User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Nov 2006
    Località
    Difendi, Conserva, Prega!
    Messaggi
    15,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ultimo Giorno: Appello a tutti i sardi!

    Se avete parenti/amici/conoscenti, ecc chiamateli perchè è necessario che domenica 5 ottobre vadano a votare Sì al referendum regionale contro la legge n.8 (blocca edilizia) della Giunta Soru.



    per la Sardegna


    www.votasiperlasardegna.it



    Anche Berlusconi, da buon cittadino sardo, ha invitato tutti i sardi a sostenere questo referendum per ridare dignità ad un settore distrutto da Soru; una legge servita solo a favorire la speculazione edilizia dei soliti noti, perchè l'unico che può dare - oggi - l'ok alle costruzioni è proprio il sig. Soru. Secondo voi i suoi amici imprenditori hanno costruito o no?




    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Jun 2005
    Messaggi
    12,230
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Uno tra i referendum più stupidi mai fatti...........anche se vincesse il Si.....la normativa non cambierebbe di una virgola...visto che è inserita nel PPR e quello mica viene abolito dal referendum.................come sprecare i soldi dell'erario per orgnizzare votazioni inutili........per fare giochetti politici ..............Per fortuna che a votare andranno in 4 gatti

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Nov 2006
    Località
    Difendi, Conserva, Prega!
    Messaggi
    15,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Antibus Visualizza Messaggio
    Uno tra i referendum più stupidi mai fatti...........anche se vincesse il Si.....la normativa non cambierebbe di una virgola...visto che è inserita nel PPR e quello mica viene abolito dal referendum.................come sprecare i soldi dell'erario per orgnizzare votazioni inutili........per fare giochetti politici ..............Per fortuna che a votare andranno in 4 gatti
    Soldi sprecati per il refrendum... che bel concetto di democrazia! Complimenti..

    Parliamo di soldi sprecati da Soru

    Pubblicità istituzionale della regione sardegna, 4 milioni di euro: bocciata dal tar

    Cambio logo della regione (importantissssssssssssssssssimo), 500mila euro

    Mancati investimenti fondi europei: 600milioni di euro!!!!!!!!! PERSI!

    Varie sentenze e avvocature regionali per malefatte di Soru: inquantificabile!

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Jun 2005
    Messaggi
    12,230
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si è proprio stupido spendere qualche vagonata di soldi per fare un referendum che qualora vincesse non avrebbe il minimo effetto....................dicasi il minimo se non che permettere a qualcuno di dire IO avevo ragione perchè sai benissimo che qualora lalegge venisse sconfessata dal referendum non cambierebbe una virgola visto che la stessa disposizione è inserita nel piano paesaggistico regionale...............che non è oggetto di referendum

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    23 May 2006
    Messaggi
    1,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Su 5 de Santu Gabinu 2008 in Sardigna si botat pro tres referendum abrogativos cherfios dae sos partidos italianistas de destra. Sos referendum dimandan a sos Sardos de isseperare si mantenner o nono sa leze “salvacoste” e sas duas lezes chi sa Regione at fattu pro istituire Abbanòa, chi est s’ente unicu chi regulat sa rete idrica de tottu sa Sardigna.
    Nois de a Manca pro s’Indipendentziapessamus chi sa leze regionale n° 8 (connotta comente leze “salvacoste”), chentza intrare in sas intentziones bonas o malas de sos chi l’an pessada, apat unu balore de leze anticolunialista, ca difendet su territoriu sardu dae sos manizos de sos ispeculadores colunialistas e de sos teraccos sardos chi traballan pro issos.
    Sa Sardigna est de tottus sos Sardos, e nois amus su dovere de la protezere pro la lassare a sos Sardos chi an a naschire. Peroe pessamus puru chi custa leze siat irballada ca ponet paris unu Sardu chi si cheret fravicare una domo in campagna e un ispeculadore edile chi prenat ispiaggias e costas intregas chin milliones de metroscubos de tzimentu pro si bender sas domos. Non nos paret zustu chi non b’apat differentzia in custas duas cosas. Sa dimanda chi sun fachende a sos Sardos in custu referendum est: cherìes chi tutten sa Sardigna de tzimentu o cherìes chi non bi si podat fravicare prus nudda? Ite dimanda est? Ite sensu at? Nois non podimus e non cherimus rispondere a una dimanda che a custa!
    Cherimus chi in Sardigna bi siat una leze de tutela ambientale seria e non cherimus isseperare tra su chi narat una manca italianista chi cussiderat a sa matessi manera sos dirittos de sos Sardos e sos affares de sos gurturjos italianos, e una destra italianista chi non biet s’ora de facher cuntentos sos compares suos ispeculadores.
    Pro su chi riguardat sas ateras duas dimandas de su referendum pessamus chi s’isseperu de unu gestore unicu de s’abba podìat esser una cosa zusta in teoria, ma in sa pratica est istada unu disacattu ca Abbanoa est responsabile de sa mala gestione de s’abba sarda e at dimostrau de non bi resissire a si cunfrontare chin sos dirittos de sas populassiones de sas biddas.
    In custu puru sa dimanda chi sos colunialistas de sa manca e de sa destra italianas fachen a nois Sardos est una dimanda chi no at sensu:
    cherìes chi s’abba siat centralizzada chentza ischire nen chie, nen comente e pro s’interessu de chie s’at a gestire, o imbetzes cherìes chi bi torren a esser chentumizza cunsortzios gubernaos dae barones mannos e minores chi an a gestire comente cheren issos unu bene chi est de tottus sos Sardos?
    Non cherimus e non podimus rispondere a custa dimanda: a paragulas macas uricras surdas!
    Issos nos sun pedinde si cherimus chi s’abba siat una cosa ‘e bendere de sa Regione o una cosa ‘e bendere de sos cunsortzios locales.
    Nois namus chi s’abba est unu dirittu de tottus sos Sardos e no est cosa ‘e bendere!
    Custu referendum no at nudda de ite bier chin sos interessos beros de su Popolu Sardu, ma riguardat solu sa gherra pro su potere in intro ‘e sa classe politica compradora italianista de sa Regione.
    Pro custos motivos a Manca pro s’Indipendentzia narat a tottus sos Sardos chi no anden a botare, chin-d’un’astensione fatta chin cussentzia contras a cust’atera picada in ziru coluniale.
    Oje sos partidos italianistas de destra sun fachende propaganda contras a ‘astensionismu ca su referendum non balet si no andat a botare nessi su 33% de sos elettores.
    Sa manca italianista imbetzes est divisa tra sa “Corrente Cabras” chi cheret gubernare sa Sardigna fachende su chi li narat sa segreteria de Roma, e sa “Corrente Soru” chi chircat de esser credibile ghettandesi a classe politica “natzionale” sarda pro aer poteres cuntrattuales prus mannos chin su Gubernu italianu.
    Dae oje finas a su 5 de Santu Gabinu sos italianistas de manca e de destra s’an a prenare sa bucca de paragulas comente “zustissia”, “democrazia”, “autonomia”, aende petzi un obiettivu: facher sos interessos italianos in sa colunia Sardigna!
    A Manca pro s’Indipendentzia pedit a tottus sos Sardos de si ribellare a custas favulas e de difendere sa dinnidade de sa Nazione Sarda contras a cust’atera truffa chi no at a risolvere sos problemas nostros!

    Su 5 de Santu Gabinu: ASTENSIONE!
    No andezas a botare!
    A Manca pro s’Indipendentzia
    Nuoro, 23 settembre 2008
    A Manca pro s’Indipendentzia

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Jun 2005
    Messaggi
    12,230
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma non sarebbe più sensato postare in italiano in un forum italiano?

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    23 May 2006
    Messaggi
    1,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    deo faeddo solu sardu..
    sa tradutzione: www.manca-indipendentzia.org

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    14 Jan 2005
    Messaggi
    7,839
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non mi pare sia andato benissimo sto referendum..

    L'appello di Silvio Berlusconi non è stato sufficiente. Il centrodestra sardo manca la spallata al governatore Renato Soru e alla sua giunta. È lontanissimo dal quorum il referendum voluto dal Pdl per abrogare la legge salvacoste e le norme sulla gestione delle risorse idriche e sulla tariffa unica dell´acqua. Alle 19 è andato a votare circa il 14,2% dei sardi e fino alle 22 non si sono viste code ai seggi
    In Sardegna ha vinto ancora una volta l'astensionismo ai Referendum. Ha invece perso il Pdl Sardo che ha mancato la spallata a Renato Soru. Nonostante sia sceso in campo lo stesso Silvio Berlusconi, i tre referendum per abrogare la cosiddetta Legge salvacoste e alcuni articoli della norma sulla gestione dell'acqua nell'isola (gestore unico e tariffa unica) sono lontanissimi dal raggiungere il quorum. A votare entro le 19 è andato circa il 14,2% dei sardi, cioè quasi 202 mila cittadini rispetto ai 1.471.797 che ne avevano diritto. Perché i referendum fossero validi dovevano votare poco più di 500 mila elettori e fino alle 22 non si sono viste code ai seggi referendari.

    L'appello di Berlusconi non basta. Le consultazioni referendarie si sono vissute in un clima di forte contrapposizione fra gli schieramenti. In effetti erano il preludio di una intensa campagna elettorale per le Regionali 2009. Il Centrodestra al di là dei quesiti referendari ha caricato il voto di significati politici per cui si chiedeva nelle pubblicità e negli spot televisivi un "Si, per la Sardegna". Cioè contro una legge (la cosiddetta salvacoste), pilastro del Piano paesaggistico, che causa danni perché, second il centrodestra, "esclude Comuni e cittadini dalla pianificazione del territorio e impedisce un giusto sviluppo". In campo è sceso anche Silvio Berlusconi che ha invitato ad andare a votare.

    Astensione confermata. La discesa in campo del presidente del Consiglio è stata l´ultima mossa di un centrodestra già consapevole del fatto che il quorum sarebbe stato difficile da raggiungere. Nelle consultazioni referendarie degli ultimi anni nell'isola non si è mai raggiunto il quorum. Circa un anno fa per il referendum sulla Legge Statutaria votò il 15% degli elettori, mentre nel 2005 per il no alle scorie-rifiuti in Sardegna si sfiorò il 27%. Ora il 14,2% delle ore 19 conferma quanto l'apatia sia una norma.

    La Giunta Soru regge. Alla fine si è trattato di un test significativo per la Giunta guidata da Renato Soru che aveva voluto le norme contestate dal centrodestra. In questi giorni il Governatore non era entrato nella polemica e si era limitato a osservare l´inutilità dei referendum e a stigmatizzare lo spreco di risors

    http://lanuovasardegna.repubblica.it...ne=EdRegionale

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    23 May 2006
    Messaggi
    1,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito ..

    vittoria!! Sardigna Indipendente!!!! a foras sos meres e sa melda itagliana..

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    08 Jun 2005
    Messaggi
    12,230
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Merello.............................dove sei??? a portare la gente a forza ai seggi??

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-01-14, 17:19
  2. Appello Ai Sardi - Liberiamoci Dalla Partitocrazia
    Di Sardinsieme nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 11-03-08, 10:46
  3. Appello Ai Sardi - Liberiamoci Dalla Partitocrazia
    Di Sardinsieme nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-03-08, 17:02
  4. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 18-04-06, 16:56
  5. Unione a 15: ultimo giorno
    Di Oli nel forum Politica Europea
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-04-04, 23:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226