User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 50
  1. #1
    Seguace di Eraclito
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Località
    Portici (NA)
    Messaggi
    6,395
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito Pensieri in libertà / 2

    ***COMUNICATO UFFICIALE DI LILLA***
    La Direzione di LILLA, all'unanimità, preso atto dei recenti avvenimenti politici, ritiene che di per sè il governo del Presidente si caratterizzi come il governo di una persona sola, e che non siano quindi necessari ministri di sorta, per la natura strettamente tecnica che questo governo ha. Per di più, siamo in disaccordo sul metodo praticato nella scelta dei ministri, con incomprensibili veti (anche verso importanti esponenti del nostro partito) e le scelte, non sempre felicissime, di alcuni ministeri.
    Con tale messaggio - che già dal titolo riprende il thread di ringraziamento post-elezioni - voglio rivolgermi non solo al Lilla, ma all'utenza tutta. Questo messaggio non vuole avere la forma di un vero e proprio comunicato: vuole essere piuttosto una sorta di lettera aperta. Di confessione, perchè no?
    Mi si criticherà per un simile post? Probabile. Una vecchia scuola di pensiero ritiene che i panni sporchi si lavino in famiglia. Ma in questo momento, il ruolo di Presidente mi impone degli obblighi: uno di questi è la chiarezza. Quella chiarezza che devo all'utenza tutta e che quest'oggi con tale messaggio cerco di fornire.

    Se mi trovo qui a scrivere un simile messaggio, è perchè sono stato eletto dal popolo con mandato popolare conferito ad ampia maggioranza. Vedete, la scorsa sera credo sia stata una delle più importanti della mia lunga esperienza politica. Di sicuro non la dimenticherò tanto facilmente.

    L'elezione alla Presidenza è sì un grande onore, ma è al contempo foriera di molti oneri. In questo momento, nelle mia mani c'è il destino dell'intero gioco. Una responsabilità immensa dalla quale NON VOGLIO sottrarmi. Vedete, quello di Presidente è un ruolo particolare: chi si è trovato ad occupare cariche istituzionali sa bene a cosa mi riferisco. E' una condizione alquanto strana, causa di quello che chiamerei quasi uno sdoppiamento: non rappresentante di partito, ma della Comunità tutta.

    \-------\

    Con la stessa chiarezza che rivolgo all'utenza, ricordo ai colleghi di partito che sono uno di loro. Sono un iscritto Lilla e non rinnego la mia provenienza. Prima di tutto però ho da prestare fedeltà a quella Costituzione che lo stesso partito può legittimamente considerare come una sua creatura. Agli amici con cui ho condiviso gli ultimi mesi di esperienza politica dico: ragazzi, potete fidarvi del sottoscritto. Ma taluni chiarimenti ritengo siano doverosi.

    Ad ora mi trovo in una condizione piuttosto sgradevole, con un partito che evidentemente confonde il piano politico con il piano istituzionale. Corsi e ricorsi storici?
    Se il partito ha problemi ad accettare ciò che ho chiesto alle altre forze politiche, cioè di rinunciare alla libertà di scegliere chi inserire nel mio esecutivo, allora vuol dire che non si è capito che il sottoscritto ha un ruolo istituzionale da ricoprire e che non può concedere favoritismi.
    Se si prendono lucciole per lanterne vaneggiando di veti non si è capito l'obiettivo primario del mio agire, cioè il far nascere un esecutivo stabile. La politica crea strani compagni di letto, ma la liaison che stava nascendo in questi giorni era a dir poco grottesca.
    Se si scambia tale modus operandi per presunzione, non si è neanche capito il sottoscritto.

    Il ruolo particolarissimo di Presidente/Premier va portato avanti avendo come obiettivo il consenso di tutte le forze politiche - necessario del resto per poter governare nominando appositi ministri. E rivendico con forza non solo il metodo praticato nella scelta dei ministri, ma anche e soprattutto i nomi di coloro i quali ho contattato.

    Se per garantire stabilità all'esecutivo dovrò tenere lontani dai posti chiave personaggi noti per i loro continui screzi, lo farò.
    Se il no di alcuni partiti alla nomina di ministri porterà ad un governo solitario, porterò questo fardello.
    Se tale messaggio porterà il mio partito ad emettere ulteriori prese di posizione volte a sconfessare l'operato del sottoscritto, lo accetterò.
    Se questa lettera creerà problemi nel prosieguo della mia esperienza da Presidente, guarderò avanti con la consapevolezza di aver comunque fatto quanto reputavo giusto.

    Attendo fiducioso il massacro
    Ultima modifica di Cabraizinho; 27-04-10 alle 12:08
    "Ma questo lungo termine è una guida fallace per gli affari correnti: nel lungo termine siamo tutti morti" (J.M. Keynes)
    "Qualcuno vivo che se lo prende nel culo però c'è sempre!" (Cabra)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio
    Con tale messaggio - che già dal titolo riprende il thread di ringraziamento post-elezioni - voglio rivolgermi non solo al Lilla, ma all'utenza tutta. Questo messaggio non vuole avere la forma di un vero e proprio comunicato: vuole essere piuttosto una sorta di lettera aperta. Di confessione, perchè no?
    Mi si criticherà per un simile post? Probabile. Una vecchia scuola di pensiero ritiene che i panni sporchi si lavino in famiglia. Ma in questo momento, il ruolo di Presidente mi impone degli obblighi: uno di questi è la chiarezza. Quella chiarezza che devo all'utenza tutta e che quest'oggi con tale messaggio cerco di fornire.

    Se mi trovo qui a scrivere un simile messaggio, è perchè sono stato eletto dal popolo con mandato popolare conferito ad ampia maggioranza. Vedete, la scorsa sera credo sia stata una delle più importanti della mia lunga esperienza politica. Di sicuro non la dimenticherò tanto facilmente.

    L'elezione alla Presidenza è sì un grande onore, ma è al contempo foriera di molti oneri. In questo momento, nelle mia mani c'è il destino dell'intero gioco. Una responsabilità immensa dalla quale NON VOGLIO sottrarmi. Vedete, quello di Presidente è un ruolo particolare: chi si è trovato ad occupare cariche istituzionali sa bene a cosa mi riferisco. E' una condizione alquanto strana, causa di quello che chiamerei quasi uno sdoppiamento: non rappresentante di partito, ma della Comunità tutta.

    \-------\

    Con la stessa chiarezza che rivolgo all'utenza, ricordo ai colleghi di partito che sono uno di loro. Sono un iscritto Lilla e non rinnego la mia provenienza. Prima di tutto però ho da prestare fedeltà a quella Costituzione che lo stesso partito può legittimamente considerare come una sua creatura. Agli amici con cui ho condiviso gli ultimi mesi di esperienza politica dico: ragazzi, potete fidarvi del sottoscritto. Ma taluni chiarimenti ritengo siano doverosi.

    Ad ora mi trovo in una condizione piuttosto sgradevole, con un partito che evidentemente confonde il piano politico con il piano istituzionale. Corsi e ricorsi storici?
    Se il partito ha problemi ad accettare ciò che ho chiesto alle altre forze politiche, cioè di rinunciare alla libertà di scegliere chi inserire nel mio esecutivo, allora vuol dire che non si è capito che il sottoscritto ha un ruolo istituzionale da ricoprire e che non può concedere favoritismi.
    Se si prendono lucciole per lanterne vaneggiando di veti non si è capito l'obiettivo primario del mio agire, cioè il far nascere un esecutivo stabile. La politica crea strani compagni di letto, ma la liaison che stava nascendo in questi giorni era a dir poco grottesca.
    Se si scambia tale modus operandi per presunzione, non si è neanche capito il sottoscritto.

    Il ruolo particolarissimo di Presidente/Premier va portato avanti avendo come obiettivo il consenso di tutte le forze politiche - necessario del resto per poter governare nominando appositi ministri. E rivendico con forza non solo il metodo praticato nella scelta dei ministri, ma anche e soprattutto i nomi di coloro i quali ho contattato.

    Se per garantire stabilità all'esecutivo dovrò tenere lontani dai posti chiave personaggi noti per i loro continui screzi, lo farò.
    Se il no di alcuni partiti alla nomina di ministri porterà ad un governo solitario, porterò questo fardello.
    Se tale messaggio porterà il mio partito ad emettere ulteriori prese di posizione volte a sconfessare l'operato del sottoscritto, lo accetterò.
    Se questa lettera creerà problemi nel prosieguo della mia esperienza da Presidente, guarderò avanti con la consapevolezza di aver comunque fatto quanto reputavo giusto.

    Attendo il massacro
    Nessuno vuole massacrarti e nessuno di Lilla ti negherà il sostegno se andrai da solo. Ma, se vorrai circondarti di una squadra, sarà inevitabile consentire ai partiti di scegliere i propri uomini, anche perchè già diversi partiti te lo hanno chiesto espressamente, in maniera più che corretta. Hai posto tu stesso il veto sul sottoscritto e su Ronnie, a questo punto non possiamo non porre il veto sul nome di Daniele che hai proposto.
    Sta a te scegliere: se poni veti non puoi pretendere che noi ci teniamo presenze indesiderate; se non ne poni non ne porremo neppure noi. Se devi fare il bene del sito devi avere intorno persone diverse da quelle che in mente, e non puoi subordinare l'interesse del forum alla tua amicizia per Daniele, che stai provando a proporre e imporre come Ministro per il PDS.
    Se non riuscirai ad avere una squadra potrai comunque governare da solo e ti daremo il nostro appoggio, ma sulla squadra vorremmo avere il diritto di dire la nostra. Sei già Presidente e Premier, hai già tantissimi poteri nelle mani. Che voglia pure sceglierti i Ministri sembra davvero ingiusto, anche per rispetto al Parlamento e ai Partiti.
    E' una questione di metodo, Cabra, se non vuoi il sottoscritto permetti almeno a Lilla di esprimere il proprio nome e di fare le proprie valutazioni.
    Ultima modifica di LIBERAMENTE; 27-04-10 alle 12:18
    Dio perdona, LIBERAMENTE senza dubbiamente no.

  3. #3
    Giolittiano
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    8,410
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    14 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    per come la vedo io il presidente è una figura istituzionale che dovrebbe scegliere in modo libero.

    per come è scritta la costituzione si potrebbe dire che è sottoposto all'accordo tra i partiti

  4. #4
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    Citazione Originariamente Scritto da Laico Visualizza Messaggio
    per come la vedo io il presidente è una figura istituzionale che dovrebbe scegliere in modo libero.

    per come è scritta la costituzione si potrebbe dire che è sottoposto all'accordo tra i partiti
    E' Presidente di Pol e Premier, e ciò che gli chiediamo non si basa su leggi ma su puro buon senso. Il direttivo di Lilla, constatati veti verso propri rappresentanti e la volontà di imporre a tutti i costi Daniele come Ministro, all'unanimità gli ha chiesto una scelta di responsabilità e che rispetti il ruolo del Parlamento e dei Partiti, dato che già tantissimi poteri sono cumulati nelle sue mani.
    Poi la legge gli consente di fare assolutamente come meglio crede, ma Lilla non concorda sul metodo, quindi non potrà sostenere una Squadra che sia imposta dall'alto.
    Ultima modifica di LIBERAMENTE; 27-04-10 alle 12:29
    Dio perdona, LIBERAMENTE senza dubbiamente no.

  5. #5
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    136 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    In tutta onestà vorrei fare una valutazione: se questo è un cdm di un governo tecnico in cui sono rappresentati tutti, perchè mai lilla dovrebbe avere due voti?

    Il PDCM non è forse un primo ministro ? Per quale motivo LILLA dovrebbe esprimere due membri in un governo in cui all'area di cdx e a quella di csn se ne vorrebbero dare uno ciascuna?

    Credo che questa polemica possa essere risolta dalla sana considerazione che non penso gli altri partiti vogliano accettare che LILLA abbia due voti in CDM. LILLA ha già il Premier.

    Al di là del veto sulla mia persona (grazie eh cabraizinho, veramente gentilissimo, ti ci ho messo io là dove stai, a quest'ora c'era undertaker se no!) rimane che quello su liberamente non andrebbe considerato uno "su di lui da parte di Cabra" perchè secondo me col cavolo che PDL (quantomeno PL) e PDS accettano DUE membri di LILLA nel CDM





    un'ultima nota: ma LILLA non era il partito dell'indipendenza ed autonomia secondo coscienza degli eletti? Un deputato dite che non potete costringerlo a votar qualcosa e mo fate comunicati per costringere il Presidente di PIR a nominare la gente? Azz... Radicalismo a corrente alternata.. L'altra fase si chiama Lenin!
    Ultima modifica di Ronnie; 27-04-10 alle 12:40
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  6. #6
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    In tutta onestà vorrei fare una valutazione: se questo è un cdm di un governo tecnico in cui sono rappresentati tutti, perchè mai lilla dovrebbe avere due voti?

    Il PDCM non è forse un primo ministro ? Per quale motivo LILLA dovrebbe esprimere due membri in un governo in cui all'area di cdx e a quella di csn se ne vorrebbero dare uno ciascuna?

    Credo che questa polemica possa essere risolta dalla sana considerazione che non penso gli altri partiti vogliano accettare che LILLA abbia due voti in CDM. LILLA ha già il Premier.

    Al di là del veto sulla mia persona (grazie eh cabraizinho, veramente gentilissimo, ti ci ho messo io là dove stai, a quest'ora c'era undertaker se no!) rimane che quello su liberamente non andrebbe considerato uno "su di lui da parte di Cabra" perchè secondo me col cavolo che PDL (quantomeno PL) e PDS accettano DUE membri di LILLA nel CDM





    un'ultima nota: ma LILLA non era il partito dell'indipendenza ed autonomia secondo coscienza degli eletti? Un deputato dite che non potete costringerlo a votar qualcosa e mo fate comunicati per costringere il Presidente di PIR a nominare la gente? Azz... Radicalismo a corrente alternata.. L'altra fase si chiama Lenin!

    E' stato Cabra a proporre che tra i 4 Ministri ci fosse uno di Lilla. A richiesta abbiamo risposto che a quel punto volevamo avere la possibilità di indicarlo, non di imporlo ma di indicarlo in una rosa e abbiamo detto che Daniele era per noi improponibile .
    Che imposizione ci sarebbe in tutto questo? Abbiamo pure accettato il veto sulla mia persona, purchè allora venga escluso Daniele dal Governo. Niente ci obbliga a sostenere un Governo che non ci piace.
    Semmai ad imporre i nomi è stato proprio Cabraizinho, che è già Presidente e Premier.
    Se questo è il metodo noi quel Governo non lo sosterremo, sosterremo il presidente se si presenta da solo, ma in compagnia di quegli elementi proprio no.
    Lui ha il diritto e la piena libertà di fare le sue scelte, noi non possiamo imporre proprio nulla, ma possiamo decidere di sostenere quelle scelte o meno.
    Ultima modifica di LIBERAMENTE; 27-04-10 alle 12:44
    Dio perdona, LIBERAMENTE senza dubbiamente no.

  7. #7
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    136 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    Citazione Originariamente Scritto da LIBERAMENTE Visualizza Messaggio
    E' stato Cabra a proporre che tra i 4 Ministri ci fosse uno di Lilla.
    evidentemente non ha tenuto in conto che almeno il mio partito considerava ovvio il contrario, perchè finchè lui è iscritto a LILLA per noi è un ministro di LILLA, chissene che è presidente, è un fatto..
    A richiesta abbiamo risposto che a quel punto volevamo avere la possibilità di indicarlo, non di imporlo ma di indicarlo in una rosa e abbiamo detto che Daniele era per noi improponibile .
    Ma daniele è del PDS, che c'entra con voi? Non s'era detto niente veti a esponenti di altri partiti?

    Che imposizione ci sarebbe in tutto questo? Abbiamo pure accettato il veto sulla mia persona, purchè allora venga escluso Daniele dal Governo. Niente ci obbliga a sostenere un Governo che non ci piace.
    Semmai ad imporre i nomi è stato proprio Cabraizinho, che è già Presidente e Premier.
    Se questo è il metodo noi quel Governo non lo sosterremo, sosterremo il presidente se si presenta da solo, ma in compagnia di quegli elementi proprio no.
    Lui ha il diritto e la piena libertà di fare le sue scelte, noi non possiamo imporre proprio nulla, ma possiamo decidere di sostenere quelle scelte o meno.
    Questo mette tutto sotto una luce diversa, comunque non credo che fosse un veto a te quello di cabraizinho, anche perchè se la pensasse così non lo avrebbe messo a me. Ho più l'impressione che non voglia altri galli nel pollaio. Non lo si può biasimare. Secondo me ha parlato con Rudy che gli ha raccontato del suo governo :sofico:
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  8. #8
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    evidentemente non ha tenuto in conto che almeno il mio partito considerava ovvio il contrario, perchè finchè lui è iscritto a LILLA per noi è un ministro di LILLA, chissene che è presidente, è un fatto..

    Ma daniele è del PDS, che c'entra con voi? Non s'era detto niente veti a esponenti di altri partiti?


    Questo mette tutto sotto una luce diversa, comunque non credo che fosse un veto a te quello di cabraizinho, anche perchè se la pensasse così non lo avrebbe messo a me. Ho più l'impressione che non voglia altri galli nel pollaio. Non lo si può biasimare. Secondo me ha parlato con Rudy che gli ha raccontato del suo governo :sofico:
    Infatti si era detto niente veti ad esponenti di altri partiti, almeno questa era la nostra idea, ma poi è spuntato il veto sul mio nome e sulla tua persona. Il tuo nome, paradossalmente, gliel'ho proposto io , perchè credo che un governo tecnico debba avere all'interno i migliori. La risposta negativa sul mio nome è stata giustificata sulla base della volontà di tenere fuori te dal Governo, e probabilmente a te avrebbe la stessa cosa ma a parti inverse.
    A questo punto Daniele, che ci è pienamente inviso, non lo vogliamo. O i veti vengono eliminati tutti, oppure li poniamo anche noi.
    Ultima modifica di LIBERAMENTE; 27-04-10 alle 12:51
    Dio perdona, LIBERAMENTE senza dubbiamente no.

  9. #9
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    136 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    Ma se il governo scendesse a 4 membri (1PDS-1PCF-1CDX + cabra) e LILLA avesse solo Cabraizinho, LILLA metterebbe un veto a questo Governo?

    Questo voglio capire quando parlo di "disciplina di partito".

    Certo se lui vuole abbiate un ministro non solo lo biasimo ma vi capisco, ma voi gli imporreste di doverlo avere vostro o non accettate il governo?

    Sono dell'opinione che il Governo non possa avere due votanti in CDM di LILLA, non rispecchierebbe la realtà, e segnalo questa cosa anche alle altre forze politiche.
    Ultima modifica di Ronnie; 27-04-10 alle 12:51
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  10. #10
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Pensieri in libertà / 2

    Citazione Originariamente Scritto da Cabraizinho Visualizza Messaggio
    Con tale messaggio - che già dal titolo riprende il thread di ringraziamento post-elezioni - voglio rivolgermi non solo al Lilla, ma all'utenza tutta. Questo messaggio non vuole avere la forma di un vero e proprio comunicato: vuole essere piuttosto una sorta di lettera aperta. Di confessione, perchè no?
    Mi si criticherà per un simile post? Probabile. Una vecchia scuola di pensiero ritiene che i panni sporchi si lavino in famiglia. Ma in questo momento, il ruolo di Presidente mi impone degli obblighi: uno di questi è la chiarezza. Quella chiarezza che devo all'utenza tutta e che quest'oggi con tale messaggio cerco di fornire.

    Se mi trovo qui a scrivere un simile messaggio, è perchè sono stato eletto dal popolo con mandato popolare conferito ad ampia maggioranza. Vedete, la scorsa sera credo sia stata una delle più importanti della mia lunga esperienza politica. Di sicuro non la dimenticherò tanto facilmente.

    L'elezione alla Presidenza è sì un grande onore, ma è al contempo foriera di molti oneri. In questo momento, nelle mia mani c'è il destino dell'intero gioco. Una responsabilità immensa dalla quale NON VOGLIO sottrarmi. Vedete, quello di Presidente è un ruolo particolare: chi si è trovato ad occupare cariche istituzionali sa bene a cosa mi riferisco. E' una condizione alquanto strana, causa di quello che chiamerei quasi uno sdoppiamento: non rappresentante di partito, ma della Comunità tutta.

    \-------\

    Con la stessa chiarezza che rivolgo all'utenza, ricordo ai colleghi di partito che sono uno di loro. Sono un iscritto Lilla e non rinnego la mia provenienza. Prima di tutto però ho da prestare fedeltà a quella Costituzione che lo stesso partito può legittimamente considerare come una sua creatura. Agli amici con cui ho condiviso gli ultimi mesi di esperienza politica dico: ragazzi, potete fidarvi del sottoscritto. Ma taluni chiarimenti ritengo siano doverosi.

    Ad ora mi trovo in una condizione piuttosto sgradevole, con un partito che evidentemente confonde il piano politico con il piano istituzionale. Corsi e ricorsi storici?
    Se il partito ha problemi ad accettare ciò che ho chiesto alle altre forze politiche, cioè di rinunciare alla libertà di scegliere chi inserire nel mio esecutivo, allora vuol dire che non si è capito che il sottoscritto ha un ruolo istituzionale da ricoprire e che non può concedere favoritismi.
    Se si prendono lucciole per lanterne vaneggiando di veti non si è capito l'obiettivo primario del mio agire, cioè il far nascere un esecutivo stabile. La politica crea strani compagni di letto, ma la liaison che stava nascendo in questi giorni era a dir poco grottesca.
    Se si scambia tale modus operandi per presunzione, non si è neanche capito il sottoscritto.

    Il ruolo particolarissimo di Presidente/Premier va portato avanti avendo come obiettivo il consenso di tutte le forze politiche - necessario del resto per poter governare nominando appositi ministri. E rivendico con forza non solo il metodo praticato nella scelta dei ministri, ma anche e soprattutto i nomi di coloro i quali ho contattato.

    Se per garantire stabilità all'esecutivo dovrò tenere lontani dai posti chiave personaggi noti per i loro continui screzi, lo farò.
    Se il no di alcuni partiti alla nomina di ministri porterà ad un governo solitario, porterò questo fardello.
    Se tale messaggio porterà il mio partito ad emettere ulteriori prese di posizione volte a sconfessare l'operato del sottoscritto, lo accetterò.
    Se questa lettera creerà problemi nel prosieguo della mia esperienza da Presidente, guarderò avanti con la consapevolezza di aver comunque fatto quanto reputavo giusto.

    Attendo fiducioso il massacro
    Caro Cabraizinho, ti abbiamo semplicemente suggerito di seguire un metodo diverso che ci pare, tra l'altro, più rispettoso dello spirito del vigente testo costituzionale. Dovresti conoscerci, ci hai chiesto troppo, non rinunceremmo mai alla nostra libertà, nè in favore tuo nè di altri.
    Nessuno sconfessa il tuo operato, che rimane perfettamente valido, ma non ci convince né nella sostanza, nè nella forma del tuo atteggiamento che, solo in questa occasione, si sta rivelando un po' solipsistico. La tua lettera è molto bella e ci daà semplicemente la misura del tuo alto profilo politico (differentemente da altri, anche fra noi, che sanno solo berciare e basta).
    Vedi, Cabraizinho, il pretendere di avere tutti i poteri, le offerte "prendere o lasciare", la promozione dei mediocri purché fedeli, ti avrebbero solo ulteriormente indebolito nella formazione di un Governo che, per i limitatissimi compiti che avrà, non deve nè dovrà mai trasformarsi in un "polotronificio". Ma lo hai detto per primo tu, quindi lo sai benissimo.
    Un abbraccio e auguri di buon lavoro,
    Burton Morris

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Pensieri in libertà
    Di Cabraizinho nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 28-02-10, 16:32
  2. Pensieri in libertà
    Di Nebbia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 13-04-07, 18:43
  3. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 16-08-05, 18:51
  4. Pensieri in libertà...
    Di natoW nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-08-05, 19:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226