User Tag List

Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 80
  1. #1
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Catania vicina al dissesto

    Catania vicina al dissesto"
    Il ragioniere generale del Comune, Francesco Bruno, spiega: "Se entro un breve periodo non dovessero pervenire delle risposte concrete da Roma, credo che non vi siano escamotage tali da potere fare superare il mese di settembre"






    CATANIA - "Se entro un breve periodo non dovessero pervenire delle risposte concrete da Roma io credo che non vi siano escamotage tali da potere fare superare il mese di settembre". Pesa le parole il ragioniere generale del Comune di Catania, Francesco Bruno, ma non nasconde che "ci siano rischi" per il futuro della città.

    La legge prevede che entro la fine di settembre la giunta verifichi l'equilibrio di bilancio, e il ragioniere generale è già al lavoro per la sua redazione e in città la parola che gira con paura è "dissesto finanziario". Il buco precisa "non è 1 miliardo di euro come qualcuno fantastica ma di poco più di un terzo di quella cifra (circa 450 milioni, ndr)".

    Bruno non "valuta inevitabile" il dissesto ma sottolinea che è "un fatto che prevede la stessa norma: noi abbiamo ancora, seppure formalmente, ripianato i disavanzi d'amministrazione ma non abbiamo concretizzato la provvista finanziaria".

    La data 'utile' per una risposta all'sos lanciato dall'amministrazione comunale al governo Berlusconi è il 14 settembre, giorno del consiglio dei ministri. Se non dovessero arrivare dei fondi da Roma, almeno 200 milioni di euro come anticipazioni di crediti e la rimodulazione dei mutui, i prima a rischiare sarebbero i 4.500 dipendenti del Comune che potrebbero rimanere senza stipendio.

    "Siamo ancora all'inizio del mese - osserva Bruno - e noi non stiamo con le mani in mano e il sindaco fa la spola con Roma dove ha incontri istituzionali. Abbiamo contatti continui con studi legali, gli organi ministeriali e le istituzioni. Non escludiamo alcuna possibilità".
    http://www.lasiciliaweb.it/index.php?id=10072

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio
    Catania vicina al dissesto"
    Il ragioniere generale del Comune, Francesco Bruno, spiega: "Se entro un breve periodo non dovessero pervenire delle risposte concrete da Roma, credo che non vi siano escamotage tali da potere fare superare il mese di settembre"






    CATANIA - "Se entro un breve periodo non dovessero pervenire delle risposte concrete da Roma io credo che non vi siano escamotage tali da potere fare superare il mese di settembre". Pesa le parole il ragioniere generale del Comune di Catania, Francesco Bruno, ma non nasconde che "ci siano rischi" per il futuro della città.

    La legge prevede che entro la fine di settembre la giunta verifichi l'equilibrio di bilancio, e il ragioniere generale è già al lavoro per la sua redazione e in città la parola che gira con paura è "dissesto finanziario". Il buco precisa "non è 1 miliardo di euro come qualcuno fantastica ma di poco più di un terzo di quella cifra (circa 450 milioni, ndr)".

    Bruno non "valuta inevitabile" il dissesto ma sottolinea che è "un fatto che prevede la stessa norma: noi abbiamo ancora, seppure formalmente, ripianato i disavanzi d'amministrazione ma non abbiamo concretizzato la provvista finanziaria".

    La data 'utile' per una risposta all'sos lanciato dall'amministrazione comunale al governo Berlusconi è il 14 settembre, giorno del consiglio dei ministri. Se non dovessero arrivare dei fondi da Roma, almeno 200 milioni di euro come anticipazioni di crediti e la rimodulazione dei mutui, i prima a rischiare sarebbero i 4.500 dipendenti del Comune che potrebbero rimanere senza stipendio.

    "Siamo ancora all'inizio del mese - osserva Bruno - e noi non stiamo con le mani in mano e il sindaco fa la spola con Roma dove ha incontri istituzionali. Abbiamo contatti continui con studi legali, gli organi ministeriali e le istituzioni. Non escludiamo alcuna possibilità".
    http://www.lasiciliaweb.it/index.php?id=10072
    Ciò che è assurdo, e che fa rabbia, è che coloro che hanno provocato questo dissesto, sono gli stessi che dovrebbero risanarlo

  3. #3
    I.A.F.
    Data Registrazione
    18 Sep 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    682
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E SE per sopravvivere.....qualunque porcheria Lasciate che succeda...e dite "non è colpa mia"..

    http://it.youtube.com/watch?v=TIGsoavbkSY

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonny_71 Visualizza Messaggio
    E SE per sopravvivere.....qualunque porcheria Lasciate che succeda...e dite "non è colpa mia"..

    http://it.youtube.com/watch?v=TIGsoavbkSY
    Video quanto mai azzeccato !

  5. #5
    I.A.F.
    Data Registrazione
    18 Sep 2007
    Località
    Catania
    Messaggi
    682
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se lo trovo ne posto uno ancora + azzeccato ;-)

  6. #6
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    Ciò che è assurdo, e che fa rabbia, è che coloro che hanno provocato questo dissesto, sono gli stessi che dovrebbero risanarlo
    Infatti non la risaneranno.
    Otterrano un pò di soldi da Roma per tirare a campare un altro pò con le loro clientele e i loro intrallazzi.
    Mi preouccupa anche che questo chiedere soldi a Roma da parte di amministratori dissennati non fa che portare acqua al mulino della Lega Nord che sostiene che i soldi dati al sud non servono a nulla.
    In effetti non è che non servono i soldi,ma non servono dati in mano a QUESTA GENTE.
    Ma sai...ogni scusa è buona per alimentare il clima antimeridionale da quelle parti

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio
    Infatti non la risaneranno.
    Otterrano un pò di soldi da Roma per tirare a campare un altro pò con le loro clientele e i loro intrallazzi.
    Mi preouccupa anche che questo chiedere soldi a Roma da parte di amministratori dissennati non fa che portare acqua al mulino della Lega Nord che sostiene che i soldi dati al sud non servono a nulla.
    In effetti non è che non servono i soldi,ma non servono dati in mano a QUESTA GENTE.
    Ma sai...ogni scusa è buona per alimentare il clima antimeridionale da quelle parti
    QUOTO !

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Catania, opposizione contro
    Il parlamentare nazionale del Pd, Giuseppe Berretta, attacca Musumeci: "Atteggiamento indecente, non ha nessun titolo per dare lezioni di morale e di credibilità". La replica di Razza (La Destra): "Accuse ridicole, forse qualcuno nel Pd non accetta che parte del loro elettorato abbia scelto il buon governo e abbia votato proprio per Musumeci"





    CATANIA - "Reputo indecente l'atteggiamento dell'europarlamentare Nello Musumeci che cerca di accreditarsi come l'unica opposizione presente a Catania". Lo afferma il parlamentare nazionale del Pd, Giuseppe Berretta, aggiungendo che "evidentemente l'europarlamentare de La Destra soffre di sdoppiamento della personalita".

    "Vorrei ricordare a quanti l'avessero dimenticato - aggiunge l'esponente del Partito democratico - che Nello Musumeci, oggi avversario del sindaco Raffaele Stancanelli, fu il 'co-sindaco' dell'ex primo cittadino Umberto Scapagnini e corresponsabile della gestione di quegli anni, ovvero il momento più basso dell'amministrazione cittadina".

    "Evidentemente, Musumeci, soffre di sdoppiamento della personalità - sostiene Berretta - è stato, infatti, messo fuori dalla porta nel governo della città e contemporaneamente, invece, governa all'ente provinciale etneo con gli stessi interlocutori politici d'area quali Giuseppe Castiglione, Pino Firrarello e Raffaele Lombardo".

    "Credo quindi - conclude il parlamentare del Pd - che Musumeci non abbia nessun titolo per fare e per dare lezioni di morale e di credibilità". Berretta sottolinea che "non c'è e non ci potrà mai essere nessuna intesa con questo centrodestra incapace di dare risposte concrete ai cittadini catanesi", e invita Musumeci a "smetterla con questi attacchi strumentali al centrosinistra e al partito democratico".

    Pronta la replica del portavoce nazionale dei giovani de La Destra, Ruggero Razza. "Comprendiamo umanamente e politicamente la reazione apparentemente stizzita dell'on. Berretta, che sa bene quanto ulteriormente si assottiglierebbe il già precario consenso del suo partito in città se gli elettori conoscessero quale spirito consociativo ha animato l'azione dei loro rappresentanti in consiglio comunale".

    "La nostra stima per l'on. Berretta, per il suo impegno parlamentare e per la sua storia familiare - aggiunge Razza - non ci può esimere da valutazioni oggettive: il Pd, a cominciare con la elezione dell'ufficio di Presidenza del Consiglio comunale, non ha ricercato una strategia comune con l'opposizione ed ha, invece, sempre trovato un asse con la maggioranza. Di fronte a circostanze precise non è possibile alcuna mistificazione. E per noi parlano i verbali di votazione".

    "Quanto alle ridicole accuse su Nello Musumeci - conclude Razza - il vero problema è che forse qualcuno nel Pd non accetta che parte del loro elettorato abbia scelto il buon governo e abbia votato proprio per Musumeci: se ne facciano una ragione e cerchino di moderare i toni".

    14/09/2008
    http://www.lasicilia.it/index.php?id...e=lasiciliaweb

  9. #9
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Queste sono polemiche inutili.
    Musumeci è stato un ottimo amministratore alla provincia ed è stato costretto ad andarsene dalla giunta Scapagnini e oggi si comprende meglio il perchè.
    Inoltre il PD deve interrogarsi sul perchè il suo candidato è arrivato addirittura terzo alle ultime elezioni,certamente c'è stato il voto clientelare del centrodestra,ma non si può giustificare un simile tracollo soltanto con quello,quindi devono fare seria autocritica perchè evidentemente,a parte la figura carismatica di Enzo Bianco che gode di un consenso personale e non di partito,il PD catanese è il vuoto penumatico.
    E piaccia o no,l'unico che ha fatto tremare Stancanelli fino all'alba il giorno dello spoglio, è stato Nello Musumeci che se molta gente non avesse sbagliato a fare il voto disgiunto, sarebbe al ballottaggio dove avrebbe vinto senza storie,in assenza del voto di trascinamento dei candidati consiglieri.
    Se si aspettava Burtone,campa cavallo...
    E combattere il centrodestra da destra è molto più difficile. comunque vorrei dire che non serve che le due principali opposizioni all'attuale giunta si facciano la guerra fra loro,ora è il momento dell'unità perchè la crisi è seria.
    In futuro io auspico una lista civica che includa le migliori risorse di Catania da Musumeci a Bianco,una sorta di neo-milazzismo che prescinda da destra e sinistra e porti al governo chi ha dato prova di saper amministrare,perchè di questo c'è bisogno,di amministrare.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Catania, protesta continua
    A chiedere il pagamento delle mensilità arretrate, le ultime otto, stavolta sono stati i lavoratori delle cooperative socio-assistenziali che operano in regime di convenzione con il Comune: "E' un ulteriore assaggio di ciò che accadrà il 27, quando non verranno pagati gli stipendi ai dipendenti comunali"





    CATANIA - Una delegazione di circa cinquanta lavoratori delle cooperative socio-assistenziali che operano in regime di convenzione con il Comune di Catania hanno manifestato stamattina davanti al municipio del capoluogo etneo per chiedere il pagamento delle ultime otto mensilità.

    "Quello di oggi - ha detto il segretario generale della Funzione pubblica Cgil Corrado Tabbita Siena - è un ulteriore assaggio di ciò che accadrà il 27 del mese, in concomitanza del 'non pagamento' degli stipendi ai dipendenti comunali".

    "Attendiamo di avere certezze sul dissesto o meno - ha aggiunto il sindacalista - perchè se venisse proclamato il dissesto economico del Comune, da quel momento i commissari gestirebbero la parte di arretrato e l'ordinario potrà essere gestito dal sindaco. Questo vorrà dire per le aziende avere almeno il pagamento delle prossime mensilità".

    15/09/2008
    http://www.lasicilia.it/index.php?id...e=lasiciliaweb

 

 
Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il dissesto italiano. Una terapia
    Di Ringhio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-09-13, 11:00
  2. dissesto idrogeologico a Messina
    Di joseph nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 07-10-09, 20:27
  3. Comuni, i conti del dissesto
    Di Anders nel forum Padania!
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-10-08, 18:42
  4. Catania, Dissesto Finanziario: Responsabilità Ed Effetti
    Di Nicheja nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-07-07, 17:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226