User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Apr 2006
    Messaggi
    667
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito è la lega la nuova forza italia?

    Amadori (Coesis Research) ad Affaritaliani.it: "Seconda giovinezza di Lega e Bossi. Hanno preso il posto di Forza Italia"

    ...Secondo Amadori la Lega è in "buona saluta elettorale e anche in termini di capacità di presa tra i cittadini. La leadership di Bossi è meno autarchica. Durante la prima giovinezza era un fenomeno di territorio, era la Lega di fine anni '80 con i primi manifesti in dialetto 'lombardo taci', proprio come espressione di un territorio. Tuttò ciò la condannava a un confinamento in un ambiente regionale e prevalentemente periferico, un fenomeno della provincia e della campagna. Oggi, invece, il Carroccio non è più prevalentemente territoriale, ha assunto il carattere della proposta politica che gli dà nuove possibilità di espansione. La forza della Lega di oggi sta nel pragmatismo, è l'unico partito che ha fatto del pragmatismo la sua piattaforma di base. E fa continuamente riferimento ai numeri e alla fisicità delle cose".
    "Questa evoluzione da movimento territoriale a sorta di nuovo partito d'azione pratica e di concretezza di agire schiude alla Lega la penetrazione anche in altri territori: ovvero nelle città e sotto la linea del Po. Geograficamente la presenza del Carroccio può arrivare in modo significativo anche in Toscana, oltre che in Emilia dove è già forte, in Umbria e nelle Marche che assomigliano sempre più alla Romagna. Più a Sud è difficile da dire, comunque arriva oggi fino ad alcune parti del vecchio Stato Pontificio. Espansione nelle città e al Centro Italia. Per la Lega si è ridotta l'identità territoriale e ha assunto il ruolo che negli anni '90 era di Forza Italia, la quale ora è più un partito tradizionale, quasi come la Dc. Forza Italia ha lasciato ampi spazi alla Lega che ha possibilità teoriche di espansione".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Sempre liberista e federalista
    Data Registrazione
    20 Jun 2006
    Località
    Piacenza, Norditalia
    Messaggi
    968
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ha ragione ma scopre l'acqua calda: Forza Italia al Nord è sempre stata la "Lega dei fighetti", ovvero un partito fatto da gente che al 90% hanno le stesse idee della Lega Nord ma non hanno il coraggio nè di votarla tantomeno di iscriversi, o se preferite la Lega Nord è stata quasi sempre una "Forza Italia popolare del Nord": non a caso nelle varie elezioni quando un forzista era scontento votava Lega e viceversa.

    Verissimo è che con la nascita del PdL Forza Italia smetterà (purtroppo) di avere una dirigenza ed un orientamento prevalentemente settentrionale (basti pensare che Berlusconi, Tremonti, Formigoni, Lupi, Bondi etc. sono tutti provenienti dal Nord della penisola), e dovrà rispondere sempre più alle richieste del Sud a causa di An. In questo senso la Lega Nord ha l'occasione storica di soppiantare FI (ora PdL) al Nord, come per altro i sondaggi cominciano già a palesare...

    Sic stantibus rebus prevedo alle europee un successo sia del PdL che della Lega, ma con distribuzione geografica nettamente diversa, ovvero con un Nord prevalentemente "verde" ed un Sud "azzurro": una sorta di secessione di tipo partitocratico.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Dec 2002
    Località
    Bielorussia
    Messaggi
    3,343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Analisi correttissima, inoltre aggiungo che secondo me (in base a quello che vedo) nel centro-nord sono davvero molti gli elettori e i militanti di AN che sono disorientati e scontenti dello scioglimento del loro partito nel PDL, e che per questo si stanno avvicinando alla Lega.
    <p><center>Europa Dei Popoli!
    http://www.slowplayers.org/SBSP/images/Animated_Scots_Flag.gif<p><center>

  4. #4
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Se significa grattargli i voti, a me sta benissimo.

  5. #5
    leghista nero
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    2,008
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Padanik Visualizza Messaggio
    Analisi correttissima, inoltre aggiungo che secondo me (in base a quello che vedo) nel centro-nord sono davvero molti gli elettori e i militanti di AN che sono disorientati e scontenti dello scioglimento del loro partito nel PDL, e che per questo si stanno avvicinando alla Lega.
    Sicuramente anche questo avrà un certa dimensione. Le parole di La Russa e Alemanno sono tese proprio ad evitare il travaso nella Lega. ( ma ormai è troppo tardi )

  6. #6
    Rifondazione Leghista
    Data Registrazione
    25 Jun 2006
    Messaggi
    1,028
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Granitico Visualizza Messaggio
    Sicuramente anche questo avrà un certa dimensione. Le parole di La Russa e Alemanno sono tese proprio ad evitare il travaso nella Lega. ( ma ormai è troppo tardi )
    La Russa ed Alemanno parlano con accenti che li associano direttamente ed inesorabilmente al centro-sud. L'analisi precedente è corretta, lo spazio lasciato da FI alla Lega al nord è evidente come il tentativo di Galan di impedirlo o almeno contenerlo. E' ormai rottura su tutto tra il governatore del Veneto e una parte del PdL, vedasi spaccatura del gruppo consiliare a Padova causata dall'accelerazione dei galaniani verso un PdL veneto non condivisa dall'altra parte di FI e AN più filoromana. Non avrà alternative Galan: o rientra nei ranghi o sarà costretto alla rottura. Propendo per la prima non avendo dimostrato l'uomo le doti di coraggio e determinazione che servono per intraprendere una via autonoma. Ancora una volta la Lega uscirà rafforzata d un Galan che oggi deve fare il federalista dando ragione a Bossi e domani dovrà fare marcia indietro e rimangiarsi tutto, lasciando gli illusi nelle mani della Lega che, sbandate o meno, si dimostra ad oggi più coerente. Specie se dovesse tornare ad una linea pre-1996.

  7. #7
    MAILAND
    Data Registrazione
    24 Oct 2007
    Messaggi
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da JuvSP Visualizza Messaggio
    Se significa grattargli i voti, a me sta benissimo.
    Tipico ragionamento legaiolo.... prima le cadreghe e poi.... ancora cadreghe

    e fu così che tutte le battaglie della 'VERA' lega andarono ufficialmente nel dimenticatoio

  8. #8
    Sempre liberista e federalista
    Data Registrazione
    20 Jun 2006
    Località
    Piacenza, Norditalia
    Messaggi
    968
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ghostrider Visualizza Messaggio
    Tipico ragionamento legaiolo.... prima le cadreghe e poi.... ancora cadreghe

    e fu così che tutte le battaglie della 'VERA' lega andarono ufficialmente nel dimenticatoio
    Beh, ad essere sinceri la PRIMA Lega non era affatto secessionista, era autonomista-federalista, ma si candidava ad essere al Governo dell'Italia (!!), e per confermarlo basterebbe guardare gli annunci televisivi per le elezioni del 1992, inoltre era turbo-libersita (ricordo bene un comizio di Bossi dove lui faceva votare per alzata di mano su chi fosse favorevole al liberismo, parole testuali, l-i-b-e-r-i-s-m-o) ed anti-partitocratica... insomma quello che sarebbe stato poi il programma originario di Forza Italia.

    E' dalla caduta del Berlusconi I che la Lega è passata per la breve stagione secessionista, che le ha fatto raccogliere molti voti tra categorie sociali che però prima non erano minimamente contagiate dal leghismo: insomma, si può dire che la Lega sia nata essenzialmente come movimento di destra liberale con ideali prettamente di destra liberale in campo economico... solo poi si è "convertita" per breve tempo al secessionismo.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da .tojo. Visualizza Messaggio
    Beh, ad essere sinceri la PRIMA Lega non era affatto secessionista, era autonomista-federalista, ma si candidava ad essere al Governo dell'Italia (!!), e per confermarlo basterebbe guardare gli annunci televisivi per le elezioni del 1992, inoltre era turbo-libersita (ricordo bene un comizio di Bossi dove lui faceva votare per alzata di mano su chi fosse favorevole al liberismo, parole testuali, l-i-b-e-r-i-s-m-o) ed anti-partitocratica... insomma quello che sarebbe stato poi il programma originario di Forza Italia.

    E' dalla caduta del Berlusconi I che la Lega è passata per la breve stagione secessionista, che le ha fatto raccogliere molti voti tra categorie sociali che però prima non erano minimamente contagiate dal leghismo: insomma, si può dire che la Lega sia nata essenzialmente come movimento di destra liberale con ideali prettamente di destra liberale in campo economico... solo poi si è "convertita" per breve tempo al secessionismo.


    La lega è nata dalla fusione di molti movimenti autonomisti, e pertanto all’atto della sua nascita rispecchiava gli intenti dei militanti del Nord desiderosi di autonomia , ma anche consapevoli che l’indipendentismo sarebbe stato l’obbiettivo finale.
    La lega non poteva andare fuori dai binari perché fino al 1993 vi era la vecchia legge elettorale, che permetteva di fare un altro movimento.
    Pertanto il Bossi doveva rigare diritto, o almeno fingere.

    I movimenti iniziali sono nati tutti da uomini della sinistra e solamente dal 1982 che nuovi arrivi dichiararono che se si parlava di tasse si sarebbero ottenuto un maggior consenso.

    Questo parlare di tasse portò ad essere subito ben visti dalla parte destra della popolazione. L’unico sbaglio che si fece fin dall’inizio è che non si parlò di calare le tasse anche sulla busta paga degli operai. .
    Fu un errore madornale.

    Poi il Bossi portò dopo il 1993 la lega , causa la legge del maggioritario, nella sfera della destra.

    Non si capì il piano diabolico. Ne approfittò la sinistra che riuscì ad andare nel 94, e nel 96 al governo.

    Ore la lega è diventato partito di destra. Ma Berlusconi gli toglie la scena, vedere l’abolizione dell’ICI, la trattativa con Ghedaffi.

    Pertanto in questo periodo crepuscolare della lega dovuto purtroppo alla non perfetta salute del capo, scivola sempre più a destra.

    Non importa, tanto non è la lega che porterà alla libertà, anzi adesso chiaramente si nota che lavora contro ai desideri dei suoi vecchi militanti che ormai hanno iniziato una lunga diaspora.
    Ora lentamente vi una sostituzione di veri leghisti con veri uomini di destra.
    E così attraverso i soliti commissariamenti di cui la lega è maestra, si farà un bel partito di destra che ha il vantaggio di non essere allacciato al vecchio fascismo, come tocca fare ai vecchi colonnelli di AN.

    D’altronde se vi è un partito che vanta il diritto ad essere di destra culturalmente è la lega. Nessuna partito è più nazionalista di lei ne difendere l’unità d’italia.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Dec 2002
    Località
    Bielorussia
    Messaggi
    3,343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tutti i sondaggi SWG in testa danno la Lega attorno al 12% e in costante crescita. Il travaso da FI-AN verso la Lega al Nord sta già avvenendo...
    <p><center>Europa Dei Popoli!
    http://www.slowplayers.org/SBSP/images/Animated_Scots_Flag.gif<p><center>

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Genova. Dirigente Di Forza Italia Passa Con Forza Nuova
    Di celtius 1 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 16-01-08, 19:33
  2. La lega italia a fianco di forza nuova
    Di Wolf nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-11-06, 14:51
  3. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 02-10-06, 21:13
  4. Forza Italia + Veneto Fronte Skinheads + Forza Nuova
    Di L'Uomo Tigre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 02-10-06, 20:45
  5. Sta nascendo una nuova grande alleanza xeno: Lega - Forza Nuova.
    Di brunik nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 04-11-02, 13:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226