Stiamo parlando del miglior marcatore azzurro in attività e quarto di sempre. Si tratta però di uno score realizzato soprattutto nelle qualificazioni (vabbè che non possiamo fare tanto gli schizzinosi visto che spesso e volentieri ci siamo qualificati all'ultima partita) ma fatto sta che Alex Del Piero non ha quasi mai giocato partite della fase finale di una competizione per nazioni a livelli degni della sua fama. Secondo voi perchè?

Secondo me l'unica spiegazione che si può cercare di dare è che Alex soffra di essere il predestinato titolare quando dietro di lui ci sono sempre dualismi e la stampa che preme perchè Ale non giochi, e così lui non è sereno pensa di dover spaccare il mondo ed evidentemente per lui non è uno stimolo e gioca meglio quando è tranquillo. Questa è l'unica differenza sostanziale che è esistita per Del Piero tra Juventus e Nazionale, altrimenti dovremmo pensare che è allergico al colore azzurro senza saperlo, visto che ha sempre dimostrato un attaccamento alla maglia spaventoso (chi si ricorda i Del Piero convocati in giro per il mondo e lasciati in tribuna che non accennavano a lamentarsi, a differnza di certi sedicenti campioni che si offrono di giocare in nazionale "solo le partite importanti"?)

Inoltre non dimentichiamoci che dopo le fallimentari esperienze 1998/2000 (i due anni e mezzo di buio totale da parte di Del Piero anche con la Juve seguiti al famoso infortunio) Del Piero non è mai stato più titolare in nazionale, nonostante in questi ultimi 8 anni abbia sempre offerto prestazioni magistrali, e quando è stato fatto giocare è stato sistematicamente piazzato fuori ruolo, trequartista o, più spesso, ala sinistra (compresi i mondiali 2006 contro Australia-Francia-Germania, e agli europei 2008 è stato convocato per miracolo, partendo dalla panchina e giocando da titolare solo 70 minuti con la romania) .

Ora se la spiegazione è quella che ho dato io (eccessivi dualismi e pressioni, panchine ed ingressi fuori ruolo), alla luce di quello che ha dimostrato di fare nella juve e che avrebbe potuto quindi regalare anche alla nazionale, non sarebbe stato il caso di avere un pò più di riguardo anzichè tartassare così tanto un tale fuoriclasse da privare l'azzurro di quello che avrebbe potuto essere il suo più grande campione di sempre e di quelli che avrebbero potuto essere i migliori anni della nazionale?