User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 57
  1. #1
    Carpe Diem
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    9,897
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Il grande flop del fotovoltaico

    Molto denaro pubblico e poca energia. Gli impianti sono costati ai cittadini tedeschi 10 miliardi di euro


    La produzione elettrica tedesca è per il 55% da carbone e per il 30% da nucleare, per cui ce ne sarebbe di strada da fare x l’Italia prima di pretendere di imitare la Germania, proprio il fotovoltaico tedesco è la prova provata - se mai ci fosse stato bisogno di tale prova - del fallimento di questa tecnologia.

    Pensate, la metà della potenza fotovoltaica mondiale è installata in Germania, ma dal fotovoltaico quel Paese ci ricava meno dello 0.5% dell'energia elettrica che consuma. Molti miliardi per nulla è il titolo di un recente articolo ove il quotidiano Die Zeit, riportando la notizia di uno studio del Rhineland-Westphalia Institute for Economic Research di Essen, così scrive: «Le installazioni di nuovi moduli fotovoltaici nel solo anno 2009 sono costati ai consumatori oltre 10 miliardi di euro. E questo per immettere sulla rete elettrica all'incirca lo 0.3% della domanda nazionale, praticamente nulla».

    Quello studio ha sottolineato come

    1) l'indotto industriale legato al fotovoltaico svanisce non appena si esaurisce il meccanismo degli incentivi;

    2) la tecnologia non mitiga, ma aggrava, il problema della sicurezza degli approvvigionamenti, visto che il back up di questi impianti intermittenti viene assicurato da centrali a gas, cosa che ha comportato un aumento delle importazioni di gas dalla Russia; e,

    3) coi 77 miliardi che si vorrebbero impegnare in questo settore, si potrebbero costruire impianti nucleari che assicurerebbero un output 35 volte maggiore.



    Qualche buontempone ama ripetere che il nucleare è economicamente non conveniente.
    Facciamo i conti della serva (assumendo, per comodità di calcolo, che il kWh sia quotato 10 centesimi alla Borsa elettrica): un reattore nucleare Epr (del tipo di quelli che stanno costruendo in Francia o Finlandia) richiede un impegno economico di 5 miliardi di euro, ma alla fine della sua vita certificata avrà prodotto 1000 miliardi di kWh elettrici, con un ricavo di 100 miliardi di euro. Gli stessi 5 miliardi, impegnati in impianti fotovoltaici, produrranno, nell'arco di vita di questi impianti, 30 miliardi di kWh elettrici, con un ricavo di 3 miliardi di euro, cioè con una perdita secca di 2 miliardi di euro. Solo così si spiega come mai il kWh elettrico, che alla Borsa elettrica è quotato meno di 10 centesimi, è remunerato 48 centesimi a chi lo produce da impianti fotovoltaici. A me sorge spontanea questa domanda: ma alla Corte dei Conti c'è qualcuno che li fa i conti?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista junior
    Data Registrazione
    25 Apr 2010
    Messaggi
    91
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Questi sono dati sicuramente reali...ma io ho ancora fiducia nella green economy...l'energia pulita è l'unico modo per salvaguardare l'ambiente e guadagnarci, ma è ovvio che inizialmente si spenderà più di quello che si ricaverà, ma pian piano ci renderemo conto che sarà la scelta giusta!

  3. #3
    Christianita
    Data Registrazione
    08 Apr 2009
    Località
    Ελευσίνα
    Messaggi
    16,944
    Mentioned
    26 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    in spagna ogni posto di lavoro creato nella green economy è costato quanto creare 2,5 posti di lavoro in altri settori
    «Feared neither death nor pain,
    for this beauty;
    if harm, harm to ourselves.»
    (Ezra Pound - Canto XX, The Lotus Eaters)

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    23 May 2009
    Messaggi
    25,855
    Mentioned
    59 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Citazione Originariamente Scritto da dedelind Visualizza Messaggio
    in spagna ogni posto di lavoro creato nella green economy è costato quanto creare 2,5 posti di lavoro in altri settori
    Che e' come dire che la green economy ha distrutto occupazione e ricchezza.

  5. #5
    Più mercato (del pesce)
    Data Registrazione
    21 Jun 2006
    Messaggi
    13,655
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Citazione Originariamente Scritto da dedelind Visualizza Messaggio
    in spagna ogni posto di lavoro creato nella green economy è costato quanto creare 2,5 posti di lavoro in altri settori
    In Italia, sentivo dire stamattina a Radio24, 1 posto di lavoro 'verde' costa come 5 della vecchia industria.
    Anche se questi soldi spesi saranno probabilmente recuperati, ammortizzati in alcuni anni.
    Ma il punto è un altro.

    Voi dite che la vecchia industria è eterna?

    Voi non avete il sospetto che le calorie in eccesso del nostro sviluppo bulimico vengano da sottoterra (dove potevano anche restare)?
    Ultima modifica di gigionaz; 03-05-10 alle 21:30
    Succede che la Camusso e Landini restino gli unici rappresentanti della sinistra italiana e, paf!, mi si cambia l'avatar glorioso. Tutto d'un tratto... FACEPALM

  6. #6
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Citazione Originariamente Scritto da EURIDICE Visualizza Messaggio
    Il grande flop del fotovoltaico

    Molto denaro pubblico e poca energia. Gli impianti sono costati ai cittadini tedeschi 10 miliardi di euro


    La produzione elettrica tedesca è per il 55% da carbone e per il 30% da nucleare, per cui ce ne sarebbe di strada da fare x l’Italia prima di pretendere di imitare la Germania, proprio il fotovoltaico tedesco è la prova provata - se mai ci fosse stato bisogno di tale prova - del fallimento di questa tecnologia.

    Pensate, la metà della potenza fotovoltaica mondiale è installata in Germania, ma dal fotovoltaico quel Paese ci ricava meno dello 0.5% dell'energia elettrica che consuma. Molti miliardi per nulla è il titolo di un recente articolo ove il quotidiano Die Zeit, riportando la notizia di uno studio del Rhineland-Westphalia Institute for Economic Research di Essen, così scrive: «Le installazioni di nuovi moduli fotovoltaici nel solo anno 2009 sono costati ai consumatori oltre 10 miliardi di euro. E questo per immettere sulla rete elettrica all'incirca lo 0.3% della domanda nazionale, praticamente nulla».

    Quello studio ha sottolineato come

    1) l'indotto industriale legato al fotovoltaico svanisce non appena si esaurisce il meccanismo degli incentivi;

    2) la tecnologia non mitiga, ma aggrava, il problema della sicurezza degli approvvigionamenti, visto che il back up di questi impianti intermittenti viene assicurato da centrali a gas, cosa che ha comportato un aumento delle importazioni di gas dalla Russia; e,

    3) coi 77 miliardi che si vorrebbero impegnare in questo settore, si potrebbero costruire impianti nucleari che assicurerebbero un output 35 volte maggiore.



    Qualche buontempone ama ripetere che il nucleare è economicamente non conveniente.
    Facciamo i conti della serva (assumendo, per comodità di calcolo, che il kWh sia quotato 10 centesimi alla Borsa elettrica): un reattore nucleare Epr (del tipo di quelli che stanno costruendo in Francia o Finlandia) richiede un impegno economico di 5 miliardi di euro, ma alla fine della sua vita certificata avrà prodotto 1000 miliardi di kWh elettrici, con un ricavo di 100 miliardi di euro. Gli stessi 5 miliardi, impegnati in impianti fotovoltaici, produrranno, nell'arco di vita di questi impianti, 30 miliardi di kWh elettrici, con un ricavo di 3 miliardi di euro, cioè con una perdita secca di 2 miliardi di euro. Solo così si spiega come mai il kWh elettrico, che alla Borsa elettrica è quotato meno di 10 centesimi, è remunerato 48 centesimi a chi lo produce da impianti fotovoltaici. A me sorge spontanea questa domanda: ma alla Corte dei Conti c'è qualcuno che li fa i conti?
    Hai riciclato un vecchio articolo che non solo è senza link, ma l'hai addirittura postato in questo stesso forum in un'altra discussione...


    EURIDICE L'ATTIVISTA PER IL NUCLEARE


    23-03-10 ore 22:42 - per chi lavori euridice? ti pagano bene almeno?
    Ultima modifica di stefaboy; 03-05-10 alle 21:49
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  7. #7
    Missiroli Presidente
    Data Registrazione
    01 May 2009
    Località
    Lost Island
    Messaggi
    36,026
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    La risposta è semplice.
    Si tolgano gli incentivi e si capirà subito come stanno le cose.
    Figliolo, lei è un asino...
    (D.Pastorelli, cit.)


  8. #8
    Baby Pensionato
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    40,260
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Citazione Originariamente Scritto da benjamin_linus Visualizza Messaggio
    La risposta è semplice.
    Si tolgano gli incentivi e si capirà subito come stanno le cose.
    il ROI diventa lungo secoli...

  9. #9
    100% sardu -2000€/annu
    Data Registrazione
    30 Jan 2010
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    51,099
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Citazione Originariamente Scritto da benjamin_linus Visualizza Messaggio
    La risposta è semplice.
    Si tolgano gli incentivi e si capirà subito come stanno le cose.
    Si trovi un investitore privato AL MONDO disposto a rischiare il capitale senza paracadute pubblco e si capirà come stanno le cose.
    Ultima modifica di stefaboy; 03-05-10 alle 22:26
    Ferrara era comunista poi il comunismo è morto, allora è diventato Craxiano e Craxi è morto, poi è diventato Berlusconiano. PORTA SFIGA
    (brunik - 25/09/2011)

  10. #10
    Baby Pensionato
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    Purgatorio
    Messaggi
    40,260
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Rif: La GREEN-ECONOMY è 1 truffa???

    Citazione Originariamente Scritto da stefaboy Visualizza Messaggio
    Si trovi un investitore privato AL MONDO disposto a rischiare il capitale senza paracadute pubblco e si capirà come stanno le cose.
    ci sono, ci sono.

    Ma non e' l' Alitalia.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-12, 13:39
  2. Chiude Solyndra simbolo green economy
    Di benjamin_linus nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 02-09-11, 02:54
  3. Green Economy
    Di H.I.M. nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-09-10, 12:40
  4. Bersani su green economy e nucleare
    Di Emanuele Rallo nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-12-09, 15:34
  5. anche il GOP si butta sulla green economy
    Di democratico nel forum Americanismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-09-09, 15:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226