Comunicato stampa:
http://progettonordest.forumfree.net/?t=32745198

Mariangelo Foggiato a Roma con i sindaci veneti: i veri federalisti sono qui

Venezia – C’era anche il consigliere regionale di Progetto Nordest, Mariangelo Foggiato, tra i 450 sindaci e amministratori arrivati a Roma dal Veneto per presentare in Parlamento una proposta di legge per l'attribuzione del 20% dell'Irpef alle amministrazioni locali. Tale proposta di legge è composta da tre articoli e prevede in primo luogo la «ridefinizione del sistema di finanziamento dei comuni», basato sui principi di sussidiarietà e di capacità contributiva al fine di attuare le norme costituzionali in materia di finanza locale. L'obiettivo è la modifica della legge 296 del dicembre del 2006. «Si tratta di un’idea semplice – osserva Mariangelo Foggiato – e soprattutto in linea con lo spirito autonomista del nostro movimento. Si propone di azzerare tutti i trasferimenti dallo Stato ai Comuni e le tasse locali, sostituendole con il 20% dell'Irpef da lasciare su ciascun territorio. Una proposta, questa, che già da tempo il PNE sta portando avanti, perché rappresenterebbe una svolta in senso federalista nella gestione della fiscalità». «Si tratta di un’iniziativa che nasce dal territorio e che viene portata avanti dagli amministratori più vicini ai cittadini – aggiunge il segretario e consigliere regionale di Progetto Nordest – per di più in modo trasversale». «Visto il clima e l’entusiasmo che c’è oggi a Roma – conclude – vorrei dire che questa è la politica che questa è la politica che piace alla gente, la politica dei fatti e della concretezza. I veri federalisti, oggi, erano qui a Roma. Tra i sindaci, non dentro il Parlamento».