A Berlino Gebrselassie firma 2h03'59"

Ennesima impresa di Haile Gebrselassie. L'etiope, infatti, ha stabilito il record mondiale di maratona. Il fenomenale africano ha migliorato di quasi mezzo minuto il primato che gli apparteneva, arrivando a 2h03'59" nella corsa disputata per le strade di Berlino. E' il primo uomo a scendere sotto le 2h04' sui 42,195 km. Proprio un anno fa, nella stessa capitale tedesca, "Gebre" aveva strappato il limite al keniano Paul Tergat.

Per Gebrselassie è il terzo successo di fila nella maratona berlinese.

"E' indescrivibile quello che provo, sono felicissimo - è il primo commento del 35enne corridore - . Tutto è stato perfetto, le condizioni meteo, il pubblico... Berlino è sempre stata la mia città, la mia gioia da quando corro. Questa è la mia corsa speciale".

Alle spalle di Gebrselassie ha chiuso il kenyano James Kwambai davanti al connazionale Charles Kamathi.

28 settembre 2008