User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
  1. #1
    Tradizione e Distinzione
    Data Registrazione
    19 Aug 2007
    Località
    We can be Heroes Just for one day We can be Heroes We're nothing, and nothing will help us Maybe we're lying, then you better not stay But we could be safer, just for one day
    Messaggi
    3,636
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Anteprima/ Berlusconi vuole annettere la Lega nel Pdl. Bossi non lo esclude.

    Anteprima/ Berlusconi vuole annettere la Lega nel Pdl. Bossi non lo esclude. Il progetto segreto del Cavaliere
    Mercoledí 01.10.2008 11:01

    Nella lunga intervista rilasciata da Umberto Bossi a Enrico Lucci delle Iene sono sfuggite a molti due risposte del Senatùr. “Ma non dicevi che raggiunto il federalismo la Lega si sarebbe sciolta?” "Al congresso ci sarà anche questa mozione" “Cosa lascerà la Lega nella storia italiana?”, "Il cambiamento della Costituzione". Fin dalla sua nascita l'obiettivo del Carroccio è il raggiungimento del federalismo fiscale e istituzionale. Una sorta di mandato a tempo, mai smentito dai vertici di Via Bellerio.

    D'altronde la Lega non è né di destra né di sinistra, ha uno scopo ben preciso - molto difficile da ottenere - ma una volta raggiunto la sua missione politica sarebbe sostanzialmente esaurita. Il tutto si inquadra perfettamente con le ultime dichiarazioni del presidente del Consiglio. Silvio Berlusconi non parla più di bipolarismo, ma, in prospettiva, di bipartitismo. E - fanno notare fonti parlamentari del Popolo della Libertà-Forza Italia - il progetto si inquadra perfettamente nell'idea del Cavaliere di inglobare un giorno il Carroccio all'interno della nuova formazione politica del Centrodestra. Una sorta di corrente nordista.

    Il tutto - stando a quanto si dice nel Palazzo - potrebbe anche avvenire al termine di questa legislatura. Non a caso lo stesso Bossi ha lanciato Berlusconi come capo dello Stato. Di uno Stato riformato in senso federale, sull'esempio della Germania o della Spagna. Qualora nei prossimi quattro anni e mezzo la maggioranza riuscisse ad approvare prima il federalismo fiscale e poi quello costituzionale - con un premier più forte, la riduzione del numero dei parlamentari e soprattutto il Senato delle Regioni - alle prossime elezioni Bossi potrebbe considerare esaurita la mission del movimento padano.

    Che a quel punto - è il progetto del Cavaliere - entrerebbe a far parte del Popolo della Libertà. Magari con un passaggio intermedio confederale, che permetta al Carroccio per qualche anno di continuare a presentarsi alle Amministrative. In questo quadro e con il presidente del Consiglio candidato al Quirinale, non è da escludere che i big della Lega possano acquisire anche un ruolo chiave nel futuro Pdl. E, in caso di nuova vittoria elettorale contro il Pd e i suoi futuri alleati, agli esponenti padani spetterebbero ruoli di primo piano.


    Clicca qui per vedere l'intervista di Umberto Bossi alle Iene
    Ad esempio la presidenza della Camera (o del Senato federale) e la guida delle principali regioni del Nord. Magari non subito nel 2013, ma in prospettiva, un uomo proveniente dalla Lega, come Maroni sponsorizzato da Bossi (ma anche i 'giovani' Giorgetti o Reguzzoni), potrebbero essere addirittura candidati alla presidenza del Consiglio. Un piano quello del Cavaliere ambizioso ma che punta a trasformare l'Italia in un paese bipartitico. Bossi non ha escluso questo scenario, molto dipenderà dal cammino delle riforme, ma è chiaro che una parte dei duri e puri del Carroccio (Borghezio tanto per fare un esempio) farebbe molta fatica a digerire un ingresso pur graduale nel Popolo della Libertà. Ma il progetto c'è ed è uno dei sogni di Berlusconi per trasformare la vita politica italiana.

    http://www.affaritaliani.it/politica...ena011009.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    padania libera (-:FASP :-)
    Data Registrazione
    18 Feb 2004
    Località
    Medhleàn Padania
    Messaggi
    4,916
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La lega Nord, si chiama "lega Nord per l'indipendenza della Padania. Il suo mandato (ovvero qeullo degli elettori) non è il federalismo, ma l'indipendenza.
    Al congresso ci sarà una mozione, ma dato che nemmeno con il senato delle regioni si ottiene l'indipendeza, la lega continuerà ad esistere, con buona pace di Berlusconi, della sinistra e della destra italiane.
    Ma se così non fosse, se per assurdo Borghezio, Maroni, Mateto Salvini, e Speroni per citarne alcuni, tutto ad un tratto sventolando il tricolore e cantando "siam pronti alla morte" entrassero nel partito di La Russa e della Santanche (da poco entrata nelle file del PDL), non potrebbe che nascere un nuovo partito autonomista-secessionista padano che, prenderebbe molti più voti di quanto si pensi...

  3. #3
    Tradizione e Distinzione
    Data Registrazione
    19 Aug 2007
    Località
    We can be Heroes Just for one day We can be Heroes We're nothing, and nothing will help us Maybe we're lying, then you better not stay But we could be safer, just for one day
    Messaggi
    3,636
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca J Visualizza Messaggio
    La lega Nord, si chiama "lega Nord per l'indipendenza della Padania. Il suo mandato (ovvero qeullo degli elettori) non è il federalismo, ma l'indipendenza.
    Al congresso ci sarà una mozione, ma dato che nemmeno con il senato delle regioni si ottiene l'indipendeza, la lega continuerà ad esistere, con buona pace di Berlusconi, della sinistra e della destra italiane.
    Ma se così non fosse, se per assurdo Borghezio, Maroni, Mateto Salvini, e Speroni per citarne alcuni, tutto ad un tratto sventolando il tricolore e cantando "siam pronti alla morte" entrassero nel partito di La Russa e della Santanche (da poco entrata nelle file del PDL), non potrebbe che nascere un nuovo partito autonomista-secessionista padano che, prenderebbe molti più voti di quanto si pensi...
    Berlusconi è famelico:

    BERLUSCONI: NOSTRO OBIETTIVO ORA E' REALIZZARE IL BIPARTITISMO (ASCA) - Roma, 1 ott - Trasformare il bipolarismo in un vero e proprio bipartitismo. E' questo l'obiettivo-programma che Berlusconi ha in mente per l'Italia, per portarla ad una piena e moderna democrazia.

    Lo ha detto lo stesso Silvio Berlusconi a Bruno Vespa per il libro ''Viaggio in una Italia diversa'' annunciando anche il congresso costitutivo del Pdl nel mese di febbraio del prossimo anno.

    ''Nelle democrazie moderne -spiega Berlusconi- gli elettori votano per il governo, e noi intendiamo assecondare la modernita' che e' scaturita dal voto di aprile, quando il 70 per cento degli italiani ha scelto tra due sole grandi formazioni. Entro il mese di febbraio 2009, quindi, si terra' il primo congresso del Popolo della Liberta' che, ne sono sicuro, sara' la nuova forza politica destinata a segnare nei prossimi decenni la politica e il destino dell'Italia''.

    Stiamo avviandoci dal bipolarismo al bipartitismo? chiede Vespa. ''Il Popolo della Liberta' ha gia' una chiara legittimazione popolare e una leadership riconosciuta. Il nostro obiettivo -ha risposto Berlusconi- non puo' che essere quello di trasformare il bipolarismo italiano in bipartitismo, condizione indispensabile per modernizzare il nostro paese e portarlo al livello delle grandi democrazie, in cui la politica non e' un freno ma e' un motore dello sviluppo. Il Popolo della Liberta' sara' uno strumento formidabile per supera re definitivamente la vecchia politica. Gli elettori del centrodestra lo hanno capito molto prima di tanti loro eletti. La strada e' tracciata, non si puo' tornare indietro''.

    min/min


    http://www.asca.it/moddettnews.php?i...20BIPARTITISMO

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Bossi è persona astuta e preparata.
    Lo dimostra il fatto che senza mai fare qualcosa di utile per il Nord, è riuscito sempre a rimanere in sella .

    Ma adesso è arrivato al fondo. Non può tradire il patto con roma,ma nello stesso tempo ha terminato le vie della fantasia per continuare il turlupinamento.
    Inoltre il periodo del crollo economico è arrivato. Forse non succederà alcunché di catastrofico però poco rimarrà come prima.

    Se la lega continua senza di lui avrà vita breve. Forse, dopo il ritiro dalla politica, per i suoi famigliari, per i suoi amici, per la cupola che ha sempre diviso il progetto della conservazione dell’unità d’italia, pensa di cercare uno spazio politico grazie al disponibile cavaliere.

    Tuttavia non è certo da una intervista che si può fare delle considerazioni. Il capo ha sempre detto il tutto e il contrario di tutto. E’ abituato che quanto profferisce non ha per lui alcuna importanza il giorno dopo. .
    Quando vi è la necessità cambia tutto.

    Fare del congetture da una sua intervista non è raziocinante.
    Le previsioni vanno fatte sulla realtà del comportamento umano che, nonostante la sua fede nei suoi intimi ideali, deve seguire e non può sottrarsi.

    I problemi finanziari mondiali e i futuri problemi italiani accelerano sensibilmente la fine di questo intermezzo che ha fermato diabolicamente il Nord.

  5. #5
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    speriamo, è il suo posto.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio

    .....Tuttavia non è certo da una intervista che si può fare delle considerazioni. Il capo ha sempre detto il tutto e il contrario di tutto. E’ abituato che quanto profferisce non ha per lui alcuna importanza il giorno dopo. .
    Quando vi è la necessità cambia tutto.

    Fare del congetture da una sua intervista non è raziocinante.
    ...
    http://it.youtube.com/watch?v=Ppk5Xf5wAZM

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Sembra impossibile che vi sia tanta spregiudicatezza in un politico.

    Occorre riconoscere a roma la grande capacità di aver scovato un uomo con tanta possibilità di cambiare continuamente.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Apr 2006
    Messaggi
    667
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca J Visualizza Messaggio
    se per assurdo Borghezio, Maroni, Mateto Salvini, e Speroni per citarne alcuni, tutto ad un tratto sventolando il tricolore e cantando "siam pronti alla morte" entrassero nel partito di La Russa e della Santanche (da poco entrata nelle file del PDL), non potrebbe che nascere un nuovo partito autonomista-secessionista padano che, prenderebbe molti più voti di quanto si pensi...
    perchè indossare fascia tricolore e giurare sulla bandiera nelle mani di nabuledane non basta?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Feb 2008
    Messaggi
    193
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Domanda secca e realistica a leghisti e non leghisti:
    è possibile che la Lega alla lunga si trasformi in una sorta di CSU lombarda o nordica federata al PDL che svolgerebbe il compito di CDU nazionale?

    (Forse Bossi e Berlusconi pensano ad un esito del genere).

    I leghisti auspicano o no tutto ciò? O meglio: quanti leghisti (in termini percentuali) hanno questo obiettivo o sarebgbero disposti ad accettarlo?
    Da notare che la Baviera è una componente di un vero stato federale, ossia di uno Stato che nasce per aggregazione volontaria di più regioni (rectius: di più stati che si trasformano per propria volontà in regioni, lander trasferendo la Sovranità in capo all'Entità federale).
    Da notare che la Baviera non ha mai firmato il Grundgesetz, ossia quella sorta di Costituzione provvisoria che fu emanata nella BRD dopo la Seconda Guerra Mondiale (e che si prevedeva sarebbe stata sostituita da una vera Costituzione stabiloa e definitiva dopo la riunificazione. In realtà il Grundgesetz si è ormai stabilizzato come Costituzione definitiva della Germania, ma NON della Baviera).

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca J Visualizza Messaggio
    Ma se così non fosse, se per assurdo Borghezio, Maroni, Mateto Salvini, e Speroni per citarne alcuni, tutto ad un tratto sventolando il tricolore e cantando "siam pronti alla morte" entrassero nel partito di La Russa e della Santanche (da poco entrata nelle file del PDL), non potrebbe che nascere un nuovo partito autonomista-secessionista padano che, prenderebbe molti più voti di quanto si pensi...


    Visto la situazione galoppante mi permetto di dire che sarebbe giunto il momento di pensare a questo nuovo partito autonomista- secessionista.
    Forse il momento non è ancora abbastanza maturo, ma è inutile perdere tempo con il vecchio castello di vuote parole che ormai, per sua impostazione, ha raggiunto l’impossibilità di proseguire.

    Mi permetto senza malizia di vedere che citi autonomista- indipendentista perché forse inconsapevolmente hai compreso che il federalismo che ci stanno propinando non solo è una truffa, ma sta anche determinando una squalifica al senso della parola.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Bossi spacca la lega:" Berlusconi ha dato molto alla lega...."
    Di cyclismo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 11-07-12, 14:10
  2. Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 01-10-08, 22:14
  3. Berlusconi vuole costringere la lega a fondersi con qualcuno
    Di Malgascio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-03-07, 12:59
  4. La Lega vuole Bossi Pres.d.r.
    Di salerno69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 07-05-06, 13:55
  5. Berlusconi e Bossi e la lega nord
    Di Alex Toscano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 26-12-05, 20:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226