User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Scuola:al Sud truccano i dati (nessuna novità aggiungo io)

    I RISULTATI
    I tredicenni? Sono più bravi al Sud
    Il «giallo» dei test delle Medie

    Contraddetti i dati Ocse. I dubbi del ministero: i professori forse li hanno aiutati

    ROMA — I tredicenni del Sud sono più bravi in matematica e italiano dei coetanei del Centro e del Nord. Sono i risultati di un campione di 240 scuole che il 17 giugno hanno sostenuto, insieme a tutte le altre, il test Invalsi abbinato all'esame di terza media. Il risultato è piuttosto sorprendente perché contraddice quello del test Ocse Pisa che vede le scuole del Nord piazzarsi nella parte alta della graduatoria internazionale, a differenza degli istituti del Sud e delle Isole. L'Invalsi non dà una spiegazione. Non una ufficiale. Nei corridoi dell'Istituto, però, nessuno si stupisce più di tanto. La valutazione fa paura ai nostri professori al punto da indurli, sospettano i ricercatori che hanno esaminato i risultati dei test, a fornire «qualche aiutino» agli alunni.

    Altro insegnamento che si ricava della prima prova oggettiva nazionale nella storia della nostra scuola: impossibile aspettarsi risultati attendibili se invece di affidarsi a controllori esterni si lasciano gestire le prove oggettive ai professori che, sbagliando, li temono più di ogni altra cosa.

    Vediamo i risultati. Nei test riguardanti la grammatica i tredicenni del Sud battono i coetanei del Nord e del Centro col 70,9 delle risposte esatte contro il 63,2 e il 63,7 per cento. Stesso piazzamento nei test di matematica: i ragazzi del Sud superano quelli del Nord e del Centro con il 50,2 per cento di risposte esatte contro il 48,8 e il 50,3 per cento. Nel campione di 96 scuole (su un totale di 240) del Sud, ce ne sono venti dove tutti i ragazzi hanno risposto in modo corretto almeno al 40 per cento dei test di italiano e matematica. Nel Nord ne troviamo solo tre. Un altro aspetto che per gli esperti dell'Invalsi non si spiega se non con una concentrazione di scuole eccellenti nel Meridione.

    Un passo indietro. Lo scorso giugno, per la prima volta, circa 600 mila ragazzi di terza media hanno dovuto affrontare una prova scritta in più a base di quiz e domande a risposta aperta, confezionata dall'Invalsi, abbastanza simile al test Ocse Pisa. Scopo della prova valutare cosa hanno appreso in italiano e in matematica gli studenti che concludono il primo ciclo di istruzione. Un test importante per conoscere la qualità dell'attività didattica e per aiutare gli insegnanti a migliorare il proprio lavoro. Nulla di cui avere timore.

    I risultati di un gruppo di scuole campione avrebbero dovuto essere pronti a luglio. Passa agosto senza che della prova Invalsi si sappia nulla. Il mistero avvolge i test anche nel mese di settembre. A questo punto un'associazione di docenti di Bologna, l'Adi, comincia a porsi delle domande, lasciando trapelare l'ipotesi di un «taroccamento » delle prove Invalsi. La prima cosa che non convince i prof sono i tempi. Perché quasi quattro mesi per conoscere i risultati di un esame di stato? Cosa c'è dietro? L'associazione ha posto la domanda nel suo sito due settimane fa. La risposta dall'Invalsi è arrivata solo ieri, con numeri e percentuali che sollevano qualche dubbio sull'efficacia dei test oggettivi made in Italy.

    Che al Nord i voti siano più bassi che al Sud non è una novità. Succede, ad esempio, con i 100 e i 100 e lode della maturità. Ma in questo caso si tratta di valutazioni di singole commissioni di esame. Diverso è il caso di una prova di stato che deve dare un'immagine reale della nostra scuola.
    I nostri docenti non tollerano la valutazione? Secondo un ex ricercatore dell'Adi, tornato a fare il preside, se non si trova il modo di convincere i prof che le prove non sono un'arma rivolta contro di loro non resta che rivolgersi a valutatori esterni. «Per avere risultati attendibili — spiega Raimondo Bolletta — il test va somministrato non a tutta la popolazione scolastica ma ad un campione scientifico controllato dall'esterno. Prove somministrate localmente e corrette localmente non possono che fornire dati inaffidabili».

    Giulio Benedetti
    07 ottobre 2008
    http://www.corriere.it/cronache/08_o...4f02aabc.shtml

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    i se la fa e i se la sufia.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ho capito...quindi quando da una prova risulta che i settentrionali sono piu' bravi dei meridionali,allora quella prova è attendibile e veritiera.Mentre quando risulta il contrario,allora significa che quella prova è fasulla e menzognera.
    Per la serie : partiamo con un'idea di base e plasmiamo la realtà in base a quella..

  4. #4
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Posso permettermi di ritenere più plausibili i dati raccolti (su un campione di gran lunga maggiore, oltretutto) dall'OCSE, che è ente estero e quindi verosimilmente più distaccato?

  5. #5
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blob21 Visualizza Messaggio
    ho capito...quindi quando da una prova risulta che i settentrionali sono piu' bravi dei meridionali,allora quella prova è attendibile e veritiera.Mentre quando risulta il contrario,allora significa che quella prova è fasulla e menzognera.
    Per la serie : partiamo con un'idea di base e plasmiamo la realtà in base a quella..

    Semo!
    E' la metodologia di valutazione P.I.S.A rispetto a quella italiota che è ben diversa.

    Fate i furbi voi: continuate a fregare,inculare ecc...infatti si vede dove siete arrivati.
    Siete i + furbi.
    Complimenti!

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Semo!
    E' la metodologia di valutazione P.I.S.A rispetto a quella italiota che è ben diversa.

    Fate i furbi voi: continuate a fregare,inculare ecc...infatti si vede dove siete arrivati.
    Siete i + furbi.
    Complimenti!
    e che elementi hai per dirlo?

  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,408
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da blob21 Visualizza Messaggio
    e che elementi hai per dirlo?
    Evidentemente la prassi.
    Si truccano i concorsi per avvocato, per magistrato e quant'altro.

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Evidentemente la prassi.
    Si truccano i concorsi per avvocato, per magistrato e quant'altro.
    qua viene fuori l'ignoranza.Gli esami di avvocato del Sud oggi vengono corretti al Nord e il concorso in magistratura si svolge in UNICA sede nazionale a Roma

  9. #9
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che i risultati scolastici del sud non siano equiparabili a quelli del nord lo si può riscontrare quotidianamente, da queste latitudini ovviamente, perchè lì da voi di laureati al nord temo ce ne siano proprio pochini... Qui invece c'è modo di comparare e, credimi, spesso il paragone è imbarazzante (parlo di laureati al nord ed al sud, non sto parlando di popolazioni del nord o del sud, tanto per la cronaca).

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    07 Mar 2004
    Messaggi
    42,452
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Che i risultati scolastici del sud non siano equiparabili a quelli del nord lo si può riscontrare quotidianamente, da queste latitudini ovviamente, perchè lì da voi di laureati al nord temo ce ne siano proprio pochini... Qui invece c'è modo di comparare e, credimi, spesso il paragone è imbarazzante (parlo di laureati al nord ed al sud, non sto parlando di popolazioni del nord o del sud, tanto per la cronaca).
    di imbarazzante c'è solo l'insipienza e l'assoluta inesistenza di valore scientifico della tua affermazione.Che vuol dire la si può riscontrare quotidianamente?
    Dove?In che contesti?Quali parametri adotti per valutare?
    Una laurea in legge presa a Napoli,tanto per dire,non solo non costituisce parametro negativo di valutazione per selezionare un soggetto,ma anzi spesso viene ben considerata,come dimostra il fatto che tutti i miei amici che esercitano in grandi studi associati a Milano(almeno 4 ,compreso mio fratello)sono stati presi senza alcun problema e selezionati in via primaria sulla base della sola laurea in legge conseguita a Napoli.
    Potrei anche raccontare la mia esperienza di Erasmus,dove nell'esame sostenuto a Salamanca di diritto comunitario e in quello di diritto finanziario,noi dell'Università di Napoli prendemmo i voti piu' alti tra gli italiani...
    ma lasciamo perdere..

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. PDL una certezza di cambiamento....PD nessuna novità
    Di kanekorso nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 10-02-08, 10:21
  2. Ancora Nessuna Novita' Windjet ?
    Di francesco1974 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-10-05, 12:30
  3. Dati sciopero scuola: chi è il bugiardo?
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 22-11-04, 12:38
  4. Dossier di AN: i dati reali della scuola italiana
    Di krentak the Arising! nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-03-04, 20:29
  5. nessuna novità
    Di Tiburon nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-12-03, 20:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226