User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Localitą
    -L'Italia non č un paese povero č un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    335 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito Lapidata donna in Somalia

    Dalle corti islamiche, per adulterio,

    a quanto pare con lo stato scompare anche la giustizia...e i liberallalali parlano....
    Addio Tomąs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Neutrino NO-TUNNEL
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    35,811
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

  3. #3
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Localitą
    -L'Italia non č un paese povero č un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    335 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    "ADULTERA" LAPIDATA IN SOMALIA, SCOPPIA RIVOLTA E MUORE BIMBO

    (AGI/REUTERS) - Chisimaio (Somalia), 28 ott. - E' stata lapidata in pubblico su una piazza di Chisimaio, citta' portuale in Somalia meridionale, perche' accusata di adulterio: Asha Ibrahim Dhuhulow aveva solo 23 anni, ma un tribunale fondamentalista delle deposte Corti islamiche aveva ordinato la macabra esecuzione. Il capo coperto da un velo verde e una maschera verde, la giovane e' stata condotta sul luogo del supplizio a bordo di un furgone, e' stata infilata in una buca fino al collo, davanti a centinaia di persone, che si erano raccolte nella tarda serata di lunedi', nella citta' portuale 500 chilometri a sud di Mogadiscio. Per tre volte i suoi carnefici l'hanno tirata fuori per verificare se fosse morta. E quando i parenti furenti si sono scatenati cercando di soccorrerla e' scoppiato il caos, le guardie hanno aperto il fuoco e un bimbo e' rimasto ucciso. Dramma nel dramma, in Somalia. Miliziani somali fedeli alle deposte Corti islamiche hanno giustiziato in pubblico la giovane donna accusata di adulterio, ricorrendo all'arcaico e macabro metodo della lapidazione.

    "Ci era stata detto che lei stessa aveva riconosciuto la propria colpa, ma bisognava vederla come urlava, mentre la immobilizzavano legandole mani e piedi. A quel punto un congiunto le e' corso incontro, tentando di aiutarla, ma gli integralisti di guardia hanno aperto il fuoco per fermarlo, e hanno ucciso un bambino". Secondo i familiari, Asha non ha ricevuto un 'processo' coranico equo: "L'Islam", ha ricordato la sorella, "non permette che una donna sia messa a morte per adulterio se non si sono presentati pubblicamente l'uomo con cui ha avuto rapporti sessuali e quattro testimoni del fatto". I giudici fondamentalisti si sono pero' limitati a replicare che puniranno in maniera adeguata la guardia responsabile della morte del bimbo. E' il primo episodio del genere di cui si abbia notizia in Somalia da due anni: da prima cioe' che, alla fine del 2006, le truppe del governo transitorio di Mogadiscio sconfiggessero le Corti islamiche con il determinante appoggio militare dell'Etiopia. I ribelli hanno pero' intrapreso una guerriglia difficile da contrastare, e lo scorso agosto si sono reimpadroniti di Chisimaio, imponendovi leggi ispirate alla piu' vieta concezione dell'Islam; in citta', per esempio, e' proibita qualsiasi forma di svago perche' considerata blasfema.
    (AGI)
    http://www.agi.it/estero/notizie/200...11256-art.html
    Addio Tomąs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  4. #4
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Localitą
    -L'Italia non č un paese povero č un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    335 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    Chisimaio (Somalia), 10:04
    SOMALIA: ISLAMICI LAPIDANO DONNA ACCUSATA DI ADULTERIO

    Miliziani somali fedeli alle deposte Corti islamiche hanno giustiziato in pubblico una giovane donna accusata di adulterio, ricorrendo all'arcaico e macabro metodo della lapidazione: lo hanno denunciato testimoni oculari, secondo cui l'esecuzione e' avvenuta nella tarda serata di ieri a Chisimaio, citta' portuale circa 520 chilometri a sud-ovest di Mogadiscio, davanti a centinaia di spettatori, molti dei quali costretti ad assistervi, parenti della vittima compresi. La ragazza si chiamava Asha Ibrahim Dhuhulow e aveva 23 anni; tradizionale velo verde sul capo, il volto coperto da un panno nero, e' stata condotta sul luogo del supplizio a bordo di un furgone per poi essere massacrata. Ai presenti e' stato detto che lei stessa aveva riconosciuto la propria colpa, e accettato il suo crudele destino.

    Ma, al momento di essere trucidata, si e' messa a urlare e a divincolarsi, mentre i carnefici la immobilizzavano legandole mani e piedi. A quel punto un congiunto le e' corso incontro, tentando di aiutarla, ma gli integralisti di guardia hanno aperto il fuoco per fermarlo, e hanno ucciso un bambino. Secondo i familiari, Asha non ha ricevuto un 'processo' coranico equo: "L'Islam", ha ricordato uno di loro, "non permette che una donna sia messa a morte per adulterio se non sono presentati pubblicamente l'uomo con cui ha avuto rapporti sessuali e quattro testimoni del fatto". I giudici fondamentalisti si sono pero' limitati a replicare che puniranno la guardia responsabile della morte del bimbo. E' il primo episodio del genere di cui si abbia notizia in Somalia da due anni: da prima cioe' che, alla fine del 2006, le truppe del governo transitorio di Mogadiscio sconfiggessero gli islamici con il determinante appoggio militare dell'Etiopia. I ribelli in agosto si sono pero' reimpadroniti di Chisimaio.
    (28 ottobre 2008)
    http://www.repubblica.it/ultimora/24...taglio/3380120
    Addio Tomąs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    13 Mar 2006
    Messaggi
    3,600
    Mentioned
    6 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dal che si evince, se ce ne fosse ancora bisogna, che la brutalitą dell'islam č illimitata. E poi č meglio essere colonizzati dall'i occidente che dalle corti islamiche.

  6. #6
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Localitą
    -L'Italia non č un paese povero č un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    335 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    in konklusione bisogna votą berlusconi.
    Addio Tomąs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  7. #7
    Orfano politico.
    Data Registrazione
    28 Apr 2007
    Messaggi
    1,667
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da agaragar Visualizza Messaggio
    in konklusione bisogna votą berlusconi.
    Non evincerei precisamente questo; ma potrei (che ne dici?) arrivare ad ammettere che Berlusconi sia, comunque, sempre meglio di questo islam!

  8. #8
    Gaeta resiste ancora!
    Data Registrazione
    05 Dec 2005
    Localitą
    Nvceria Constantia
    Messaggi
    7,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da RexCronos Visualizza Messaggio
    Non evincerei precisamente questo; ma potrei (che ne dici?) arrivare ad ammettere che Berlusconi sia, comunque, sempre meglio di questo islam!
    Meglio di questi barbari chiunque.
    Ma mi chiedo, la Somalia č stata colonia italiana, il gov italiano permetteva che si verificassero simili barbarie in una sua colonia?
    Voglio sperare di NO !

  9. #9
    Socialismo e Nazione
    Data Registrazione
    06 Nov 2003
    Localitą
    Italia
    Messaggi
    9,399
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La religione...quanti crimini in nome del nulla.

  10. #10
    Sovranitą al Cittadino.
    Data Registrazione
    10 Dec 2007
    Localitą
    Sikania
    Messaggi
    7,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Princ.Citeriore Visualizza Messaggio
    Meglio di questi barbari chiunque.
    Ma mi chiedo, la Somalia č stata colonia italiana, il gov italiano permetteva che si verificassero simili barbarie in una sua colonia?
    Voglio sperare di NO !
    NO. Perņ consentiva che venissero mantenute ufficiosamente usanze anche barbare come l'infibulazione.

    Ovviamente parlo del periodo del Protettorato, non c'ero durante la colonia. Mio padre sģ.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. lapidata a 17 anni
    Di -RAS- nel forum Destra Radicale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 09-12-07, 19:42
  2. lapidata!
    Di andreas (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 06-05-07, 20:31
  3. Lapidata una ragazza in Iraq
    Di Civetta nel forum Politica Estera
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 23-10-06, 18:44
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-04-05, 12:27
  5. Donna Afghana Lapidata Per Adulterio
    Di Effendi nel forum Destra Radicale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 25-04-05, 12:17

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226