User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    07 Feb 2007
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Unhappy Addio al prof. Claudio Beretta






    El 31 de Luj del 2008, l´è andaa anca lù, el professor Claudio Beretta, studios de la lengua milanesa, vun di pussee important del `900 e del dì d´incoeu. Nassuu in del 1920 l´ha semper portaa innanz, cont el sò esempi e la soa produzion letteraria, la voeuja de capì e de portà la nòsta lengua a la portada de tucc, studios e student. Anca se el sò rigor metodològich l´ha faa spess inrabì chi voreva creà di noeuv maner de scriv el milanes o pesg chi voreva creà di lengov "lombard", quest l´haa fa sì che la nòsta lengua l´è adess pronta per vess insegnada.
    La soa grammatica "Grammatica del dialetto milanese" e i sò studi in su el milanes contemporani, el dizionari milanes, scrivuu in collaborazion con l´ingegner Comoletti, hinn i òper pussee important de l´ultim secol per la nòsta lengua e on regal favolos per tucc i gent d´Insubria.

    El sò grand lavoraa, faa spess in collaborazion con la sezion coltura milanesa del Circol Filològich Milanes, l´è staa important e de
    qualità. L´è bell regordà adess quell che el diseva in de la prefazion a la soa grammatica quand el parlava di sò sògn: "prima de taccà el piffer al ciòd, speri de pubblicà ona ricca antologia critica-storica e de vedè on noeuv grand dizionari [...] per portà degnament el milanes in del noeuv secol".

    El sò sògn el s´è realizzaa, adess ne tòcca a nunch portà la lengua milanesa in di scòl cont el progett de la Scòla Insubra. Domà Nunch l´è el primm sponsor de questa iniziativa e, el saria pròppi bell podè regordà in del nòmm del professor la reussida de sto progett chì. El sò esempi l´è util per regordà che anca i grand sògn se pòden realizzà. Ma l´è minga assee lavorà, bisògna anca lavorà ben.


    Grazie anmò scior professor Beretta,

    S’ciavo.
    Associazion Domà Nunch
    www.eldraghbloeu.comwww.domanunch.org


    Bibliografia

    Lengua milanesa
    • Grammatica del Dialetto Milanese, Libreria Milanese, 1998
    • Cesare Comoletti, Dizionario Milanese, Vallardi A., 2001, con Cesare Comoletti
    • Claudio Beretta, Letteratura dialettale milanese. Itinerario antologico-critico dalle origini ai nostri giorni, con CD audio, Illustrato, 1000 pagine, Hoepli, 2003
    Stòria
    • Carlo Maria Maggi e la Milano di fine '600, Di Baio Editore, 1999.
    Tòpònomastica
    • I graffiti camuni come elementi linguistici, 1991.
    • Polivalenza semantica del graffito, 1993.
    • Toponomastica in Valcamonica e Lombardia. Etimologie e relazioni con il mondo antico. Centro Camuno, 1997.
    • I nomi dei fiumi, dei monti, dei siti. Strutture linguistiche preistoriche. Hoepli, 2003.
    • Il masso di Penn, la Rocca di Corno e altri nomi preistorici, 2005.
    Biografia
    http://it.wikipedia.org/wiki/Claudio_Beretta

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Lombard
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    609
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    un saluto al prof. Beretta e un "in bocca al lupo" al progetto scòla insubra

  3. #3
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...i grand sògn se pòden realizzà. Ma l´è minga assee lavorà, bisògna anca lavorà ben.
    Se vedòm!

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Requiem aetérnam
    Dona ei Dòmine.

    Et lux perpètua
    lùceat ei.

    Requièscant in pace.

    Amen

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito "I grand sògn se poden anca realizzà,ma l'è minga assee lavorà, bisògna lavorà ben

    Sono appena rientrata dalla Corsica. Prima di partire avevo inviato "una lettera al Corriere" (che copio-incollo), con un ricordo del Prof.Beretta da parte di Pierluigi Crola -non so se l'hanno pubblicata.

    Copia-incolla:

    E' mancato in questi giorni il prof. Claudio Beretta,il massimo filologo, glottologo, studioso della lingua Milanese. Ho ricevuto adesso dal prof. Pierluigi Crola (che era in partenza), cultore e insegnante di Milanese, questo ricordo del Prof. Beretta, suo Maestro e mi ha autorizzato a inviarvi questo copia-incolla del suo scritto, sperando possa essere pubblicato almeno nelle "Lettere"
    Milano deve ricordare e onorare questa illustre, grande, persona. Dobbiamo tutti lottare contro il genocidio culturale in atto verso la lingua, letteratura, arte Milanesi. Vi ringrazio e sono a disposizione per ogni ulteriore informazione. Con i migliori saluti
    A. A..tel........:

    "Ciao, Claudio!

    Un grave lutto ha colpito la cultura milanese, ma non solo: è venuto a mancare Claudio Beretta, un intellettuale di primo piano del ‘900 e di primissimo piano nell’ambito della cultura locale meneghina.
    Persona molto colta, il suo interesse è stato prevalentemente rivolto in due direzioni: la cultura milanese e la toponomastica.
    Nel primo campo è stata la colonna più importante se non l’unica a ricostruire completamente e organicamente la nostra identità e a dotarla di strumenti che la possono rivendicare: autore di due edizioni di grammatica milanese, in base alla quale possiamo dire di avere regole certe e una grafia “ufficiale”, di una letteratura che costituisce la “summa” dei nostri scrittori e poeti, ricostruiti non solo biograficamente ma ambientati anche storicamente, e di alcune opere fondamentali di critica letteraria, una sul Maggi e una sulle fonti letterarie di Carlo Porta e una sulle fonti che collegavano tra loro nomi prestigiosi quali Goldoni, Goethe, Porta, Kafka, Pirandello, ma anche di un vocabolario moderno milanese-italiano e italiano milanese in diverse versioni. A lui si deve anche il coordinamento e la stesura in prima persona insieme ad alcuni membri del Circolo Filologico, dei quattro vangeli in milanese, opera questa che, accompagnata da una lettera di apprezzamento del Card, Martini, ha avuto un notevole ed insperato successo.
    Nel secondo campo si è distinto per diverse pubblicazioni sui camuni e sui graffiti.
    Ha ricoperto diversi incarichi prestigiosi ed ottenuto meritati riconoscimenti: è stato presidente del Circolo Filologico Milanese (che ha collaborato con lui per molti dei suoi lavori), del Centro Camuno di Studi Preistorici e dell'Accademia del dialetto milanese ed insignito dell'Ambrogino d'oro (1983) dal Sindaco Tognoli e del Premio Carlo Porta (1989). Ha collaborato anche con associazioni importanti, come l’Antica Credenza di Sant’Ambrogio.
    Se Milano e la Cultura perdono un tale elemento di spicco, a me mancherà soprattutto un caro amico, che mi ha sempre incoraggiato e spronato in questo complessa ma appassionante scoperta della nostra cultura. In circa vent’anni di amicizia, non ricordo mai un rimprovero o uno screzio, anche se le nostre opinioni erano talvolta molto discordanti. Le sue critiche e le sue correzioni erano solo costruttive e mai si è sognato di imporre la sua verità. Mi ha sempre lasciato libero nelle mie convinzioni e nelle mie opinioni e di scrivere ciò che ritenevo giusto. Le mie prime dispense ebbero tutte la sua supervisione ed io ne ero orgoglioso. Orgoglioso non tanto perché mi riteneva, a mio parere molto generosamente, il suo successore, ma perché una persona di tale levatura e cultura seguiva con passione i miei passi. Forse perché capiva che avevamo una cosa in comune: la passione per una causa (quello della salvaguardia e della trasmissione del nostro patrimonio culturale) che oggi è sempre più difficile e meno appagante, in tutti i sensi.
    Uomo schivo ed umile non amava la platea, anche se ciò non significava affatto che era chiuso nella turris eburnea dei suoi studi e del suo mondo; al contrario era sempre disponibile ad intervenire a conferenze ed a corsi interi organizzati dalla Credenza; e poiché credeva davvero in ciò che faceva non solo interveniva sempre a titolo gratuito, ma spesso ci ha lasciato in omaggio molte delle sue pubblicazioni perché potessimo diffondere i nostri valori.
    Svizzero nella precisione (sua moglie è della Svizzera tedesca), milanese nell’aspetto pratico e nella concretezza, è una persona impossibile da dimenticare e da sostituire; una persona unica, che non amava l’apparire ma l’essere, che non ha mai “sfruttato” le sue enormi doti a fini commerciali ma per fini ideali, che non si è mai vantata della sua grandezza umana e spirituale, ma che, al contrario, avvicinava con la stessa passione il premio Nobel e l’ultimo allievo del suo corso. A tal proposito mi ricordo che avevo organizzato un corso di una decina di lezioni sul Porta ed ero rimasto deluso perché c’erano solo quattro persone: lui si è impegnato come se fossero state cento nell’Aula Magna della Sorbona.
    Se da una parte in me c’è tanta tristezza, dall’altra c’è tanta gioia per aver avuto l’occasione di questa bellissima e profonda amicizia che mi ha arricchito moltissimo umanamente ed interiormente. Ciao, Claudio!

    Pierluigi Crola "

 

 

Discussioni Simili

  1. La lezione del Prof Claudio Moffa
    Di Daltanius nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 153
    Ultimo Messaggio: 18-10-10, 21:04
  2. Addio Beretta
    Di WalterA nel forum ACF Fiorentina e squadre toscane
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-06-08, 15:47
  3. Mauro Manno sul Prof. Claudio Moffa
    Di Harm Wulf nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-06-07, 11:31
  4. Mauro Manno sul Prof. Claudio Moffa
    Di Harm Wulf nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-06-07, 22:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226