User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Confronto Sul Federalismo Alla Festa Del Pd A Firenze

    Confronto sul federalismo alla festa del Pd a Firenze. Questione che resta prioritaria anche con la crisi economica, dice Umberto Bossi. ''Una riforma che farà bene anche al Sud'', chiarisce il leader della Lega. Prudenza dal Pd. E' un tema su cui siamo disposti a confrontarci, dice il ministro ombra Pierluigi Bersani che però avverte:''Puo' essere una grande occasione ma anche la sciocchezza finale se fatto male''. ''Dialogo sì - aggiunge l'altro ministro ombra Sergio Chiamparino - ma dall'esito affatto scontato'.

    BOSSI, PRIORITARIO ANCHE CON CRISI ECONOMICA
    L'avvio del federalismo e' una questione prioritaria anche nel periodo di crisi economica ''perche' incide proprio sull'economia dello stato che e' quella in cattive acque'', ha spiegato il segretario della Lega, Umberto Bossi. Le spese, ha detto Bossi, ''con il federalismo diminuiscono'' ed e' utile anche al Sud ''perche' i soldi li prende ugualmente e non piu' a pie' di lista, come adesso, cosa che non contribuisce a creare una classe politica responsabile''. ''Se dai a tutti i costi veri, la spesa diminuisce'' ha ribadito Bossi spiegando che a suo giudizio ''uno dei motivi per cui e' esplosa la spesa e' che lo stato paga a pie' di lista''.

    BERSANI, PUO' ESSERE OCCASIONE OPPURE SCIOCCHEZZA
    Il federalismo e' un tema su cui il Pd e' disposto a confrontarsi anche se e' necessario prima affrontare i nodi dell'economia e dell'impoverimento del paese perche' ''il federalismo puo' essere una grande occasione ma anche la sciocchezza finale se viene fatto male'', ha spiegato il ministro ombra del Pd Pierluigi Bersani. ''Dialogo - ha aggiunto Bersani - e' una parola che non mi convince, e' troppo astratto, parliamo di confronto, di accordo o di disaccordo. Sia chiaro che il federalismo ci interessa, abbiamo fatto una proposta, abbiamo delle idee: pero' non si scherza con il federalismo fiscale. Se l'intenzione e' quella di immaginare che si dia una delega generica al governo, se lo scordino. Se si vuol discutere si discuta fino in fondo dei mille problemi che sono ancora aperti e che la bozza Calderoli non affronta neppure lontanamente e sui quali vogliamo invece misurarci''. Bersani vuole vedere ''tabelle alla mano; perche' l'opinione pubblica sappia precisamente di fronte a quali scelte ci si mette''. ''Per cui il federalismo puo' essere una grande occasione ma anche la sciocchezza finale se viene fatto male''. E, se noi facessimo anche domattina ci vorrebbero cinque anni per attuarlo. Nel frattempo che facciamo, come ci arriviamo, in ginocchio? Meglio occuparsi dell'economia vera che e' fatta di un impoverimento galoppante dei redditi medi e bassi. Rispetto a questo problema non si sta facendo nulla''

    CHIAMPARINO, SI' DIALOGO MA ESITO NON SCONTATO
    ''Dialogo si', perche' corrisponde all'esigenze del Paese, ma l'esito non e' scontato''. A precisarlo è stato Sergio Chiamparino, sindaco di Torino e ministro 'ombra' delle riforme del Pd circa la possibilita' di un dialogo con il centrodestra in tema di federalismo. ''Il dialogo e' gia' partito - ha aggiunto Chiamparino - e ha dato risultati. La bozza presentata da Calderoli e' diversa da quella di tre mesi fa, quella era ispirata al modello lombardo. Il dialogo ha portato risultati e ora va portato a un approfondimento''.

    http://www.ansa.it/opencms/export/si...757665945.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    decolonizzare l'immaginario
    Data Registrazione
    09 Oct 2004
    Località
    Venezia
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho seguito questo "dibattito" a Radio Radicale e l'impressione che ne ho ricavato è drammatica.

    Come fa la gente ad applaudire autentici bari come bersani o chiamparino, mestieranti della politica da quattro soldi, intortatori di professione al servizio del capitale da sempre.
    il pur modesto calderoli rispetto a questi qua è un fuoriclasse.
    mai visto nessuno più in malafede di bersani, uno che della falsità ha fatto "verità"...e lo applaudono in standing i beoti.

    Con questi qua NON SI FARA' NULLA.
    Questi sono al servizio del capitale e di quel potere sono i portavoce e non dei beoti plaudenti.

    Per la LN è arrivato il momento della verità: o ci è, o ci fa.
    L'unico modo per affrancare la Padania da questa GENTAGLIA è solo la FORZA, la piazza.
    Questi capiscono e cedono solo di fronte ai rapporti di forza che li schiacciano.

    La LN, se ci fa perde tempo, se ci è verrà spazzata via nella sua rappresentanza.

    Bisogna essere veramente ridotti malissimo ad applaudire gente come bersani, chiamparino, veltroni, dalema, turco, visco, cofferati...
    ma dico, ci rendiamo conto??
    C'è gente che si alza in piedi per applaudire questa immondizia!!!
    Dove vogliamo andare??
    Io penso che Bossi abbia capito che non si farà nulla ed è anche per questo che nei momenti di vera lucidità si appella alla piazza come regolatore SOVRANO della propria vita del proprio destino.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Se si cerca di stabilire chi è più in mala fede diventa difficile.

    Di gente che si alza in piedi ve ne è da tutte le parti.
    Quelli che mi fanno pena sono i politici della sinistra, che per salvare la faccia devono fare dei distinguo, pur sapendo che la lega deve avere le mani libere.

    Questa ha necessità di far vedere a quelli del Nord di combinare qualcosa, specialmente in questo periodo dove un brillante ministro dell’interno ci sta riempiendo di extracomunitari.

    Il federalismo (come è inteso da tutta la partitocrazia al completo) è indispensabile per equilibrare i conti dei debiti. Già l’Europa ha incominciato ad accennare ad una non ben chiarita situazione contabile errata del bilancio.

    O facciamo in fretta a trovare un nuovo metodo creativo di fare i debiti, appioppandoli alle regioni, oppure salta il banco.

    Tutta la partitocrazia è in assetto da guerra per fare in fretta.
    Altrimenti tra i politici mangia più nessuno.

    Quelli che si alzano in piedi, di qualsiasi parte appartengano, servono a rendere credibile la recitazione.
    Si alzano in piedi a teatro, non si vede perché non si devono entusiasmare per la recitazione politica.

    Ogni rappresentazione ha il diritto di avere il consenso di chi si accontenta di poco per svagarsi.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,621
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Genyo Visualizza Messaggio
    Ho seguito questo "dibattito" a Radio Radicale e l'impressione che ne ho ricavato è drammatica.

    Come fa la gente ad applaudire autentici bari come bersani o chiamparino, mestieranti della politica da quattro soldi, intortatori di professione al servizio del capitale da sempre.
    il pur modesto calderoli rispetto a questi qua è un fuoriclasse.
    mai visto nessuno più in malafede di bersani, uno che della falsità ha fatto "verità"...e lo applaudono in standing i beoti.

    Con questi qua NON SI FARA' NULLA.
    Questi sono al servizio del capitale e di quel potere sono i portavoce e non dei beoti plaudenti.

    Per la LN è arrivato il momento della verità: o ci è, o ci fa.
    L'unico modo per affrancare la Padania da questa GENTAGLIA è solo la FORZA, la piazza.
    Questi capiscono e cedono solo di fronte ai rapporti di forza che li schiacciano.

    La LN, se ci fa perde tempo, se ci è verrà spazzata via nella sua rappresentanza.

    Bisogna essere veramente ridotti malissimo ad applaudire gente come bersani, chiamparino, veltroni, dalema, turco, visco, cofferati...
    ma dico, ci rendiamo conto??
    C'è gente che si alza in piedi per applaudire questa immondizia!!!
    Dove vogliamo andare??
    Io penso che Bossi abbia capito che non si farà nulla ed è anche per questo che nei momenti di vera lucidità si appella alla piazza come regolatore SOVRANO della propria vita del proprio destino.
    Credo più che altro che tanta gente al nord speri in una collaborazione del PD del nord sul tema del federalismo, per controbilanciare il peso dei settori retrivi , clientelari e meridionalisti del PD e del PDL .
    Ci sono esponenti del PD del nord che sono abbastanza federalisti, come Penati, Bresso e Cacciari..il problema è che non contano niente all'interno dei loro partiti.
    Sono d'accordo con te, Bersani è in malafede come al solito, come ha dimostrato sempre nella sua storia politica: cosa significa "la sciocchezza finale"? come si può peggiorare la situazione più di così? Bersani non vuole il federalismo, hai ragione, mira a tirare a campare i più possibile per salvaguardare i privilegi del suo partito, finchè il PD sarà rappresentato da lui non si farà mai nulla, e senza l'appoggio della sx al nord non si combinerà niente di serio.
    La Lega dunque faccia la Lega: dica ai suoi elettori "ritiro il mio appoggio al governo per impossibilità di mantenere gli impegni presi con gli elettori"...se fa così si porta a casa tutto il nord, ma proprio tutto; ma si guardi dall'approvare una riforma che lasci la situazione invariata o addirittura la peggiori ai danni del nord, magari istituendo roma città stato subito e prevedendo i vantaggi e l'autonomia per le regioni del nord a data da destinarsi...la disillusione degli elettori della Lega nei confronti del federalismo è già massima, attenzione a dire che "il federalismo non penalizzerà il sud", qui la gente è stufa di essere presa in giro e se la Lega non si smarca, finirà a fare da parafulmine a vantaggio dei partiti centrali che non hanno niente da perdere.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La platea della Festa nazionale del Pd ha accolto con un forte applauso l'ingresso in sala dei ministri Giulio Tremonti, Umberto Bossi e Roberto Calderoli. Prima di loro annunciati dal moderatore dell'incontro hanno fatto il loro ingresso in sala Pierluigi Bersani e il sindaco di Torino Sergio Chiamparino, accolti da una vera e propria standing ovation.

    Bossi ha parlato, ovviamente, di federalismo: «È sempre più vicino farà diminuire la spesa dello Stato, e andrà bene anche al Sud». La platea ha accolto però con fischi un gruppetto di simpatizzanti leghisti toscani, giunto alla Fortezza da Basso per seguire il dibattito, che nella sala intitolata Giorgio La Pira hanno sventolato le loro bandiere. Questo ha causato la disapprovazione dei simpatizzanti del Pd, che hanno fischiato mentre alcuni scandivano il coro «Fuori, fuori» a cui i leghisti rispondevano con «Padania libera!» e «Via le tasse» prima di riporre le loro bandiere, a quanto si apprende su invito dello stesso Bossi. Il moderatore del dibattito, Maurizio Mannoni, ha quindi invitato i presenti alla calma e «a non fare il tifo».

    Sul federalismo, Bossi ha spiegato che il suo avvio deve essere una questione prioritaria anche nel periodo di crisi economica, «perché incide proprio sull'economia dello Stato che è quella in cattive acque». Le spese, ha proseguito, «con il federalismo diminuiscono»; cosa utile anche al Sud, «perché i soldi li prende ugualmente e non più a pie' di lista, come adesso, cosa che non contribuisce a creare una classe politica responsabile». «Se dai a tutti i costi veri, la spesa diminuisce», ha ribadito il leader del Carroccio, sostenendo anche la necessità di coinvolgere i Comuni nella riforma.

    Calderoli da parte sua ha sostenuto che «per risolvere i problemi dei cittadini bisogna fare il federalismo, se no non ci sono le risorse per risolvere i problemi». Anche Tremonti ha detto che «il federalismo fiscale è importante perché servono servizi pubblici vicini ai cittadini». Molto più cauto Bersani: «Si discuta fino in fondo dei mille problemi che sono ancora aperti e che la bozza Calderoli non affronta nemmeno lontanamente - ha dichiarato - dobbiamo misurarci tabelle alla mano. Il federalismo fiscale può essere una risorsa per questo Paese, ma anche la sciocchezza finale se viene fatto male».

    http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=78333

  6. #6
    itaglia=paese miserabile
    Data Registrazione
    23 Aug 2006
    Località
    Tra le nebbie del Grande Fiume
    Messaggi
    939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    [quote=Jotsecondo;8437362]
    Il federalismo (come è inteso da tutta la partitocrazia al completo) è indispensabile per equilibrare i conti dei debiti. Già l’Europa ha incominciato ad accennare ad una non ben chiarita situazione contabile errata del bilancio.

    O facciamo in fretta a trovare un nuovo metodo creativo di fare i debiti, appioppandoli alle regioni, oppure salta il banco.

    Tutta la partitocrazia è in assetto da guerra per fare in fretta.
    Altrimenti tra i politici mangia più nessuno.

    [/quote

    !

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Alla festa del PD in televisione si è visto un gruppo di persone che agitavano la bandiera del Granducato di Toscana.
    Sono stati definiti: leghisti che protestavano.
    Sorge un dubbio.

    Se fossero stati leghisti avrebbero avuto le bandiere bianche e verdi. con il simbolo della ruota.

    Ma erano veramente leghisti, oppure autonomisti, indipendentisti ??

    Scusate la curiosità.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Ricevuto comunicazione e ringrazio.
    Erano proprio leghisti.

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,621
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Orpo, ho sentito il discorso di Bersani alla festa del PD sul federalismo: ha detto "attenzione, non vorrei che visto che Berlusconi deve fare l'accordo con Lombardo, il federalismo fiscale finisse in un certo modo"....su questo sono pienamente d'accordo con lui

  10. #10
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    Orpo, ho sentito il discorso di Bersani alla festa del PD sul federalismo: ha detto "attenzione, non vorrei che visto che Berlusconi deve fare l'accordo con Lombardo, il federalismo fiscale finisse in un certo modo"....su questo sono pienamente d'accordo con lui
    Peccato che sia solo un uscita strumentale per giustificare il suo NO.
    Dai toni di ieri, pareva che Bersani volesse solo scaldare la folla dinnanzi alla linea conciliante Veltroniana. Non mi stupirei che miri in un futuro P.V. a fare le scarpe a Veltroni promettendo alla base ex-Diessina, quell'opposizone dura che attualmente il PD non fa.
    Basta vedere il disocrso che ha fatto a fine conferenza:
    E, se noi facessimo anche domattina ci vorrebbero cinque anni per attuarlo. ]Nel frattempo che facciamo, come ci arriviamo, in ginocchio? Meglio occuparsi dell'economia vera che e' fatta di un impoverimento galoppante dei redditi medi e bassi. Rispetto a questo problema non si sta facendo nulla''
    Capito il federalismo non è una priorità.

    Trovo molto più onesta la posizone di Chiamparino.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-08-13, 21:12
  2. Federalismo: confronto Spagna-Italia
    Di catalano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-03-10, 18:35
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-07-09, 18:30
  4. Festa Del Federalismo
    Di perseomoderno nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-10-04, 11:33
  5. Federalismo: i casi di Genova e Firenze
    Di Paolo Arsena nel forum Repubblicani
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17-08-04, 21:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226