User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 47
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    17 Jan 2005
    Località
    bergamo
    Messaggi
    512
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sicurezza, Con I Numeri Fateci La Birra...

    Vi trascrivo il pezzo che ho inserito oggi sul mio blog SAPORI...E DISSAPORI che potete visionare sul sito di Liberoblog, grazie a tutti per i vostri commenti

    SICUREZZA, CON I NUMERI FATECI LA BIRRA...

    di Rosanna Sapori

    Voglio sapere: perchè non sono più libera di uscire la sera senza essere accompagnata da amici, fidanzato o figli? Voglio sapere perchè se non parcheggio l'auto sotto casa o vicino al posto di destinazione devo avere una paura da cardiopalma?

    Viaggiando all'estero ho visto donne che tranquillamente vanno in giro da sole e non mi sembravano per niente spaventate. Abito in un condominio dove tutti, me compresa, hanno la porta blindata. Ho amici che abitano in ville con sbarre alle finestre e allarmi collegati alla vigilanza. C'è qualcosa che non va in questo paese, viaggiamo troppo poco e non facciamo i confronti. Qualcuno vuole farci credere che sulla "questione sicurezza" siamo a livelli europei. La solita sinistra perbenista e spoliticamente scorretta cerca di farci credere, agitando statistiche sui crimini commessi, che siamo nella norma europea. Come al solito dimenticano di dire che il 93% dei crimini rimangono impuniti. Pallisti! Con quei numeri fateci la birra! Se una donna viene stuprata e non si punisce con una pena esemplare il responsabile (sempre che si riesca ad arrestarlo) le donne avranno paura, sempre più paura... è questo che volete? Smettetela di dire che il problema è un altro; se la gente non è più libera di uscire la sera, ci saranno anche altri motivi è vero ma la sicurezza è al primo posto.

    E allora mettiamo l'esercito per le strade. Ottimo, a conti fatti 3000 militari costano come 5-6000 poliziotti quindi, vedi che convenienza... Però, i militari non valutano, vuoi mettere la differenza? Differentemente dal poliziotto, che ha libertà di valutazione, il militare DEVE sparare per difendere un superiore, DEVE sparare per difendersi sotto certe distanze. DEVE, senza discrezione, infatti risponde ad un codice diverso. La soluzione non è mettere più gente armata per le strade, il problema è che chi delinque non sta in galera, ci sono poche carceri e soprattutto non se ne costruiscono altre perchè costano troppo. Bene, così le carceri diventato sovraffolate e chi sta in galera è considerato un martire perchè vive in una dimensione "disumana", almeno questo è quello che sostengono i soliti benpensanti sinistrati. Quelli del pacatamente, serenamente, umanamente, un po' di qua e un po' di là ed altre amenità del genere.

    Per esempio, per quale motivo la pena deve rintrodurre il detenuto nella società? Cos'è sta storia dello sconto della pena per "buona condotta"? Per buona condotta esci dal Seminario non dal carcere. Se ti hanno sbattuto dentro è perchè sei un delinquente, punto. Ti fai i tuoi 10 - 20 anni e poi quando esci ti affido ai servizi sociali e non prima, durante la detenzione! Questa norma del reinserimento preventivo - nel senso che il carcerato deve discutere con assistenti sociali, psichiatri, analisti e insegnanti vari, fare bricolage e compagnia cantante - costa ai cittadini un sacco di soldi e il più delle volte non serve a niente. In Italia tra un po' c'è una guardia carceraria ogni detenuto, per forza! Tra scartoffie varie, controlli su persone che escono e entrano dal carcere per fare attività lavorativa all'esterno e altri permessi che non comprendo, serve un secondino per ogni persona. Invece in carcere dovrebbero esserci tante sbarre, sbarre e ancora sbarre.

    Altro discorso: quanto fiume di denaro muovono tutte queste "attività di recupero"? I direttori delle carceri agiscono - il più delle volte - come veri e propri sultani di cui nessuno controlla l'operato se non dopo svariate denunce. In Italia la mancanza di controlli è endemica quindi....Insomma alla fine della storia potrei riepilogare ill mio pensiero odierno in questo modo: il delinquente delinque, viene arrestato, processato e condannato a pene troppo lievi, finisce in carcere dove costa cifre enormi, esce quasi subito recitando la storiella del buono e volenteroso col dieci in condotta, beneficia di sconti di pena ed esce dal carcere e poi torna a delinquere e si torna al nastro di partenza. Questo alla faccia dell'ordine pubblico, dei soldati, dei poliziotti, dei carabinieri, di vigili e vigilanti vari. Il problema esiste ma non è di certo un problema del Ministero degli Interni ma bensì di quello della Giustizia, cioè di chi gestisce le carceri. Quindi carceri più dure, basta con la storia del reinserimento sociale durante la pena, la pena si sconta e si soffre perchè è una punizione, il reinserimento lo facciamo dopo quanto hai scontato tutta la pena, non prima! Eppoi pene più lunghe e certe. Il "mariuolo" Mario Chiesa ha rubato 100 miliardi di lire, quanto ha fatto di carcere? Poco meno di 6 anni, circa 45 milioni al giorno si è guadagnato. Ci vado anch'io in carcere 6 anni per quella cifra. La pena dovrebbe essere sproporzionata al crimine altro che storie, non sei in carcere per la tua buona condotta ma esattamente per il contrario anzi aumentiamo la pena per chi in carcere si comporta male e non viceversa.

    Da ultimo, punire severamente chi si macchia nuovamente di crimini, la famosa "recidiva". Posso capire che la prima volta hai sbagliato perchè magari eri un po' confuso o magari eri spinto dal bisogno o non so cosa, ma la seconda volta ti bastono severamente così magari la smettiamo di vedere sempre le stesse facce in giro. Per terminare, il problema dell'Italia non è che la Polizia non funziona, il problema è che non funziona il sistema carcerario. Se i delinquenti fossero in carcere le strade sarebbero più sicure, a patto che li chiudano per benino a doppia mandata.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rosannasapori Visualizza Messaggio


    se la gente non è più libera di uscire la sera, ci saranno anche altri motivi è vero ma la sicurezza è al primo posto.

    Se "la gente" non esce più di sera è perché è vecchia.
    Preferisce guardare la televisione sul divano.
    Siamo un popolo vecchio, senza stimoli e senza ricambio generazionale.

    Nemmeno morti che camminano... morti che brontolano.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    17 Jan 2005
    Località
    bergamo
    Messaggi
    512
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da YSBYSB Visualizza Messaggio
    Se "la gente" non esce più di sera è perché è vecchia.
    Preferisce guardare la televisione sul divano.
    Siamo un popolo vecchio, senza stimoli e senza ricambio generazionale.

    Nemmeno morti che camminano... morti che brontolano.
    Una volta i vecchi uscivano, si trovavano nelle piazze, nei corsi. E' vero la tv ha rincoglionito tutti. Ciò non toglie che io vecchia non mi sento, ho paura ad uscire la sera. Qualche esperienza negativa? Certo chi non ne ha avute. Ho paura e cerco di farmi sempre accompagnare fin sul portone.

  4. #4
    Panzermeyer
    Data Registrazione
    12 Jan 2007
    Località
    Jerxheim
    Messaggi
    1,703
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    porta una pistola sempre con te, correrai meno pericoli

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rosannasapori Visualizza Messaggio

    Una volta i vecchi uscivano, si trovavano nelle piazze, nei corsi. E' vero la tv ha rincoglionito tutti. Ciò non toglie che io vecchia non mi sento, ho paura ad uscire la sera. Qualche esperienza negativa? Certo chi non ne ha avute. Ho paura e cerco di farmi sempre accompagnare fin sul portone.
    Non so quanto sia vero che un tempo ci fosse meno delinquenza.
    Forse è vero addirittura il contrario, ma certo è cambiata la percezione del pericolo: se ne parla, se ne legge, se ne scrive di più...

    Chiaramente -te ne do atto- si crea un circolo vizioso: percepiamo più pericolosa la città e quindi usciamo di meno la sera; usciamo di meno la sera e dunque, per chi esce, la città indubbiamente è più pericolosa...

    Rimango dell'idea, comunque, che l'età media eccessivamente alta della nostra società giochi nella questione un ruolo di primo piano.

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,765
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da YSBYSB Visualizza Messaggio

    Non so quanto sia vero che un tempo
    ci fosse meno delinquenza.


    per mia esperienza, negli anni 50-60 le case
    del mio paese erano quasi tutte prive
    di serrature e il massimo della violenza,
    erano i furti di qualche gallina.

    deve essere cambiato qualcosa negli ultimi
    10-20 anni, ma non riesco a individuarla...

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego Visualizza Messaggio

    per mia esperienza, negli anni 50-60 le case
    del mio paese erano quasi tutte prive
    di serrature e il massimo della violenza,
    erano i furti di qualche gallina.

    deve essere cambiato qualcosa negli ultimi
    10-20 anni, ma non riesco a individuarla...
    Può darsi...
    Non pretendo di avere la verità in tasca.
    Concorderai però che chiudere le porte, blindare le porte, mettere sistemi di allarme, ecc. ecc. siano segnali innanzitutto di percezione del pericolo più che di pericolo oggettivo. E questo confermerebbe la mia ipotesi.

    Quanto alle città, da ciò che mi viene raccontato, era ben più pericoloso gironzolare di notte negli anni '70 di quanto non lo sia adesso.

  8. #8
    Forumista junior
    Data Registrazione
    09 May 2008
    Messaggi
    92
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da YSBYSB Visualizza Messaggio
    Se "la gente" non esce più di sera è perché è vecchia.
    Preferisce guardare la televisione sul divano.
    Siamo un popolo vecchio, senza stimoli e senza ricambio generazionale.

    Nemmeno morti che camminano... morti che brontolano.
    Non sono assolutamente daccordo...giravo milano anche alle tre di notte e non mi è mai successo nulla...mentre ultimamente purtroppo è impossibile girare milano persino alle nove di sera.
    Non è una percezione è un dato di fatto.
    Io guardo pochissimo la tv...nonostante sia una vecchietta forse per te...ma adoro uscire la sera...magari potessi farlo tranquilla.
    Ora abito in una cittadina più piccola...i primi tempi (quasi 10 anni fa)lasciavamo persino la macchina aperta...ora nel giro di 2 anni (nonostante le auto e le porte le chiudiamo bene) abbiamo già subito 3 furti sul furgone e due sulla macchina di mio figlio, più altri tre in cantina.
    Altro che percezione!

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da edhelwen Visualizza Messaggio

    Non sono assolutamente daccordo...giravo milano anche alle tre di notte e non mi è mai successo nulla...mentre ultimamente purtroppo è impossibile girare milano persino alle nove di sera.
    Ma vedi, forse il punto è proprio questo. Negli anni '70 giravi Milano alle tre di notte e non avevi nessuna paura. C'era meno pericolo oppure tu avevi 30 anni di meno? Qual è il punto?

    Sai, questo discorso che Milano di notte è pericolosa me lo sento fare spesso quando sono in Emilia. Amici, amiche, tutti che dicono la stessa cosa... Ma poi, indagando, scopri che l'informazione l'hanno avuta dalla televisione o, quando va bene, dai giornali. Nessuno (per fortuna!) che possa riferire qualche esperienza personale.

    Personalmente giro Milano a qualunque ora del giorno e della notte e mai mi è successo qualcosa; e così pure a tutte le persone che conosco.
    Dei grandi pericoli ne sento -anch'io- parlare molto in tv.

  10. #10
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se vai al mercato senti sempre la gente lamentarsi di due cose: il costo della vita (sempre peggio, al giorno d'oggi...) e la criminalita' (sempre peggio, al giorno d'oggi...)

    In realta' non e' che le cose fossero cosi' rosee una volta. Gia' ai tempi di adamo-ed-eva, la criminalita' giovanile era al 50% e la frutta costava l'ira di dio.

    [e' una vecchissima battuta...lo preciso visto lo scarso livellio di ironia su questo forum]

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 18-06-10, 02:33
  2. Pedofilia e Chiesa - Un pò di numeri per non dare i numeri
    Di merello nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-06-10, 17:58
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-05-06, 00:31
  4. Fateci caso...
    Di Aug83 nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-01-03, 18:49
  5. Fateci un giretto
    Di Il Patriota nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-03-02, 00:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226