User Tag List

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 58
  1. #11
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Aug 2006
    Messaggi
    471
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito ci provo io...!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Alberto_C Visualizza Messaggio
    ...o forse non hai le capacità per confutare la sua affermazione? Perchè stranamente il leghista o "non si abbassa a rispondere" o risponde che "ce l'ha più duro"...io non ritengo che il tuo sia un atto che dimostra una spiccata intelligenza nè conoscenza dei fatti.

    Potresti provare ad argomentare le tue risposte e spiegarci perchè consideri infantile la legittima considerazione che è stata fatta ?
    Ci provo io, a confutare, portando vari argomenti (pur non avendocelo "più duro" di altri.....)

    Innanzitutto occorre (guardiamo la cartina geografica) considerare che coloro che abitano la penisola sono nella stragrande maggioranza "sangue misto". Cioè non sono indigeni da illo tempore, bensì frutto di migrazioni specialmente belliche fin dai tempi dei romani.
    La popolazione europea viene considerata di origine "indo-europea" fin da quando Rama, percorrendo avanti ed indietro i vecchi continenti con al seguito centinaia di migliaia di concitadini, sparse la "razza" indoeuropea e le sue parlate un pò dappertutto.
    Dunque potremmo dire che "FORSE" solo i Villanoviani od i Terramaricoli potrebbero essere considerati indigeni e potremmo osservare che neppure i Cro-Magnon e neppure successivamente gli Etruschi possono dirsi originari del terriotrio europeo ed italico.

    Premesso questo consideriamo come le mescolanze dovute alla dominazione romana ed a quelle successive alla caduta dell'impero abbiano causato una mescolanza di razze ed usi e costumi così ampia che non si può dire che esista una "razza italica".
    Successivamente, per venire a tempi più moderni, tra Franza e Spagna (purchè se magna) tutta la penisola fu un continuo andirivieni di gente.

    L'analisi dei cromosomi italici ha individuato più ceppi genetici ben classificabili.
    L'analisi delle parlate locali (Cattaneo) ha individuato la cultura come unico legame distintivo di ciascuna delle varie popolazioni che coabitano in Italia.

    Premesso ciò (non da me ma dagli studiosi ed antropologi esperti!!!) consideriamo che NON esiste in Italia il problema del razzismo e non è mai esistito.
    Semmai potrebbe esistere un problema di "xenofobia" che è tutt'altro argomento (ricordiamo il famoso "mamma...li turchi...!!!").
    In questo senso interpretativo del "razzismo" provo a rispondere.

    Se un gruppo di italianissimi e bianchissimi giovanotti entrasse di soppiatto in casa tua mentre tu dormi e ti sfasciasse tutte le suppellettili, nel momento in cui tu reagissi a schiaffoni (o peggio...) ti considereresti uno sporco razzista che usa violenza contro un gruppo di poveri emarginati?
    Nel momento in cui un delinquente abituale ti chiedesse "il pizzo" per non sfasciarti la macchina e tu reagissi a calci e pugni, saresti un razzista che aggredisce un povero disoccupato?

    Ecco, vedi, in Italia non esiste un problema di razzismo...esiste un problema di galateo.
    Esiste un problema di educazione e di usi e costumi.
    Se qualcuno va non dove c'è il deserto, ma dove c'e già altra gente arrivata prima di lui, sarà corretto che sia lui a rispettare le regole del "noviziato" o sarà corretto che lui imponga con la violenza ed il sopruso la sua regolaa quelli che c'erano già??

    Quando sei alle poste e scavalchi la coda, se la gente brontola e ti rimette al tuo posto perchè hai violato le regole (anche se non il codice...), la gente è razzista nei tuoi confronti??

    Credimi il problema del razzismo in Italia è un falso problema alimentato dalla sinistra piagnucolosa e codarda che cerca di truffare gli ingenui come te, usando giornali e tv.
    E gli ingenui come te sono pregati di...non rompere i cogli**i più di quanto non ce li stiano già rompendo perchè sennò innescheranno mecanismi autodistruttivi.
    Non mi dilungo oltre e colgo l'occasione per ben distintamente salutare Te e tutto il Tuo sinistrume consumistico e ameriKano
    ciao

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Sempre Avanti
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Bologna
    Messaggi
    74,329
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kranzler Visualizza Messaggio
    Il pestaggio di un ragazzo ghanese in una caserma dei vigili urbani di Parma;
    Che si sta rivelando essere una bufala.

    il rogo di un capo nomadi nel napoletano;
    Successivo al tentato rapimento di una bambina da parte di una nomade.

    la morte per spranga, a Milano, di un cittadino italiano, ma con la pelle nera del Burkina Faso;
    Sprangato perchè stava rubando e non perchè era negro (per quanto il gesto sia comunque obiettivamente spropositato)

    Come quella di un cittadino romeno, dirigente di azienda, che, arrivato in un aeroporto del Veneto, si vede rifiutare il noleggio dell'auto che ha regolarmente prenotato perché - spiega il gentile impiegato al bancone - il Paese da cui proviene "è in una black list" che farebbe della Romania la patria dei furti d'auto
    La statistica dunque si chiama razzismo?

    Non parliamo poi del raid del pigneto, la cui matrice razzista è stata smentita in tutti i modi dagli stessi protagonisti (di cui uno comunista ed uno africano).

    Il solito marciume di Repubblica, insomma. Non conosco gli altri casi menzionati, ma non mi stupirei se anche quelli fossero bufale.

  3. #13
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Oct 2008
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ogni tuo tentativo di spiegazione del termine "razzista" con banali esempi del tutto casuali non riporta di fatto alcun legame con la verità , e ti spiego il perchè:
    quando mi dici "se picchi un mafioso sei un razzista nei confronti di chi è disoccupato" commetti un errore che risiede in primo luogo nell'etimologia della parola.
    razzismo. -> razza. -> razza umana ovvero gruppo di individui con le comuni caratteristiche quantomeno somatiche (sono individuate se non ricordo male 5 grandi "famiglie" di razze umane, dai tuoi idoli).
    tu credi che esista la RAZZA dei mafiosi?
    tu credi che esista la RAZZA dei ladri?
    non metto in dubbio che una limitata conoscenza globale possa portarti a considerare queste ipotesi ma, fidati, non esistono razze di questo tipo.


    Aggiungo inoltre cosa sia di fatto il razzismo a cui alludeva blob: con razzismo intendiamo quel processo che porta una determinata "razza" a coltivare sentimenti di superiorità nei confronti delle/a altre/a; per farti un esempio plateale avvenuto del corso della storia (recente) potrei ricordarti il panslavismo ed il pangermanismo a cui s'accosta per ovvietà di circostanze l'antisemitismo.
    antisemitismo_ANTI-POPOLAZIONI-SEMITE.

    Ecco dunque perchè se tiri un pugno ad un borseggiatore che stà scippando tua moglie NON sei RAZZISTA nei confrnti del ladri.
    Ecco dunque perchè se uccidi un nero perchè ti guarda male sei RAZZISTA nei confronti dei neri.

    Spero che un tuo eventuale tentativo di controbattuta non sia basato su dei semplici copia-incolla presi da wikipedia per inalzare lievemente il livello della tua discussione perchè ciò risulterebbe ancora una volta patetico.

    ciao a tutti!

  4. #14
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,772
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Chi vuole venire a scrivere su questo forum è liberissimo di farlo, ma SI TOLGA DALLA TESTA di poter offendere in qualche modo i forumisti abituali, provocando con epiteti come "uomo verde", "bambini dell'asilo", con allusioni cretine al livello culturale dei forumisti, e altre amenità squallide di questo tipo.
    Questi toni , questi sì da bambini dell'asilo, non sono consentiti.

  5. #15
    email non funzionante
    Data Registrazione
    24 Oct 2008
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    Chi vuole venire a scrivere su questo forum è liberissimo di farlo, ma SI TOLGA DALLA TESTA di poter offendere in qualche modo i forumisti abituali, provocando con epiteti come "uomo verde", "bambini dell'asilo", con allusioni cretine al livello culturale dei forumisti, e altre amenità squallide di questo tipo.
    Questi toni , questi sì da bambini dell'asilo, non sono consentiti.
    Carissimo novis perchè non hai detto lo stesso quando mi è stato detto dal tuo consanguigno:

    "E gli ingenui come te sono pregati di...non rompere i cogli**i più di quanto non ce li stiano già rompendo perchè sennò innescheranno mecanismi autodistruttivi.
    Non mi dilungo oltre e colgo l'occasione per ben distintamente salutare Te e tutto il Tuo sinistrume consumistico e ameriKano
    ciao"

    io non ho offeso nessuno ho spiegato ad una persona ignorante, nel senso proprio della parola ovvero colui che IGNORA ovvero NON SA una determinata cosa, ma lo ho fatto in buonissima fede!

    il fatto che un bambino dell'asilo probabilmente sappia cosa sia il razzismo non è una rarità, io non conosco il livello di istruzione del mio interlocutore quindi non è sotto alcun aspetto un offesa.
    il colore vedre non credo di averlo deciso io come stereotipo di padano, se ti da fastidio potresti provare a mandare una mail a Bossi o chi di dovere.

    In ogni caso, visto che il tuo tono è di solennità e gerarchicamente dominante vorrei umilmente chiederti quale sia il tuo titolo, e se effettivamente puoi dirmi cosa fare o semplicemente consigliarmelo. nella prima ipotesi sono disponibilissimo a subordinarmi al tuo volere, però provamelo. Non credo di avere sovrani in alcun settore nella mia vita e, finchè non trasgredisco all'ordinamento del forum non sono suscettibile a rimproveri.

  6. #16
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,772
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberto_C Visualizza Messaggio
    Carissimo novis perchè non hai detto lo stesso quando mi è stato detto dal tuo consanguigno:

    "E gli ingenui come te sono pregati di...non rompere i cogli**i più di quanto non ce li stiano già rompendo perchè sennò innescheranno mecanismi autodistruttivi.
    Non mi dilungo oltre e colgo l'occasione per ben distintamente salutare Te e tutto il Tuo sinistrume consumistico e ameriKano
    ciao"
    La parola "ingenuo" non è un insulto, a differenza di quelli utilizzati da te.
    Nessuno ti ha dato dell'ignorante, nè tu sei nella posizione di dare dell'ignorante a chicchessia.
    Fine della polemica, ora se si vuole discutere del tema del thread lo si faccia ma senza commenti personali sui forumisti da entrambe le parti.

  7. #17
    La mia autorità morale SONO IO
    Data Registrazione
    30 Oct 2004
    Località
    Martesana, Insubria, Europa.
    Messaggi
    1,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberto_C Visualizza Messaggio
    Ogni tuo tentativo di spiegazione del termine "razzista" con banali esempi del tutto casuali non riporta di fatto alcun legame con la verità , e ti spiego il perchè:
    quando mi dici "se picchi un mafioso sei un razzista nei confronti di chi è disoccupato" commetti un errore che risiede in primo luogo nell'etimologia della parola.
    razzismo. -> razza. -> razza umana ovvero gruppo di individui con le comuni caratteristiche quantomeno somatiche (sono individuate se non ricordo male 5 grandi "famiglie" di razze umane, dai tuoi idoli).
    tu credi che esista la RAZZA dei mafiosi?
    tu credi che esista la RAZZA dei ladri?
    non metto in dubbio che una limitata conoscenza globale possa portarti a considerare queste ipotesi ma, fidati, non esistono razze di questo tipo.


    Aggiungo inoltre cosa sia di fatto il razzismo a cui alludeva blob: con razzismo intendiamo quel processo che porta una determinata "razza" a coltivare sentimenti di superiorità nei confronti delle/a altre/a; per farti un esempio plateale avvenuto del corso della storia (recente) potrei ricordarti il panslavismo ed il pangermanismo a cui s'accosta per ovvietà di circostanze l'antisemitismo.
    antisemitismo_ANTI-POPOLAZIONI-SEMITE.

    Ecco dunque perchè se tiri un pugno ad un borseggiatore che stà scippando tua moglie NON sei RAZZISTA nei confrnti del ladri.
    Ecco dunque perchè se uccidi un nero perchè ti guarda male sei RAZZISTA nei confronti dei neri.

    Spero che un tuo eventuale tentativo di controbattuta non sia basato su dei semplici copia-incolla presi da wikipedia per inalzare lievemente il livello della tua discussione perchè ciò risulterebbe ancora una volta patetico.

    ciao a tutti!
    E' evidente che il razzista qui dentro sei tu, dato che ammetti l'esistenza di razze contro cui essere razzisti.

    Ma se invece le razze non esistono allora quello che tu chiami "razzismo" non è affatto razzismo ma semplicemente discriminazione sulla base di un modello comportamentale, esattamente la stessa base che porta a discriminare i mafiosi, i disonesti eccetera.

    Quindi questo discorso non ha senso.

  8. #18
    Indipendenza!
    Data Registrazione
    07 Apr 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    64
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberto_C Visualizza Messaggio
    ...o forse non hai le capacità per confutare la sua affermazione? Perchè stranamente il leghista o "non si abbassa a rispondere" o risponde che "ce l'ha più duro"...io non ritengo che il tuo sia un atto che dimostra una spiccata intelligenza nè conoscenza dei fatti.

    potresti provare ad argomentare le tue risposte e spiegarci perchè consideri infantile la legittima considerazione che è stata fatta ?
    Il centro della questione comunque non era parlare di razzismo. Il razzismo lo crea lo stato itaGliano, fintantochè ci sarà un sistema giudiziario talmente blando che non garantisce la certezza della pena.
    L'argomento di questo post era invece che, come al solito, certi "giornalisti" tacciano quasi unicamente i Veneti e i Lombardi di razzismo. L'unico vero razzismo lo fanno questi pseudoscrittori nei nostri confronti con frasi di questo tipo "le principali città del Veneto si confermano le capitali dell'intolleranza." Cose fra l'altro non vere, visto che appunto i dati mostrano esattamente il contrario. Quindi prima di fare il buonista da quattro soldi vedi prima di cosa si sta parlando.

  9. #19
    La mia autorità morale SONO IO
    Data Registrazione
    30 Oct 2004
    Località
    Martesana, Insubria, Europa.
    Messaggi
    1,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da El Leon Visualizza Messaggio
    Il centro della questione comunque non era parlare di razzismo. Il razzismo lo crea lo stato itaGliano, fintantochè ci sarà un sistema giudiziario talmente blando che non garantisce la certezza della pena.
    L'argomento di questo post era invece che, come al solito, certi "giornalisti" tacciano quasi unicamente i Veneti e i Lombardi di razzismo. L'unico vero razzismo lo fanno questi pseudoscrittori nei nostri confronti con frasi di questo tipo "le principali città del Veneto si confermano le capitali dell'intolleranza." Cose fra l'altro non vere, visto che appunto i dati mostrano esattamente il contrario. Quindi prima di fare il buonista da quattro soldi vedi prima di cosa si sta parlando.
    Beh quanto all'articolo , all'articolista e ai giornali in genere, è quasi superfluo commentare.
    E' il solito ammasso di porcate atte solo a coadiuvare il silenzioso genocidio/genosuicidio dei Padani.

  10. #20
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Aug 2006
    Messaggi
    471
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberto_C Visualizza Messaggio
    etimologia della parola.
    razzismo. -> razza. -> razza umana ovvero gruppo di individui con le comuni caratteristiche quantomeno somatiche (sono individuate se non ricordo male 5 grandi "famiglie" di razze umane, dai tuoi idoli).
    tu credi che esista la RAZZA dei mafiosi?
    tu credi che esista la RAZZA dei ladri?
    non metto in dubbio che una limitata conoscenza globale possa portarti a considerare queste ipotesi ma, fidati, non esistono razze di questo tipo.


    Aggiungo inoltre cosa sia di fatto il razzismo a cui alludeva blob: con razzismo intendiamo quel processo che porta una determinata "razza" a coltivare sentimenti di superiorità nei confronti delle/a altre/a; per farti un esempio plateale avvenuto del corso della storia (recente) potrei ricordarti il panslavismo ed il pangermanismo a cui s'accosta per ovvietà di circostanze l'antisemitismo.
    antisemitismo_ANTI-POPOLAZIONI-SEMITE.

    Ecco dunque perchè se tiri un pugno ad un borseggiatore che stà scippando tua moglie NON sei RAZZISTA nei confronti del ladri.
    Ecco dunque perchè se uccidi un nero perchè ti guarda male sei RAZZISTA nei confronti dei neri.

    Spero che un tuo eventuale tentativo di controbattuta non sia basato su dei semplici copia-incolla presi da wikipedia per inalzare lievemente il livello della tua discussione perchè ciò risulterebbe ancora una volta patetico.

    ciao a tutti!
    ne deduco (per pura contestazione formale del tuo dire)
    1) il concetto di RAZZA è stato deciso a tavolino col pregiudizio di essere un "cattivo concetto" perchè suddivide gli uomini che invece fanno parte dell'unica RAZZA UMANA
    2) perchè tale pregiudizio non lo applichi anche alle RAZZE ANIMALI ??
    3) se il "razzismo" è quello che fa sentire superiori allora la Bibbia e gli ebrei sono razzisti?
    4) se un negro...ecc. ecc. guarda tua moglie ecc. ecc. e se è un bianco?
    è possibile che un bianco sia razzista nei confronti di un altro bianco?

    quanto wikipedia... solitamente sono avvezzo a scrivere su wikipedia e non a copiare.

    in totale mi sembri mooolto confuso....ma sei farai moooolto esercizio ce la potrai fare anche tu.......ad uscire dal tunnel...!
    ciao
    vb

 

 
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19-01-10, 20:41
  2. se andate in australia,attenzione a quando andate al cesso
    Di sinistra_polliana nel forum Fondoscala
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 20-06-08, 22:54
  3. La moltiplicazione dei Veneti e dei Lombardi...
    Di el Doge 91 nel forum Padania!
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 30-10-07, 14:47
  4. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 24-02-06, 18:54
  5. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 17-05-02, 09:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226