User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    a mia insaputa
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Casa mia
    Messaggi
    2,342
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'itaglia è una repubblica basata sul lavoro

    Fonte Ansa
    MILANO - Un furto di dolciumi per pochi euro, in un bar da parte di tre giovani di colore. L'inseguimento dei proprietari a bordo del loro chiosco mobile. Gli insulti da una parte e dall'altra. "Ladri, negri di merda" urlano gli inseguitori. Poi la colluttazione e sprangate al corpo e al capo di uno dei giovani.

    E' morto così Abdul Salam Guibre, 19 anni, con cittadinanza italiana ma originario del Burkina Faso, saltuariamente metalmeccanico. Con i due amici era stato in un locale in zona Porta Romana e, a bordo dei mezzi pubblici, erano andati alla Stazione Centrale di Milano per avviarsi, a piedi, verso il centro sociale Leoncavallo, distante alcuni chilometri.

    Lungo il tragitto la sosta nel bar di Fausto e del figlio Daniele Cristofoli, 51 e 31 anni. Stando ai due titolari dell'esercizio pubblico, i tre avrebbero arraffato dei dolciumi senza pagarli, per poi allontanarsi. Padre e figlio allora sono saliti a bordo del loro chiosco mobile e li hanno inseguiti. Poi, dalle parole grosse, si è passati alle mani: i tre ragazzi con un bastone raccolto per terra, i Cristofoli con un altro bastone e una spranga. Ad avere la peggio è stato Abdul, colpito al corpo, ma soprattutto alla testa. All'ospedale Fatebenefratelli hanno cercato di salvargli la vita, ma il giovane non ce l'ha fatta. E' morto nel primo pomeriggio. Fuori dall'ospedale si sono subito radunati parenti e amici, quasi tutti vestiti alla moda dei rapper americani. 'Abdul era un ragazzo semplice, cresciuto in una famiglia sana che si era trasferita in Italia poco dopo la sua nascita - raccontano - Era socievole ed estroverso''.

    "Abba", come era soprannominato, aveva frequentato le superiori a Gorgonzola (Milano) e bazzicava spesso i locali di Milano con gli amici. Questi lo descrivono come poco incline agli eccessi. Amava la musica e ballare, divertirsi senza pensare a nulla. Aveva deciso l'estate scorsa di non continuare a studiare e lavorava per certi periodi come metalmeccanico. Gli agenti della Squadra mobile hanno impiegato poche ore per identificare i proprietari del chiosco mobile del quale gli amici di Abdul avevano annotato parzialmente il numero di targa. Li hanno quindi fermati e la loro posizione sarà al vaglio già domani del pm di turno Roberta Brera. gli amici della vittima sono stati interrogati dagli agenti. Avrebbero ammesso la lite e raccontato degli insulti: "Negri di merda".

    Anche la loro posizione è valutata in queste ore. Nel frattempo l'episodio ha causato le reazioni del mondo della politica: c'é chi parla apertamente di un episodio di razzismo, come il segretario dei Ds Piero Fassino oppure il sindaco di Milano, Letizia Moratti che invita a isolare "sempre e comunque ogni forma di violenza". Altri, come invece l'assessore alla Sicurezza della Provincia, Massimo Grancini, puntano il dito contro un "sistema di giustizia fai da te, tollerato da diverse parti, che deve cessare".

    Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha telefonato al questore di Milano, Vincenzo Indolfi, al quale ha espresso il suo "apprezzamento per la tempestiva risposta con cui la Squadra Mobile della Questura, in poche ore, ha assicurato alla giustizia i presunti responsabili del brutale assassinio di Abdul William Guibre". "Sconcerto" e "indignazione" da parte del presidente del Senato Renato Schifani.

    "Questi episodi di odio così violenti - ha detto - non appartengono alla cultura della corretta convivenza civile e del rispetto della legalità. Ecco perché devono essere isolati senza indugio e condannati duramente senza alibi alcuno". Alla famiglia di Abdul è giunta la solidarietà del presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e del vicesindaco di Milano, Riccardo De Corato.


    ---------------------------------------------------------------------------

    Scusate la domanda, mentecatti amici dei delinquenti... Visto il vostro atteggiamento razzista a sostegno delle nuove generazioni di bastardi alla quale voi sentite di appartenere (diversamente vi guardereste bene dallo strumentalizzare una situazione palesemente "a doppio taglio" ), quanto pensate ancora di resistere di fronte all'ira degli umili? Quanto tempo passerà prima che vi si venga a cercare per impiccarvi sulla pubblica piazza ?

    PIETRO FASSINO: IL DIFENSORE DEI LAVORATORI E AMICO DEI LADRI ??

    LA SINDACA MORATTI: TOLLERANZA ZERO (più o meno) CONTRO OGNI FORMA DI VIOLENZA. PRESE DI POSIZIONE ZERO (assoluto) CONTRO CHI HA AVUTO IL TORTO DI ROMPERSI LA SCHIENA PER GUADAGNARSI IL PANE

    MASSIMO GRANCINI: NON PERVENUTO PER TROPPA IDIOZIA

    ROBERTO MARONI: CHE NON HA CAPITO UN CAZZO MA APPREZZA (fuori dai comizi apprezza...)

    SCHIFANI: MANTIENE UN ALTO PROFILO. PERLOMENO DAL PUNTO DI VISTA DEI LOMBRICHI PAR SUO

    ROBBY FORMICONI: QUELLO CHE HA GIURATO DI DIFENDERCI

    DE CORATO: ..................................

    TUTTI IN PRIMA FILA ALLA FIERA DELL'IMBECILLITA' TUTTI CON LA SENTENZA GIA' SCRITTA IN MANO


    ...bastardi
    Se vedòm!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    FumnàCioccià
    Ospite

    Predefinito

    Ma Lei non capisce....

    "era un ragazzo socievole ed estroverso...."




    Fortunatamente "era"

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Mar 2008
    Località
    PROV DI MANTOVA
    Messaggi
    2,714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se per aver rubato dei dolciumi voi giustificate un a condanna a morte ( a sprangate )...che condanna dareste a uno come berlusconi ( fulgido esempio di imprenditore "padano"..si sa che tutti i "padani" considerino "eroi" gente come mangano )??
    Allora...i due "signori" in questione le spranghe dovevano usarle x andare a Roma nei pressi dei palazzi del potere x randellare chi, a chiacchiere, ha fatto x mesi una campagna elettorale sulla "sicurezza".
    La giustizia fai da te a sprangate è il simbolo della vostra tanto decantata superiorità e civiltà???? Fate ridere....

  4. #4
    FumnàCioccià
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PD-SALVO Visualizza Messaggio
    Se per aver rubato dei dolciumi voi giustificate un a condanna a morte ( a sprangate )...che condanna dareste a uno come berlusconi ( fulgido esempio di imprenditore "padano"..si sa che tutti i "padani" considerino "eroi" gente come mangano )??
    Allora...i due "signori" in questione le spranghe dovevano usarle x andare a Roma nei pressi dei palazzi del potere x randellare chi, a chiacchiere, ha fatto x mesi una campagna elettorale sulla "sicurezza".
    La giustizia fai da te a sprangate è il simbolo della vostra tanto decantata superiorità e civiltà???? Fate ridere....
    Lei stà scherzando vero?
    Rubare dolci o rubare soldi è sempre e comunque rubare

    Berlusconi Padano ? Caro mio berlusconi non è nemmeno italiano , come non lo era il signor Agnelli e come non lo sono tutti quelli che fanno del potere e denaro la loro vita.
    La giustizia , quando è giustizia, e non vendetta, la si fà anche a sprangate, anzi certe volte peggio come insegna l'ideale sotto quale lei serve.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Mar 2008
    Località
    PROV DI MANTOVA
    Messaggi
    2,714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FumnàCioccià Visualizza Messaggio
    Lei stà scherzando vero?
    Rubare dolci o rubare soldi è sempre e comunque rubare

    Berlusconi Padano ? Caro mio berlusconi non è nemmeno italiano , come non lo era il signor Agnelli e come non lo sono tutti quelli che fanno del potere e denaro la loro vita.
    La giustizia , quando è giustizia, e non vendetta, la si fà anche a sprangate, anzi certe volte peggio come insegna l'ideale sotto quale lei serve.
    Non ci sarà mai giustizia finchè si parla di spranghe....

  6. #6
    Meda sabios paris
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    5,064
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PD-SALVO Visualizza Messaggio
    Non ci sarà mai giustizia finchè si parla di spranghe....
    Concordo, meglio i pallettoni, quelli a elica, che appena colpiscono si mettono a girare come un trapano.....

  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,446
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da PD-SALVO Visualizza Messaggio
    Non ci sarà mai giustizia finchè si parla di spranghe....
    Lo hai ricordato ai bravi ragazzi dei cessi sociali?

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A me risulta che le spranghe le avevano anche i 3 negri socialmente estroversi solo che a loro è capitata la peggio come poteva capitare agli altri, direi più che altro fatalità!
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  9. #9
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shaytan Visualizza Messaggio
    A me risulta che le spranghe le avevano anche i 3 negri socialmente estroversi solo che a loro è capitata la peggio come poteva capitare agli altri, direi più che altro fatalità!

    sisi

    LA DINAMICA - Di prima mattina si sono fermati nel chiosco mobile dei Cristofoli e avrebbero rubato alcune confezioni di dolciumi. Padre e figlio, accortisi del furto e convinti che i tre si fossero impossessati anche del danaro in cassa, hanno usato il proprio mezzo, parcheggiato nei pressi, li hanno inseguiti e raggiunti in via Zuretti. Qui è nata una lite che è degenerata e i tre giovani invece di allontanarsi, hanno impugnato un bastone trovato sul posto, mentre i Cristofoli con un altro bastone e un'asta di ferro hanno colpito al corpo e al capo Giubre, provocandogli gravi ferite alla testa. «Nel corso della lite - conclude la nota - sono state pronunciate da entrambe le parti frasi offensive e ingiuriose tra cui anche "ladri, negri di merda, etc"». Abdul, in coma, è stato portato all'ospedale Fatebenefratelli, dove è stato dichiarato morto intorno alle 130.

    http://www.corriere.it/cronache/08_s...4f02aabc.shtml


    Il solito sciaccallaggio italiota. Una rissa degenerata a seguito di un furto, diventa un assalto squadirsta.

  10. #10
    Non si fitta ai terroni.
    Data Registrazione
    11 Dec 2007
    Località
    Non sono razzista. Il razzismo è un crimine, e il crimine è roba da negri.
    Messaggi
    576
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I due, padre e figlio, sono pregiudicati, e probabilmente terroni. Quindi si sarebbe dovuto procedere a sopprimere anche loro.

    EDIT: anzi no, erano di Legnano.

    Cmq Abdul era con altri due amici di colore, John K., 21enne del Ruanda con permesso di soggiorno scaduto, e Samir R., 19 anni di Reggio Calabria.
    Figuriamoci...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro
    Di Felipe K. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-10-13, 10:55
  2. Una Repubblica basata sulle corporazioni
    Di Morfeo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 19-01-12, 12:35
  3. L’Italia è una repubblica fondata sul lavoro.
    Di ale brider nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 11-01-10, 14:02
  4. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 15-01-08, 11:26
  5. Da Repubblica-Il Lavoro di Genova
    Di RobyGe82 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-03-06, 10:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226