User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 30
  1. #1
    Confederato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Dixieland
    Messaggi
    7,379
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il frutto avvelenato della tolleranza zero

    Il frutto avvelenato
    della tolleranza zero


    di CURZIO MALTESE



    A Parma, nella civile Parma, la polizia municipale ha massacrato di botte un giovane ghanese, Emmanuel Bonsu Foster, e ha scritto sulla sua pratica la spiegazione: "negro". Davano la caccia agli spacciatori e hanno trovato Emmanuel, che non è uno spacciatore, è uno studente. Anzi è uno studente che gli spacciatori li combatte. Stava cominciando a lavorare come volontario in un centro di recupero dei tossici. Ma è bastato che avesse la pelle nera per scatenare il sadismo dei vigili, calci, pugni, sputi al "negro".

    Parma è la stessa città dove qualche settimana fa era stata maltrattata, rinchiusa e fotografata come un animale una prostituta africana. L'ultimo caso di inedito razzismo all'italiana pone due questioni, una limitata e urgente, l'altra più generale.

    La prima è che non si possono dare troppi poteri ai sindaci. Il decreto Maroni è stato in questo senso una vera sciagura. La classe politica nazionale italiana è mediocre, ma spesso il ceto politico locale è, se possibile, ancora peggio. Delegare ai sindaci una parte di poteri, ha significato in questi mesi assistere a un delirio di norme incivili, al grido di "tolleranza zero". In provincia come nelle metropoli, nella Treviso o nella Verona degli sceriffi leghisti, come nella Roma di Alemanno e nella Milano della Moratti.

    A Parma il sindaco Pietro Vignali, una vittima della cattiva televisione, ha firmato ordinanze contro chiunque, prostitute e clienti, accattoni e fumatori (all'aperto!), ragazzi colpevoli di festeggiare per strada. Si è insomma segnalato, nel suo piccolo, nel grande sport nazionale: la caccia al povero cristo. Sarà il caso di ricordare a questi sceriffi che nella classifica dei problemi delle città italiane la sicurezza legata all'immigrazione non figura neppure nei primi dieci posti. I problemi delle metropoli italiane, confrontate al resto d'Europa, sono l'inquinamento, gli abusi edilizi, le buche nelle strade, la pessima qualità dei servizi, il conseguente e drammatico crollo di presenze turistiche eccetera eccetera. Oltre naturalmente alla penetrazione dell'economia mafiosa, da Palermo ad Aosta, passando per l'Emilia.


    I sindaci incompetenti non sanno offrire risposte e quindi si concentrano sui "negri". Nella speranza, purtroppo fondata, di raccogliere con meno fatica più consensi. Di questo passo, creeranno loro stessi l'emergenza che fingono di voler risolvere.

    Provocazioni e violenze continue non possono che evocare una reazione altrettanto intollerante da parte delle comunità di migranti. Al funerale di Abdoul, il ragazzo ucciso a Cernusco sul Naviglio non c'erano italiani per testimoniare solidarietà. A parte un grande artista di teatro, Pippo Del Bono, che ha filmato la rabbia plumbea di amici e parenti. La guerra agli immigrati è una delle tante guerre tragiche e idiote che non avremmo voluto. Ma una volta dichiarata, bisogna aspettarsi una reazione del "nemico".
    L'altra questione è più generale, è il clima culturale in cui sta scivolando il Paese, senza quasi accorgersene.

    Nel momento stesso in cui si riscrive la storia delle leggi razziali, nell'urgenza di rivalutare il fascismo, si testimonia quanto il razzismo sia una malapianta nostrana. L'Italia è l'unica nazione civile in cui nei titoli di giornali si usa ancora specificare la provenienza soltanto per i delinquenti stranieri: rapinatore slavo, spacciatore marocchino, violentatore rumeno. Poiché oltre il novanta per cento degli stupri, per fare un esempio, sono compiuti da italiani, diventa difficile credere a una forzatura dovuta all'emergenza. L'altra sera, da Vespa, tutti gli ospiti italiani cercavano di convincere il testimone del delitto di Perugia che "nessuno ce l'aveva con lui perché era negro". Negro? Si può ascoltare questo termine per tutta la sera da una tv pubblica occidentale? Non lo eravamo e stiamo diventando un paese razzista. Così almeno gli italiani vengono ormai percepiti all'estero.

    Forse non è vero. Forse la caccia allo straniero è soltanto un effetto collaterale dell'immensa paura che gli italiani povano da vent'anni davanti al fenomeno della globalizzazione. La paura e, perché no?, la vergogna si sentirsi inadeguati di fronte ai grandi cambiamenti, che si traduce nel più facile e abietto dei sentimenti, l'odio per il diverso. La nostalgia ridicola di un passato dove eravamo tutti italiani e potevamo quindi odiarci fra di noi. In questo clima culturale miserabile perfino un sindaco di provincia o un vigile di periferia si sentono depositari di un potere di vita o di morte su un "negro".


    (1 ottobre 2008)


    http://www.repubblica.it/2008/08/sez...o-maltese.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Confederato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Dixieland
    Messaggi
    7,379
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hanno rotto, sinistra antirazzista schifosa

  3. #3
    Confederato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Dixieland
    Messaggi
    7,379
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si noti la perla

    La nostalgia ridicola di un passato dove eravamo tutti italiani

  4. #4
    PaleoCons
    Data Registrazione
    27 Apr 2008
    Messaggi
    3,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    questi stanno tirando troppo la corda.

  5. #5
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,554
    Mentioned
    348 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    Solidarietà ai vigili.
    Che poi c'è un eritreo tra i vigili di Parma.. un allogeno che può permettersi di giudicare e multare gli italiani.

  6. #6
    Confederato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Dixieland
    Messaggi
    7,379
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito








  7. #7
    Confederato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Dixieland
    Messaggi
    7,379
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    su

  8. #8
    .
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    9,351
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Elio de Bonis Visualizza Messaggio
    questi stanno tirando troppo la corda.
    E' quello che vogliamo, né più né meno.

  9. #9
    PaleoCons
    Data Registrazione
    27 Apr 2008
    Messaggi
    3,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ServoDellaGleba Visualizza Messaggio
    E' quello che vogliamo, né più né meno.

    indubbiamente.

  10. #10
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    28 Jan 2007
    Messaggi
    23,499
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kranzler Visualizza Messaggio





    e adesso che hanno fatto la scritta digitale , a chi hanno rotto il caxxo ?
    i politicanti leghisti sono degli ipocriti !
    spediscano le loro lamentele al loro Ministro ..invece di fare sempre e solo demagogia !

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il Cattolicesimo è un frutto della Romanitas?
    Di amerigodumini nel forum Destra Radicale
    Risposte: 240
    Ultimo Messaggio: 02-08-13, 11:42
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-02-12, 20:06
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-01-10, 17:15
  4. La UE : frutto della massoneria sionista
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-07-06, 14:21
  5. Cangrande Della Scala Mori' Avvelenato
    Di peronimarco nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-09-04, 10:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226