User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Il Lucano
    Data Registrazione
    03 Apr 2007
    Località
    Policoro (MT)
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito MERCURION Terra ortodossa

    Conoscete il Mercurion?

    Fama grandissima ha avuto, a partire dall'epoca bizantina e per tutto il medioevo, quel mondo religioso dell'Italia meridionale, che ruotava intorno alla zona del Mercurion.

    Il Mercurion era un'ampia area geografica del Pollino, che si estendeva quindi sui confini calabro-lucani, definiti dagli abitati di Viggianello, Rotonda, Agromonte, Scalea, Laino e Castelluccio,l'antico kastron/kastellion di Mercurio, e la valle del fiume Lao. Altre aree collegate al Mercurion - le cosiddette eparchie- erano quelle del Latinianon - che comprendeva l'Alto Sinni sul versnate di Latronico- e l'area del Lagonegrese. Queste zone,interne e boscose, sono state oggetto di una consistente "immigrazione religiosa": sia per via dell'amministrazione imperiale bizantina, che favoriva la diffusione del cristianesimo greco nei territori conquistati, sia per via delle frequenti incursioni "Saracene" che avevano spesso di mira le aree monastiche lungo le linee di costa.
    Le comunita` monastiche,inoltre, incidevano significativamente sul territorio incrementando la vita agricola e catalizzando su di se le comunita' locali: questo fenomeno favoriva l'attivita` di prelievo fiscale di Bisanzio, su territori che altrimenti sarebbero rimasti del tutto spopolati e
    ancora piy poveri di quanto gia` non fossero.

    Link: http://giovanilucani.forumfree.net/?t=32156934
    http://giovanilucani.forumfree.net/?t=31336383

    Monaci basiliani del Mercurion: http://giovanilucani.forumfree.net/?t=31337417


    _________________________________________________

    Ci vorrebbe un ampio progetto di evangelizzazione del Mercurion per far tornare all'ortodossia tutti gli abitanti e pian piano tutti i lucani.


    SALUTI LUCANI

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Piccolo insipiente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Vivo a Perugia (Augusta Perusia Colonia Vibia) con la mia famiglia
    Messaggi
    9,978
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sì, ne avevo sentit parlare...

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    10 Jul 2006
    Località
    Montebelluna
    Messaggi
    116
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ritalxp Visualizza Messaggio
    Conoscete il Mercurion?


    Fama grandissima ha avuto, a partire dall'epoca bizantina e per tutto il medioevo, quel mondo religioso dell'Italia meridionale, che ruotava intorno alla zona del Mercurion.

    Il Mercurion era un'ampia area geografica del Pollino, che si estendeva quindi sui confini calabro-lucani, definiti dagli abitati di Viggianello, Rotonda, Agromonte, Scalea, Laino e Castelluccio,l'antico kastron/kastellion di Mercurio, e la valle del fiume Lao. Altre aree collegate al Mercurion - le cosiddette eparchie- erano quelle del Latinianon - che comprendeva l'Alto Sinni sul versnate di Latronico- e l'area del Lagonegrese. Queste zone,interne e boscose, sono state oggetto di una consistente "immigrazione religiosa": sia per via dell'amministrazione iperimale bizantina, che favoriva la diffusione del cristianesimo greco nei territori conquistati, sia per via delle frequenti incursioni "Saracene" che avevano spesso di mira le aree monastiche lungo le linee di costa.
    Le comunita` monastiche,inoltre, incidevano significativamente sul territorio incrementando la vita agricola e catalizzando su di se le comunita' locali: questo fenomeno favoriva l'attivita` di prelievo fiscale di Bisanzio, su territori che altrimenti sarebbero rimasti del tutto spopolati e
    ancora piy poveri di quanto gia` non fossero.

    Link: http://giovanilucani.forumfree.net/?t=32156934
    http://giovanilucani.forumfree.net/?t=31336383

    Monaci basiliani del Mercurion: http://giovanilucani.forumfree.net/?t=31337417


    _________________________________________________

    Ci vorrebbe un ampio progetto di evangelizzazione del Mercurion per far tornare all'ortodossia tutti gli abitanti e pian piano tutti i lucani.


    SALUTI LUCANI

    Mi sono permesso di evidenziare due parole, che secondo me dovrebbero essere cancellate dal nostro vocabolario, quando parliamo di ortodossia. Le parole sono
    Bizantino e Basiliano.
    Bizantino si riferisce a Bisanzio, che soricamente non ha avuto impero. No bizantino ma ROMANO. Costantinopoli, Nuova Roma. Impero legittimo, continuazione dei quello dell'antica Roma.
    Anche gli arabi usano la parola RUM.
    Basiliano: il monachesimo orientale non conosce l'istituzione di ordini religiosi, come l'occidente.
    Ogni monastero si regge secondo un prorpio typikon , al limite si copia e ci si ispira a quello di monasteri famosi ( vedi Luca 1° archimandrita del Monastero del SS. Salvatore di messina. Egli dice espressamente nel prologo del suo typikon di essersi ispirato a quello dello Studion di Costantinopoli, della Santa Montagna e di Saba). Inoltre, tante erano le diversità tra i vari typikà che ( come riportano alcuni tipika italo-greci) che un ieromonaco accettato in un monastero non poteva celebrare i santi misteri se prima non avesse appreso il typikon del suo nuovo monastero. Il termine basiliano è un termine coniato ed inventato dalla curia romana durante l'epoca del cardinale Santoro e del Sirleto.
    Il monachesimo di rito italo-greco non conobbe mai l'istituto della archimandritato se non all'epoca degli invasori Normanni, che lo istitutirono sul modello benedettino ( Archimandrita di Messina, del patirion, di carbone di casole ecc. , ). All'nterno di queste " Mandre" i monasteri più illustri restavano autodespotici, ossia, la sinassi, eleggeva il proprio kategumeno, il quale riceveva la chirotesia dall'archimandrita; mentre altri monasteri, metochi, vedi Catona in calabria avevano un kategumeno o un preposto , nominato direttamente dall'archimandrita o in caso di forte decadenza amministrato da un kategumeno di altro monastero.

  4. #4
    Il Lucano
    Data Registrazione
    03 Apr 2007
    Località
    Policoro (MT)
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ebbè? non potrebbe diventare terra di riconquista ortodossa?
    Nei comuni arbëreshë cioè italo-albanesi, stanno gia' tornando all'ortodossia e indovinate dove si trovano questi comuni? Nel MERCURION cioè POLLINO CALABRO-LUCANO.

    Per dar valore e coraggio alla gente che fa' questa scelta coraggiosa, impiantate le vostre sedi nel mercurion e date importanza alle loro aspettative della loro nuova religione. Aiutate tutta la gente che, per mancanza di presenza ortodossa, si astiene a fare il passo che permettera' loro di scoprire la vera religione.

    Tanti saluti

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Messaggi
    2,041
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pure Io Ne Ho Sentito Arlare E Fino A Quando Ci Sono Stati Monaci Ortodossi Li?

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    10 Jul 2006
    Località
    Montebelluna
    Messaggi
    116
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ritalxp Visualizza Messaggio
    Ebbè? non potrebbe diventare terra di riconquista ortodossa?
    Nei comuni arbëreshë cioè italo-albanesi, stanno gia' tornando all'ortodossia e indovinate dove si trovano questi comuni? Nel MERCURION cioè POLLINO CALABRO-LUCANO.

    Per dar valore e coraggio alla gente che fa' questa scelta coraggiosa, impiantate le vostre sedi nel mercurion e date importanza alle loro aspettative della loro nuova religione. Aiutate tutta la gente che, per mancanza di presenza ortodossa, si astiene a fare il passo che permettera' loro di scoprire la vera religione.

    Tanti saluti

    terra di conquista? ma scherzi?? Mi suona tanto di guerra santa di islamica-memoria .....
    e poi spiegami una cosa: cosa c'entrano gli italo-albanesi con il mercurion?
    Questo già con la l'invasione normanna era finito, sepolto e bruciato ( del resto ci pensaro prima i saraceni e i franco-germanici).
    I profughi albanesi si insediarono in calabria e lucania in territori prevalentemente feudi di monasteri greci e questo solo perchè erano dei grandi latifondisti ....... mentre in sicilia nei latifondi dei grandi arcivescovadi ( vedi monreale-santa maria nuova e catania)
    Cordialmente

  7. #7
    Prete ortodosso
    Data Registrazione
    21 Apr 2009
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ritalxp Visualizza Messaggio
    Ebbè? non potrebbe diventare terra di riconquista ortodossa?
    Nei comuni arbëreshë cioè italo-albanesi, stanno gia' tornando all'ortodossia e indovinate dove si trovano questi comuni? Nel MERCURION cioè POLLINO CALABRO-LUCANO.

    Per dar valore e coraggio alla gente che fa' questa scelta coraggiosa, impiantate le vostre sedi nel mercurion e date importanza alle loro aspettative della loro nuova religione. Aiutate tutta la gente che, per mancanza di presenza ortodossa, si astiene a fare il passo che permettera' loro di scoprire la vera religione.

    Tanti saluti
    Amico caro Ritalxp: non diciamo corbellerie, la risposta di Gabrijele è breve ma sostanziosa. E poi, caro amico, ancora non mi hai risposto sul tuo forum alla domanda fatta il 30.03.2008. Cortesia vuole che anche se non si è daccordo, almeno si risponde. Quindi ancora insisti sulle tue divagazioni della terra ortodossa del Mercurion e in questa prospettiva ci inserisci anche noi italo-albanesi. Si lo so che ci prendi per i capelli e ci trascini con una veemenza eccezionale: ma caro amico lucano, fino ad ora nonostante i tuoi proclami e la tua vista di aquila, non vedo orde di arbresh precipitarci a farsi ungere con il Sacro Miron e passare all'ortodossia. Gli arbresh, sotto la curia di Lungro o le curie latine, attualmente, non hanno nessun desiderio di passare all'ortodossia. Con loro stanno bene, ci sguazzano e sono anche foraggiati; quale stupido lascia il certo per l'incerto (Finanziariamente s'intende). Amico, quanti dei paesi della lucania: S. Costantino e S. Paolo sono passati alla vera Fede: NESSUNO. Fare questo passo è importante, ma anche al momento giusto, senza precipitarsi, perchè ci si potrebbe anche pentire. A Policoro ci raccontavi che è stata fondata una Chiesa Ortodossa, bene, allora iniziate a lavorare in sinergia con il prete, senza isterismi e con tanta umiltà: non tutti la pensano come te, anzi la stragrande maggioranza del popolo lucano neanche sente ciò che sussurri. E se son rose fioriranno.
    P. Giovanni - Patriarcato di Mosca
    3280140556

  8. #8
    Il Lucano
    Data Registrazione
    03 Apr 2007
    Località
    Policoro (MT)
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firmozioti Visualizza Messaggio
    Amico caro Ritalxp: non diciamo corbellerie, la risposta di Gabrijele è breve ma sostanziosa. E poi, caro amico, ancora non mi hai risposto sul tuo forum alla domanda fatta il 30.03.2008. Cortesia vuole che anche se non si è daccordo, almeno si risponde. Quindi ancora insisti sulle tue divagazioni della terra ortodossa del Mercurion e in questa prospettiva ci inserisci anche noi italo-albanesi. Si lo so che ci prendi per i capelli e ci trascini con una veemenza eccezionale: ma caro amico lucano, fino ad ora nonostante i tuoi proclami e la tua vista di aquila, non vedo orde di arbresh precipitarci a farsi ungere con il Sacro Miron e passare all'ortodossia. Gli arbresh, sotto la curia di Lungro o le curie latine, attualmente, non hanno nessun desiderio di passare all'ortodossia. Con loro stanno bene, ci sguazzano e sono anche foraggiati; quale stupido lascia il certo per l'incerto (Finanziariamente s'intende). Amico, quanti dei paesi della lucania: S. Costantino e S. Paolo sono passati alla vera Fede: NESSUNO. Fare questo passo è importante, ma anche al momento giusto, senza precipitarsi, perchè ci si potrebbe anche pentire. A Policoro ci raccontavi che è stata fondata una Chiesa Ortodossa, bene, allora iniziate a lavorare in sinergia con il prete, senza isterismi e con tanta umiltà: non tutti la pensano come te, anzi la stragrande maggioranza del popolo lucano neanche sente ciò che sussurri. E se son rose fioriranno.
    P. Giovanni - Patriarcato di Mosca
    3280140556
    Quest'estate, sono andato a San Costantino Albanese per ragioni personali e ho parlato con la gente. Pensano che la loro chiesa sia ORTODOSSA! Quando ho spegato che si trattava di una chiesa cattolica di rito greco-bizantino non mi credevano. Per loro, quella è la chiesa ortodossa e cosi' la chiamano.

    Ora sappi tu che sei prete, come fare per far tornare tutta questa gente alla VERA ortodossia...

    Io il mio lavoro da cristiano l'ho fatto, la predicazione è un lavoro da preti.

    Tanti saluti caro Firmozioti

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Aug 2007
    Messaggi
    84
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ritalxp Visualizza Messaggio
    Quest'estate, sono andato a San Costantino Albanese per ragioni personali e ho parlato con la gente. Pensano che la loro chiesa sia ORTODOSSA! Quando ho spegato che si trattava di una chiesa cattolica di rito greco-bizantino non mi credevano. Per loro, quella è la chiesa ortodossa e cosi' la chiamano.

    Ora sappi tu che sei prete, come fare per far tornare tutta questa gente alla VERA ortodossia...

    Io il mio lavoro da cristiano l'ho fatto, la predicazione è un lavoro da preti.

    Tanti saluti caro Firmozioti
    Mi pare che gli abitanti di San Costantino Albanese siano quanto meno un po' distratti... talmente attenti alle liturgie che nemmeno si accorgono che viene commemorato il papa di Roma, il che mi pare di per sé un indizio abbastanza grave.
    Se questa gente, come tu dici, freme per diventare ortodossa, basta che si rivolga ad una giurisdizione ortodossa presente sul territorio e chieda che venga mandato loro un prete, assumendosi ovviamente gli oneri connessi (reperire chiesa, fondi e quant'altro) e il problema è risolto.
    Ma siccome di questo se ne era già parlato e non sono state date risposte a che giova riparlarne?
    Ho l'impressione che l'entusiasmo sia soltanto tuo ma non so nemmeno se il tuo entusiasmo ti abbia riportato all'Ortodossia...
    Saluti
    P. Mattia

  10. #10
    Prete ortodosso
    Data Registrazione
    21 Apr 2009
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ritalxp Visualizza Messaggio
    Quest'estate, sono andato a San Costantino Albanese per ragioni personali e ho parlato con la gente. Pensano che la loro chiesa sia ORTODOSSA! Quando ho spegato che si trattava di una chiesa cattolica di rito greco-bizantino non mi credevano. Per loro, quella è la chiesa ortodossa e cosi' la chiamano.

    Ora sappi tu che sei prete, come fare per far tornare tutta questa gente alla VERA ortodossia...

    Io il mio lavoro da cristiano l'ho fatto, la predicazione è un lavoro da preti.

    Tanti saluti caro Firmozioti
    Bravo Sig. Ritalxp, hai fatto un'opera emmerita andando a S. Costantrino Albanese e parlamdo con la gente, cosa che i preti si sono domenticati di fare da parecchi decenni e decenni. Per loro l'unico trastullo al quale no si può rinunciare, per motivi etici, è la liturgia mattutina, diventata oramai un'abitudine, che ci siano due persone o che la chiesa, come nelle feste, sia strapiena. Ma gli abitanti di S. Costantino, come quelli della vicina S. Paolo Alb., o come tutti i paesi italo-albanesi, dove c'è ancora il rito orientale-ortodosso, si sono mai chiesti o è stato loro spiegato che di ortodosso hanno solo le ufficiature, che loro chiamano bizantine, ma Bisanzio non era cristiana, perchè ai preti così gli è stato imposto di dire, ma in effetti sono ortodosse. Anche loro, e qui non sono daccordo con P. Mattia, dicevo anche loro nell'intimo sono ortodossi. La storia è diversa e con tutti noi è stata matrigna, ci ha imposto con la forza il cattolicesimo e vane sono state le lotte che alcuni hanno perpetrato in difesa della nostra identità religiosa. Purtroppo essendo chiusi tutti i canali con l'oriente causa il dominio dei musulmani, abbiamo subito le vessazioni dei latini e grazie anche al nostro auto isolamento qualche cosa lo abbiamo salvato. Ora se il popolo crede di essere ortodosso, c'è un poco di verità, perchè questa verità venisse a galla e in tutta la sua dimensione i preti italo-albanesi dovrebbero attuare una specie di rivoluzione, ma essendo la stragrande maggioranza senza un lavoro fisso, temono di rimanere tagliati fuori e senza avvenire. Non si può dare torto dal punto di vista umano, ma da quello religioso stanno strumentalizzando da secoli un popolo che ancora non ha dimenticato le proprie radici: l'ortodossia. Amico a Policoro le cose come vanno? P. Giovanni

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Fatti puri (indiscutibili), detti in ordine, terra terra.
    Di waglione nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-07-10, 02:43
  2. Chiesa Ortodossa in Terra Sarda.
    Di Alhudehelu nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-12-08, 09:35
  3. Modugno - Terra di Bari - terra libera
    Di adsum nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-12-06, 15:12
  4. dopo la terra cava, la terra piatta
    Di Shambler nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-12-03, 17:45
  5. Sos biazos in nae dae terra manna a terra nostra
    Di Michele64 nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-06-03, 17:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226