User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Post Elezioni Politiche 2013 (kikkoversion)

    La Lega riesce a varare una riforma federale con il sostegno di tutte le forze parlamentari. Alla fine, nonostante l'opposizione di Berlusconi nel farla votare a Marzo 2009, il PD la sostiene e questa passa con i voti di tutte le forze politiche esclusa l'Italia dei Valori.
    Alle Europee 2009 (legge cambiata con sbarramenti circoscrizionali al 5% e circoscrizioni riformate) i risultati sono:

    PdL 32,1%
    Pd (con PS e Radicali) 30,8%
    Lega Nord 10,8%
    Udc 3,5%
    Idv - Sd - Verdi 9,3%
    Costituente Comunista 2,3%
    PcdL 0,3%
    Prc 4,4%
    Svp 0,7%
    La Destra 3,6%
    Forza Nuova 0,4%
    Altri 1,8%

    La netta affermazione leghista porta i verdi a spingere su berlusconi perchŔ lasci sempre piu libero tremonti, ormai lider in pectore alla successione, e perchŔ in termini economici vi sia una nuova linea protezionista, brunettiana, liberista, sciovinista nel welfare, ecc.
    La Ue incazzatissima provoca diverse rotture finchŔ Berlusconi, esausto e tutto sommato stanco delle posizioni della Lega rompe e forma a sorpresa una governo con Udc e Pd guidato da lui con vice casini e veltroni.
    La scusa, condivisa da molti, Ŕ il totale disinteresse delle rotturre sociali provocate dalla politica leghista e soprattutto il fatto che tali politiche stavano spaccando il paese e indebolendo nettamente pd e pdl.
    Tutto questo avviene nel 2011, nei primi giorni di Aprile. Tremonti esce dal PDL ed entra in Lega.

    Nel frattempo alle regionali 2010 l'asse pdl-lega aveva vinto tutte le regioni del nord. il pd con idv-verdi-ps-radicali-sd aveva vinto emilia,toscana,umbria,marche e a sorpresa aveva tenuto lazio, puglia e calabria. La Campania era invece andata al PDL in solitaria.
    Al momento della caduta del governo in veneto (Galan ancora governatore) cambia la maggioranza. I Leghisti vengono cacciati e il PD diviene il principale e unico alleato del PDL. La medesima cosa avviene in Piemonte. In liguria il pdl ha i numeri per governare da solo. In Lombardia Castelli, presidente delal regione, rimane al governo con l'alleanza con il pdl.
    Il voto nel molise nel 2011 invece porta ad una sorprendente vittoria IDV-UDC.

    Nel 2012 il governo Berlusconi PDL-PD-UDC esplode a causa delle diverse posizioni sulle proposte eocnomiche ma soprattutto dalla consapevolezza che rimanerre alleati rafforza Lega ed italia dei valori. Nasce un governo Casini traghettatore con il sostegno di UDC, PDL, PD e appoggio esterno sia italvalorista che leghista e finalizzato alla modifica della legge elettorale. Una maggioranza dalemiana trasversale sostiene un sistema tedesco ma data la volontÓ di trovare una quadra condivisa si decidono, sotto il buon auspicio del democristianissimo casini, di fare delle consultazioni a 9 con i cinque liders, il segretario di PRC Vendola ( i congressi passano ^ ^), il segretario di CC Diliberto, il segretario de La Destra e quello Verde. Sd era rappresentata da Di Pietro, Ps e radicali dal PD.
    A questo tavolo viene decisa una legge elettorale similare alla bossa vassallum. Circoscrizioni un po' sfalsate nel numero di eletti con sbarramento al 3% circoscrizionale che eleggono 400 parlaemntari (con preferenze) e un secondo collegio unico nazionale dove si eleggono 100 parlamentari senza sbarramento che garantisce quindi tutte le forze politiche che raggiungano l'1% nazionale (senza preferenze, liste bloccate, quindi garanzia anche per i liders dei partiti).
    Contemporanemante vi Ŕ una generale riforma della Costituzione per ci˛ che concerne parlamento, voto passivo e attivo, ecc votata all'unanimitÓ e sostenuta anche dalle forze esterne al parlamento (quindi nada referrendum). Si completa anche la parte relativa al federalismo istituzionale (senato delle regioni, maggiori autonomie in campo di istruzione e sanitÓ, riforma di materie concorrenti) .

    Le forze politiche, in pratica, danno prova di responsabilitÓ.


    Alle elezioni si va quindi senza coalizioni predeterminate (quindi come nella Prima Repubblica).
    I partiti sono:

    PARTITO DEMOCRATICO: dopo la batosta delle europee/regionali ha vinto un congresso durissimo Bersani, che ha dato una forte impronta nordista e allo stesso tempo Ŕ stato disponibile all'alleanza con berlusconi. La linea politica Ŕ quella libdem. Lo slogan Ŕ "Nuove energie". Presenta nelle sue liste moltissimi giovanissimi. (in veneto si presenta il PDV)
    Accoglie nelle sue liste Radicali, Socialisti e Verdi a cui ha garantito piu posti di quelli che avrebbero potuto prendere da soli grazie alla nuova legge elettorale.

    PDL: candida premier Silvio Berlusconi ma di fatto Letizia Moratti Ŕ l'anima vera della campagna elettorale, sicuramente da metÓ legislatura lider qualora il PDL vinca e sia partito di maggioranza relativa capace di governare. Lo slogan principale Ŕ "La sicurezza di guardare avanti" (in veneto si presenta il PVDL)

    UDC: Casini ha fatto fare alle forze politiche ci˛ che da 20 anni ci si aspettava facessero e si Ŕ quindi creato un consenso personale fortissimo come persona di fiducia. L'Udc ha moderato l'aspetto cattolico e si Ŕ trasformato nel partito "dell'affidabilitÓ". Lo slogan Ŕ "Un paese sereno".

    Lega Nord: sempre piu aggressiva ed estremista e popolare. Ha nella triade Maroni-Tremonti-Castelli la rappresentazione del governo. Il candidato premier Ŕ Maroni. Forza tra le piu socialiste in economia, sempre piu protezionista/razzista, euroscettica, patriottica (per il nord). La non responsabilitÓ di governo degli ultimi 3 anni l'ha fatta diventare aggressivissima.
    Al sud si presenta con le Liste "Lega Federalista Popolare" guidate da Tremonti e che puntano a prendere soprattutto il voto razzista...

    Alleanza dei Valori: coalizione formata da IdV piu varie altre forze minori di amici di Di Pietro. Violentemente anti-berlusconiana nonostante la crisi di questo sostiene la necessitÓ di riforme della giustizia come tuttora. Nonostante la crisi economica abbastanza ben fronteggiata dal governo ne critica le posizioni sostendo ormai tesi similari a quelle leghiste di protezionismo.

    Alleanza di Sinistra: Sinistra Democratica di Fava e Rifondazione di Vendola. E' uan sinistra arcobaleno in versione rinnovata, sostanzialmente una forza socialista di sinistra, nonviolenta, pacifista, ecc. E' la spalla sinistra del PD.

    Partito Comunista Unitario : Diliberto, Sinistra Critica, varie minoranze di Rifondazione. Partito molto retrogrado e tradizionalista contro ogni alleanza di governo.

    La Destra: Ŕ sempre quella, con la bava alla bocca, ma con candidato Premier il siciliano Nello Musumeci. Punta quasi tutto sull'antifederalismo del Sud. Slogan: "Italia una, indivisibile, forte"

    (lo so gli slogan sono orrendi)

    Votate!

    I sondaggi danno:

    Pd 30-32
    Pdl 28-30
    Lega 10-12
    Udc 8-10
    AdV 8-10
    AdS 2-4
    Pcu 2-4
    Ld 3-5
    Altri 0-2

    votate!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Indeciso tra PD e AdS, dipende dal programma, ma incline per il PD.

  3. #3
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    LocalitÓ
    Gotham City
    Messaggi
    26,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    La Destra

  4. #4
    destra autonomista
    Data Registrazione
    31 Jul 2008
    LocalitÓ
    CT (provincia)
    Messaggi
    192
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1987 Visualizza Messaggio

    A questo tavolo viene decisa una legge elettorale similare alla bossa vassallum. Circoscrizioni un po' sfalsate nel numero di eletti con sbarramento al 3% circoscrizionale che eleggono 400 parlaemntari (con preferenze) e un secondo collegio unico nazionale dove si eleggono 100 parlamentari senza sbarramento che garantisce quindi tutte le forze politiche che raggiungano l'1% nazionale (senza preferenze, liste bloccate, quindi garanzia anche per i liders dei partiti).
    ╚ da un po' di tempo che ho pensato una legge elettorale praticamente identica alla tua che ha clausole territoriali e di rappresentanza (quell'1% nazionale fa entrare praticamente tutti ma con numeri tali da non
    essere troppo influenti). L'unica differenza Ŕ il 5% a livello regionale/circoscrizionale. E ad ogni modo Ŕ una differenza non da poco con la vassallum, che prevedeva un 5% nazionale (pi¨ eventuali forze che arrivavassero al 7% in almeno 5 circoscrizioni).

    Il Senato Ŕ scomparso o Ŕ diventato federale?


    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1987 Visualizza Messaggio
    La Destra: Ŕ sempre quella, con la bava alla bocca, ma con candidato Premier il siciliano Nello Musumeci. Punta quasi tutto sull'antifederalismo del Sud. Slogan: "Italia una, indivisibile, forte"
    Musumeci Ŕ tutt'altro che un centralista e forte sostenitore dello statuto siciliano.

  5. #5
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    LocalitÓ
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    La Destra, ma con uno sguardo alla Lega Nord.
    Ah, di notte lotta armata.
    źNon ti fidar di me se il cuor ti manca╗.

    IdentitÓ; ComunitÓ; Partecipazione.

  6. #6
    La mia vita Ŕ stata una corsa
    Data Registrazione
    26 Nov 2007
    LocalitÓ
    Via del Corso 15
    Messaggi
    1,451
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PD (Ps)

  7. #7
    Caccia al tesoro
    Data Registrazione
    09 Sep 2011
    Messaggi
    10,309
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PCU, tendenza Sinistra Critica

  8. #8
    Liberale
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    3,613
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    a vita berlusconi.

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    14,734
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    giÓ leggere kikkoversion mi fa venir voglia di votare scheda bianca, dico pd

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    LocalitÓ
    cancellato
    Messaggi
    49,211
    Mentioned
    1012 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito

    ti piacerebbe che il PDL prendesse cosi' poco! Berlusconi a vita finchŔ non spunti un successore in grado di prenderne la successione e di stravincere le elezioni

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Elezioni Politiche 2013
    Di paperino73 nel forum Conservatorismo
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 14-02-13, 21:51
  2. Elezioni Politiche 2013
    Di pedro nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-02-13, 22:19
  3. elezioni politiche 2013
    Di adelmo nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 668
    Ultimo Messaggio: 10-01-13, 14:26
  4. Elezioni politiche 2013
    Di Monsieur nel forum FantaTermometro
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 18-11-08, 10:15
  5. Elezioni Politiche 2013
    Di Enrico1987 nel forum FantaTermometro
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 19-05-08, 12:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226