User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cuffaro rivendica il diritto e Lombardo non sente il dovere

    Cuffaro-show: “Ho il diritto di aiutare Lombardo, l’ho voluto io Presidente…”

    oggi, 11 settembre 2008

    “Io più che ogni altro ho voluto che Raffaele Lombardo diventasse Presidente della Regione, per questo ho il diritto di aiutarlo”.
    Totò Cuffaro, davanti all’Hotel Astoria di Palermo, non ha deluso i giornalisti che lo attendevano al varco insieme ai tanti amici e fans.
    E’ come se si fosse liberato di un peso: “Ho il diritto di aiutarlo”, ha detto proprio così; il diritto, non il dovere di farlo, essendo un suo amico, ha precisato a scanso di equivoci.
    Un lapsus? Non crediamo proprio.
    Raffaele Lombardo dovrebbe saperlo bene che non si tratta di “sbaglio”, che è una cosa terribilmente seria questa rivendicazione all’incontrario. Il dovere di ascoltare spetta al Presidente della Regione, che non ci sente da quell’orecchio, mentre dall’altro ci sente e come, ma solo se a parlare e Massimo Russo, attuale assessore alla Sanità.
    La querelle è tutta qui e non sarà facile superare il dissenso.

    La sanità, infatti, è la materia per la quale Cuffaro rivendica il diritto e Lombardo non sente il dovere di ascoltare.
    Una questione di non poco conto, il mondo della sanità è in fibrillazione, le cliniche e i laboratori convenzionati sono su tutte le furie, il deficit sommerge il bilancio regionale. Su questo terreno si sono fatte e disfatte alleanze, sono nati partiti, sono sorti conflitti, sono andate in galera molte persone e altre tremano, perché non è ancora finita la stagione dei processi. Non per nulla il Presidente della Regione ha affidato ad un magistrato la patata bollente. Russo presidia la zona, non è un tecnico ma si è fatto idee sue e non sarà facile per nessuno, ivi compresa la maggioranza di governo e lo stesso Presidente, farlo tornare indietro.
    Non conosciamo Russo, non ha fama di essere un carro armato, ma nemmeno una foglia che può essere trascinata dal vento autunnale.
    Le cose stanno in modo che devono stare tutti attenti, a cominciare dallo stesso Russo, atteso anche lui al varco.
    Ma l’assessore finora viaggia come una locomotiva, non sente il fiato di alcuno, né di Cuffaro né di altri; nessuno parla al conducente, insomma. Ogni parola perché potrebbe essere interpretata male. E sulla stampa è in gran spolvero, i giornali gli dedicano pagine su pagine, interviste, foto in tutte le dimensioni ed elogi, felpati e plateali.
    Se qualcuno consultasse la collezione dei giornali siciliani dopo una lunga assenza dall’Isola sarebbe indotto a credere che il governo sia proprio l’assessore Russo in collaborazione con l’altro ex magistrato, Ilarda. Conquistare i giornali, comunque, non vuol dire “governare”, ma aiuta. Se hai l’opinione pubblica dalla tua parte – è invalsa l’idea che i giornali la rappresentino – è tutto più facile: ove capitasse di sbagliare, le ragioni rimarrebbero dalla stessa parte.
    Il fatto che della sanità siciliana si stia occupando un ex magistrato, Massimo Russo, invece che un tecnico, l’ex assessore La Galla, divenuto rettore dell’Università di Palermo, non è estraneo alle difficoltà del contesto e alla necessità di tenere duro.
    A Cuiffaro tutto questo non sfugge e deve andarci con i piedi di piombo. Rivendica le sue benemerenze, spiega le sue ragioni, ribadisce amicizia e, insieme, il diritto di essere ascoltato, nel senso che le sue opinioni devono pur contare qualcosa.
    Cuffaro ha il diritto di entrare in argomento, confrontarsi con il Presidente.
    La sua linea di condotta è semplice: adoperare la frusta è sbagliato, accettare i diktat romani in materia di rientro del deficit altrettanto sbagliato, la battaglia contro i convenzionati idea, perché il “rosso” dei conti non dipende affatto da loro, viene dagli ospedali. Aspettate, non affrettatevi, suggerisce Cuffaro, e quando vedrete i conti degli ospedali pubblici, capirete che la spesa pubblica ha da sopportare macigno.
    Il tema tiene desta l’attenzione dei partiti della coalizione, tanto che è stata organizzata una riunione al massimo livello. I rimproveri di Cuffaro non lasciano adito a dubbi sulla posizione dell’Udc nel vertice. “L’ex assessore alla sanità, Roberto La Galla, ricorda Cuffaro, aveva elaborato un piano, io stesso avevo concordato con Prodi tutto quanto, e non si può dire che l’ex Presidente ci volesse bene. I provvedimenti concordati sono stati esaminati con le categorie interessate. Oggi, invece, accade il contrario, l’assessore Russo ha demonizzato il settore…”.
    Infine un consiglio a Lombardo, ancora uno. “Vada a chiedere al Presidente del Consiglio Berlusconi ed al Ministro Tremonti una revisione del piano di rientro”.
    Insomma, non te la devi prendere con i convenzionati, te la devi prendere con il governo nazionale. E lo dice uno che ha il diritto di ricordartelo.
    http://www.siciliainformazioni.com/g...presidente.htm

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'ha voluto lui....non i siciliani.
    Interessante concetto.
    Ecco come considerano gli elettori,come meri esecutori dei loro ordini

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio
    L'ha voluto lui....non i siciliani.
    Interessante concetto.
    Ecco come considerano gli elettori,come meri esecutori dei loro ordini
    Il tuo commento rende superfluo il mio , stavo per scrivere le medesime parole...

  4. #4
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    Il tuo commento rende superfluo il mio , stavo per scrivere le medesime parole...


    Anche se...in fondo in fondo...Cuffaro dice il vero.
    Sappiamo tutti come lombardo è stato eletto e cioè con valanghe di pacchetti di voti clientelari manovrati dai vari capibastone.
    Un sistema del quale Cuffaro è se non il massimo uno dei principali referenti.
    Migliore ammissione del voto clientelare da parte di Totò vasa-vasa non poteva esserci.
    Interessante anche il silenzio di Lombardo,che è un'ulteriore conferma

  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio


    Anche se...in fondo in fondo...Cuffaro dice il vero.
    Sappiamo tutti come lombardo è stato eletto e cioè con valanghe di pacchetti di voti clientelari manovrati dai vari capibastone.
    Un sistema del quale Cuffaro è se non il massimo uno dei principali referenti.
    Migliore ammissione del voto clientelare da parte di Totò vasa-vasa non poteva esserci.
    Interessante anche il silenzio di Lombardo,che è un'ulteriore conferma
    Che in questo caso Cuffaro dica il vero non ho nessun dubbio !

  6. #6
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    Che in questo caso Cuffaro dica il vero non ho nessun dubbio !
    La cosa che mi fa arrabbiare è che poi non succede niente!!
    Cioè loro stessi ammettono che i voti sono clientelari e tutto passa così....come nulla fosse.
    Fino a che ci sarà questa apatia,questa passività....per la Sicilia non ci sarà alcuna speranza di riscatto.
    Del resto,stasera ho seguito al tg locale le vicende di Catania e mi chiedevo come sia stato possibile che Stancanelli abbia vinto al primo turno,coi i disastri della giunta Scapagnini.
    In qualunque paese normale queste cose non accadrebbero...

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio
    Fino a che ci sarà questa apatia,questa passività....per la Sicilia non ci sarà alcuna speranza di riscatto.
    Io la speranza di riscatto ce l'ho, e a darmele sono i ragazzi come te, come Matrik, come quelli che militano nel MIS, ed altri ancora.

  8. #8
    destra autonomista
    Data Registrazione
    31 Jul 2008
    Località
    CT (provincia)
    Messaggi
    192
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cuffaro e Lombardo sono pappa e ciccia, amiconi di lungo termine e militanza politica, meglio di fratelli,... di più, della stessa famigghia

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jætyg Visualizza Messaggio
    Cuffaro e Lombardo sono pappa e ciccia, amiconi di lungo termine e militanza politica, meglio di fratelli,... di più, della stessa famigghia
    Per una volta sono d' accordo con te

  10. #10
    Piccolo insipiente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Vivo a Perugia (Augusta Perusia Colonia Vibia) con la mia famiglia
    Messaggi
    9,978
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mai piaciuti l'udc e l'mpa (almeno con questi politici qui), e tantomeno cuffaro e lombardo...anche se non sarebbero i soli..e quoto quanot avete detto finora....

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 14-08-08, 13:02
  2. La Bolivia rivendica diritto a difendere la sua sovranità
    Di àrdia arrùbia nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-06-06, 12:11
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-12-05, 13:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226