User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Catalano prima lingua nelle scuole catalane

    Spagnolo al bando in Catalogna

    Il governo catalano ha escluso la lingua castigliana dalle scuole. Un provvedimento sensato, secondo El País, un precedente pericoloso per Abc.

    http://www.internazionale.it/home/pr...o.php?id=19899



    Il 29 luglio è stato un giorno fondamentale per il futuro del castigliano. Il governo catalano ha approvato, d’accordo con il premier José Luis Rodríguez Zapatero, un progetto di legge sull’istruzione che indica il catalano come "lingua veicolare" del sistema educativo, escludendo di fatto il castigliano dalle scuole.

    "La Catalogna ha optato per un modello unico: la stessa scuola per tutti", spiega El País. "Con due obiettivi ragionevoli: sanare l’emarginazione subita dal catalano durante il franchismo ed evitare una frattura sociale che potrebbe essere dannosa per tutti. Il modello è corretto, ma non significa che non sia migliorabile e che non servano correzioni sulla presenza del castigliano. In ogni caso, una scuola bilingue sarebbe economicamente insostenibile e disastrosa per gli studenti".

    Durissima, invece, la reazione del quotidiano conservatore Abc. "Di fatto il progetto di legge instaura il monolinguismo nel sistema educativo catalano, equiparando il castigliano a una lingua straniera. La questione linguistica ha acquisito una dimensione politica tale che il principale partito d’opposizione, quello popolare, deve ampliare il suo lavoro di controllo sul governo. La convinzione è che alle spalle della marginalizzazione del castigliano ci sia una strategia definita per rafforzare l’eccezione confederale perseguita dal nuovo statuto catalano".

    "Il contenuto di questa legge", conclude El Mundo, "emargina in via definitiva lo spagnolo nella scuola catalana, gettando vergogna sui partiti politici che si sono espressi contro il Manifesto per la lingua comune".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    bene così. per il veneto, però, purtroppo, non sarà mai così.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    notizia censurata nell'espressione geografica. il mio amico che usa il nick "furlan" ne sarà certo al corrente. così si fa.

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,695
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Grande Catalogna

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1987 Visualizza Messaggio
    bene così. per il veneto, però, purtroppo, non sarà mai così.
    colpa dei veneti..e di tutti i popoli del nord in generale...
    come al solito però le ragioni vanno ricercate nella storia..i "poteri forti", soprattutto economici, catalani hanno fatto blocco comune per l'autonomia...quelli padani invece (soprattutto nel nord ovest) hanno fatto fronte comune per guadagnarci dall'italia unita..alla faccia dei popoli..

  6. #6
    Lombard
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    609
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    quanto invidio i catalani.........distanti anni luce da noi lombardi, veneti ecc.
    come dice stefano splind è anche colpa nostra ma forse non è troppo tardi, nelle nostre scuole volendo potrebbe essere inserito lo studio degli idiomi locali. se non erro in alcune scuole già avviene.

  7. #7
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dime can Visualizza Messaggio
    notizia censurata nell'espressione geografica. il mio amico che usa il nick "furlan" ne sarà certo al corrente. così si fa.
    Infatti anche in Friul stiamo (o stavamo, prima che venisse eletto l' invertebrato circolare) seguendo il percorso catalano.

    Purtroppo le prime teste di cazzo che sparano contro sono proprio i friulani che hanno la tessere dei partiti itagliani, tra cui il somaro che di seguito cito:

    Leonarduzzi va all'attacco: illiberale imporre la lingua

    Messaggero Veneto — 16 febbraio 2008 pagina 02 sezione: ATTUALITÀ

    UDINE. «Le decisione del governo di impugnare la legge sul friulano rivela che nemmeno tra i ministri come Ferrero c’era la convinzione che la legge sul friulano fosse una buona legge». Lo afferma Gianfranco Leonarduzzi, membro direzione Radicali Friulani. «E’ una sconfitta politica di Illy e di Honsell, due candidati eccellenti che del provvedimento ne hanno fatto una bandiera per la campagna elettorale – prosegue –. La realizzazione della legge conteneva elementi che la facevano dipendere solo dall'abilità delle forze politiche desiderose di procacciarsi l'apporto elettorale, più che la tutela di una cultura».Secondo Leonarduzzi, «del resto anche Tullio De Mauro aveva manifestato forti perplessità sull'uso veicolare e sul metodo con cui è stato concepito il provvedimento – prosegue l’esponente dei Radicali –. I rilievi del consiglio del ministri sono giusti: imporre il bilinguismo è una forzatura, toglie e fa svanire la libertà di scelta che vale anche per la lingua corrente. Il principio del silenzio assenso è dunque illiberale». I Radicali contestano quindi la norma varata dalla Regione e appoggiano il ricorso del governo.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 May 2008
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Infatti anche in Friul stiamo (o stavamo, prima che venisse eletto l' invertebrato circolare) seguendo il percorso catalano.

    Purtroppo le prime teste di cazzo che sparano contro sono proprio i friulani che hanno la tessere dei partiti itagliani, tra cui il somaro che di seguito cito:

    Leonarduzzi va all'attacco: illiberale imporre la lingua

    Messaggero Veneto — 16 febbraio 2008 pagina 02 sezione: ATTUALITÀ

    UDINE. «Le decisione del governo di impugnare la legge sul friulano rivela che nemmeno tra i ministri come Ferrero c’era la convinzione che la legge sul friulano fosse una buona legge». Lo afferma Gianfranco Leonarduzzi, membro direzione Radicali Friulani. «E’ una sconfitta politica di Illy e di Honsell, due candidati eccellenti che del provvedimento ne hanno fatto una bandiera per la campagna elettorale – prosegue –. La realizzazione della legge conteneva elementi che la facevano dipendere solo dall'abilità delle forze politiche desiderose di procacciarsi l'apporto elettorale, più che la tutela di una cultura».Secondo Leonarduzzi, «del resto anche Tullio De Mauro aveva manifestato forti perplessità sull'uso veicolare e sul metodo con cui è stato concepito il provvedimento – prosegue l’esponente dei Radicali –. I rilievi del consiglio del ministri sono giusti: imporre il bilinguismo è una forzatura, toglie e fa svanire la libertà di scelta che vale anche per la lingua corrente. Il principio del silenzio assenso è dunque illiberale». I Radicali contestano quindi la norma varata dalla Regione e appoggiano il ricorso del governo.
    signor Leonarduzzi, e la libertà di scelta ce l'abbiamo avuta quando ci hanno imposto l'italiano??
    comunque faccio notare a tutti che il caso catalano è più unico che raro e che dietro c'è un preciso disegno politico atto a tagliar fuori a tutti i costi il castigliano che forse è addirittura esagerato (si considerano già nazione e hanno una fortissima identità quindi teoricamente non ne avrebbero neanche bisogno), considerando che quello comunque lo sanno parlare tutti e il catalano no...fino a pochi decenni fa comunque il castigliano era predominante, ora i giovani parlano solo in catalano...e mi pare che volente o nolente il castigliano è da un bel po' che viene parlato in catalunya, come il toscano da noi.
    Neppure in irlanda e scozia, bretagna e occitania sono riusciti a riprendersi la propria lingua che non parla più nessuno..e a dirla tutto neppure nei radicali paesi baschi sono in tantissimi a parlare il basco...secondo me ormai da noi un vero ripristino è impossibile se non in limitate parti del nord, troppo tardi e in pieno periodo di globalizzazione..ma secondo me sarebbe comunque una buona cosa ottenere l'ufficialità, in modo che la tutela e la diversità linguistico-culturale delle terre padane col resto d'italia sia messa nero su bianco...perchè allo stato attuale l'italia risulterebbe culturalmente coesa, cosa che non sta nè in cielo nè in terra..

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    io penso che se i venetofoni del friuli sapessero che imparando il furlan farebbero fuori gli idaglioni verasci (e in subordine gli allogeni), lo studierebbero volentieri (e per loro non sarebbe neanche tanto difficile).

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 May 2009
    Messaggi
    1,441
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Leonarduzzi va all'attacco: illiberale imporre la lingua
    Tipico dei radicali, utilizzare l'aggettivo liberale e relativo contrario alla cazzo di cane.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sareste d'accordo a corsi di lingua regionale nelle scuole?
    Di subiectus nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 09-08-13, 23:59
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-05-10, 15:30
  3. Greco e Latino nelle scuole, tutte le scuole.
    Di socratico nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 245
    Ultimo Messaggio: 06-09-08, 11:00
  4. Nelle scuole di Roma corsi di lingua Romena
    Di Mr Enrich nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-12-07, 10:17
  5. Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 04-02-06, 18:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226