User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 53
  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,141
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito I più maleducati del mondo sono gli italiani

    "Italiani? Primi in maleducazione"

    Gb, Times: solo griffe e tv-spazzatura

    Gli italiani? Dei cialtroni, capaci soltanto di correre dietro alle griffe, ai falsi miti della celebrità e imbevuti di tv-spazzatura. Insomma dei gran maleducati: la sferzante opinione arriva dalle colonne dell'autorevole quotidiano britannico "Times". Il noto editorialista Matthew Parris, dopo aver osservato turisti italiani a Londra, non ha dubbi: i più cafoni del mondo sono proprio gli abitanti del "bel Paese".

    Gli italiani vengono messi così duramente alla gogna per come Parris li ha visti in azione nelle viscere della capitale britannica, in particolare nel metrò. "Tre volte quest'anno - scrive l'editorialista nella rubrica, sotto il titolo 'Scusatemi, ma perché gli italiani sono così maleducati?' - mentre cercavo di scendere dal metrò sono stato ricacciato indietro da gente vestita in modo sciccoso che spingeva per entrare prima che i passeggeri fossero scesi: e tutte le volte si è trattato di gente che parlava fitto in italiano".

    Tanto basta all'editorialista del "Times" per sferrare un attacco a tutto campo e chiedersi furibondo: "Come possiamo riconciliare l'Italia moderna, fatta di consumismo, televisione-spazzatura, smania per le firme e insensata adorazione delle celebrità, con l'Italia di Venezia, Da Vinci, Verdi e Medici?". L'imbestialito Parris arriva a questa sferzante e patriottica conclusione: "Dite che cosa vi pare della nostra turbolenta folla bevuta di birra ma, anche se ci mettete i tatuaggi e tutto il resto, avrebbe subito capito che tipo è Berlusconi".

    http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/a...lo422983.shtml

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,589
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio



    Tanto basta all'editorialista del "Times" per sferrare un attacco a tutto campo e chiedersi furibondo: "Come possiamo riconciliare l'Italia moderna, fatta di consumismo, televisione-spazzatura, smania per le firme e insensata adorazione delle celebrità, con l'Italia di Venezia, Da Vinci, Verdi e Medici?".
    come si fa a conciliare litaglia moderna con
    quella di venezia, di da vinci, di verdi e medici?

    semplice,
    la seconda non è mai esistita...

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,696
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    "Italiani? Primi in maleducazione"

    Gb, Times: solo griffe e tv-spazzatura

    Gli italiani? Dei cialtroni, capaci soltanto di correre dietro alle griffe, ai falsi miti della celebrità e imbevuti di tv-spazzatura. Insomma dei gran maleducati: la sferzante opinione arriva dalle colonne dell'autorevole quotidiano britannico "Times". Il noto editorialista Matthew Parris, dopo aver osservato turisti italiani a Londra, non ha dubbi: i più cafoni del mondo sono proprio gli abitanti del "bel Paese".

    Gli italiani vengono messi così duramente alla gogna per come Parris li ha visti in azione nelle viscere della capitale britannica, in particolare nel metrò. "Tre volte quest'anno - scrive l'editorialista nella rubrica, sotto il titolo 'Scusatemi, ma perché gli italiani sono così maleducati?' - mentre cercavo di scendere dal metrò sono stato ricacciato indietro da gente vestita in modo sciccoso che spingeva per entrare prima che i passeggeri fossero scesi: e tutte le volte si è trattato di gente che parlava fitto in italiano".

    Tanto basta all'editorialista del "Times" per sferrare un attacco a tutto campo e chiedersi furibondo: "Come possiamo riconciliare l'Italia moderna, fatta di consumismo, televisione-spazzatura, smania per le firme e insensata adorazione delle celebrità, con l'Italia di Venezia, Da Vinci, Verdi e Medici?". L'imbestialito Parris arriva a questa sferzante e patriottica conclusione: "Dite che cosa vi pare della nostra turbolenta folla bevuta di birra ma, anche se ci mettete i tatuaggi e tutto il resto, avrebbe subito capito che tipo è Berlusconi".

    http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/a...lo422983.shtml

    e per fortuna non ha visto le nostre metropoli ad alta densità terrona, dove regnano sovrane spazzatura e sporcizia nei luoghi pubblici, gente che strombazza con il clacson a ogni minuto e butta dal finestrino qualsiasi cosa ha in macchina

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    19 Oct 2009
    Messaggi
    2,857
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Credo ad occhi chiusi a quello che dice il giornalista, partendo dal presupposto che abbiamo imparato a conoscere perfettamente la cultura e il mal costume a cui sono inclini gli itaGliani... anche se, specialmente negli ultimi tempi, gli english non è che possano mettersi troppo sul piedistallo a fare i moralisti eh....un esempio su tutti: la city è in piena emergenza per la questione omicidi tra adolescenti, organizzati a mò di bande e clan (sulla falsa riga teronians)....se non sbaglio ho sentito di una ventina di morti ammazzati dall'inizio dell'anno....dato abbastanza rilevante e preoccupante, se pensiamo che non succede in una qualsiasi città, ma in una delle capitali più moderne e culturalmente avanzate del mondo.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ohé bej fioeu..non offendetevi..noi non siamo itagliani..(se non amministrativamente..politicamente)..basta dirlo a tutti in ogni momento, me raccomandi....a tutti..a tutti...sempre..fornendo le argomentazioni che abbiamo imparato da Oneto..da tani libri, ecc. ecc. Servirà a poco..ma..prima o poi....

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    19 Oct 2009
    Messaggi
    2,857
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sia ben chiaro, con questo mio appunto non ho inteso dare delle attenuanti ai trinacri...ci mancherebbe, a me fanno letteralmente schifo i loro comportamenti ed i loro atteggiamenti.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    19 Oct 2009
    Messaggi
    2,857
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da armida Visualizza Messaggio
    Ohé bej fioeu..non offendetevi..noi non siamo itagliani..(se non amministrativamente..politicamente)..basta dirlo a tutti in ogni momento, me raccomandi....a tutti..a tutti...sempre..fornendo le argomentazioni che abbiamo imparato da Oneto..da tani libri, ecc. ecc. Servirà a poco..ma..prima o poi....

    ohè, bea armida, tuto ben?

  8. #8
    Non si fitta ai terroni.
    Data Registrazione
    11 Dec 2007
    Località
    Non sono razzista. Il razzismo è un crimine, e il crimine è roba da negri.
    Messaggi
    576
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Io di solito mi presento come "abitante poco a sud del confine svizzero".

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,696
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da armida Visualizza Messaggio
    Ohé bej fioeu..non offendetevi..noi non siamo itagliani
    da parte mia, questo è sempre sottointeso

  10. #10
    Non si fitta ai terroni.
    Data Registrazione
    11 Dec 2007
    Località
    Non sono razzista. Il razzismo è un crimine, e il crimine è roba da negri.
    Messaggi
    576
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    io mi presento come Valsesiano, e sia in Svizzera, che in Francia, come in Sud tirolo e in Austria hanno ben compreso e diversificato.

    non vedo perche usare delle espressioni che non centrano nulla con i nostri popoli.
    Senza offesa, in Repubblica Ceca, come in Australia, sanno cos'è la Svizzera, un po' meno o niente del tutto riguardo la Valsesia o la Brianza lecchese.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 57
    Ultimo Messaggio: 06-01-12, 22:07
  2. sono pure fastidiosi e maleducati...
    Di MazingaZ nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 29-06-06, 10:46
  3. Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 05-08-05, 21:05
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-04-04, 13:21
  5. Questi sono i 14 italiani più ricchi del mondo
    Di L.G. nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-02-04, 09:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226