User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Sep 2010
    Messaggi
    1,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Ogni stato ha lo statista che si merita

    Come ha detto domenica Maroni: "Berlusconi è superman"



    Franco Vanni, "la Repubblica"

    Esce alle sei e un quarto del mattino da una porta laterale. Giacca nera su maglia nera. Al suo fianco le ragazze incontrate in discoteca, lo seguono i giovani che hanno trascorso con lui la notte, seduti ai tavoli del privé. Silvio Berlusconi non ha ancora sonno: «Fra un´ora comincio a lavorare, ma mi sento fresco. Ero alla notte bianca di Parigi, poi un amico mi ha invitato a questa festa e non ho saputo resistere».
    Già all´una di notte, quando lo avevano visto entrare nel club, i ventenni davanti all´ingresso lo avevano punzecchiato: presidente, ma non è un po´ tardi per stare in giro? «Se dormo tre ore, poi ho ancora energia per fare l´amore per altre tre». Presidente, ma non si ferma mai? «Vi auguro di arrivare a settant´anni nello stato di forma in cui ci sono arrivato io».
    Discoteca Lotus, a pochi passi da corso Como, cuore della movida milanese. Il locale è chiuso da un´ora. Gli ultimi a uscire sono il premier e una ventina di ragazzi. «Amici del nipote di un amico costruttore - dice Silvio - la politica non c´entra». Un´Audi scura aspetta con la portiera aperta, Berlusconi si ferma, ha voglia di parlare. Si rivolge al sindaco di Milano Letizia Moratti, che non ha gradito i regali plurimilionari del governo a Roma e a Catania. Una pioggia di soldi per ripianare bilanci disastrati, mentre i Comuni virtuosi ancora aspettano i fondi per coprire il buco aperto dal governo con la cancellazione dell´Ici.
    «La polemica, pur condivisibile, non tiene conto della realtà. Abbiamo dato soldi a Roma perché era in una situazione finanziaria impossibile, per colpa delle giunte di centrosinistra - dice Berlusconi - e poi perché è la capitale e i simboli hanno un valore. A Catania il contributo dello Stato è andato perché quel Comune ha fatto investimenti in infrastrutture molto importanti, e lasciarlo senza soldi significava condannare la città alla paralisi amministrativa».
    Ma per la Moratti e per tutti i sindaci del Nord che protestano, dopo il bastone arriva la carota: «Letizia sta facendo un bellissimo lavoro. Ci piacerebbe poter premiare le città virtuose come Milano, ma prima dobbiamo risolvere i problemi dei Comuni in condizioni di emergenza. E comunque Milano riceverà il rimborso Ici come tutte le altre città, in base alle quote di entrate mancate che ha già messo a bilancio».
    In strada la polizia ha appena calmato una rissa fra ubriachi. Ragazzi usciti dalla discoteca un po´ troppo su di giri. Calci e pugni che macchiano di sangue le polo ben stirate. Il presidente non c´era e non ha visto. Era nel privè al primo piano, a colloquio con i «suoi» giovani. Ne dice ogni bene: «Dai ragazzi ho sempre da imparare. Mi hanno parlato della loro situazione, sempre la stessa: lavorano per grandi aziende, hanno poche certezze e stipendi bassi. Ho consigliato di mettersi in proprio, di fare impresa, di non avere paura».
    Come esempio, porta se stesso: le Coppe Campioni vinte, le aziende e la politica. Poi torna indietro, a quando dopo ogni trenta e lode all´università l´intero palazzo in cui abitava faceva festa, con sorrisi e frittelle. Parabole che fanno breccia: «Grazie per la lezione di vita», gli dice un bocconiano mentre torna alla sua Smart. «Apriremo un Circolo della Libertà, questa può considerarsi la prima riunione», assicura il padrone di casa, 33 anni, nipote del vicino di villa del premier in Sardegna.
    Dai giovani, al Milan: «Devo dirlo ad Ancelotti: Ronaldinho è uomo da area. Deve stare in mezzo all´attacco e fare movimento, procurare rigori. È un peccato farlo partire dalla fascia sinistra. Poi si sa che sulla sinistra ci stanno i comunisti...» E avanti col calcio: «José Mourinho? Non lo conosco, non ho niente da dire su di lui, qualunque mio commento sarebbe casuale. Ho cose più importanti a cui pensare». Ad esempio? «I gol di Ibrahimovich - scherza il premier - È un giocatore impressionante e mi fa effetto vederlo all´Inter. È un campione fra i campioni, stavamo per portarlo al Milan, l´accordo c´era. Poi quando si è capito che non saremmo andati in Champions è saltato tutto. Con Shevchenko in forma, comunque, siamo competitivi per lo scudetto».
    Dalla sua squadra, Berlusconi torna alla sua città: «L´Expo del 2015 per Milano sarà un´occasione straordinaria di rilancio». E dà l´annuncio che tutti i milanesi, a cominciare dal sindaco, aspettano da mesi: «Al prossimo Consiglio dei ministri firmerò il decreto con cui si definisce la governance della società speciale che gestirà l´Esposizione internazionale. Finalmente le parti in causa, il Comune e la Regione soprattutto, hanno trovato un accordo. Mi è stata consegnata una lista delle persone scelte per guidare la costruzione di Expo, e non ho veti da fare». Qualche nome? «Non me li ricordo».
    In corso Como la voce della presenza di Berlusconi rimbalza da cellulare a cellulare già poco prima dell´una. Il pierre di una discoteca che chiama il buttafuori di un´altra, che via sms giura al barman: «C´è Silvio». Prima della festa nel privè, un salto al Luminal, locale a due passi. Prima di infilarsi in macchina, una battuta sulla crisi internazionale: «Al G4 di Parigi ho fatto di tutto per convincere gli stati europei a creare un fondo anti-crisi a cui i Paesi contribuissero in base al Pil, ma ho avuto resistenze proprio da parte delle nazioni più ricche». Leggi: la Germania.
    E si rivolge ai risparmiatori italiani: «Chi ha soldi in deposito nelle banche che hanno fatto affari con le società di credito americane fallite non abbiano timori per i loro soldi: il piano Bush da 700 miliardi è un ombrello solido». E con il grazie a Bush si chiude la notte più lunga del premier. «Un´improvvisata in discoteca di cinque ore», scherza tornando al lavoro, mezz´ora prima dell´alba.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,827
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cosa avremo mai fatto per meritarcelo?
    Francesi , Inglesi e Tedeschi rosicano!
    Silvio è grande e Bossi è il suo profeta!
    Anche lui faceva le notti brave, anche lui ce l'aveva duro ( 11-esimo elemento della scala di Moss ) e nessuno potrà mai separare coloro che madre natura ha fatto uguali
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,372
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da furbo Visualizza Messaggio
    Cosa avremo mai fatto per meritarcelo?
    Francesi , Inglesi e Tedeschi rosicano!
    Silvio è grande e Bossi è il suo profeta!
    Anche lui faceva le notti brave, anche lui ce l'aveva duro ( 11-esimo elemento della scala di Moss ) e nessuno potrà mai separare coloro che madre natura ha fatto uguali
    Da antè ch'it è sc-iodu?

  4. #4
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  5. #5
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da YSBYSB Visualizza Messaggio
    Il pierre di una discoteca che chiama il buttafuori di un´altra, che via sms giura al barman: «C´è Silvio».
    meno male che siiiiilvio c'eeeeeee'.......

    ma qualcuno che riesca a spedirgli un bel pacchetto di kryptonite?

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,389
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    mah, sono confuso,
    mandiamo a casa il salame e torna la mortadella,
    non credo che cambierà musica.

    è il sistema che marcio e coloro che ne traggono benefici,
    hanno un potere enorme, disposti a tutto, pur di non
    alzarsi dal generoso desco in cui si sono accomodati...

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    meno male che siiiiilvio c'eeeeeee'.......

    ma qualcuno che riesca a spedirgli un bel pacchetto di kryptonite?

    http://it.youtube.com/watch?v=lPpmMpK3n4A

  8. #8
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fede e Maroni stanno a Berlusconi come Berlusconi sta a Bush... (patetici leccaculo)

    Dall'intervista di Fede alla Stampa
    http://www.lastampa.it/redazione/cms...7327girata.asp

    Silvio Belusconi...
    «Un non politico che si occupa del Paese come fosse la sua azienda. A Pratica di Mare ha messo la parola fine alla guerra fredda, l’Ue lo sta seguendo per uscire dalla crisi finanziaria, è stato decisivo per il conflitto in Georgia. La storia riconoscerà la sua grandezza».

    Forse lei è un po’ di parte.
    «Sono un saragatiano di ferro, se stimo Berlusconi è perché lo conosco. Dopo l’ultimo compleanno di sua madre, ci ha portato a passeggiare per Milano fino a tarda notte: ricordava i luoghi d’infanzia, parlava di fiori, sembrava un bambino. È generoso, onesto. Si stanca per noi».

    Per curiosità, come chiama Berlusconi?
    «Presidente. Mai chiamato “Silvio". Neanche in sogno, e lo sogno tutte le notti».



  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In una recente intervista a Maroni nel suo ufficio ministeriale si notava una bandiera zozzo nera con l'alberto da giussano. Si capisceda dove vengono certi svarioni
    Tu che odi dio e la vita cristiana
    Senti la sua presenza come un doloroso cancro
    Vengano profanate e profanate aspramente
    Le praterie del cielo bagnate di sangue

    Odiatore di dio
    E della peste della luce

    Guarda negli occhi paralizzati di dio
    E sputa al suo cospetto
    Colpisci a morte il suo miserevole agnello
    Con la clava

    Dio, con ciò che ti appartiene ed i tuoi seguaci
    Hai mandato il mio regno di Norvegia in rovine
    I tempi antichi, le solide usanze e tradizioni
    Hai distrutto con la tua orrida parola
    Ora vai via dalla nostra terra!

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,845
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    Fede e Maroni stanno a Berlusconi come Berlusconi sta a Bush... (patetici leccaculo)

    IN EFFETTI.......


    http://www.corriere.it/cronache/08_o...4f02aabc.shtml


    La richiesta dei pubblici ministeri, risposta il 22 ottobre

    Abu Omar, si tolga il segreto di Stato

    Il rapimento è da considerarsi «eversivo dell'ordinamento costituzionale». Berlusconi: SEGRETO E' UN DOVERE



    MILANO - I pubblici ministeri, Armando Spataro e Ferdinando Pomarici, al processo per il sequestro dell'ex Imam di Milano Abu Omar hanno chiesto che venga tolto il segreto di Stato sulle indagini e che il giudice definisca il rapimento «eversivo dell'ordinamento costituzionale». La richiesta dell'accusa è giunta dopo che Giuseppe Scandone, ex capo di gabinetto del Sismi, ha apposto il segreto di Stato a fronte di una domanda dei difensori dell'ex direttore del Sismi Nicolò Pollari. La domanda era se a Scandone risultavano direttive di Pollari sul divieto di partecipazione a operazioni di rendition(ossia rapimento di presunti terroristi da inviare poi all'estero). Il tribunale si è riservato una decisione rinviando l'udienza a mercoledì 22 ottobre.

    LETTERA DI BERLUSCONI - I difensori degli imputati nel processo per il sequestro di Abu Omar, hanno depositato agli atti una lettera del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ai ministri della Difesa e dell'Interno e ai vertici dei servizi segreti in cui si ricorda ai funzionari pubblici il DOVERE di apporre il segreto di Stato sui rapporti tra servizi segreti italiani ed esteri. Ricordando quanto scritto dal suo predecessore, Romano Prodi, nella lettera si sosterrebbe che il segreto di Stato non riguarda il fatto in sé di Abu Omar, ma i rapporti in funzione della lotta contro il terrorismo tra gli apparati di sicurezza. Sempre nella lettera si invitano i funzionari pubblici citati come testimoni ad avvertire qualora ci fosse l'eventualità che le domande riguardino i rapporti tra i servizi segreti italiani e stranieri.

    15 ottobre 2008

 

 

Discussioni Simili

  1. Ogni partito ha il pagliaccio che si merita
    Di John Orr nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-09-12, 13:22
  2. Ogni popolo ha il destino che si merita
    Di lacrus nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 02-05-07, 18:31
  3. Chi è stato il più grande statista della storia?
    Di benelos nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 22-04-06, 17:54
  4. ogni popolo ha la Miss che si merita..
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-02-03, 23:53
  5. Quale è stato il più grande statista del '900?
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 12-10-02, 15:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226