User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Brogli elettorali a Palermo

    Brogli elettorali a Palermo
    tre candidati "azzurri" arrestati


    Assieme a Teresi, Potenzano e Corso ai domiciliari è finita pure la cognata di Corso. Nelle urne delle amministrative 2007 finirono 450 schede contraffatte. Determinante le rivelazioni di un presidente di seggio
    di Salvo Palazzolo

    Sala delle Lapidi
    Quattrocentocinquanta schede false sono finite nelle urne delle elezioni amministrative del maggio 2007: i tre candidati che ne avrebbero beneficiato si trovano da questa mattina agli arresti domiciliari. La Digos ha notificato il provvedimento a Francesco Paolo Teresi, oggi consigliere della Sesta circoscrizione; Vito Potenzano, piazzatosi primo dei non eletti, alla Terza circoscrizione; Gaspare Corso, l'ex consigliere comunale che tentava nuovamente la scalata a Sala delle Lapidi ma si piazzò solo quarto dei non eletti. Militavano tutti nella lista "Azzurri per Palermo", quella che sosteneva il futuro sindaco del capoluogo siciliano, Diego Cammarata. Assieme ai tre politici è finita ai domiciliari anche Silvana Lo Franco, cognata di Corso, che avrebbe svolto un ruolo determinante per l'organizzazione dei brogli, avvenuti in due sezioni, la 460 del quartiere Cruillas e la 19 della zona Guadagna.

    Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Maria Forti, avevano già portato a marzo all'arresto di due presidenti di seggio, Gaetano Giorgianni e Giovanni Profeta (è il fratello del serial killer di Padova). Giorgianni ha confessato: "Corso mi invitò alla sua segreteria politica - ha messo a verbale - mi offrì un posto di lavoro per quello che avrei potuto fare. A me e a Profeta, l'altro presidente, chiese di inserire delle schede contraffatte nelle urne per il consiglio comunale ma anche in quelle per le circoscrizioni. Mi disse: ho necessità di farmi riconfermare al consiglio comunale, così posso aiutarti meglio sul versante lavorativo". Giorgianni aveva avuto inizialmente qualche perplessità: "In sei anni di attività come presidente di seggio mi sono sempre attenuto alla massima regolarità. Ma quello che mi urgeva era un lavoro, restare disoccupato a 45 anni è un dramma. Corso mi ripeteva: il lavoro l'avrai sicuro". L'accordo fu suggellato con un brindisi.



    Così la segreteria politica del candidato Corso, in via Monfenera, nella zona della cittadella universitaria, sarebbe diventata la centrale dei brogli. Lì, i presidenti di seggio infedeli portarono le schede da contraffare, il sabato pomeriggio prima delle votazioni. Avrebbero pensato a tutto Corso e la cognata. Ai presidenti non restò che falsificare ad arte i registri elettorali delle due sezioni.

    Poi, però, il giorno degli scrutini, qualcosa andò storto. Le proteste dei rappresentanti di lista del centro sinistra innervosirono non poco Giorgianni, che telefonò decine di volte a Corso e alla cognata, per chiedere sul da farsi. Ma non si poteva aggiustare più nulla. Le denunce dell'altro candidato sindaco, Leoluca Orlando, avevano già sollevato un caso nazionale. E adesso, i tabulati di quelle convulse telefonate durante gli scrutini sono diventate un riscontro importante alle accuse della Procura. Il provvedimento per i quattro indagati è firmato dal gip Antonella Consiglio.
    (08 ottobre 2008)
    http://palermo.repubblica.it/dettagl...estati/1524250

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Giambrone (Idv): "Leoluca Orlando aveva ragione



    PALERMO - "Continua ad emergere la fondatezza delle denunce formali presentate da Leoluca Orlando e sostenute dai comitati cittadini per la democrazia". Il sen. Fabio Giambrone, commissario regionale di Italia dei Valori, commenta così gli arresti di stamani relativi a presunti brogli elettorali durante le elezioni comunali del maggio 2007.

    "La vastità del fenomeno - continua- è stata doverosamente denunciata già nel corso dello svolgimento delle elezioni ed in sede di spoglio. Confidiamo che la meritoria istruttoria della magistratura e delle forze dell'ordine possa continuare in sede penale, mentre in sede amministrativa si attende l'annullamento di elezioni viziate,estorte, comprate e manipolate che hanno mortificato e leso la volontà democratica degli elettori".

    "Non ci stancheremo - conclude Giambrone - di dire no alla vecchia e nuova mafia, a quella che controlla il territorio minacciando ed a quella che controlla la democrazia manipolando il risultato elettorale".

    08/10/
    http://www.lasicilia.it/index.php?id...e=lasiciliaweb

  3. #3
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quindi adesso che accade?

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio
    Quindi adesso che accade?
    Non essendo un paese normale...una risposta non c'è
    Ti do un link dove c'è un video interessantissimo ed alquanto sconvolgente su come si sono svolte le elezioni, purtroppo non riesco a postarlo: consiglio te e gli altri forumisti di guardarlo.

    http://tv.repubblica.it/home_page.ph...&cont_id=10662

  5. #5
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    Non essendo un paese normale...una risposta non c'è
    Ti do un link dove c'è un video interessantissimo ed alquanto sconvolgente su come si sono svolte le elezioni, purtroppo non riesco a postarlo: consiglio te e gli altri forumisti di guardarlo.

    http://tv.repubblica.it/home_page.ph...&cont_id=10662
    Ti confesso che non stimo Orlando.
    Non mi è mai sembrato sincero,mi ha sempre dato l'impressione di uno che calvacasse le proteste,ancorchè sacrosante,solo per prendersi i voti e basta.
    Del resto durante i suoi 10 anni a Palermo nulla ha fatto per lo sviluppo producendo soltanto lavoratori socialmente "inutili",una pessima forma clientelare.
    E tuttavia questi che son venuti dopo,stanno riuscendo anche a far peggio.
    Se le elezioni sono state falsate è giusto che si ripetano,a prescindere da chi potrebbe esserne il beneficiario.

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio
    Ti confesso che non stimo Orlando.
    Non mi è mai sembrato sincero,mi ha sempre dato l'impressione di uno che calvacasse le proteste,ancorchè sacrosante,solo per prendersi i voti e basta.
    Del resto durante i suoi 10 anni a Palermo nulla ha fatto per lo sviluppo producendo soltanto lavoratori socialmente "inutili",una pessima forma clientelare.
    E tuttavia questi che son venuti dopo,stanno riuscendo anche a far peggio.
    Se le elezioni sono state falsate è giusto che si ripetano,a prescindere da chi potrebbe esserne il beneficiario.
    Hai visto il video ?
    Aldilà di Orlando, o di chiunque altro, quì c'è il forte sospetto che il risultato elettorale sia stato falsato, che la volontà dei cittadini non sia stata rispettata, e che comunque in Sicilia il voto non 'è immune da imbrogli...oltre che non essere libero.

  7. #7
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Neva Visualizza Messaggio
    Hai visto il video ?
    Aldilà di Orlando, o di chiunque altro, quì c'è il forte sospetto che il risultato elettorale sia stato falsato, che la volontà dei cittadini non sia stata rispettata, e che comunque in Sicilia il voto non 'è immune da imbrogli...oltre che non essere libero.
    Si.
    E su questo non vi devono essere discussioni di sorta.
    Il popolo è sovrano e nessuno deve truccare ciò che decide.

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Elezioni 2007 truccate: le ammissioni di Corso
    di Dora Quaranta – 15 ottobre 2008
    Palermo.
    Dinanzi al gip Antonella Consiglio lunedì mattina Francesco Paolo Teresi e Vito Potenzano si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Teresi e Potenzano dal 7 ottobre si trovano agli arresti domiciliari insieme a Gaspare Corso con l’accusa di aver beneficiato di schede elettorali contraffatte durante le amministrative del 2007.

    Gaspare Corso invece ha fatto una serie di ammissioni: <<Ho fatto una mascalzonata per prendere voti>> ha detto ed ha confermato il racconto di Gaetano Giorgianni, presidente della sezione 460 nel quartiere Cruillas, arrestato il 28 marzo. <<E’ vero, il sabato pomeriggio prima delle elezioni, Giorgianni portò le schede in segreteria>>. Corso ha anche dato conferma delle parole di Giovanni Profeta, presidente della sezione 19 al quartiere della Guadagna, arrestato con Giorgianni: <<Mi consegnò 140 schede fuori dal seggio>> ed ha poi cercato di scagionare la cognata Silvana Lo Franco, anch’ella ai domiciliari: <<Non è vero che mia cognata partecipò alla falsificazione. Lei stava nella stanza accanto, aveva solo il compito di non fare entrare nessuno>>. Ha anche difeso Teresi e Potenzano sostenendo che Teresi non sapeva nulla della contraffazione delle schede e che <<ero da solo a falsificare anche le schede di Potenzano, a sua insaputa. A un certo punto, all’improvviso, lui entra in segreteria. Rimane così, immobile. Non capiva. Gli ho detto: mettiti a scrivere>>.
    Quanto dichiarato da Corso non collima però con la perizia calligrafica disposta dalla Procura, secondo cui sarebbero stati in tre a compilare le schede contraffatte: Corso, Lo Franco e Potenzano.
    Giorgianni e Profeta hanno chiesto il patteggiamento della pena a due anni. L’inizio del processo nei loro confronti è previsto per il 3 dicembre.

    http://www.antimafiaduemila.com:80/i...9782&Itemid=78

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    19 Feb 2007
    Messaggi
    5,326
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Palermo, brogli elettorali del 2007
    gli indagati restano ai domiciliari

    Il Tribunale del riesame ha respinto la richiesta di scarcerazione avanzata dai difensori: 4 persone sono accusate di aver falsificato il voto per favorire altrettanti candidati alle amministrative





    PALERMO - Restano ai domiciliari i quattro indagati accusati di avere falsificato il voto sulle schede elettorali per favorire quattro candidati di Palermo alle elezioni amministrative del maggio 2007. Lo hanno deciso i giudici del Tribunale del riesame, che hanno respinto la richiesta di scarcerazione avanzata dai difensori.

    Si tratta dell'indagine che lo scorso 8 ottobre ha portato la polizia ad eseguire quattro ordini di custodia cautelare per brogli elettorali. Le falsificazioni venivano effettate dai presidenti di due seggi che sono stati già arrestati a marzo. L'inchiesta è coordinata dal sostituto Maria Forti.

    Restano agli arresti domiciliari: Gaspare Corso, 43 anni, che era candidato al Consiglio comunale con la lista di Centrodestra "Azzurri per Palermo"; Silvana Lo Franco, 32 anni; Vito Potenzano, 58 anni, candidato ad un Consiglio circoscrizionale ed un consigliere della sesta circoscrizione comunale, Francesco Paolo Teresi, di 58, anche lui candidato nella lista "Azzurri per Palermo" che appoggiava l'elezione del sindaco Diego Cammarata.

    31/10/2008
    http://www.lasicilia.it/index.php?id...e=lasiciliaweb

 

 

Discussioni Simili

  1. Brogli elettorali!
    Di danmacc nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 08-10-08, 21:53
  2. "Brogli elettorali: due arresti a palermo"
    Di DrugoLebowsky nel forum Sicilia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 10-04-08, 21:34
  3. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 29-03-08, 18:27
  4. Brogli elettorali
    Di Bianca Zucchero nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 05-04-06, 19:12
  5. Brogli Elettorali
    Di cacioepepe nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 31-03-06, 18:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226