User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jul 2008
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Helios Fulgido Che La Realta' Sorreggi

    -« HELIOS
    IMMUTABILE ENTITÀ
    CHE IRRORI I CUORI
    DEGLI ANIMI VIRILI
    DEGLI EROI
    DEGLI ASCETI
    CONVERGI SULLA MIA PERSONA
    FAVORISCI LA MIA ASCESA
    FORTIFICA LA MIA FORZA
    IRRADIA
    RIFULGI
    AVVAMPA
    AFFINCHÉ POSSA VINCERE
    POSSA VEDERE
    POSSA ELEVARMI
    ABBACINA DI LUCE
    DI ORO
    DI FUOCO
    IL MIO COMBATTERE
    IL MIO EDIFICARE
    IL MIO SOVVERTIRE IL SOVVERTITO
    HELIOS
    CRINIERA FULGENTE
    CHE INCENERISCI IL TEMPO
    FRATELLO
    AMICO
    ALLEATO
    ACCENTRA I TUOI FULGORI
    I TUOI RAGGI
    I TUOI POTERI
    SUL MIO AGIRE
    SULLA MIA LOTTA
    SUI MIEI PENSIERI
    MEDESIMI I NOSTRI SCOPI
    IDENTICA LA NATURA
    FRATERNI I RAPPORTI
    ASSIEME
    LUCE
    VERRÀ
    O HELIOS
    FULGIDO
    CHE LA REALTÀ SORREGGI. »




    FK AZIONE SOLARE

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,807
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito L'igrato compito

    Alle volte non riesco a comprendere. Azione Solare ti avevo invitato a presentarti, perché quella che hai forzatamente fatto non è una presentazione.
    Secondo non puoi "buttare" in questa maniera una poesia, la devi presentare anche per rivalutare il tuo lavoro.
    Non ho nessuna intenzione di fare il mastino da guardia.
    Cerca di stare alle regole! é una questione buon rapportarsi e di buon vivere.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jul 2008
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Alle volte non riesco a comprendere. Azione Solare ti avevo invitato a presentarti, perché quella che hai forzatamente fatto non è una presentazione.
    Secondo non puoi "buttare" in questa maniera una poesia, la devi presentare anche per rivalutare il tuo lavoro.
    Non ho nessuna intenzione di fare il mastino da guardia.
    Cerca di stare alle regole! é una questione buon rapportarsi e di buon vivere.


    Mi spiace di avere in qualche modo scavalcato qualche regola.

    Deduco (ipotizzo) che ulteriori dati in merito alla presentazione riguardino il come sono arrivato a tale forum,da dove provenga,ed a quali dottrine mi ispiri.

    Ma sarebbe meglio qualche indicazione precisa da parte tua alla quale sarò ben lieto di rispondere.

    La mia composizione è strutturata per trasmettere alcunche' di vivente in base alla conformazione interiore di chi la legge,semprechè beninteso qualcosa di vivente in essa vi sia, pertanto presentarla equivarrebbe a spegnerla.

    Infine : avendo letto le richieste generali per frequentare questo luogo,ne avevo desunto che occorresse soltanto una sia pur vaga connessione al tema trattato.

    Tutto il resto mi è apparso gratuito ed anche fuor di luogo.

    Comunque sei stato -pur nella,spero,momentanea dissintonia con me- molto corretto e pertanto te ne do atto.

    Attendo indicazioni e ti saluto.

    AVE ATQUE VALE.

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,807
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Parla delle tue idee del tuo mondo

    Questo luogo non necessità di rigide regole, in ogni caso parlaci di te dei tuoi scritti poetici e ispirati al Paganesimo. E' l'occasione per introdurre e entrare nel tuo mondo. Personalmente sono contento di avere anche dei poeti gentili , dei trovatori legati all'antichità classica che vivono in piena era volgare.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jul 2008
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Questo luogo non necessità di rigide regole, in ogni caso parlaci di te dei tuoi scritti poetici e ispirati al Paganesimo. E' l'occasione per introdurre e entrare nel tuo mondo. Personalmente sono contento di avere anche dei poeti gentili , dei trovatori legati all'antichità classica che vivono in piena era volgare.
    L’antichità fu un grande incendio di Sapienza.

    Le rappresentazioni interiori,le potenze, che in antico si sperimentavano entrando in contatto con enti immateriali ossia con valori etici,morali,sovrumani,erano ben diverse da ciò che noi moderni possiamo sperimentare.

    Noi moderni abbiamo la barriera cerebrale che spegne ogni potenza seppure permette la massima solitudine all’interno del proprio IO e tale solitudine è anche la nostra grandezza.

    Ad esempio nel mondo materiale noi abbiamo percezioni perfette e sicure di ciò che percepiamo e ciò obbliga ad una sincerità interiore che non ci permette di mentire,se guardiamo una sedia e vogliamo barare asserendo che è un tavolino noi -pur mentendo- sappiamo di mentire,interiormente sappiamo che stiamo affermando il falso e ciò impedisce a noi stessi di credere alle nostre menzogne sino in fondo.

    Non è così per gli enti immateriali,per i valori morali,per le potenze sovrumane,mancando percezioni dirette e sicure (che invece gli antichi avevano) rispetto al vivente si finisce per asserire,per sostenere ciò che sensualmente,caratterialmente si preferisce, in un caos notturno in cui riesce a vincere chi è più forte nelle proprie allucinazioni,ossia chi è più primitivo,chi ha meno dubbi sul proprio eventuale mentire interiore.

    Questo è stato il problema da cui sono partito portando sino in fondo Evola e quel paralizzatore di anime e coscienze che è il Guenon : la descrizione concettuale di una verità non equivale alla sua potenza , oggi, per noi moderni, volenti o nolenti è così.

    IL cosmico smorzarsi della Verità vivente nell’incontrare la barriera cerebrale deve essere vinto e superato, se ciò avverrà si tornerà ad un rapporto con gli Dei,con i Numi,con il Sovrumano, simile a quello antico, soltanto che ora essi sono congiunti al potere dell’IO.

    L’IO superiore raccoglie in sé le gerarchie celesti,e ad esso ci si può rivolgere come alla sovrumanità immanente che fu l’apice dell’idealismo occidentale.

    Alla luce di tale ipotesi verificabile asceticamente,si può affermare che l’antica sapienza Greco Romana non fu una fra le tante scuole iniziatiche che ebbe come appendice una vivente “religio” fra le genti non iniziate, ma al contrario fu l’archetipo del solo modo di rapportarsi al Divino e del più alto livello di manifestazione della sovranatura, poichè la pietas,la bontà,l’amore,la dignità,la bellezza,il valore eroico,l’armonia che da tali fonti si irraggia ha valore assoluto non solo per l’occidente ma per l’intera umanità,ed è un valore ineguagliato.

    Se si riesce a superare per attimi apicali la barriera cerebrale,accade che la conoscenza ritorna armonia,ritmo,poesia, ,certamente secondo infiniti livelli di altezza e profondità che rispecchiano il valore di quanto l’individuo ha raggiunto.

    Per un approfondimento non soltanto concettuale ma anche operativo posso rimandare alle opere di MASSIMO SCALIGERO: TRATTATO DEL PENSIERO VIVENTE e LA TRADIZIONE SOLARE.


    Il problema dell'uomo occidentale è che è tanto potente nei pensieri da essersi inaridito,da avere perso ogni evidenza ideale spontanea.

    In altri termini è giunto nel vuoto di ogni valore ed in virtù di ciò parte da zero nel formulare le proprie scelte.

    Questa azione richiede molta potenza interiore (anche se viene usata male), tanta potenza da parlare ed agire in virtù di una autorità interiore individuale.

    In pratica ognuno parla e decide come fosse giudice supremo di sè e degli altri.

    Ognuno parla e giudica in prima persona e per una propria autorità personale che considera scontata anche se di essa mai si porra’ il problema.

    Mentre un orientale non si comporterebbe mai in tal modo,ma invocherebbe la legge,i sacri testi o quant'altro che egli reputa superiore a sè ed a cui devolve il potere,l'autorità di guidarlo.

    Per l'occidente questo impulso a rimettersi ad una trascendenza sfocata e onnipotente, è ormai finito,è insufficiente,è NEI FATTI negato.

    Noi -in occidente- questo impulso lo abbiamo superato da secoli.

    Ed è giusto che sia così poichè indietro non si può tornare (si può solo recitare di farlo,dannandosi il sistema nervoso).

    Per cui l'ipotesi è questa : l'uomo occidentale ha la forza per assumersi in prima persona il peso della Verità suprema.

    Ognuno è un piccolo demiurgo che può scegliere in totale libertà il Bene o il male.

    Gli altri popoli o le altre genti non occidentali, si appoggiano a qualcosa di trascendente che non è il libero arbitrio individuale, è molto probabile (quasi certo) che anche per costoro il nulla,la secolarizzazione estrema arriverà.

    Ma sarà influenzata,sarà occultamente guidata da ciò che l'uomo occidentale avrà scelto.

    In occidente il DIVINO si è fatto uomo ed ha affidato al suo pensare individuale la scelta fra il Bene ed il male.

    Pertanto nulla potrà aiutarci (tantomeno le religioni medio orientali) ma siamo obbligati a dannarci o a Sovrumanizzarci.

    Ciò ovviamente non può essere creduto ma può essere soltanto preso come una chiave di interpretazione dell'epoca attuale, come una ipotesi su cui poggiare il proprio agire individuale.


    Le forme e l’essenza di una tale azione porteranno inevitabilmente ad un Qualità in cui l’archetipo della classicità quale LUCE D’OCCIDENTE sarà l’intima tessitura.

    Pertanto non è che io scrivo e compongo opere pagane ma è l’intima tessitura della realtà ad essere simile a ciò che fu la fiamma della classicità.

    Poichè Essa era la più vicina (a quanto mi consta) al VERO.

    Oro Solare d’Occidente.


    Logos Solare dell’IO dell’uomo.

    Saluti Sinceri.

    AVE.



    FK Azione Solare

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,807
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Quello che scrivi fa pensare

    Più che l'immagine è la parola che fa pensare e riflettere. Credo questo sia un momento di riflessione per tutti!

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jul 2008
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ave Dea Roma

    VETTE
    FIGLI DEL CIELO
    VOLONTA’ DELL’ASCESA

    ABISSI
    OSSESSI DEL FURORE
    EBBREZZA DEL CROLLO

    SOLE
    TENSIONE INTERIORE
    CHE RISPETTA COME UN DIO
    L’IDEA SUPREMA
    IN NOME DELLA QUALE AGIRE

    MAGMA
    IMPLACABILE ODIARE
    SOTTOMESSO COME SCHIAVO
    ALL’INFORME BESTIA SEMICONSCIA
    DAL RIBOLLIRE DELLA QUALE E’ MOSSO

    CIELO
    NUDO CONCEPIRE
    CONFORME A VERITA’
    CHE SCOLPISCE IN LUCIDI PENSIERI
    LE INFINITE FORME
    DELLA SOLA –ETERNA- VERITA’
    PLASMANDO IL PROPRIO ESSERE
    INTESSENDOSI DI LUCE
    CRISTALLO D’ASSOLUTO

    FANGO
    CEREBRALE MEDIANISMO
    ERIGENTE A TEORIA
    IL TURBINIO DEGLI ISTINTI
    NOTTURNO DEFORMARE
    IN ERUDITE FOLLIE
    LE ALLUCINAZIONI PRODOTTE
    DALLA VERTIGINE DELLO SPROFONDARE
    TIFONE DEGLI INFERI

    LA LUCE
    E LE OMBRE CHE ESSA DELINEA.
    LA NUDITA’ DEL SUPREMO
    E LE DISTORSIONI DI CUI LA SUA FORZA PUO MASCHERARSI.
    LA LIMPIDA ASCESI
    E LA DEGRADAZIONE CHE IL RIFIUTARLA COMPORTA.
    LE DUE OPPOSTE REAZIONI
    AD UN UNICO AVVENTO:
    L’ASSOLUTO CHE RUGGE.

    I FIGLI DEL CIELO
    E GLI SCHIAVI DEL SUBUMANO.
    LE VETTE E GLI ABISSI
    IL SOLE O IL PULLULARE MAGMATICO.
    IL CIELO O I TIFONI DEGLI INFERI.
    E NESSUN COMPROMESSO.
    E’ IL TEMPO ESTREMO.
    L’ULTIMO.
    LA FINE DI UN CICLO.


    -L’IMPATTO-
    LUCE FENDE GLI ABISSI.
    LUCE IMPLCABILE.
    LUCE DI MORTE.
    FOLGORARE DIVINO.
    FUOCO SENZA ODIO.
    GIUSTIZIA SERENA.
    PROSCIUGARE DEL SOLE
    LA MAREGGIANTE FANGHIGLIA.


    -L’IMPATTO-
    SQUARCIARSI DI TENEBRE.
    GHIACCIARSI DEL MAGMA.
    ARSIONE TOTALE DELL’IMPURO.
    NIVEO CANDORE
    COSMICO GELO
    IN PIETRA IN CRISTALLI DI GHIACCIO
    PERVASI DI LUCE SOLARE
    GLI UMIDI ABISSI ORA ASSOLATI.
    -E’ L’IMPATTO-

    ROGO DEI FIGLI DELL’ABISSO
    CHE I FIGLI DEL CIELO
    SACRIFICANO AGLI DEI SOLARI
    PURIFICANDO LA TERRA.
    SFOLGORARE DI LUCE.
    L’ETA’ OSCURA E’ CONSUMATA.
    SOLE E VITTORIA
    E’
    SUI FIGLI DEL CIELO.
    ENTITA’ DELLA LUCE
    DARDEGGIANO IN CIELO.
    E’ L’AVVENTO DEI SOLARI.
    E’ L’IMPERO.
    E’ LA LUCE DELL’IMPATTO AVVENUTO
    ROMA RIFULGE.

    ESULTA ROMA.
    IMMORTALE FRAMMENTO TEMPORALE
    CHE MAI TENBRA DISTRUSSE.
    NUOVI CICLI FREMONO
    FLUTTUANDO LUCENTI
    AL DI SOPRA DEI BIANCHI MARMI DISPERSI
    DELLE MUTILE AQUILE ANNERITE
    DELLE OCCULTATE AUREE INSEGNE INVITTE.
    NUOVI OBELISCHI ATTENDONO ESSERE CARPITI
    TUTTO UN ORIENTE DI NUOVO SI PURIFICHERA’.

    SALVE DEA ROMA

    RIDIVENTANO TIEPIDE LE CENERI CONSUNTE
    TREMOLANO FIOCAMENTE GLI ALTARI DIMENTICATI
    TINTINNANO LE ARMI DI UN TEMPO
    RIAFFIORANO EREDITA’ MILLENARIE
    NUOVI STENDARDI EMPIONO L’ORIZZONTE
    UN CANTO SOLARE INONDA LA REALTA’
    CERTO DI RAGGIUNGRE FRAGORI INARRESTABILI
    AQUILE REMOTE PLANANO ALLA LUCE
    CON LORO LA GLORIA DALL’ALTO SI DISPIEGA.
    ROMA SUGGELLO DELL’EVENTO.

    SALVE DEA ROMA.

    RULLANO TAMBURI SENZA TEMPO
    UNA FIAMMA ETERICA
    E GLI OCCHI DI UN’EPOCA NUOVA ED ETERNA
    SI SONO RIACCESI.

    AVE DEA ROMA.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jul 2008
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Nello Scolpire Eterno Del Sole D'occidente

    AL SOLE D’OCCIDENTE




    IL GRECO VIDE APOLLO MENTRE ROMA NASCEVA DALL’AMORE.

    VIDE CORONATA L’AURA DELLE MUSE FRA LA RUGIADA LIEVE, AL CANTO DEGLI ETERNI.

    VIDE E NELL’AURORA IL MANTO DELLA LUCE ASSURSE AL CRISTALLINO GESTO.

    VIDE E L’ARMONIA NATA DAL CUORE CONOBBE LE VESTI SACRE.

    NELL’AUREITA’ RICONOBBE APOLLO QUALE VESTE DEL LOGOS.

    LUCE IRRUPPE NELLA MENTE ED EGLI ALLA BELTA’ AGGIUNSE L’ACUME.

    NACQUERO LE GENTI DEL PENSIERO ASSURTO A GLORIA.

    E NELL’OLIMPO FU SUBITO SPLENDORE.

    SORSE OLTRE LE NEBBIE DEL FATO QUELL’AMMIRATO AMORE CHE RESE MARTE DIVINO POICHE’ AFRODITE GLI ILLUMINAVA IL VOLTO.

    CANTANO LE SPOSE DELL’AURORA L’INNO CHE TRASSE ACHILLE DAL CUORE DEGLI DEI.
    AVVOLTO DAL SACRO AMORE DI COLEI CHE LO VOLEVA ETERNO.

    MENTRE DAL CENTRO DELL’ETA’ DELL’ORO RIAPPARVE IL FUOCO D’OCCIDENTE :
    E NACQUE ROMA.

    RIVESTITA DI FERRO MA INCISA NEL CALORE.

    FU IL PRIMO PONTEFICE AD OTTENERE IL RITO DELLA FIAMMA
    E IL CORO DELLE VERGINI OTTENNE LA VITTORIA.

    MENTRE SORGEVA APOLLO ROMA OTTENNE LA CORONA.

    FINCHE’ FEDELTA’ SOSTENNE QUELLE SPADE
    L’ORO DEI MISTERI MANTENNE ALTI I CIELI.

    APOLLO SORRISE AL GELO DELL’AURORA
    MENTRE IL SOLE CONCEDEVA FIAMME ALLA CORONA.

    DIVINA LA BELTA’ CONCESSE IL SUO RISTORO.

    TUTTO NASCEVA AFFINCHE’ L’ETERNITA’ NE FOSSE DISSETATA.

    COSI ALL’ULTIMO ORIZZONTE
    PERENNE VALORE STA’
    ASSISO NEL TUONARE INVITTO DELL’IDEA IN UOMO.

    NELL’ETERNO SCOLPIRE DEL SOLE D’OCCIDENTE.







    FK AZIONE SOLARE

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jul 2008
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Templi Stagliati Al Sole


    III/173

    RAREFATTA E' LA PERFIDIA DEGLI ESSERI DEL FIELE.
    NEL GELO NERO E AGUZZO DELL'INFERO DEGLI INFERI.
    MA ALTA E' LA STELLA E ARDE.
    LUCE -OLTRE LA VOCE DEGLI ABISSI- E' TUONO.
    - FIAMMA SINFONIA ALABASTRO -
    L'OPACO DELLA NEVE MUORE.
    GELO RAREFATTO E' FUSO DAL FUOKO PIU' FULGENTE AL KIARO GIORNO.

    - LUCE RISTORO FIAMMA -
    STRIDORE NODULARE AL FUOKO KE DIVORA.
    - LACERARSI DEL CONTORTO -
    LAMPI GIOIELLI E VITA.
    RISTORO NEL FULGORE.
    INTESSERSI DI LUCE NEL NITIDO ORO AMORE KE FIAMMA DANZANDO IRRAGGIA

    - TEMPLI STAGLIATI AL SOLE -
    LOGOS ETERNITA' VIRTU'.
    IN CUI L’ASSISO GIOVE AVVOLTO NELL’AVORIO PARE PRENDERE VITA E BALENARE.
    MENTRE INAUDIBILI FRAGORI DI TEMPESTA DIVENTANO PALESI AL CUORE.
    *******

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    15 Jul 2008
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Nati Dalla Fiamma

    L’IMPOSSIBILE BELTA’ REALIZZA IL SUO PLASMARE



    NATI DALLA FIAMMA RIFIUTARONO LO SPIRITO
    NEL CONFUSO AGITARSI INTELLETTIVO : SCELSERO LA BESTIA
    ED ANNODATI NELLA CEREBRALITA’ SPESERO LE FORZE PER SCENDERE PIU IN BASSO.

    UN TEMPO GLI RISUONAVA IN CUORE L’ARMONIA
    ED ORA INSEGUONO LE IENE PER OMAGGIARE QUEL FETORE
    E L’ARMONIA E’ SEPOLTA SOTTO LE SCAGLIE DEL DRAGO CHE FINGONO DI AMARE

    TUTTO NACQUE DAL TERRORE CHE CIELI SOVRUMANI INCUTONO AL BANALE
    ED ORA FINALMENTE BLATERANTI CERCANO DEGNITA’ INTELLETTUALE
    FRA I FIGLI DELL’ABISSO DALLE TETRE BANDIERE DI MISERIA
    FRA LE SPONDE IMMISERITE DI UN ANALIZZARE CHE E’ NULLA AL COSPETTO DEGLI DEI.

    LA VERITA’ E’ IN ALTO E ATTENDE LE SUE SCHIERE
    MENTRE GIACE NELL’OMBRA CHI DOVEVA SPLENDERE PER POTERLA RICEVERE DAI CIELI.
    CHI AVEVA ORO IN ANIMO E NE HA FATTO PIOMBO ORA SI E’ RESO PIU’ PESANTE.

    MASSE DI CALCE COPRONO LE FRONTI DI CHI DOVEVA PORGERLE AL SOLARE
    MONTAGNE DI DETRITI AFFOLLANO I PENSIERI DI CHI DOVEVA DENUDARE IL SOGNO
    E PORGERLO AGLI DEI DELL’ULTIMA FRONTIERA. SACRA D’OCCIDENTE.

    MA NULLA E’ STATO VANO POICHE’ COMUNQUE L’ORIZZONTE ARDE DI SPLENDORE
    E PRESTO INSEGNERA’ ALLE GENTI CHE L’AUREO VALORE COMUNQUE E’ STATO EDIFICATO.
    LA STORIA SI MUOVE DOVE NON SI PENSAVA ANDASSE ED ORA MEDITA NEL SOLE
    ATTI DI INIMMAGINABILE INNALZARE OVE NOLENTI SARANNO TRASCINATI TUTTI
    I PESANTI NEL LIVORE TANTO ACCULTURATO QUANTO OTTUSO.

    NUOVE SPERANZE SORGERANNO E CHI VORRA’ POTRA’ RIPENSARE IL MALE
    VIVENDO QUANTO E’ DA TOGLIERGLI AFFINCHE’ RISANI.
    ANIME LAVATE AL NUOVO GIORNO CONSENTIRANNO AI PENSIRI DI VEDERE.

    AFFINCHE’ DI TUTTO IL DECADUTO SI FACCIA UN ALTARE PER LA NUOVA ASCESA.
    ALTARE DEDICATO AL FUOCO DEL PENSARE NELL’ATTO DI IMPRIMERE I SACRI LINEAMENTI AL NOVO UOMO CHE NASCE.
    E GRANDE SARA’ IL FRAGORE QUANDO VEDRANNO APOLLO NEI TRATTI DEL SOLE RINNOVATO
    CHE IN LOGOS E’ RISORTO DALL’UMANO.


    FK AZIONE SOLARE

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. HELIOS FULGIDOCHE LA REALTA' SORREGGI
    Di FK AZIONE SOLARE nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 01-07-09, 19:07
  2. HELIOS Fulgido Che La Realta' Sorreggi
    Di Azione Solare nel forum Destra Radicale
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 29-01-09, 00:11
  3. Helios/Sol
    Di Chaos88 (POL) nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-09-06, 23:43
  4. Stranezze incidente Helios
    Di airblue nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 24-08-05, 12:24
  5. sviluppi incidente Helios
    Di redcoat78 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-08-05, 13:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226