Quattro leggi di iniziativa popolare per cambiare il paese
30/09/2008 -



http://www.partitosocialista.it/site..._il_paese.aspx

Il segretario Riccardo Nencini sarà giovedì 2 in Cassazione per depositare le pdl su precariato, caro-vita, coppie di fatto e riforme costituzionali.

Precariato, diritti civili, riforme costituzionali, costi impropri delle bollette. Ripartono da questi temi i socialisti, che giovedì 2 ottobre depositeranno a Roma presso la Corte di Cassazione quattro proposte di legge di iniziativa popolare sulle quali raccoglieranno fin dai prossimi giorni le firme previste dalla Costituzione. Prendono così avvio le quattro "Campagne d’autunno" del Partito Socialista, annunciate già nel corso della festa nazionale del Ps dal segretario Riccardo Nencini.
«Si tratta – spiega Nencini – di quattro provvedimenti simbolo del bisogno di un cambiamento che questo Paese sembra non conoscere mai: elezione di un’Assemblea costituente per riscrivere la Costituzione, nuove regole per combattere la disoccupazione e ridurre la precarietà, riconoscimento delle coppie di fatto, riduzione delle tariffe pubbliche per difendere il potere d’acquisto delle famiglie. Un tema, quest’ultimo, che è di straordinaria attualità, visti gli aumenti sulle bollette di luce e gas che già da oggi graveranno ulteriormente sui bilanci delle famiglie italiane. «I socialisti, che non sono in questo momento presenti in Parlamento – conclude Nencini - intendono far sentire alla politica la voce dei cittadini attraverso lo strumento delle proposte di legge di iniziativa popolare».Nencini ed i vertici del Partito Socialista terranno una conferenza stampa giovedì 2 ottobre alle ore 12 in piazza Cavour a Roma, davanti al palazzo della Cassazione.