User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,721
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    OT: È morto Richard Wright [Pink Floyd]

    15/9/2008

    Addio Pink Floyd, è morto Wright
    Waters lo cacciò dopo "The Wall"

    La tanto sospirata reunion dei Pink Floyd non potrà esserci mai. Ieri mattina la famiglia ha annunciato la scomparsa la notte scorsa, nella propria abitazione e «dopo una breve lotta contro il cancro», di Richard Wright, il sessantacinquenne tastierista dell'amatissima, leggendaria band britannica da anni divisa da conflitti di Ego: da una parte, solo e altero, sta Roger Waters autore di tutti gli anni migliori della maturità del gruppo; dall'altra, proprietari del nome, David Gilmour il raffinato, magnifico chitarrista, Nick Mason il batterista e biografo del gruppo, e appunto Richard Wright, personaggio di carattere appartato, pianista un po' soffocato dalle enormi personalità che lo circondavano, ma parte importante in almeno «The Dark Side of the Moon», per il quale scrisse «The Great Gig in the Sky» e «Us and Them»; era assai attivo negli impasti vocali.
    Fu proprio Wright il primo ad entrare in conflitto con Roger Waters: successe nel 1979, durante la lavorazione del magnifico «The Wall». L'alto tasso di ambizioni, il progredire ormai del conflitto di personalità fra Waters e Gilmour, si portò dietro la convinzione da parte del sulfureo bassista (in quel momento ormai padrone della band) che Wright non si desse abbastanza da fare nel proprio ruolo artistico: Roger gli chiese apertamente di lasciare il gruppo e Richard obbedì. Si è sempre parlato di eccessivo uso di cocaina per questo «basso rendimento», ma Wright ha continuato con insistenza a smentire. L'episodio finì comunque per costituire un tassello importante nella crescita delle tensioni, che si acuirono ulteriormente durante la lavorazione (senza Wright, ormai) di «The Final Cut» nel 1983 dedicato alla memoria del padre di Waters, morto ad Anzio durante la guerra ed ultimo disco della formazione originaria: mancava, è ovvio, Syd Barrett, ormai da anni in preda ai fantasmi della propria mente, poi deceduto il 7 luglio 2006 a sessant'anni.
    Wright era membro fondatore dei Pink Floyd, parte di quel gruppetto che (Barrett a parte) studiava nel 1964 architettura alla London's Regent Street Polytechnic School; con i compagni, aveva partecipato ai progetti Sigma 6 e The Architectural Abdabs nell'anno successivo. Si sa che fu poi il nuovo venuto Syd Barrett a coniare il nome Pink Floyd, ispirandosi ai due numi tutelari Pink Anderson e Floyd Council, e ad imprimere la svolta psichedelica nel giro di un paio d'anni.
    Come si vede, il nome di Wright finisce per accompagnare le peripezie della celeberrima formazione. Egli tornò nei Pink dopo che Waters se n'era andato, chiamato come collaboratore dagli altri per «A momentary Lapse of Reason»; e tornò membro effettivo solo per la lavorazione di «The Division Bell»: è noto che non sono questi dischi, dal divorzio di Waters in poi, che continueranno a brillare nella storia della band. Wright è stato pure autore solista, con alcuni album: il primo, "Wet Dream", uscì nel '78, proprio durante i primi screzi con Waters.
    Tante azioni legali per il possesso del nome, e odi definitivi, si stemperarono verso l'inizio del secolo con l'incontro casuale dei tre Pink con il bassista, durante una passeggiata sulla spiaggia a Moustique: e nel luglio del 2005, per il Live 8, ci fu quel piccolo, delizioso e indimenticabile cameo dei quattro sulla scena di Hyde Park. In tutti questi ultimi anni, Wright ha continuato ad accompagnare Gilmour nei suoi concerti solisti. Da tempo, i diplomatici del rock erano al lavoro per ricucire la possibilità di una riunione piena dei componenti. Sembrava quasi fatta. Ma ora Wright ha scompigliato lui, con la sua improvvisa partenza, le regole del gioco.

    http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tm...ne=12&sezione=

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,721
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Pink Floyd, è morto Richard Wright
    Fu tastierista e fondatore della band

    Aveva 65 anni e da qualche tempo era malato. Era nato a Londra, unico dunque nella formazione originale del gruppo britannico a non essere originario della provincia. Incise anche due album da solista

    Londra, 15 settembre - È morto Richard Wright (nella foto il primo a destra), co-fondatore e tastierista dei leggendari Pink Floyd: aveva 65 anni e da qualche tempo era malato di cancro. Il decesso, avvenuto oggi, è stato reso noto dalla famiglia attraverso un portavoce, il quale non ha fornito altri particolari, chiedendo anzi il rispetto della privacy.

    Nome completo Richard William 'Rick' Wright, era nato a Londra, unico dunque nella formazione originale della band britannica a non essere originario della provincia. Da adolescente frequentò brevemente il 'London College of Music', acquisendo un timbro di stampo jazzistico.

    Lasciò presto, e s'iscrisse ad Architettura dove avrebbe poi incontrato due dei suoi futuri compagni, Roger Waters e Nick Mason, con i quali avrebbe dato vita ai Pink Floyd insieme a Syd Barrett, in seguito sostituito da David Gilmour.

    Wright suonò su tutti i dischi in repertorio a eccezione di 'The Final Cut' dell'83, quando fu allontanato una seconda volta da Waters: gli era già accaduto nel '79, durante le registrazioni di 'The Wall'. Tornò nell'87, per completare 'A Momentary Lapse of Reason', e fu riammesso a pieno titolo un anno dopo in occasione di 'Delicate Sound of Thunder'.

    Insieme a Mason partecipò anche a ogni concerto del gruppo, non essendovi stata alcuna promozione dal vivo per 'The Final Cut'. Oltre al suo apporto con le tastiere Wright compose parecchi brani, da solo o a più mani: da ricordare 'Sysyphus', 'Summer '68', 'The Great Gig in the Sky', 'Us and Them' nonchè, in tempi più recenti, 'Keep Talking' e 'Wearing the Inside Out'. In alcuni casi gli fu affidata la parte vocale principale, in cui sfruttava la sua vena incline al melodico.

    Due gli album solistici, 'Wet Dream' del '78 e 'Broken Chinà del '96; diverse le collaborazioni, specie nelle incisioni dei vecchi sodali, cui va aggiunta l'effimera esperienza del gruppo Zee insieme a Dave Harris, con cui nell'84 pubblicò 'Identity'.

    http://quotidianonet.ilsole24ore.com...d_wright.shtml


  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,721
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito


  4. #4
    Iscritto
    Data Registrazione
    04 May 2002
    Messaggi
    822
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Onore al grande Rick Wright! Shine on you crazy diamond...

  5. #5
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Wish you were here!

  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,712
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    Certamente.
    Piramidi verdi e One of these days.
    Dio era nei paraggi.

  8. #8
    Lumbardia Ta Askatasuna
    Data Registrazione
    22 Jan 2008
    Località
    Castiòn-Lumbardia
    Messaggi
    237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,721
    Mentioned
    46 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    ♪Us, and theme
    and after all we're only ordinary men
    me, and you
    God only knows it's not what we would choose to do♪

  10. #10
    decolonizzare l'immaginario
    Data Registrazione
    09 Oct 2004
    Località
    Venezia
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Farewell.
    L'eco di quei magici suoni di molti anni fa vibreranno per sempre da San Marco nell'aria e ovunque nei cuori.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ebrei vs Pink Floyd
    Di buran nel forum Destra Radicale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 07-10-10, 12:02
  2. Richard Wright is dead
    Di Gothico nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 17:04
  3. è morto richard wright
    Di Kowalsky nel forum Musica
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 15:04
  4. Pink Floyd
    Di Melt_PoLiTik nel forum Musica
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 07-11-07, 14:58
  5. Echoes - Pink Floyd
    Di Federiconet nel forum Musica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-03-05, 23:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226