pdci, cgil, magistratura e corte costituzionale.
    Non dovrebbe restare inascoltata.

  10. #10
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    28 Jan 2007
    Messaggi
    23,499
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da amerigodumini Visualizza Messaggio
    Rifiutando il melting pot -che invece alcuni abbracciano apoditticamente- rifiutiamo ciò che sostanzia e finalizza sul serio le multinazionali e le banche ebraiche o americane .


    il "meltig pot" ..non è assolutamente da abbracciare ! anzi da contrastare con una azione politica di effettivo risveglio della coscienza nazionale.
    e per far sì che il nostro paese non cada in questo baratro , ci si deve agrappare alla propria identità tradizionale , e non esternare un volgare sentimento razzistico tipo White Power.
    perchè quello produce l'esatto effetto contrario

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La finanza islamica avanza in Europa: Londra fa da capofila
    Di Lawrence d'Arabia nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-02-12, 18:07
  2. Crescono le attività di finanza islamica
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-01-11, 13:43
  3. Crisi finanziaria e finanza islamica
    Di Abdullah nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-10-08, 15:04
  4. Finanza islamica alla conquista dell'Europa
    Di ugolupo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-09-08, 18:44
  5. Mondialismo: la finanza islamica all'assalto del mercato
    Di carlomartello (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 14-06-08, 13:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226