User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    07 Feb 2007
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation NovitÓ da DomÓ Nunch - Agosto 2008

    DomÓ Nunch
    Associazione econazionalista Insubre
    www.eldraghbloeu.com
    www.domanunch.org


    Riprendono le attivitÓ dell'Associazione dopo la breve pausa estiva. Approfittando per ringraziare tutti gli intervenuti al Pranzo Sociale, vi proponiamo alcuni aggiornamenti.



    SI CHIUDERA' IL 1░ NOVEMBRE IL TESSERAMENTO 2008.



    Ancora per un paio di mesi sarÓ possibile sottoscrivere il tesseramento per l'anno in corso. Invitiamo tutti i nostri simpatizzanti che non abbiano ancora provveduto, a questo gesto simbolico che davvero aiuta l'Associazione a sostenere le tante spese per la stampa del materiale e l'organizzazione di feste e convegni. La tessera ha validitÓ annuale e viene consegnata per un contributo minimo di 10.- Euro o 18.- CHF. La tessera pu˛ essere ritirata presso i nostri stand e o in alternativa pu˛ essere inviata a mezzo posta. E' possibile versare la quota via Paypal (dal sito), oppure Postepay o bonifico bancario (richiedere i dettagli a [email protected]). Ad ogni nuovo associato sarÓ inoltre consegnata una selezione del nostro materiale informativo.




    UN VIDEO SU YOUTUBE.
    Il tesseramento 2009 sarÓ quindi aperto dal 1░ Novembre, data simbolica che chiude l'anno in corso, nonchŔ Commemorazione della morte del Duca Francesco II Sforza (1535), ultimo momento di Indipendenza politica dell'Insubria. Sul sito YouTube trovate sin da ora un video dedicato al TESSERAMENTO 2009, all'indirizzo:
    http://www.youtube.com/watch?v=fM-9N37MwHQ



    UN MOVIMENTO D'OPINIONE PER CAMBIARE LE COSE E TORNARE AD ESSERE SOLIDALI.
    Riteniamo riproporre le ragioni per cui oggi pi¨ di ieri Ŕ necessario costituire un forte movimento di opinione che sostenga delle battaglie radicali a difesa del nostro ambiente e della nostra cultura.
    PERCHE' UNA TESSERA?
    Innanzitutto per supportare l'idea che noi insubri - indipendentemente dalle inclinazioni politiche - ci si debba prima di tutto riconoscere nellĺappartenenza a un Popolo e a una Terra; quindi per far sý che sempre pi¨ persone aprano gli occhi sull'urgenza di salvaguardare lĺidentitÓ degli uomini, la natura e lĺambiente, dalla cementificazione della terra e degli animi. In una parola, mettere il nostro ecosistema, ovvero la chiave del nostro essere, in posizione prioritaria.

    LO SVILUPPO E' INSOSTENIBILE!
    . Ogni abitante d'Insubria ha il dovere di dare una speranza al proprio Popolo e alla propria Terra, contribuendo a far crescere la voce di DomÓ Nunch. Ci rivolgiamo anche a coloro che non si ritrovano pi¨ nelle posizioni contraddittorie dei partiti (per ci˛ che concerne i temi di difesa comunitaria e culturale) e delle grandi organizzazioni sedicenti ambientaliste. Costoro cavalcano il cavallo zoppo di una "crescita sostenibile" in realtÓ basata sui principi dell'economia, per distrarci dai gravissimi problemi di fondo: la sovrappopolazione, la finitezza delle risorse, il consumo del territorio agricolo e naturale, la ridicolizzazione del nostro passato e delle tradizioni, nonchÚ l'inutilitÓ di una scuola che non permette ai nostri ragazzi di amare la nostra storia e il nostro ambiente. Questi sono solo alcuni dei fattori che stanno determinando lĺannichilimento e l'anestetizzazione della nostra gente, ormai abituata solo al brutto, al traffico, al lavoro.

    LA GENTE DEL BUON SENSO
    . Non un partito o un'ideologia, ma una Terra! DomÓ Nunch promuove una nuova prospettiva - quella econazionalista - la quale non fa distinzione fra tutela dellĺambiente naturale e la cultura che in esso vive, ricordandone sempre lĺinterdipendenza. Il fronte aperto Ŕ fra la vitalitÓ di un popolo e la ruggine delle istituzioni e di quelli che si arricchiscono facendo a pezzi le nostre campagne, o trasformando i nostri figli e i nostri anziani in miseri e ignoranti consumatori. Per contrastare tutto ci˛ DomÓ Nunch accoglie al suo interno le capacitÓ di singoli e associazioni che nella nostra rete hanno trovato una piattaforma aperta e attiva, pronta a fare fronte comune in quei casi di ôemergenzaö dove il potere contrattuale dei singoli e dei gruppi locali non pu˛ affrontare con efficacia le decisioni prese dalla politica e dai poteri forti, siano essi rappresentati sia dal governo centrale che dalle amministrazioni locali



    SITO INTERNET DI DOMA' NUNCH: VICINI ALLE 35.000 VISITE.
    Invitiamo tutti a continuare a visitare con assiduitÓ il nostro sito, raggiungibile ora sia tramite www.eldraghbloeu.com che www.domanunch.org. Ogni settimana Ŕ aggiornato con notizie provenienti sia dall'Associazione che dal territorio. Noi crediamo veramente che questo sia uno strumento ormai indispensabile per restare aggiornati rispetto alle problematiche che ogni giorno si affacciano in Insubria.
    Recentemente riorganizzato, il sito distingue tre aree in evidenza:
    - Lengua
    - Emergenze ambientali
    - Storia e identitÓ
    Nella parte centrale sono presenti la prossima iniziativa di DomÓ Nunch, le ultime notizie e l'ultimo numero della Rivista (da scaricare in PDF!). Nella parte bassa si dÓ invece spazio alle Campagne di approfondimento:
    - Osservatorio per la Salvaguardia della Valle Olona
    - Emergenza autostrada Pedemontana
    - Parchi regionali: ultima frontiera della speculazione
    - Progetto didattico "Sc˛la Insubra"



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    INDIPENDENTISTA
    Data Registrazione
    11 Apr 2007
    LocalitÓ
    Verona-Venetia
    Messaggi
    449
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DomÓ Nunch Visualizza Messaggio
    DomÓ Nunch
    Associazione econazionalista Insubre
    www.eldraghbloeu.com
    www.domanunch.org


    Riprendono le attivitÓ dell'Associazione dopo la breve pausa estiva. Approfittando per ringraziare tutti gli intervenuti al Pranzo Sociale, vi proponiamo alcuni aggiornamenti.



    SI CHIUDERA' IL 1░ NOVEMBRE IL TESSERAMENTO 2008.



    Ancora per un paio di mesi sarÓ possibile sottoscrivere il tesseramento per l'anno in corso. Invitiamo tutti i nostri simpatizzanti che non abbiano ancora provveduto, a questo gesto simbolico che davvero aiuta l'Associazione a sostenere le tante spese per la stampa del materiale e l'organizzazione di feste e convegni. La tessera ha validitÓ annuale e viene consegnata per un contributo minimo di 10.- Euro o 18.- CHF. La tessera pu˛ essere ritirata presso i nostri stand e o in alternativa pu˛ essere inviata a mezzo posta. E' possibile versare la quota via Paypal (dal sito), oppure Postepay o bonifico bancario (richiedere i dettagli a [email protected]). Ad ogni nuovo associato sarÓ inoltre consegnata una selezione del nostro materiale informativo.




    UN VIDEO SU YOUTUBE.
    Il tesseramento 2009 sarÓ quindi aperto dal 1░ Novembre, data simbolica che chiude l'anno in corso, nonchŔ Commemorazione della morte del Duca Francesco II Sforza (1535), ultimo momento di Indipendenza politica dell'Insubria. Sul sito YouTube trovate sin da ora un video dedicato al TESSERAMENTO 2009, all'indirizzo:
    http://www.youtube.com/watch?v=fM-9N37MwHQ



    UN MOVIMENTO D'OPINIONE PER CAMBIARE LE COSE E TORNARE AD ESSERE SOLIDALI.
    Riteniamo riproporre le ragioni per cui oggi pi¨ di ieri Ŕ necessario costituire un forte movimento di opinione che sostenga delle battaglie radicali a difesa del nostro ambiente e della nostra cultura.
    PERCHE' UNA TESSERA?
    Innanzitutto per supportare l'idea che noi insubri - indipendentemente dalle inclinazioni politiche - ci si debba prima di tutto riconoscere nellĺappartenenza a un Popolo e a una Terra; quindi per far sý che sempre pi¨ persone aprano gli occhi sull'urgenza di salvaguardare lĺidentitÓ degli uomini, la natura e lĺambiente, dalla cementificazione della terra e degli animi. In una parola, mettere il nostro ecosistema, ovvero la chiave del nostro essere, in posizione prioritaria.

    LO SVILUPPO E' INSOSTENIBILE!
    . Ogni abitante d'Insubria ha il dovere di dare una speranza al proprio Popolo e alla propria Terra, contribuendo a far crescere la voce di DomÓ Nunch. Ci rivolgiamo anche a coloro che non si ritrovano pi¨ nelle posizioni contraddittorie dei partiti (per ci˛ che concerne i temi di difesa comunitaria e culturale) e delle grandi organizzazioni sedicenti ambientaliste. Costoro cavalcano il cavallo zoppo di una "crescita sostenibile" in realtÓ basata sui principi dell'economia, per distrarci dai gravissimi problemi di fondo: la sovrappopolazione, la finitezza delle risorse, il consumo del territorio agricolo e naturale, la ridicolizzazione del nostro passato e delle tradizioni, nonchÚ l'inutilitÓ di una scuola che non permette ai nostri ragazzi di amare la nostra storia e il nostro ambiente. Questi sono solo alcuni dei fattori che stanno determinando lĺannichilimento e l'anestetizzazione della nostra gente, ormai abituata solo al brutto, al traffico, al lavoro.

    LA GENTE DEL BUON SENSO
    . Non un partito o un'ideologia, ma una Terra! DomÓ Nunch promuove una nuova prospettiva - quella econazionalista - la quale non fa distinzione fra tutela dellĺambiente naturale e la cultura che in esso vive, ricordandone sempre lĺinterdipendenza. Il fronte aperto Ŕ fra la vitalitÓ di un popolo e la ruggine delle istituzioni e di quelli che si arricchiscono facendo a pezzi le nostre campagne, o trasformando i nostri figli e i nostri anziani in miseri e ignoranti consumatori. Per contrastare tutto ci˛ DomÓ Nunch accoglie al suo interno le capacitÓ di singoli e associazioni che nella nostra rete hanno trovato una piattaforma aperta e attiva, pronta a fare fronte comune in quei casi di ôemergenzaö dove il potere contrattuale dei singoli e dei gruppi locali non pu˛ affrontare con efficacia le decisioni prese dalla politica e dai poteri forti, siano essi rappresentati sia dal governo centrale che dalle amministrazioni locali



    SITO INTERNET DI DOMA' NUNCH: VICINI ALLE 35.000 VISITE.
    Invitiamo tutti a continuare a visitare con assiduitÓ il nostro sito, raggiungibile ora sia tramite www.eldraghbloeu.com che www.domanunch.org. Ogni settimana Ŕ aggiornato con notizie provenienti sia dall'Associazione che dal territorio. Noi crediamo veramente che questo sia uno strumento ormai indispensabile per restare aggiornati rispetto alle problematiche che ogni giorno si affacciano in Insubria.
    Recentemente riorganizzato, il sito distingue tre aree in evidenza:
    - Lengua
    - Emergenze ambientali
    - Storia e identitÓ
    Nella parte centrale sono presenti la prossima iniziativa di DomÓ Nunch, le ultime notizie e l'ultimo numero della Rivista (da scaricare in PDF!). Nella parte bassa si dÓ invece spazio alle Campagne di approfondimento:
    - Osservatorio per la Salvaguardia della Valle Olona
    - Emergenza autostrada Pedemontana
    - Parchi regionali: ultima frontiera della speculazione
    - Progetto didattico "Sc˛la Insubra"


    ciao, possiamo sentirci per mail?
    Mi interesserebbe approfondire alcune cose [email protected]

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    07 Feb 2007
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giacomocrop Visualizza Messaggio
    ciao, possiamo sentirci per mail?
    Mi interesserebbe approfondire alcune cose [email protected]
    Ciao, grazie per l'interesse.
    Puoi scriverci senza problemi al nostro indirizzo ufficiale [email protected]
    Saremo lieti di darti ulteriori informazioni su di noi e le nostre attivitÓ ed iniziative.

 

 

Discussioni Simili

  1. NovitÓ da DomÓ Nunch - Agosto 2008
    Di DomÓ Nunch nel forum ZooPOL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-08-08, 19:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226