User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Austrian libertarian
    Data Registrazione
    22 Sep 2007
    Località
    L'ignoranza del pubblico è un fattore necessario per il buon funzionamento di una politica governativa inflazionistica. Ludwig von Mises
    Messaggi
    10,020
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Unhappy Federal Reserve pensa ad un taglio dei tassi prima della fine dell'anno

    Fed's next move could be to lower rates

    The central bank is likely to keep its key interest rate at 2% at its September 16 meeting but expectations are growing for a rate cut before year's end.


    NEW YORK (CNNMoney.com) -- While the Federal Reserve is widely expected to once again hold a key interest rate at 2% when it meets on Tuesday, there is a growing sense that the Fed may have to cut rates by the end of the year.

    If the Fed does so, it would mark a dramatic change in the central bank's assessment of the economy. As recently as the Fed's last meeting in August, Fed members indicated that their next move would be to hike rates at some undetermined point in the future in order to fight inflation.

    The Fed typically lowers interest rates during an economic slowdown in order to stimulate more borrowing and looks to raise them when it is more concerned about inflation.

    The Fed slashed its federal funds rate, an overnight bank lending rate that helps determine how much interest consumers and businesses pay on various types of loans, seven times from September of last year through April in an attempt to minimize the damage from the mortgage crisis and credit crunch.

    But the Fed has left rates unchanged at its past two meetings and started to indicate that it was growing more worried about rising commodity prices, particularly oil.

    However, the U.S. economy, which once seemed on the verge of a recovery in the second-half of the year, has recently shown signs of weakening further.

    Inflation fears fade

    The unemployment rate jumped to 6.1% in August, the highest level in nearly 5 years. Economic growth is also slowing overseas. That could cut demand for U.S. exports, which was a main driver of the economic growth in the second quarter.

    Thomson Reuters forecasts that third quarter corporate earnings will be flat, as losses continue to mount in the financial sector. And troubled mortgage giants Fannie Mae (FNM, Fortune 500) and Freddie Mac (FRE, Fortune 500), which own or back more than $5 trillion in home loans, were seized by the Treasury Department this week.

    At the same time, oil prices have fallen sharply from their record highs and the dollar has rebounded against the euro. Thus, some think the threat of inflation is receding.

    With this in mind, one economist said that so-called inflation doves, those who argue economic weakness is a greater threat than inflation, have ample reason to call for a rate cut.

    "Like Prince said, 'This is what it sounds like when doves cry,'" said Bob Brusca of FAO Economics, who is predicting that the Fed will lower rates before the end of the year.

    "Up to this point, the job losses haven't been that bad. But the measures that the Fed looks at below the surface have got to make them worried," said Brusca. "When the economy is moving sideways, it's one thing to leave rates unchanged. When it's moving lower, it's another."

    To be sure, there are still inflation hawks on the Fed, those who believe the central bank should be raising rates to keep prices in check.

    Dallas Fed President Richard Fisher voted for rate hikes at the Fed's last two meetings. And in April, he and Philadelphia Fed President Charles Plosser voted against a rate cut.

    But Brusca pointed to a recent speech by San Francisco Fed President Janet Yellen as a sign that the Fed may no longer consider rising prices a serious threat.

    Earlier this month, Yellen said there has been "a shift in the inflation picture" and that she is now "very hopeful that inflation will come down quite substantially."

    While Yellen is not currently a member of the central bank's rate-setting Fed Open Market Committee, she attends the meetings and is seen as an influential voice.

    "Yes, she's a dove, but it's clear the doves are coming out of their shells," said Brusca.

    To cut or not to cut

    Investors have noticed. According to interest rate futures on the Chicago Board of Trade, investors are now pricing in about an 8% chance of a rate cut at the Fed's October meeting, a two-day session that concludes on October 29.

    By way of comparison, shortly after the Fed's last meeting, the futures pointed to a 54% chance of a rate hike at the October meeting.

    Of course, the likelihood of a cut is still small. And one economist said that rate cuts could do more harm than good since it might spook investors and businesses already worried about the fragile state of the economy more than it would help lift spending or borrowing.

    "It would send a clear signal that [the Fed] felt there were still more shoes to drop, more trouble ahead," said David Kelly, chief market strategist for JPMorgan Funds.

    He added that the Fed wouldn't want to lower rates much further just yet because it would limit its ability to respond to some future shock to the financial system with more rate cuts.

    But another economist suggested that another cut later this year or early next year is justified because of expectations that the economy will continue to get worse.

    "If you need it now, you should use it," said Keith Hembre, chief economist with First American Funds, about the option of a rate cut sooner rather than later. "I don't know what you'd want to save it for."

    http://money.cnn.com/2008/09/10/news...look/index.htm

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma si possono portare i tassi sotto zero?

  3. #3
    Austrian libertarian
    Data Registrazione
    22 Sep 2007
    Località
    L'ignoranza del pubblico è un fattore necessario per il buon funzionamento di una politica governativa inflazionistica. Ludwig von Mises
    Messaggi
    10,020
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Venom Visualizza Messaggio
    Ma si possono portare i tassi sotto zero?
    volendo si, il problema sono le conseguenze di tali politiche (conseguenze che già oggi viviamo).

  4. #4
    Libertarian Party
    Data Registrazione
    16 Apr 2008
    Località
    Molte persone vogliono che il governo protegga il consumatore. Un problema molto più urgente è proteggere il consumatore dal governo
    Messaggi
    4,364
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Venom Visualizza Messaggio
    Ma si possono portare i tassi sotto zero?
    In Giappone l'hanno fatto.

    Doveva essere una cosa fighissima. Pragmaticamente, non concettualmente.

  5. #5
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    mamma mia... è un disastro questi vogliono saltare per aria

    quando dovrebbero portare i tassi al 20% li abbassano ancora
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  6. #6
    Libertarian
    Data Registrazione
    20 Mar 2008
    Messaggi
    3,882
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Venom Visualizza Messaggio
    Ma si possono portare i tassi sotto zero?
    negli states ormai è pratica normale tenere tassi (reali) negativi
    un taglio è aspettato anche dalla BCE ma almeno noi siamo sul 4%...ormai i mercati sono completamente drogati

  7. #7
    Classic Liberal
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    The Waste Land
    Messaggi
    1,721
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Abbott Visualizza Messaggio
    volendo si, il problema sono le conseguenze di tali politiche (conseguenze che già oggi viviamo).
    No, non si può, almeno per quanto riguarda i tassi di interesse nominali.
    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio
    In Giappone l'hanno fatto.

    Doveva essere una cosa fighissima. Pragmaticamente, non concettualmente.
    In Giappone hanno avuto per un certo periodo i tassi di interesse reali negativi, di solito si usa come esempio per la teoria della trappola della liquidità.

  8. #8
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Venom Visualizza Messaggio
    Ma si possono portare i tassi sotto zero?
    Certo che si può. Lo fece il Giappone nei primi anni di questo decennio. Anzichè interessi dava denaro a chi prendeva soldi in prestito.
    In Giappone c'era deflazione, i prezzi al consumo diminuivano, nessuno investiva più, l'economia era ferma. E le banche centrali si sono inventate di regalare soldi a chi prendeva prestiti per investire. La gente teneva i soldi in casa che aumentavano di valore rispetto al valore dei beni non monetari. Allo Stato non bastava nemmeno questo, non bastava che i prezzi diminuissero in continuazione, no. Dovevano agire con la loro Banca Centrale anche in questo caso.

  9. #9
    Anarcocapitalista
    Data Registrazione
    02 Feb 2007
    Località
    Li dove ho inalzato mura solide a difesa dell'agressore Socialista. Li dove la strada ha il mio nome. Li dove ho costruito una torre bene armata in difesa della Libertà. Li dove sono Sovrano e i messi dello Stato non sono i benvenuti.
    Messaggi
    11,362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Immanuel Visualizza Messaggio
    In Giappone l'hanno fatto.

    Doveva essere una cosa fighissima. Pragmaticamente, non concettualmente.
    Credo tu non abbia rifletuto sulle conseguenze di quella disastrosa operazione. A cosa serve regalare soldi a chi prende prestiti per costruire una casa se una volta costruita la casa stessa vale meno dei soldi usati per costruirla? E' come se tu prendi un prestito per comprare un TV color che tra dieci anni vale un decimo di quanto l'hai pagato. Solo che il TV color è uno svago e tra dieci anni lo cambi. Ma investire su ettari di campi di riso, e poi vedersi la produzione che vale meno di quanto si è speso per portarla avanti, credo non sia molto bello. In definitiva, chi aveva carta straccia liquida aumentava il proprio potere d'acquisto tenendo i soldi sotto il materasso. Mi sembra chiaro che essendoci un surplus nella produzione industriale, essendo tutto a disposizione a prezzi straciati, un Giapponese non avesse più intenzione di comprare nulla. Se non metti denaro in circolazione diminuisce l'offerta di moneta e i prezzi crollano ulteriormente. Semplici leggi economiche, semplici variabili che salgono e scendono. Incredibile che allo Stato venga ancora lasciato il compito di decidere del nostro lavoro e dei nostri soldi. E' assurdo. La gente si lamenta di come vanno le cose ma non capisce che la causa è lo Stato.

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    15,775
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da (Controcorrente Visualizza Messaggio
    negli states ormai è pratica normale tenere tassi (reali) negativi
    un taglio è aspettato anche dalla BCE ma almeno noi siamo sul 4%...ormai i mercati sono completamente drogati
    No, Trichet ha detto che non intende tagliare i tassi. Recentemente li aveva pure aumentati.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-01-14, 22:25
  2. Tea Party e trasparenza della Federal Reserve
    Di Domenico Letizia nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-11-10, 12:22
  3. I segreti della Federal Reserve -
    Di Avamposto nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-10-10, 10:24
  4. Nel breve-medio termine che farà la Federal Reserve sui tassi?
    Di Abbott (POL) nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 23-07-08, 19:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226