User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,827
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito altro che ROMA ladrona!

    ecco il regalo che Bossi fara' per riconoscenza a Roma

    Milano, 23 ago. (Apcom) - Per amministrare bene Roma "bisogna attuare l'articolo 114 della Costituzione che istituisce Roma capitale. Anche per questo ho costituito la commissione Amato". Lo ha dichiarato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, in un'intervista al Riformista.
    Per arrivare all'obiettivo "bisogna convincere Regione e Provincia a cederci i poteri che ci sono necessari, e questo tanto più adesso che si discute di federalismo fiscale, perché col decentramento Roma dovrà diventare una sorta di città-stato". Alemanno vede Roma come "non più una città ministeriale, ma una metropoli protesa verso la cultura, il turismo, i poli di ricerca e sviluppo", ma si tratterebbe di un'ambizione irrealizzabile "se la macchina non funziona e la città è degradata".
    Uno dei problemi più grossi della capitale, secondo il sindaco, è il piano regolatore. "A Roma ci sono centomila case sfitte e una drammatica carenza di alloggi di edilizia popolare e anche di appartamenti da affittare a canoni bassi, il cosiddetto social housing. E io - afferma - intendo muovermi in questa direzione".




    http://notizie.alice.it/notizie/cron...,15823308.html

    un mare di chiacchere ma alla fine e' solo battere cassa , ancora.
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Interessante. Potrebbe costituire un precedente
    Qualcuno ricordi all'esimio "questuante" che non sta facendo altro che portare avanti le tesi di un tal Miglio.... ...da parassita, visto che lo vuole fare mettendo le mani nelle tasche altrui, ma non è una novità...
    L'occasione fa l'uomo itagliano.

    Se vedòm!
    Se vedòm!

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Il marcio viene sempre a galla, roma vuole riprendersi la libertà .

    Nata da un pugno di ladri, dominò il mondo con le armi. Quando vide che queste non erano sufficienti, assunse la cultura del monoteismo per copiare il sistema mesopotamico dove il potere viene da Dio.

    Così mentre esteriormente roma assimilava la civiltà ellenica come estetica, si impossessava di quel capolavoro del monoteismo che era sopravvissuto grazie ad un pugno di operai scappati dalla crisi economica egizia.

    Si comprese che la versione giudea del monoteismo, con la modifica di essere adatta a tutti gli uomini, poteva essere una formidabile arma di potere.
    La continuazione del dominio attraverso la religione.
    Come oggi roma falsifica i bilanci, anche allora fu costruito il falso della Donazione di Costantino che asseriva il passaggio del potere dagli imperatori ai papi.

    Il dominio continuava. Infatti quando (800 d.C.)a Nord si formò un impero questo dovette subire la investitura dal papato.
    E da allora la Chiesa continuò ad esercitare il suo diritto a distribuire il potere.

    Tutto funzionava alla perfezione.
    Sfruttamento senza spese militari.
    Ma il dna di roma non era cambiato. La rapina si ingigantiva.
    Non si accontentò più di seguire i dettami che partendo dagli egizi passarono agli ebrei, subirono la trasformazione interpretativa da Saul di Tarso, e il tutto passato sotto il vaglio della capacità imperiale vidimatrice dei Vangeli.

    roma volle andare oltre nel rubare.
    Nel concilio di Lione del 1274 perfezionò il suo rastrellamento di ricchezze con l’invenzione del Purgatorio. Quella presa di posizione mise le basi per il crollo del potere di roma. Attraverso il purgatorio roma, faceva un salto di qualità,.
    Non si accontentava di rubare secondo i canoni antichi, ma iniziava una depredazione sistematica attraverso la simonia. Tutti i troppi storpiano e la corruzione determinata da tanta ricchezza rapinata, grazie alla credulità dei fedeli, portò alla Riforma.


    Da quel momento i nemici della Chiesa, rimasti occulti e per distinguersi adoravano l’antidio, sempre secondo i canoni dei libri sacri del monoteismo, alzarono la testa vedendo come il monopolio romano aveva subito una scissione.

    Intanto la Borghesia si affermava attraverso la consapevolezza che si poteva vivere liberi dall’oppressione del monopolio religioso.
    Alle logge, create per difendersi dal potere romano, si unirono le retrologge.

    Queste cercarono di colpire il Papato attraverso il suo sradicamento dalla sinergia romana, credendo che il potere oltre dalla religione, derivasse anche dal luogo.

    Le logge per sostituirsi al potere della Chiesa pensarono di abbattere il simbolo della trasmissione del potere romano, identificato nell’impero austriaco detentore della discendenza del Sacro romano impero.

    La necessità di avere anche un esercito che aiutasse a colpire tale impero dal sud spinse l’impero britannico, che desiderava essere l’unico impero riconosciuto in Europa, a creare uno stato che potesse mettere, attraverso la coscrizione obbligatoria, milioni di soldati in campo. In questa operazione di costruzione del nuovo stato si inserirono le retrologge, togliere roma al papa , e dare alla città, in compensazione, un compito sostitutivo quale capitale dello stato italiano

    Ossia roma non più mantenuta come sede della religione del Dio unico, ma come capitale di uno stato. Però roma dovette adattarsi a fingere di fare la capitale, e anche la finzione di gestire il potere è una fatica per il centro del mondo del diritto di vivere totalmente di sfruttamento.

    Sono passati 140 anni, hanno fatto lo stato, poi glielo hanno dato appena rodato in consegna per lo sfruttamento. Però da capitale dello sfruttamento religioso, si è trasformata in capitale di uno stato in fallimento.

    Pertanto roma alza la testa.
    Vuole che i nuovi consoli la trasformino in una città stato che per vivere non deve fingere di amministrare uno stato.
    E’ umiliante ridursi a condurre poche decine milioni di povera gente indebitata per molte generazioni.

    Inizia in questi giorni ad esternare la sua volontà di non essere legata alla povera italia inventata sulla carta ma inesistente nella realtà.
    Vuole diventare una città stato.

    Auguri!!

    Intanto noi vorremmo approfittare della situazione di crollo per andarsene.

 

 

Discussioni Simili

  1. Roma ladrona ? No Roma godona!
    Di furbo nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-07-09, 07:57
  2. Da “Roma Ladrona” a “Roma Capitale”.
    Di antonioborghesi nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-07-08, 10:33
  3. Roma ladrona o ladroni de Roma?
    Di Birrafondaio nel forum Padania!
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04-05-06, 16:16
  4. Roma ladrona
    Di blob21 nel forum Padania!
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-06-05, 18:05
  5. Roma ladrona?
    Di SD nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 23-02-05, 19:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226