User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: vota

Partecipanti
38. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Alleanza Democratica Europea

    7 18.42%
  • Partito Repubblicano Europeo

    6 15.79%
  • Partito Popolare Liberale Europeo

    4 10.53%
  • Rifondazione Socialista

    10 26.32%
  • Movimento Europeista per l'Ambiente

    0 0%
  • Lega Ambientalista Europea

    2 5.26%
  • Europe First!

    9 23.68%
  • Una Polonia

    0 0%
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Repubblica Europea 2030

    Nel 2018 l'Unione Europea accentua i caratteri di stato unitario gestendo quasi completamente in modo centralizzato la politica estera.
    L'accelerazione è dovuta alla crisi energetica mondiale causta dall'inaspettato esaurirsi in tempi anticipati delle riserve petrolifere. Gli stati europei, incapaci di rinnovarsi in tempi rapidi, decidono quindi di unirsi per resistere meglio all'urto e per riuscire ancora a garantire decenti standard di politica sociale.
    Nel 2021 viene approvato un avanzatissimo trattato che fa assomigliare l'unione ad auna federazione di stati, ma permane un ruolo del consiglio e del consiglio europeo. Nel 2022 alle elezioni per il parlamento europeo nasce una maggioranza politica che esprime una presidente di commissione, carme chacon, ultra europeista. Le elezioni del 22 però si sono avute con partiti politici ancora nazionali.
    NEl 2023 avviene una specie di colpo di stato. Il presidente della Commissione Europea, Carme Chacon, scioglie il Consiglio con il sostegno del Parlamento e dichiara la Repubblica Europea. In questo modo di fatto toglie ogni modo di controllare le politiche europee agli stati.
    A completamento del proprio colpo di stato richiede nuove elezioni anticipate per una costituente con la possibilità di partecipare solo a partiti che si presentino in almeno 5 paesi europei.
    L'accelerazione chaconiana coglie impreparati governi che ormai dipendono per ogni genere di politica dalle decisioni centrali dato che i fondi sono centralizzati e anche buona parte delle imposte sono date a regioni o direttamente alla UE. In sostanza gli stati erano già semplici mostri che si tenevano in piedi solo per la volontà dei loro governanti.
    La nuova Costituzione Europea prevede che gli stati dichiarino ufficialmente la fine della loro esistenza e perdano ogni funzione sovrana tipica di uno stato, divenendo di fatto regioni dello stato Repubblica Europea.
    La Costituzione viene firmata da tutti gli stati tranne la Gran Bretagna.
    Carme Chacon viene eletta trionfalmente presidente direttamente dai cittadini, come previsto dalla costituzione, nel 2027.
    Nel 2028 viene varata subito una riforma costituzionale che prevede la definitva cancellazione delle regioni corrispondenti ai precedenti stati creando un sistema di euroregioni. Vi è una riforma del sistema amministrativo completa con la totale cancellazione di province o forme similari e la creazione di regioni ed euroregioni. Esistono solo comuni,regioni ed euro-regioni al di sotto del livello centrale europeo. Le euro-regioni sono:
    1. Irlanda
    2. Portogallo
    3. Galizia
    4. Castiglia
    5. Catalunya
    6. Pais Vasco
    7. Aragona
    8. Andalusia
    9. Francia del Sud
    10. Francia del Nord
    11. Alsazia e Lorena
    12. Distretto di Parigi
    13. Bretagna e Normandia
    14. Provenza
    15. Savoia e Valle d'Aosta
    16. Vallonia
    17. Fiandre
    18. Distretto federale di Bruxelles
    19. Olanda
    20. Lussemburgo
    21. Italia Nord-Occidentale (piemonte-liguria-lombardia)
    22. Italia Centrale (Emilia Romagna - toscana- umbria- marche)
    23. Distretto di Roma
    24. Italia Meridionale (lazio-abruzzo-molise-puglia)
    25. Serenissima (Veneto- Friuli - trentino)
    26. Sicilia
    27. Sardegna
    28. Corsica
    29. Austria (con sudtirol)
    30. Svizzera
    31--> 47 (le 17 regioni della germania)
    48. Danimarca
    49. Svezia
    50. Finlandia
    51. Norvegia
    52. Scozia (che era già indipendnete dalla GB)
    53 --> 59 (serbia, slovenia, croazia, kosovo, macedonia, montenegro, bosnia)
    60. Albania
    61. Grecia
    62. Bulgaria
    63. Transilvania
    64. Moldavia Occidentale
    65. Dobrugia
    66. Valacchia
    67. Moldavia Orientale
    68. Ungheria
    69. Slovacchia
    70. Boemia
    71. Ucraina Occidentale
    72. Distretto di Kiev
    73. Ucraina Orientale
    74. Slesia
    75. Grande Polonia
    76. Masovia e Distretto di Varsavia
    77. Pomerania e Danzica
    78. Moravia
    79. Polonia Orientale e Meridionale
    80. Lituania
    81. Lettonia
    82. Estonia
    83. Malta
    84. Cipro
    85. Far Oer
    86. Crimea
    87. Georgia

    (la russia bianca era stata annessa dalla russia. la turchia non era entrata nell'UE, l'islanda e la groenlandia nemmeno)

    Si noti la volontà di distruggere l'unità nazionale di alcuni stati e di creare una grande unità nazionale europea.

    Sulla riforma costituzionale si va al voto e i voti favorevoli sono il 71% nonostante quasi il 60% di contrari nella ex-francia e il 76% di contrari in polonia.
    Il fatto è che alcuni stati,anche se divisi, con le nuove euroregioni potevano pesare di piu nell'assemblea degli (82) stati. Era il caso di spagna, italia e soprattutto germania. Poi la coscienz anazionale nn serve avere uno stato per difendersela...

    Si va nel 2030 al primo voto con un nuovo sistema elettorale proporizionale ma rispettoso delle diverse realtà. In sostanza potevano presentarsi anche partiti locali, con alcuni limiti inerenti al numero di firme da presentare. Ciò nonostante molte forze statali (o euro-regionali che dir si voglia) si presentarono dentro formazioni europee.
    Le forze politiche che si presentavano con una certa forza erano 8 e le elezioni si presentavano molto combattute. La presidente Chacon si era ritirata da ogni partito e faceva la Madre della Patria, da alcuni chiamata Imperatrice... ma vabbè!

    Alleanza Democratica Europea (ADE): è l'erede del PSE e delle forze progressiste presenti nell'ELDR, si presenta come forza socialdemocratica molto moderata, ha piu o meno un partito in ogni territorio ed è stata una delle forze piu vicine alla presidenta Chacon nelle varie fase di trasformazione dlel'Europa. Favorevole ad una rivoluzione industriale delle energie pulite ma allo stesso tempo ad un massiccio ritorno al nucleare e al tentativo di sperimentare centrali al carbone di nuova generazione (quelle che buttano la CO2 sotto terra perchè sia assorbita dalle rocce). Sostengono politiche sociali moderate e sono una forza libertaria sui temi etici. In politica estera è per un'Europa "autonoma e aperta". E' per l'uscita dalla NATO, processo già innescato. E' per un forte libero mercato (no dazi) e allo stesso tempo pr un rapporto "non esclusivo" con nessuna delle macroaree mondiali (usa, mercosur, cina, india, russia).


    Rifondazione Socialista:
    forza politica vicina all'ADE ma che propone in ambito sociale posizioni molto piu marcate, nonostante manchino i soldi. In ambito energetico è contro l'uso del carbone ma favorevole al nucleare. Ha un forte radicamento sulle basi della Linke tedesca e della rinascita di forze socialiste radicali nel nord europa, come avvenuto a partire dagli anni 90. E' presente in quasi tutti i paesi. In politica estera è per strappare ogni legame con gli USA e per un'Europa quasi autarchica. Per certi aspetti è affascinata da una chiusura delle frontiere.

    Una Polonia: forza politica finalizzata alla costruzione di una sola euro-regione per il territorio polacco, contesta la riforma amministrativa e alcune sue aree sarebbero per l'indipendenza della polonia dall'europa e un piu stretto legame con gli USA. In ambito energetico e sociale non esprime posizioni particolari dato che è una federazione di partiti diversi finalizzata solo alla creazione di una polonia.


    Partito Repubblicano Europeo:
    è una forza nata dalla confluenza di parte del PPE e di parte dell'ELDR, finalizzata a mantenere femra la barra sulle 3 parole d'ordine: Liberismo, Dinamicità, USA. Considerati venduti agli americani, effettivamente lo sono. Scrivo questo perchè molti li voteranno per questo. Vogliono un legame forte con gli USA, mantenere il sistema NATO e gestire con politiche atlantiche la crisi energetica mondiale.

    Partito Popolare Liberale Europeo: è la parte maggioritaria del PPE e dell'ELDR conservatori, poco inclini al compromesso con gli usa, sostengono una poltiica estera autonoma e aperta come i democratici. Hannos ostenuto chacon in lunghe fasi. Sono una forza liberista tradizionale ma legata all'europa. Hanno la loro forza maggiore nell'est europa dove il liberismo è stato per molti sinonimo di libertà e sviluppo. Per la politica energetica è sempre sulle posizione dei democratici.

    Europe First! - Partito Sociale Patriottico Europeo : partito che si presenta con nomi diversi nelle varie euroregio. E' una forza che si basa sul populismo, il protezionismo e forme di autarchia. Sostiene alcune concezioni della decrescita felice e allo stesso tempo sostiene la necessità di non avere bisogno di altro che del popolo europeo. Tendenzialmente eurocentrico e un po' razzistello ha al suo interno molti immigrati di seconda generazione che si sentono europei al 100% (si veda il caso lista pym fortuyn in olanda). In sostanza è una forza ambientalista-ultrapatriottica-antiliberista e in un certo senso reazionaria. E' per un'europa slegata dagli usa e aggressiva economicamente e militaermente verso l'esterno. Al suo interno sono confluiti vari pariti populisti di estrema sinistra ed estrema destra.

    Movimento Europeo per l'Ambiente: forza liberale di centro che è fortemente contraria alle tesi della decrescita felice e menate del genere. Sositene la necessità di puntare tutto sulle energie pulite per una nuova grande rivoluzine industriale. SOstiene vi sia un ritardo dap arte dell'Europa nell'investire su queste risorse. Sostiene che la proposta energetica messa in campo da 8 anni da Carme Chacon sia incapace di resistere a lungo perchè gli europei non è giusto si limitino ma devono essere i portatori di una nuova rivoluzione industirale. In politica estera è l'unico partito vicino a Cindia dato che in esse la ricerca per le energie alternative è possente.


    Lega Ambientalista Europea:
    sostiene le tesi della decrescita felice. Contrarissima a nuove rivoluzioni industriali anche ecologiche, contraria al militarismo, contraria a nuove opere infrastrutturali, contraria, contraria e contraria.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    negli ultimi 2 anni nel PE è esistita una maggioranza politica ADE-MEA-RS-PPLE

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 May 2009
    Messaggi
    4,280
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    rs, nonostante il nucleare

  4. #4
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Europe First! - Partito Sociale Patriottico Europeo!
    IMPRESCINDIBILE!
    E poi essere europei non vuol dire non essere Italiani!

    Ala BECERONUCLEARISTA, ovviamente.
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 May 2009
    Messaggi
    4,280
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ero sicuro che defender avrebbe scelto quello!

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Sep 2009
    Messaggi
    2,765
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    rs nel caso di un'alleanza organica con l'ade

  7. #7
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Alleanza Democratica Europea !

    Comunque Kikko molti partiti liberali e democristiani dell'Est sono ancora più beceroamericani degli omologhi ovest Il PRE lo vedrei meglio basato su di loro e su partiti come il PdL laddove il PPLE ha tratti più da CDU-Gaullisti-democristi del nord e del Benelux !

  8. #8
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Chiaramente Una Polonia è partito da sciogliere d'imperio con provvedimento di polizia

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Manfr Visualizza Messaggio
    Alleanza Democratica Europea !

    Comunque Kikko molti partiti liberali e democristiani dell'Est sono ancora più beceroamericani degli omologhi ovest Il PRE lo vedrei meglio basato su di loro e su partiti come il PdL laddove il PPLE ha tratti più da CDU-Gaullisti-democristi del nord e del Benelux !
    ad oggi si, ma solo xk l'UE nn sa adeguatamente difenderli dai russi.
    io cmq pensavo ad una spaccatura dei partiti popolari tra venduti e nn venduti

  10. #10
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Manfr Visualizza Messaggio
    Chiaramente Una Polonia è partito da sciogliere d'imperio con provvedimento di polizia
    Tra Euroregione tedesca e Euroregione russa?
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Elezioni Repubblica Europea 2024
    Di Monsieur nel forum FantaTermometro
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 17-01-09, 20:40
  2. Elezioni Repubblica Europea 2024
    Di Monsieur nel forum FantaTermometro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-12-08, 18:05
  3. Cooperazione tra la Commissione Europea e la Repubblica di Cuba
    Di catartica nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-10-08, 22:36
  4. Elezioni nella Repubblica Europea
    Di Monsieur nel forum FantaTermometro
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 25-09-07, 12:40
  5. elezioni nella Repubblica Sociale Europea
    Di Commissario Basettoni nel forum FantaTermometro
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 27-07-07, 22:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226