User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,395
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Maxiblitz contro i Casalesi

    Maxiblitz contro i Casalesi
    Più di 100 arresti a Caserta


    CASERTA, 30 SETTEMBRE - Maxioperazione anticamorra questa mattina nel casertano. Più di 100 presunti affiliati e boss dei Casalesi sono stati arrestati da polizia e carabinieri.

    Sono stati arrestati dai carabinieri del comando di Caserta anche tre ricercati ritenuti autori della strage di Castel Volturno, dove sei immigrati africani e il gestore di una sala giochi sono stati uccisi il 18 settembre scorso.

    Si tratta di Oreste Spagnuolo, di Alessandro Cirillo, che si fa chiamare "O sergente" e Giovanni Letizia.

    MARONI: GIORNATA DA INCORNICIARE

    Il ministro dell'Interno Roberto Maroni non ha dubbi: "è una giornata da incorniciare nella lotta dello Stato alla camorra", ha sottolineato il titolare del Viminale in un'intervista da Maurizio Belpietro per il programma 'Panorama del giorno' in onda su Canale 5, commentando i 107 arresti di presunti camorristi tra cui gli accusati della strage di Castel Volturno.

    ARRIVANO I MILITARI

    L'operazione è stata portata a termine con un coordinamento tra polizia, carabinieri e guardia di finanza, ha spiegato il ministro, ricordando: "Avevamo promesso di intervenire e di dare un colpo durissimo alla camorra". Ai 400 uomini delle forze dell'ordine già nel casertano, si aggiungeranno sabato 500 militari per "mantenere la pressione sul territorio sino a quando la guerra alla camorra non sarà vinta". E - ha annunciato Maroni - ha annunciato che si terrà venerdì a Caserta una riunione operativa sull'uso dei soldati, , che avranno compiti controllo del territorio e vigilanza di punti strategici.

    SEQUESTRATI BENI PER 10 MILIONI

    Ieri erano invece stati sequestrati beni mobili e immobili per oltre 10 milioni di euro riconducibili a Giuseppe Setola, uno dei latitanti più pericolosi d'Italia e ritenuto ai vertici del clan dei Casalesi. L'operazione, condotta da un centinaio di poliziotti della Dia, dai militari Guardia di Finanza di Marcianise, in collaborazione con i poliziotti della Squadra Mobile di Caserta, è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. Tra i beni sequestrati un bar, 20 appartamenti, diversi appezzamenti di terreno tutti dislocati tra Casal di Principe e San Cipriano d'Aversa, vaste aree edificabili, una cooperativa edile, macchinari e automezzi per l'edilizia oltre a disponibilità bancarie su cui sono ancora in corso accertamenti.

    Per gli inquirenti i beni sequestrati sarebbero stati acquisiti con i proventi delle attività illecite perpetrate sul territorio tra cui estorsioni e spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo gli investigatori Setola è uno tra i responsabili dei sanguinosi agguati registrati negli ultimi mesi tra Castel Volturno e l'Agro Aversano. Non ultimi la strage degli extracomunitari e l'omicidio di Antonio Celiento avvenuti lo scorso 18 settembre. L'uomo è ai vertici della fazione del clan dei Casalesi già capeggiata da Francesco Bidognetti detto 'Cicciotto 'e mezzanotte'.
    30/09/2008

    http://www.parmaok.it/parmaok/italia...330090810.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,395
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Camorra, maxi-blitz contro Casalesi, oltre 100 arresti

    NAPOLI/ROMA (Reuters) - Tre uomini ritenuti autori della catena di omicidi avvenuti a Castelvolturno, in provincia di Caserta, la moglie del boss dei Casalesi Giuseppina Nappa, e altre 101 persone sono stati arrestati in due distinti blitz delle forze dell'ordine questa notte.
    I Carabinieri hanno arrestato i tre presunti killer -- Alessandro Cirillo, Oreste Spagnuolo e Giovanni Letizia -- mentre Polizia e Guardia di finanza hanno eseguito una maxi-operazione che ha portato a 102 notifiche di arresto -- 76 a persone già in carcere -- su 107 destinatari inseriti nell'ordinanza di custodia cautelare richiesta dalla Dda di Napoli.
    Nel blitz sono state ritrovate anche armi con cui gli inquirenti ritengono sia stato messo in atto il disegno stragista. Armi che ora saranno esaminate per capire quali e quanti omicidi sono attribuibili ai tre che la polizia ritiene vicini alla fazione Bidognetti del clan dei Casalesi.
    "Questa pressione continuerà, non durerà poche settimane, non è solo di reazione alla strage", ha detto Maroni nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi riferendosi all'attentato del 18 settembre a Castelvolturno, costato la vita a sei africani.
    Gli sforzi proseguiranno "finché la lotta contro la camorra non sarà vinta. Siamo determinati", ha assicurato Maroni, che è tornato a parlare di una "vera e propria guerra dichiarata dalla camorra contro lo Stato e la società".
    Dopo l'arresto dei tre presunti responsabili della strage di Castelvolturno -- appartenenti a un'ala scissionista del clan Bidognetti -- restano in circolazione "cinque latitanti, molto armati e molto determinati a non farsi catturare: escono sempre armati, anche di esplosivo", ha detto il capo della polizia Antonio Manganelli in conferenza stampa.
    IN CARCERE TUTTO IL CLAN SCHIAVONE
    Oltre alla moglie di Francesco Schiavone, detto Sandokan, capo storico del clan dei Casalesi, sono finiti in manette diversi esponenti della famiglia Schiavone. Tra i destinatari, ancora latitanti, ci sono nomi eccellenti, come Antonino Iovine, Mario Caterino e Nicola Panaro.
    "E' finito in carcere tutto il clan Schiavone, tra capi e gregari dell'organizzazione criminale di Casal di Principe, egemone nella provincia casertana con diramazioni nazionali e internazionali", dice il capo della squadra mobile di Caserta Rodolfo Ruperti.
    Nel corso dell'operazione uomini della Guardia di finanza hanno effettuato, nel Casertano, nel Napoletano, nel basso Lazio e in Toscana, sequestri di beni mobili, immobili e società commerciali, riconducibili all'organizzazione camorristica, per un valore di oltre 100 milioni di euro.
    "Sono state sequestrate 48 società, 148 veicoli,134 immobili e 13 cavalli", ha spiegato Maroni.
    Da quanto emerso nel corso delle perquisizioni, risulta, secondo gli iqnuirenti, che per "stipendiare" le circa 100 persone arrestate oggi, il clan Schiavone spendeva circa 300.000 euro al mese.
    MARONI: COLPO DURISSIMO, LO STATO C'E'
    "Questa notte abbiamo inferto un colpo durissimo al clan dei Casalesi", ha detto Maroni, che ha parlato di "un risultato eccezionale" per un'operazione che ha visto impegnati circa 500 uomini.
    Secondo il ministro -- affiancato dal sottosegretario Paolo Bonaiuti, da Manganelli e dai comandanti generali di Carabinieri e Guardia di finanza, Gianfrancesco Siazzu e Cosimo D'Arrigo -- l'operazione è il segnale che "lo Stato c'è e interviene in modo efficace".
    Nei prossimi giorni nella zona arriveranno 400 tra poliziotti, carabinieri e finanzieri, e da sabato saranno dispiegati anche 500 militari: "Dobbiamo rendere visibile la presenza dello Stato per togliere acqua ai pescecani", ha detto Maroni, che ha annunciato venerdì a Caserta un vertice operativo anti-camorra.
    © Reuters 2008. All rights reserved.

    http://www.aol.it/news/story/Camorra...754/index.html

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,395
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Camorra. A Caserta 107 arresti, Maroni: giornata da incorniciare
    Sabato arrivano a Caserta anche i 500 militari


    Roma, 30 set. (Apcom) - Il ministro dell'Interno Roberto Maroni non ha dubbi: "è una giornata da incorniciare nella lotta dello Stato alla camorra", ha sottolineato il titolare del Viminale in un'intervista da Maurizio Belpietro per il programma 'Panorama del giorno' in onda su Canale 5, commentando i 107 arresti di presunti camorristi tra cui gli accusati della strage di Castel Volturno.
    L'operazione è stata portata a termine con un coordinamento tra polizia, carabinieri e guardia di finanza, ha spiegato il ministro, ricordando: "Avevamo promesso di intervenire e di dare un colpo durissimo alla camorra". Ai 400 uomini delle forze dell'ordine già nel casertano, si aggiungeranno sabato 500 militari per "mantenere la pressione sul territorio sino a quando la guerra alla camorra non sarà vinta". E - ha annunciato Maroni - ha annunciato che si terrà venerdì a Caserta una riunione operativa sull'uso dei soldati, , che avranno compiti controllo del territorio e vigilanza di punti strategici.

    http://notizie.alice.it/notizie/top_...8.html?pmk=rss

 

 

Discussioni Simili

  1. Maxiblitz contro la 'Ndrangheta in manette un giudice di Reggio Calabria
    Di Lawrence d'Arabia nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-11-11, 10:06
  2. Maxiblitz contro la 'ndrangheta in Piemonte.
    Di kouros nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-06-11, 17:47
  3. «Viva Saviano» e contro i Casalesi
    Di Napoli Capitale nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 30-07-10, 08:53
  4. «Viva Saviano» e contro i Casalesi
    Di Napoli Capitale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-07-10, 21:59
  5. Casalesi, raid contro la Capacchione
    Di Napoli Capitale nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-02-10, 11:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226