User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,807
    Mentioned
    23 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Omaggio a Giuseppe Fagin

    Voglio aprire una discussione per ricordare l'opera del grande filosofo Giuseppe Fagin. Vorrei un aiuto da tutte quelle persone che che conoscono l'impegno morale, spirituale e conoscitivo profuso dal grande studioso vicentino , per rileggere e riproporre l'insegnamento metafisico e d'evoluzione spirituale di Plotino e delle sue Enneadi.
    Cerco un aiuto dalle persone molto più preparate del sottoscritto.
    In ogni caso riporterò testimonianze e scritti di coloro che lo hanno conosciuto.
    Vittima della cattiveria democristiana che tutt'ora imperversa sotto mentite spoglie. Nessuno ha dimenticato l'opera e l'amore che Giuseppe Fagin ha profuso nello studio della filosofia pagana.
    Sei sempre con noi!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    09 Sep 2008
    Messaggi
    171
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


    Inni Orfici



    A cura di
    Giuseppe Fagin




    Edizioni Āśram Vidyā
    Per quanto riguarda la configurazione della poesia orfica nelle fasi del suo sviluppo, possiamo risalire ad una tradizione orale dell'VIII-VI secolo a.C.; una prima compiuta codificazione scritta è attribuita ad Onomacrito di Atene (fine VI secolo) contemporaneo di Pisistrato. Nella prima metà del V secolo la letteratura orfica ebbe una notevole fioritura: Aristofane, Euripide, Platone ci forniscono testimonianze sull'Orfismo più antico.
    Le notizie sulla composizione di alcune teogonie (a prescindere da quelle attribuite ad Esiodo, Museo, Acusilao, Ferecide, Epimenide) fanno presupporre che tra il IV secolo a.C. ed il II secolo d.C. ci sia stato un tentativo di consolidare la tradizione orfica. Quattro sono le teogonie che vengono attribuite all'Orfismo: la prima, detta anche "antiquissima", è basata sull'indicazione di Platone, Aristotele ed Eudemo di Rodi (discepolo di Aristotele); la seconda è documentata da Apollonio Rodio; la terza, designata come "hieronymiana", è attribuita a Ieronimo ed Ellanico e conservataci da Damascio; la quarta è quella cosiddetta "rapsodica" perché si basa sui Discorsi sacri (ieroi Ingoi) in ventiquattro rapsodie. Questa ultima ebbe, fin dai tempi di Siriano, una grande importanza per i Neoplatonici perché conteneva il mito di Dioniso-Zagreo, nel quale si ritrovavano i simboli più affini alla metafisica e alla mistica del Neoplatonismo.
    Delle molte opere che la mistica tradizione ascrive ad Orfeo ci sono giunti 87 brevi componimenti poetici in esametri che sono noti col nome di Inni Orfici.
    Gli Inni Orfici erano molto apprezzati nel Rinascimento; Marsilio Ficino e i suoi contemporanei credevano che fossero stati scritti dallo stesso Orfeo e Pico della Mirandola
    in una delle sue Conclusiones Orphicae afferma: Nell'ambito della magia spirituale non c'è niente di più efficace degli Inni di Orfeo, se si eseguono con il consenso di una musica adatta, di un'opportuna disposizione dell'animo e delle altre circostanze ben note al saggio.
    Gli Inni che presentiamo in questa raccolta sono 37, con l'inserimento in Appendice di un Carine a Zeus quale Principio supremo, di un Discorso sacro e di due Laminette orfiche o auree. Queste due Laminette, ritrovate a Thurii e Petelia, sono importanti in quanto forniscono ulteriori elementi alla antica tradizione orfica, alle testimonianze neoplatoniche e agli stessi Inni, e avvalorano l'ipotesi che questi possano contenere qualche elemento risalente ad un'epoca e ad una tradizione molto anteriori alla loro composizione.
    Per quanto riguarda l'aspetto dottrinario dell'Orfismo nella sua collocazione tradizionale ed iniziatica, si rimanda il lettore interessato all'opera di Raphaël, Orfismo e Tradizione iniziatica, pubblicato dalle Edizioni Asram Vidyâ.
    Giuseppe Faggin, il curatore di questa raccolta di Inni, è molto conosciuto e apprezzato tra gli studiosi di filosofia, arte e mistica. Egli, nell'ambito di queste discipline, ha scritto numerosi libri ed ha tradotto alcuni testi classici tra cui i dialoghi di Platone Protagora e Fedro, ha pubblicato una monografia su Plotino e un volume sui precursori del Neoplatonismo e i Neoplatonici, ma soprattutto va menzionata la sua traduzione delle prime tre Enneadi di Plotino corredata di introduzioni, testo critico e note.
    Nel 1985 gli è stato conferito il premio "Comunitatis Insularum" in quanto si è affermato nel corso della vita come filosofo e saggista di grande valore e si è collocato su una frontiera prossima all'intuizione mistica e alla poesia.

 

 

Discussioni Simili

  1. Un doveroso omaggio a Falcone, un omaggio di verità...
    Di Zorro nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-05-12, 22:41
  2. omaggio a ...
    Di mcandry nel forum Fondoscala
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 01-04-05, 00:52
  3. Omaggio a chi so io...
    Di mcandry nel forum Fondoscala
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 12-03-05, 15:39
  4. Un omaggio
    Di Ichthys nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-10-03, 01:01
  5. omaggio
    Di carbonass nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22-09-02, 13:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226