User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
  1. #1
    Tradizione e Distinzione
    Data Registrazione
    19 Aug 2007
    Località
    We can be Heroes Just for one day We can be Heroes We're nothing, and nothing will help us Maybe we're lying, then you better not stay But we could be safer, just for one day
    Messaggi
    3,636
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Lega Nord, in Abruzzo prove tecniche per diventare un partito nazionale

    L’ABRUZZO VERSO IL VOTO
    «La Lega abruzzese? Sarà un fallimento»

    Antonio De Frenza
    Scetticismo bipartisan sulla lista bossiana
    De Matteis: la regione ha bisogno d’altro
    PESCARA. Una Lega Nord abruzzese alle prossime regionali? Lo promette Giacomo Chiappori, deputato leghista e leader di Alleanza Federalista, nell’intervista pubblicata ieri dal Centro. Gli altri partiti gli danno sportivamente il benvenuto, ma lo scetticismo è forte.
    Perché se è chiaro il disegno della Lega: uscire dalla Padania per diventare forza nazionale, togliendo dal progetto federalista il marchio nordista, è difficile capire su quali forze possa contare. Finora Bossi ha sfondato nelle Marche, con un deputato e un sindaco, e nell’estremo sud può contare su una senatrice, Angela Maraventano, vicesindaco di Pantelleria e Linosa, che però per farsi eleggere ha dovuto presentarsi in Emilia. In Abruzzo un movimento autonomista e federalista c’è già ma è quello di Raffaele Lombardo, rappresentato all’Aquila dal consigliere regionale Giorgio De Matteis, ex Udc, leader regionale dell’Italia di Centro di Vincenzo Scotti, oggi federato all’Mpa: «Capisco le ragioni della Lega», dice commentando l’iniziativa di Alleanza Federalista, «perché da settembre parte tutto il discorso del federalismo e per loro fermarsi fino alle Marche è un problema, ma noi siamo un’altra cosa. Il nostro è un federalismo solidale fondato su una fiscalità agevolata, specifica per le regioni del centrosud, perché non è vero che il federalismo sia uguale per tutte le regioni».
    Quanto alla lista promessa da Chiappori, per De Matteis si tratta di un’iniziativa «estemporanea», «abbastanza fuori tempo e fuori luogo, perché i problemi della regione sono ben diversi da quelli che pensano loro». Quindi l’Mpa va avanti tranquilla. In Abruzzo ha raccolto 1.300 voti alle politiche sfiorando l’elezione di un deputato. Alle Regionali si presenterà con una propria lista apparentata al Pdl. La prossima uscita pubblica sarà a metà settembre con un incontro sul federalismo al quale parteciperanno Lombardo, Scotti, Remo Gaspari e probabilmente Roberto Formigoni. «Invece di parlare di candidature parlaremo di fatti concreti», promette De Matteis.
    Per il coordinatore di An e senatore del Pdl Fabrizio Di Stefano è «auspicabile una pluralità di presenze del centrodestra» nella battaglia politica per le regionali, «ma la Lega si decidesse una buona volta a dire se apparteniamo al nord al sud», commenta ironico. «Chiappori dice che lo slogan sarà “Padroni a casa propria”? Sono d’accordissimo, ma allora bisogna che trovino candidati abruzzesi e anche leader abruzzesi».
    Lo slogan non piace invece a Gianni Melilla, coordinatore di Sinistra Democratica che in questi giorni sta lavorando per una lista unitaria di sinistra alleata al Pd e a primarie di coalizione per il candidato presidente: «L’Abruzzo dovrebbe affidarsi non alla Lega ma al territorio e alle persone che nel territorio fanno politica da anni», commenta Melilla. «Quello che è successo in questa regione non deve far dimenticare che ci sono persone che fanno politica in modo onesto e che sono una garanzia di buona politica. Ora, fa strapiacere che ci siano più forze politiche che possano confrontarsi. Se la Lega si presenterà alleata al centrodestra farà la sua battaglia, noi non abbiamo nessun timore, ma va detto che il federalismo pensato dalla Lega significherebbe per l’Abruzzo una mazzata dal punto di vista finanziario».
    È tranquillo Carlo Costantini, deputato dell’Italia dei Valori, nel cui bacino elettorale potrebbe pescare il partito leghista. «Non credo francamente che in Abruzzo possa intimorirci. La Lega è lontana dalla nostra realtà e non credo che possa raccogliere il voto di protesta e di indignazione degli abruzzesi. D’altra parte loro hanno già tentato di venire qui e con tutto il rispetto per la loro esperienza, non sono andati oltre uno zero-punto, perché qui sono senza storia. Il tema del federalismo? È importante ma è un tema che da solo non esurisce i problemi dell’Abruzzo, che sono ben altri, e non può essere il punto di partenza di un programma regionale, anche perché il federalismo si decide a Roma». (25 agosto 2008)

    http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/%C2%ABLa-Lega-abruzzese-Sara-un-fallimento%C2%BB/2038379/6

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Guarda che è dal 1990 che in Lega si prova a coordinare gruppi locali autonomisti del centro-sud.

  3. #3
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    ma cosa cazzo stai dicendo????

    mistificatore itagliano ....che schifo!

    vergognati gnùrant...

    Uè ninin:

    Elezioni politiche 1992: http://elezionistorico.interno.it/candidatodilista.php?tp=C&dt=05/04/1992&cta=I&tpEnte=I&tpSeg=C&numEnte=20&sut1=&sut2= &sut3=&descEnte=%20Circoscrizione:%20L'AQUILA-PESCARA-CHIETI-TERAMO&descArea=&numLista=12&descLista=LEGA%20LOMB ARDA

  4. #4
    Il Guiscardo
    Data Registrazione
    08 Jun 2006
    Località
    Principato di Salerno
    Messaggi
    64
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono ridicoli, tanto vale fare anche la "Lega Nord Calabrie"

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Guardate la fine di questa intervista
    http://it.youtube.com/watch?v=WXH22dfcJPA

    La lega ha provato a farsi forza nazionale prima nel 92-94 e poi oggi. Cioè quando ha vinto (1992, 2008) ad esclusione del 1996 in cui ha vinto parlando di indipendenza...

  6. #6
    INDIPENDENTISTA
    Data Registrazione
    11 Apr 2007
    Località
    Verona-Venetia
    Messaggi
    449
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    a questo punto tanto vale che cambi nome...lega per l'indipendenzea dell'italia....
    e poi vogliono portare i bretoni a Venezia?? spetta che mi traducano l'articolo e poi vediamo se vengono ancora....

  7. #7
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.A.Valsesia Visualizza Messaggio
    quello che non ha capito il legaiolo , o che forse ha capito in quanto riassume in se tutta la furbizia legaiolpadagna e che la lega nord NON HA mai

    "provato a coordinare gruppi locali autonomisti del centro-sud"

    ma come ben a spiegato sia lo stesso furbastro con il link e enrico con il video

    ha sempre ( e noi idioti a non capirlo in tempo ) cercato di farsi, non forza di liberta delle popolazioni Alpinopadane, ma bensi partito itagliano su tutto il territorio.

    Parli come se dalla Val Brembana fossero partiti una serie d'armati a conquistare il meridione.

    Guarda che nel 1990 c'era una lista Lega Lombarda alle regionali dell'abbruzzo, poichè già allora c'erano dei simpatizzanti leghiti che si sono candidati, (basta sfogliar il link e ci trovi nomi e cognomi) ed elettori che li hanno votati.

    Poichè, come insegnava D'Alema a suo tempo, vota non olet, non capisco lo scandalo. Tenendo conto che il Meridione (inteso non come gruppo clientelare) con l'unità d'Itaglia c'ha rimesso tantissimo, mi stupisce che di secessionisti c'è ne siano così pochi.

  8. #8
    Il Guiscardo
    Data Registrazione
    08 Jun 2006
    Località
    Principato di Salerno
    Messaggi
    64
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da JuvSP Visualizza Messaggio
    Tenendo conto che il Meridione (inteso non come gruppo clientelare) con l'unità d'Itaglia c'ha rimesso tantissimo, mi stupisce che di secessionisti c'è ne siano così pochi.
    Giusto però forse i meridionali preferiscono non affidare la propria sorte ad un partito chiamato "lega NORD"...

  9. #9
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Huskarl Visualizza Messaggio
    Giusto però forse i meridionali preferiscono non affidare la propria sorte ad un partito chiamato "lega NORD"...

    Ottimo. Fatevi i vostri partiti locali e votateli. Se però non combinate nulla di autoctono, non stupitevi se c'è qualche meridionale che chiede una sponda alla Lega.

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    28 Nov 2011
    Messaggi
    704
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Cornamuse il Laguna

    Citazione Originariamente Scritto da giacomocrop Visualizza Messaggio
    a questo punto tanto vale che cambi nome...lega per l'indipendenzea dell'italia....
    e poi vogliono portare i bretoni a Venezia?? spetta che mi traducano l'articolo e poi vediamo se vengono ancora....
    Ci vorrebbero davvero migliaia e migliaia di Cornamuse in Laguna
    per ottenere vibrazioni popolari, e svegliare i Veneti assuefatti dai
    partiti targati Roma Padrona con annessione leghista Anschluss[(letteralmente connessione, collegamento, inclusione) si riferisce, in senso strettamente politico, all'annessione della Lega Nord all' Italia

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226