User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Elezioni in Finlandia

Partecipanti
27. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Suomen Keskusta ; Partito del Centro Finlandese; ELDR

    2 7.41%
  • Kansallinen Kokoomus; Partito della Coalizione Nazionale; PPE

    1 3.70%
  • uomen Sosialidemokraattinen Puolue; Partito Socialdemocratico Finlandese; PSE

    10 37.04%
  • Vasemmistoliitto; Alleanza di Sinistra; NGL

    5 18.52%
  • Vihreä liitto ; Lega dei Verdi; VE-EFA

    1 3.70%
  • Kristillisdemokraatit; Cristiano Democratici; PPE

    2 7.41%
  • Svenska Folkpartiet; Partito Popolare Svedese; ELDR

    1 3.70%
  • Perussuomalaiset; I Veri Finlandesi; n/a

    5 18.52%
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
  1. #1
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Elezioni in Finlandia [Elezioni in Europa n° 2]

    Alcune informazioni sul Paese :

    Popolazione

    La Finlandia ha circa 5.290.158 abitanti, con una densità di 17,1 abitanti per km². Questo fa di lei, insieme con la Norvegia e l'Islanda, uno dei paesi europei più scarsamente popolati. La popolazione si è sempre concentrata nel sud del paese, sia per ragioni climatiche che di comunicazione con le altre nazioni.

    La Finlandia detiene anche il primato di nazione con la più scarsa percentuale di immigrati: solo il 2,5% della popolazione. I principali immigrati comunque sono tutti di origine europea, con maggioranze russe, svedesi ed estoni.

    Etnie

    La grande maggioranza della popolazione finlandese (oltre il 91,64% al 2005) appartiene al gruppo etnico e linguistico finlandese, di ceppo ugro-finnico. La minoranza più significativa è quella di lingua svedese (5,50%), seguita da quelle russa (0,47%) ed estone (0,29%)[3]. Nel nord del Paese vive la comunità sami, composta da circa 7000 persone.

    Religione

    Secondo i dati dell'Istituto finlandese di statistica sulle religioni professate in Finlandia, la popolazione finlandese è composta da[4]:
    luterani 82,24%,
    atei e agnostici 15%
    ortodossi 1,1%
    cattolici 0,1%
    altro 1%

    Lingue

    Secondo la costituzione finlandese le lingue nazionali sono il finlandese e lo svedese. Il 91,7% della popolazione è di madrelingua finlandese e il 5,5% di lingua svedese. I madrelingua svedese sono concentrati nella costa meridionale della nazione, nella regione dell'Ostrobotnia e nell'arcipelago delle Åland. In Finlandia sono anche parlate tre lingue sami: il sami di Inari, il sami settentrionale e il sami skolt (per un numero complessivo di 1750 locutori di lingue sami). Come conseguenza dell'immigrazione degli ultimi decenni, in Finlandia vengono parlate 23 lingue da almeno 1000 locutori.

    La seguente tabella riassume le prime 20 lingue parlate in Finlandia (statistiche al 31 dicembre 2005) compreso il linguaggio dei segni finlandese (statistica al 19 dicembre 2006) [5]:Posizione Lingua Numero locutori Posizione Lingua Numero locutori
    1. finlandese 4.819.819 11. lingua dei segni finlandese 5 000
    2. svedese 289.675 12. vietnamita 4.202
    3. russo 39.653 13. tedesco 4.114
    4. estone 15.336 14. turco 3.595
    5. inglese 8.928 15. persiano 3.165
    6. somalo 8.593 16. tailandese 3.033
    7. arabo 7.117 17. spagnolo 2.937
    8. curdo 5.123 18. francese 2.071
    9. albanese 5.076 19. sami 1.752
    10. cinese 4.613 20. polacco 1.445


    Ordinamento dello stato

    Suddivisioni storiche e amministrative

    Attualmente la Finlandia è divisa in:
    6 province (in finlandese lääni, in svedese län)
    le province sono a loro volta suddivise in 20 regioni (in finlandese maakunta, in svedese landskap) che non detengono poteri amministrativi, bensì caratterizzano le varie parti della Finlandia da un punto di vista storico e culturale.
    le regioni sono divise in 74 sotto-regioni (in finlandese seutukunta, in svedese ekonomisk region)
    le sottoregioni sono suddivise in 432 comuni (in finlandese kunta, in svedese kommun).

    Province
    Prima della riforma del 1997, le province (lääni, pl. läänit) erano 12, attualmente sono sei, di cui una a statuto autonomo:
    Finlandia meridionale
    Finlandia occidentale
    Finlandia orientale
    Oulu
    Lapponia
    Åland (provincia a statuto autonomo)

    Ogni provincia ha potere, in congiunzione con i ministeri del governo centrale, nei seguenti ambiti:
    sanità pubblica e stato sociale
    educazione e cultura
    gestione delle forze di polizia
    protezione civile
    amministrazione del traffico
    competizione e tutela del consumatore
    amministrazione giudiziaria



    Città principali
    Città Abitanti
    Helsinki 559.046
    Espoo 227.472
    Tampere 202.932
    Vantaa 185.429
    Turku 174.824
    Oulu 127.226
    Lahti 98.281
    Kuopio 90.518
    Jäskylä 83.582
    Pori 76.152
    Lappeenranta 58.982
    Joensuu 57.558
    Vaasa 57.030
    Kotka 54.759
    Hämeenlinna 47.178
    Porvoo 46.793
    Mikkeli 46.531
    Hinkää 43.523
    Järvenpää 37.328
    Rauma 36.673


    Fonte: Ente statistico finlandese (Dati di aprile 2005)


    Ordinamento scolastico

    La Finlandia ha un tasso di alfabetizzazione del 100% ed è uno dei paesi al mondo con il più alto tasso di acquisto di libri e quotidiani pro capite.

    Nel 1998 la spesa per l'istruzione ammontava al 6,2 % del PIL contro una media del 5,3% degli altri paesi dell'OCSE.

    La scuola dell'obbligo inizia all'età di 7 anni e prevede 9 anni di frequenza divisi in un primo ciclo di sei anni, nei quali gli alunni hanno un solo insegnante e un secondo ciclo di tre anni nei quali hanno un insegnante per materia. La scuola è gratuita, gratuiti sono anche i libri di testo, i materiale necessari per l'attività didattica, il pasto e il trasporto per distanze superiori ai 5 km. La competenza del servizio scolastico spetta ai comuni. Tra le materie obbligatorie vi sono le due lingue ufficiali e un'altra lingua straniera.

    Finita la scuola dell'obbligo si pone la scelta fra una scuola superiore generalista, organizzata in modo molto individuale nella quale si frequentano alcuni corsi obbligatori e corsi a scelta dello studente e la formazione professionale nella quale alla lezioni di teoria si affiancano periodi di apprendistato o affiancamento.

    La formazione superiore è divisa fra università e politecnici. Esistono 20 università in tutta la Finlandia; sono gestite e finanziate dallo stato, e quindi gratuite, e l'accesso avviene tramite esame di selezione. I politecnici sono invece gestiti dai comuni o da enti privati e si caratterizzano per un tipo di formazione più orientata ai fabbisogni del mondo del lavoro e meno alla ricerca.


    Forze armate

    Le forze militari finlandesi sono suddivise in esercito, marina, aviazione e guardia di frontiera. Quest'ultima dipende dal Ministero degli interni, ma può essere fatta confluire nell'esercito in caso di conflitto.

    Le forze armate hanno un personale complessivo di circa 16.500 persone, tra cui 8.700 soldati professionisti; il numero di soldati pronti a una eventuale mobilitazione è 34.000, mentre il numero complessivo di riservisti ammonta a circa 350 000.

    Sebbene non membro dell'Alleanza Atlantica, la Finlandia ha aderito al programma della NATO "Partnership for Peace", mettendo a disposizione le proprie forze militari per le missioni di pace. Attualmente la Finlandia ha schierato 70 soldati in Afghanistan che collaborano con le altre forze internazionali.

    La ferma è obbligatoria, di durata variabile, 180, 280 o 362 giorni, a scelta del prescritto. È possibile in alternativa effettuare il servizio civile, organizzato dal Ministero del lavoro, e la cui durata è al 2007 fissata a 395 giorni, circa 13 mesi. La discrepanza tra la durata del servizio civile e la durata minima della ferma di leva (circa la metà), ha suscitato critiche a livello politico sia nazionale che internazionale[6].

    Politica.


    La Finlandia è fondamentalmente un sistema parlamentare, sebbene anche il Presidente della Repubblica abbia notevoli poteri. Il potere esecutivo è principalmente affidato al governo, capeggiato dal primo ministro. Gli affari relativi alla sicurezza nazionale sono divisi tra il presidente ed il primo ministro. Il governo condivide la responsabilità degli affari esteri con il presidente.

    Economia

    La Finlandia, in termini economici, è simile agli altri paesi dell'Europa Occidentale. La sua economia è altamente industrializzata ed è orientata ai principi del libero mercato. La produzione pro capite è circa uguale a quella di paesi come il Regno Unito, la Francia o l'Italia. Il livello di vita dei finlandesi è alto. Ruolo chiave è rivestito dall'industria. I settori più sviluppati sono quelli del legno, la metallurgia, la cantieristica, la progettazione, oltre all'industria elettronica e delle telecomunicazioni (famosa in tutto il mondo la Nokia). È importante anche il settore secondario con l'allevamento di bestie da pelliccia.[citazione necessaria]

    Trasporti

    La rete stradale è sviluppata; meno articolate autostrade e ferrovie. Importanti per la navigazione sono le acque interne, usate anche per la fluitazione del legname. Numerosi sono gli aeroporti e i porti.

    Esportazioni

    Il commercio con l'estero è molto sviluppato e le esportazioni rappresentano circa un quarto del PIL.

    Importazioni

    A parte il legname e pochi minerali, la Finlandia dipende largamente dalle importazioni per il suo fabbisogno di materie prime, energia e diversi componenti industriali.

    Feste nazionali

    Le feste nazionali sono:
    Itsenäisyyspäivä: festa dell'indipendenza, 6 dicembre;
    Vappu: festa dell'1 maggio;
    Joulu: il Natale in Finlandia.

    Ambiente

    La superficie complessiva delle aree protette appartenenti allo stato è pari a 14.961 km², altri 1.220 km² sono terreni privati. Le aree protette comprendono i parchi nazionali, le riserve naturali e altre aree. La gestione del patrimonio di aree protette è affidata all'Ente finlandese parchi e foreste (Metsähallitus), due dei 35 parchi nazionali sono gestiti dall'Istituto finlandese per la ricerca forestale.

    Le aree protette sono:
    Parchi nazionali della Finlandia (Kansallispuisto) - 8,170 km²
    Riserve nazionali della Finlandia (Luonnonpuisto) - 1,530 km²
    Aree paludose protette (Soidensuojelualue) - 4,490 km²
    Aree forestali e prative protette (Lehtojensuojelualue) - 13 km²
    Foreste "antiche" protette (Vanhat metsät) - 100 km²
    Aree di protezione delle foche grigie (Hylkeidensuojelualue) - 190 km²
    Altre aree protette su territorio dello stato - 468 km²

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Suomen Keskusta ; Partito del Centro Finlandese; ELDR

    Uno dei tre partiti storicamente più importanti del panorama politico finlandese; nato come partito contadino, ha progressivamente abbandonato il suo radicamento sociale (oggi gli agricoltori rappresentano il 5% del suo 23% di elettori !). Molto radicato nei piccoli centri urbani, rappresenta gli interessi del mondo delle professioni libere. Il partito è per il decentramento amministrativo, le libertà civili, un mercato libero ma con grande attenzione alla solidarietà sociale e al "fair trade"; molto radicato anche tra i piccoli imprenditori. E' uno dei partito col più alto numero di iscritti e militanti attivi, e ha il supporto anche di molti dei pochi immigrati. Ferocemente avverso a ogni estremismo, partito molto ecologista. Storicamente repubblicano e fortemente europeista.

    Kansallinen Kokoomus; Partito della Coalizione Nazionale; PPE

    Storico partito conservatore finlandese, a cui appartenne anche l'eroe della guerra con i sovietici poi presidente della Repubblica Mannhereim. E' un partito tendenzialmente conservatore e economicamente impostato sul liberalismo classico. Per un governo forte e autorevole, piuttosto giustizialista, ha introdotto in Finlandia la tassazione progressiva, l'educazione obbligatoria e la sanità gratuita (pur preferendo un sistema assicurativo privato a uno pubblico). Per uno scarso intervento del pubblico nelle attività imprenditoriali, difende comunque l'eguaglianza delle opportunità e la flexicurity.

    Suomen Sosialidemokraattinen Puolue; Partito Socialdemocratico Finlandese; PSE

    Storico partito al governo, pur non spostandosi mai dalla fascia del 20-30% dopo la nascita del forte Partito Comunista (oggi allo 0,7% ). Moderato, è un pò il partito espressione della Finlandia storica: solidale, flessibile, ecologica, laica, con forte enfasi su scienza e istruzione.

    Vasemmistoliitto; Alleanza di Sinistra; NGL

    Discendente di una unione tra Partito Comunista, dissidenti socialisti e vari gruppi ecologisti e femministi, è ora un partito di sinistra ecologista radicale, alleato abbastanza fedele dei socialdemocratici.

    Vihreä liitto ; Lega dei Verdi; VE-EFA

    Partito liberale tendente vagamente a sinistra, è per un ecologismo basato sui progressi scientifici, la razionalizzazione delle risorse, la sostenibilità; contrario a troppe tasse e troppo Stato.

    Kristillisdemokraatit; Cristiano Democratici; PPE

    Scissione del Kokoomus, è un partito conservatore più marcatamente cristiano del laico partito maggiore. Cristiano sociale, con tratti socialdemocratici, in economia.

    Svenska Folkpartiet; Partito Popolare Svedese; ELDR

    Partito liberale di centrodestra, espressione della minoranza svedese. Pur attestandosi sul 4%, è spesso al centro dello scenario "strategico" della destra finlandese.

    Perussuomalaiset; I Veri Finlandesi; n/a

    Partito agrario ecologista, conservatore e nazionalista, piuttosto euroscettico ma isolato.

  3. #3
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    Perussuomalaiset naturalmente. Ancora una volta orientato all'accordo con i verdi. La politica dei paesi baltici comincia a piacermi.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito

    Partito Socialdemocratico Finlandese

  5. #5
    European Socialist
    Data Registrazione
    01 Sep 2007
    Località
    Calabria
    Messaggi
    3,500
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Partito Socialdemocratico Finlandese (SDP)





  6. #6
    European Socialist
    Data Registrazione
    01 Sep 2007
    Località
    Calabria
    Messaggi
    3,500
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    molto interessanti anche i Verdi e i Centristi...

    apprezzo molto i partiti centristi della Scandinavia!

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,812
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    La politica dei paesi baltici comincia a piacermi.
    La Finlandia non è un paese baltico

  8. #8
    Oderim dum metuant
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    11,386
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Centro ovviamente!

  9. #9
    sionismo = infamità
    Data Registrazione
    15 Oct 2007
    Località
    Combatti l'Impero! "Fare come in Grecia"
    Messaggi
    1,820
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I Verdi in Finlandia sono troppo "a destra" (al governo con i conservatori).
    Non vedo inoltre la ratio dell'esistenza della VAS come partito a se stante se comunque è politicamente alleato con i socialdemocratici.
    Se fossi Finlandese guarderei con simpatia alla Rete Comunalista Finlandese (http://demalt.info/suomi/ , ecologia sociale, progressismo libertario).
    Fatte queste premesse, penso che in occasione delle elezioni voterei i socialdemocratici della SDP, per le correnti interne più a sinistra.

  10. #10
    Reazione
    Data Registrazione
    25 Sep 2007
    Località
    Basilicata,Italia,Europa
    Messaggi
    2,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Perussuomalaiset

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 24-07-11, 02:26
  2. Elezioni in Finlandia: "Veri Finlandesi" terzi
    Di Avanguardia nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-04-11, 16:17
  3. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 20-10-08, 22:35
  4. Elezioni in Lituania [Elezioni in Europa n° 3]
    Di Manfr nel forum FantaTermometro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-09-08, 17:02
  5. Elezioni in Estonia [Elezioni in Europa n° 1 ]
    Di Manfr nel forum FantaTermometro
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 21-08-08, 15:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226