User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Talking Il PD federalista vuole distribuire un po' di carta nelle scuole padane. Che farne?

    Una Costituzione per studente "Prima al nord", e la Lega insorge

    ROMA - Distribuire una copia della Costituzione a tutti gli alunni e a spese dello Stato, dice il Pd. E perchè no, ben venga, buona idea, aggiunge il Pdl. Anzi, rincara il Pd, "la distribuzione deve cominciare proprio da Venezia, Treviso e Sondrio". E no, insorge la Lega, "questo è razzismo, lo fate apposta, o levate i riferimenti geografici o non votiamo". E scoppia la rissa. Verbale, non fisica, per cui deve intervenire il presidente Fini in persona a sedare gli animi di fronte all'unico esponente del governo, il sottosegretario alla Pubblica istruzione Giuseppe Pizza. Ricordate? Quello che stava per far saltare le elezioni per via del simbolo della Dc e in cambio ha avuto un posto nel governo.

    La scena è andata in onda stamani nell'aula di Montecitorio dove erano in votazione gli ordini del giorno relativi al decreto Gelmini trasformato in un maxiemendamento blindato, non modificabile che però è possibile arricchire con qualche ordine del giorno. Poichè la Carta è uno dei punti qualificanti della riforma che introduce l'obbligo dell'educazione civica, sono stati almeno una cinquantina gli ordini del giorno relativi a quel punto. "Usano la Carta per fare ostruzionismo, scorretti" ha gridato Valentina Aprea (Pdl), presidente della Commissione Cultura, rivolta ai banchi dell'opposizione.

    Ma Pierangelo Ferrari (Pd), papà di uno degli odg incriminati, non si è fatto intimorire e ha insistito perchè si votasse sulla sua proposta che impegna il governo "ad adottare le opportune iniziative volte ad individuare, nel corso del prossimo esercizio finanziario, risorse necessarie, tali da non aggravare ulteriormente le famiglie, per distribuire gratuitamente una copia della Costituzione a tutti gli alunni a partire da quelli residenti a Venezia". Un testo identico ad altri in cui cambiava solo la città di "partenza" della distribuzione.



    In aula il sottosegretario Pizza non coglie la provocazione e dà il suo ok. Non l'avesse mai fatto: per la Lega tutto ciò diventa insopportabile. "Il nostro voto sarà contrario - annuncia Paola Goisis - come si permettono i colleghi della sinistra di dire che bisogna mandare la costituzione a Venezia, a treviso, a sondrio, nelle città del nord: studiatevela, che siete voi i razzisti!".

    A quel punto Pizza si rende conto che il governo, cioè lui, ha abboccato al cavallo di Troia dell'opposizione. E fa marcia indietro. Ok all'ordine del giorno ma senza riferimenti geografici. Il presidente Fini deve comunque intervenire per calmare l'aula che si era già alzata in piedi vociante. "Uno spettacolo indegno" per il Pd, "offensivo" per la Costituzione che quest'anno compie 60 anni.
    (9 ottobre 2008)

    http://www.repubblica.it/2008/10/sez...ione-lega.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,035
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Anvischè ël feu.

  3. #3
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Per carità, la lettura dei 139 articoli con il mio professore di Filosofia del Liceo è stata davvero utile e stimolante. Però mi immagino già cosa potrà succedere con certi professori militanti, specie se proveneinti da altre realtà geografiche.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,770
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Vogliono consegnare la Costituzione repubblicana per inculcare agli studenti innocenti che si tratti di un testo sacro?
    Ma come, adesso sempre più spesso si parla della necessità di riformare una costituzione nata male, in un determinato periodo storico, frutto di un compromesso politico , assolutamente inadeguata a fungere da testo fondamentale nel 2008, e si insiste nel fare imparare agli studenti gli stessi articoli che si vorrebbero invece modificare?

    Sarebbe molto più utile che a scuola si facesse una lezione di diritto costituzionale: bisognerebbe spiegare che al mondo esistono costituzioni rigide e costituzioni flessibili, cioè modificabili da una semplice legge ordinaria, come ad esempio quella inglese o lo statuto albertino.
    Bisognerebbe spiegare a che cosa dovrebbe servire una costituzione, prendendo a fondamento la costituzione elvetica e il suo tetto massimo di imposizione fiscale sancito dalla costituzione stessa.
    Se proprio si vuole parlare solo di costituzione repubblicana, mi piacerebbe sapere come i professori potrebbero mai spiegare agli studenti che il "diritto al lavoro", ossia alla piena occupazione, tutelato dalla costituzione repubblicana è semplicemente una panzana; che la "retribuzione adeguata a una vita dignitosa" è anche questa una solenne panzana; così come tutte le norme riguardanti la libertà economica, norme socialiste talmente inapplicabili che si è scelto di dimenticarsele e di disapplicarle nella pratica; ci sarebbe da divertirsi, se solo si volesse spiegare la costituzione repubblicana seriamente

  5. #5
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    Vogliono consegnare la Costituzione repubblicana per inculcare agli studenti innocenti che si tratti di un testo sacro?
    Ma come, adesso sempre più spesso si parla della necessità di riformare una costituzione nata male, in un determinato periodo storico, frutto di un compromesso politico , assolutamente inadeguata a fungere da testo fondamentale nel 2008, e si insiste nel fare imparare agli studenti gli stessi articoli che si vorrebbero invece modificare?

    Sarebbe molto più utile che a scuola si facesse una lezione di diritto costituzionale: bisognerebbe spiegare che al mondo esistono costituzioni rigide e costituzioni flessibili, cioè modificabili da una semplice legge ordinaria, come ad esempio quella inglese o lo statuto albertino.
    Bisognerebbe spiegare a che cosa dovrebbe servire una costituzione, prendendo a fondamento la costituzione elvetica e il suo tetto massimo di imposizione fiscale sancito dalla costituzione stessa.
    Se proprio si vuole parlare solo di costituzione repubblicana, mi piacerebbe sapere come i professori potrebbero mai spiegare agli studenti che il "diritto al lavoro", ossia alla piena occupazione, tutelato dalla costituzione repubblicana è semplicemente una panzana; che la "retribuzione adeguata a una vita dignitosa" è anche questa una solenne panzana; così come tutte le norme riguardanti la libertà economica, norme socialiste talmente inapplicabili che si è scelto di dimenticarsele e di disapplicarle nella pratica; ci sarebbe da divertirsi, se solo si volesse spiegare la costituzione repubblicana seriamente
    ovviamente tutto questo non sarà mai spiegato, ma verrà usata per parlare male della lega, e del federalismo, non è un caso che questa iniziativa venga fatta proprio in sto periodo.

  6. #6
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Una bella costituzione con la copertina rigorosamente rossa...

  7. #7
    La mia autorità morale SONO IO
    Data Registrazione
    30 Oct 2004
    Località
    Martesana, Insubria, Europa.
    Messaggi
    1,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Potrebbe essere utile da prendere come esempio negativo nel raffronto con le costituzioni dei paesi davvero avanzati in questo campo.

    (E comunque nella scuola che frequentavo io mancava sempre la carta in bagno, e in tempi difficili come questi non si butta via niente.)

  8. #8
    any man
    Data Registrazione
    29 Dec 2007
    Messaggi
    3,745
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fuori l'integralismo religioso dalle scuole.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Il libretto della Costituzione nelle scuole.
    I politici hanno sbagliato l’operazione.

    Perché se passa il concetto che si va male perché la Costituzione non da le possibilità di combattere la mafia, le ruberie politiche, i soprusi dei politici e loto consociati, perché non permette una equilibrata distribuzione di un minimo di reddito, perché non permette di essere liberi a casa propria, perché permette lo sciupio del denaro pubblico, perché la delinquenza viene tollerata, ect ect allora potrebbero sorgere modi diversi di vedere il problema.

    Il grido verso gli studenti potrebbe essere :
    Cari studenti studiate voi cosa bisogna cambiare nella costituzione per un periodo di giustizia.

    Collabora alla tua costituzione, quella che ritieni giusta per il tuo paese. .

    Ne verrebbe fuori un guazzabuglio senza limiti.

    Certamente è un sogno, però se per un miracolo attaccasse questo sistema di critica libera di ciascuno di collaborare verso una costituzione che permetta l’equità allora diventerebbe interessante.

    Forse hanno deciso di dare questo libretto perché ormai sono sicuri di fermare e condizionare i giovani.
    Infatti nell’Afghanistan grazie alla forza di pace, di cui orgogliosamente fa parte anche l’italia, la produzione di droga è aumentata di 5 volte ed i prezzi sono calati.


    Tuttavia anche se molti sono pessimisti bisogna avere fiducia nei giovani.

    Sarà un gran gioco, ma qualcuno si morderà le dita di avere involontariamente messo le basi per un bel pasticcio.

 

 

Discussioni Simili

  1. Ma chi vive nelle citta' padane?
    Di animal nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-02-13, 12:21
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-05-10, 15:30
  3. Berlusconi vuole mostrare nelle scuole "Caro Bettino"
    Di Mitteleuropeo nel forum Padania!
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 11-12-08, 19:57
  4. Greco e Latino nelle scuole, tutte le scuole.
    Di socratico nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 245
    Ultimo Messaggio: 06-09-08, 11:00
  5. Cartelli nelle lingue padane: ora si puo'!
    Di aussiebloke (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 25-07-03, 12:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226