User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37

Discussione: Antiproibizionisti

  1. #1
    Segretario di Radical
    Data Registrazione
    10 Sep 2008
    Messaggi
    1,574
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Antiproibizionisti

    IL GOVERNO FISSA QUANTITA' MASSIME PER USO PERSONALE

    ROMA - Cinquecento milligrammi di cannabis, 750 milligrammi di cocaina, 250 milligrammi di eroina, 750 milligrammi di MDMA (ecstasy), 500 milligrammi amfetamina e 150 microgrammi di Lsd: sono queste, secondo quanto anticipato all'Ansa, le quantità massime consentite per il consumo personale, stabilite dal governo.
    Le quantità massime consentite oggi sono decisamente superiori alle "modiche quantità giornaliere" stabilite dalla precedente legge, la Iervolino-Vassalli, e anche a quanto prevedeva il ddl Fini, poi modificato fino alla legge attuale. La Iervolino-Vassalli consentiva infatti un massimo di 100 milligrammi di eroina, 150 di cocaina, mezzo grammo di cannabis, mezzo grammo di Mdma, altrettanto di amfetamina e 50 microgrammi di Lsd. Il ddl Fini, invece, prevedeva una soglia quantitativa di 200 mg di eroina, 500 mg di cocaina, 250 mg di cannabis, 300 mg di Mdma. Per amfetamina e Lsd le quantità erano le stesse della Iervolino-Vassalli.
    fonte: Ansa


    1° AGGIORNAMENTO LEGGE
    TURCO, ALZATI QUANTITATIVI CANNABIS
    Da 500 a 1. 000 milligrammi per uso esclusivamente personale

    Innalzato da 500 a 1000 milligrammi il quantitativo massimo di cannabis espresso in principio attivo per uso personale. In base al decreto ministeriale emanato da Livia Turco, i cittadini che saranno trovati in possesso di quantitativi sotto questo limite potranno essere oggetto solo di sanzioni amministrative. Spiega il ministro della Salute: non si puo' andare in carcere per uno spinello; non e' liberalizzazione ma serve una riforma della legge Fini-Giovanardi.
    fonte: Ansa - 13.11.2006


    2° AGGIORNAMENTO LEGGE
    TAR SOSPENDE DECRETO SU USO PERSONALE DROGA
    Accolta la richiesta del Codacons e di una comunità di recupero di Taranto

    Il decreto Turco innalzava da 500 mg a 1 grammo la quantità massima di cannabis oltre la quale scattano le sanzioni penali.

    Sospeso il decreto Turco, che innalzava da 500 milligrammi a 1 grammo la quantità massima di di cannabis oltre la quale scattano le sanzioni penali.
    Lo ha deciso il Tar del Lazio, accogliendo le richieste di sospensione presentate dall'associazione di consumatori Codacons e da una cooperativa sociale-comunità terapeutica di Taranto. I giudici amministrativi hanno ritenuto che la legge «non conferisca al decreto un potere politico di scelta in ordine all'individuazione dei limiti massimi delle sostanze stupefacenti o psicotrope che possono essere detenute senza incorrere nelle sanzione penali». Bensଠ«un potere di scelta di discrezionalità tecnica, soprattutto per quanto attiene alle competenze del ministero della Salute». Il Tar ha anche ritenuto che «la scelta effettuata con il decreto impugnato non risulta supportata da alcuna istruttoria tecnica che giustifichi il raddoppio del parametro moltiplicatore».
    fonte: Antiproibizionisti.it - 15.03.2007


    PER CHIARIRE: 1000 milligrammi di principio attivo, equivalgono a circa 10 grammi di sostanza finale (hashish o marijuana) al 10% di THC o di 5 grammi al 20% di THC. La percentuale media di THC contenuta nell'hashish varia dal 12 al 20% di THC, mentre nella marijuana dall'8 al 15%. Quindi se la sostanza in possesso ha una dose media di THC, sarà  considerata dose personale il possesso di circa 5/10 grammi di sostanza. Considerando che una "canna" ਠcomposta da circa 0,3 grammi di sostanza, la dose massima personale si aggira sui 20-30 "spinelli".
    ATTENZIONE: ciಠnon vuol dire che entro queste dosi, il possesso di cannabis non sia punito. Per la dose personale sono comunque previste pesanti SANZIONI AMMINISTRATIVE - (ENjOINTeam)



    LA NUOVA LEGGE SULLA DROGA - IL TESTO AGGIORNATO DEL D.P.R. 390/90

    >>> SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO [formato PDF]

    DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 9 ottobre 1990, n.309 recante: «Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza»

    Il testo aggiornato qui pubblicato e' stato redatto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento nazionale per le politiche antidroga, ai sensi dell'art. 11, comma 2, del testo unico delle disposizioni sulla promulgazione delle leggi, sull'emanazione dei decreti del Presidente della Repubblica e sulle pubblicazioni ufficiali della Repubblica italiana, approvato con D.P.R. 28 dicembre 1985, n.1092, nonche' dell'art. 10, comma 3, del medesimo testo unico, al solo fine di facilitare la lettura sia delle disposizioni del decreto, integrate con le modifiche apportate dalle nuove disposizioni, sia di quelle richiamate nel decreto stesso. Restano invariati il valore e l'efficacia degli atti legislativi qui riportati.

    Nel testo unico sono state inserite le modifiche normative intervenute sino alla Gazzetta Ufficiale del 27 febbraio 2006 (decreto-legge 8 giugno 1992, n. 306, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 1992, n. 356, decreto-legge 14 maggio 1993, n. 139, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 1993, n. 222, decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 1993, n. 171, decreto legislativo 19 dicembre 1994, n. 758, legge 8 agosto 1995, n. 332, decreto legislativo 12 aprile 1996, n. 258, legge 18 febbraio 1999, n. 45, decreto-legge 24 novembre 2000, n. 341, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 19 gennaio 2001, n. 4, legge 8 febbraio 2001, n. 12, decreto-legge 18 settembre 2001, n. 347, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 16 novembre 2001, n. 405, legge 16 gennaio 2003, n. 3, legge 24 dicembre 2003, n. 350, legge 5 dicembre 2005, n. 251, decreto-legge 30 dicembre 2005, n. 272, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge 21 febbraio 2006, n. 49).

    In particolare, per l'ampiezza delle modifiche apportate, sono state evidenziate, in corsivo, quelle intervenute con la legge 21 febbraio 2006, n. 49, di conversione in legge del decreto-legge 30 dicembre n. 272, pubblicata nel supplemento ordinario n. 45/L alla Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 48 del 27 febbraio 2006.

    Elaborazione a cura di Antiproibizionisti.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Segretario di Radical
    Data Registrazione
    10 Sep 2008
    Messaggi
    1,574
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    News: Legge italiana sui semi di Cannabis
    I semi di Cannabis sono esclusi dalla nozione legale di Cannabis, ciò significa che essi non sono da considerarsi sostanza stupefacente (L. 412 del 1974, art. 1, comma 1, lett. B; Convenzione unica sugli stupefacenti di New York del 1961 e tabella II del decreto ministeriale 27/7/1992).

    In Italia la coltivazione di Cannabis è vietata (artt. 28 e 73 del DPR 309/90) se non si è in possesso di apposita autorizzazione (art. 17 DPR 309/90). Pertanto i semi potranno essere utilizzati esclusivamente per altri fini (ad es: collezionismo).
    Le attività commerciali legate a questo mercato presenti in Italia, vendono i semi di Cannabis legalmente, con la riserva che essi non siano usati da terze parti in conflitto con la legge.

  3. #3
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito

    mi paiono ottime notizie

    ma credo siano dovute al fatto che in parlamento sale il numero di chi ne fa uso
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  4. #4
    100% Radicale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    mi paiono ottime notizie

    ma credo siano dovute al fatto che in parlamento sale il numero di chi ne fa uso

    Hai simpaticamente riportato una verità.

  5. #5
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,901
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    ah non è proprio una news quella dei semi... non credo siano mai stati illegali..
    ma tanto coltivare è vietato...

  6. #6
    100% Radicale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da -Duca- Visualizza Messaggio
    ah non è proprio una news quella dei semi... non credo siano mai stati illegali..
    ma tanto coltivare è vietato...
    Ed è, fra l'altro, la ragione delle difficoltà che stanno patendo in Olanda.

  7. #7
    Vedo la mano invisibile
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Lussemburgo
    Messaggi
    29,901
    Mentioned
    140 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da il Gengis Visualizza Messaggio
    Ed è, fra l'altro, la ragione delle difficoltà che stanno patendo in Olanda.
    non ho capito.. parlavo dell'italia.. cosa centra l'olanda???

  8. #8
    Radicalpignolo
    Data Registrazione
    16 Apr 2004
    Località
    www.radicalweb.it
    Messaggi
    18,344
    Inserzioni Blog
    5
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ringrazio Burton Norris di aver riportato anche sul Forum Liberalismo, come da me suggerito, questo thread che rende onore al lavoro svolto dal sito www.antiproibizionisti.it . Salutoni liberali.

  9. #9
    Segretario di Radical
    Data Registrazione
    10 Sep 2008
    Messaggi
    1,574
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LIBERAMENTE Visualizza Messaggio
    Ringrazio Burton Norris di aver riportato anche sul Forum Liberalismo, come da me suggerito, questo thread che rende onore al lavoro svolto dal sito www.antiproibizionisti.it . Salutoni liberali.
    Grazie a te per l'ospitalità... Vedo di postare qualche altro documento interessante.

  10. #10
    Segretario di Radical
    Data Registrazione
    10 Sep 2008
    Messaggi
    1,574
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    fossero solo i fascisti ad essere proibizionisti, allora il proibizionismo non esisterebbe + da 60 anni... e poi a volere essere precisi c'era una legislazione + tollerante in italia ai tempi del fascismo che non oggi

    1 In Italia la prima disciplina degli stupefacenti è contenuta nella Legge 18/02/1923, n. 396, la quale, come il successivo codice penale ( 1931 ), non puniva il consumatore di droga; le sostanze erano classificate in appositi elenchi e dalla legge traspariva una scarsa attenzione agli aspetti psico-sociali del consumo di stupefacenti.

    2 La successiva Legge 22/10/1954, n. 1041 introdusse l’ incriminazione della detenzione anche per uso personale e, il tossicodipendente veniva equiparato al produttore e allo spacciatore.

    3 L’ intervento legislativo che ha dato una disciplina organica alla materia, operando una distinzione tra droghe pesanti e leggere, è stata la Legge 22/12/1975, n. 685 la quale riteneva il consumatore un soggetto debole socialmente e il consumo di stupefacenti era considerato alla stregua di una malattia. Ne conseguì una valutazione negativa della risposta punitiva nei confronti del tossicodipendente e, l’introduzione di una speciale causa di non punibilità basata su due elementi: uno, soggettivo, costituito dall’ uso personale non terapeutico; l’ altro, oggettivo , concernente la “ modica quantità “ di sostanza detenuta.

    4 Tale impianto normativo è stato modificato dalla successiva Legge 26/6/1990, n, 162 e dal DPR 9/10/1990, n. 309 ( Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza). L’ innovazione contenuta nel DPR 309/1990 è rappresentata dall’ introduzione nell’art. 75 del concetto di “ dose media giornaliera “ facente riferimento proprio ai parametri prestabiliti dal Ministero della Sanità e pertanto, non soggetti a difformità di interpretazioniÈ affermato il principio del “ divieto di drogarsi “ con conseguente punibilità del tossicodipendente che faccia uso personale di stupefacenti.

    5 Il rigore di tale normativa è stato mitigato dal DPR 5/6/1993, n. 171, emanato a seguito del Referendum abrogativo tenutosi il 18/04/1993 che considera non più reato, ma illecito amministrativo, l’ acquisto o detenzione “ per uso personale “ di sostanze stupefacenti, obliterando definitivamente il concetto di dose media giornaliera.

    6 L’ art. 73 della L. 21 febbraio 2006, n. 49 ha reintrodotto di fatto quella dose media giornaliera che viene posta come condizione di punibilità dell’importazione, esportazione, acquisto, ricezione a qualsiasi titolo, nonché dell’illecita detenzione di sostanze stupefacenti o psicotrope.


    come si può notare, la legislazione ai tempi del fascismo era addirittura + libertaria di quella vigente...


    “La Canapa è stata posta dal Duce, all’ordine del giorno della nazione, perchè per eccellenza autarchica è destinata ad emanciparci quanto più possibile dal gravoso tributo che abbiamo ancora verso l’estero nel settore delle fibre tessili. Non è solo il lato economico agrario, c’è anche il lato sociale la cui incidenza non potrebbe essere posta meglio in luce che dalla seguente cifra: 30.000 operai ai quali da lavoro l’industria canapiera italiana” (Benito Mussolini, 1925)

    salve, riporto questo bel post del forumista Dedelind che è intervenuto nella discussione sul Nazionale

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Alla faccia degli antiproibizionisti
    Di giorgio1000 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-01-08, 15:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226