User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Mar 2010
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dobbiamo diventare sementi di speranza



    In attesa di pubblicare il testo integrale, eccovi una sintesi giornalistica dell’intervento di Nello Musumeci al congresso nazionale de La Destra, a Roma.


    “La diversità, per noi di Destra, più che predicata va praticata. È quando si è forti della propria identità non si ha paura di andare in campo aperto.” Ha usato toni forti Nello Musumeci, nel suo lungo e applaudito intervento, alla fine del congresso nazionale de La Destra, a Roma.


    Benché colpito da un grave lutto, l’eurodeputato ha voluto partecipare alla giornata conclusiva dell’assise del suo partito. Accolto da un lungo e prolungato applauso di solidarietà dalla platea, Musumeci ha parlato per quasi un’ora, prima di cedere il microfono al segretario Storace per la replica finale. Il parlamentare siciliano ha svolto una lucida ed articolata analisi del partito sotto il profilo politico e organizzativo.
    “Quale la nostra posizione rispetto al sistema bipolare italiano? Quale il nostro potenziale bacino elettorale? Che tipo di partito vogliamo costruire sul territorio?” queste le domande, a ciascuna delle quali ha dato una risposta, spesso sottolineate da applausi dei congressisti.

    Per Musumeci, “la Destra deve occupare lo spazio politico lasciato da An col suo progressivo spostamento al Centro, tradendo i postulati sanciti al congresso di Fiuggi del ’95. Non siamo nati per dare un tetto solo agli ex-missini o ai delusi di An, ma dobbiamo interpretare ancora una larga fascia di italiani del “non-voto” e del “disagio sociale”. Per essere una forza “inclusiva” non serve essere ideologizzati ma identitari, cioè riconoscibili.”

    Quanto alle alleanze politiche, l’eurodeputato ha precisato: “Un partito non nasce per essere utile ai propri iscritti, ma per realizzare un progetto che sia utile alla Nazione, al territorio. Per questo, chi ci vota vuole vedersi rappresentato anche nella capacità di governare e trasformare le idee in azioni. In un sistema bipolare, il nostro posto è nel Centrodestra: alleati con il Pdl dove ci sono le condizioni per farlo, senza sudditanza. Dove invece non esistono le condizioni politiche, si sta all’opposizione. Ma nell’uno e nell’altro caso, la Destra deve essere capace di distinguersi per stile e non per moda. Chiudersi nel “Fortino” e gridare che siamo i migliori, i duri e i puri non ha futuro, non paga”

    Infine, parlando della forma-partito, Musumeci ha ribadito la sua contrarietà ad una “struttura centralista che rischierebbe di portare verso una oligarchia come quella che governava il partito che a suo tempo abbiamo lasciato. Serve, invece, un partito che abbia un saldo coordinamento nazionale, ma ampia autonomia politica, organizzativa e finanziaria in ogni Regione e con i segretari regionali eletti dalla base e non nominati dall’alto.” Secondo Musumeci, “la regionalizzazione del partito responsabilizzerebbe la classe dirigente locale e ne stimolerebbe la naturale selezione.”

    Toccante la conclusione: “Usiamo la prima regola dei contadini: non mangiamoci le sementi, non facciamoci del male da soli. Nel deserto della solitudine e dell’indifferenza, noi possiamo, noi dobbiamo diventare sementi di speranza.”

    La conclusione dell’intervento di Nello Musumeci è stata salutata dalla platea dei congressisti all’impiedi, con un prolungato applauso.

    Nei prossimi giorni pubblicheremo, su questo sito, il testo integrale dell’intervento pronunciato al congresso nazionale.
    http://www.nellomusumeci.it/?p=336

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Mar 2010
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  3. #3
    conservatore-monarchico
    Data Registrazione
    08 Apr 2008
    Località
    ...liberale
    Messaggi
    1,370
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma la destra esiste ancora?
    pensavo che la daniela avesse portato via anche gli ultimi "veri camerati" come ha fatto con i cari amici del trentino alto adige e molti della toscana...

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    20 Mar 2010
    Messaggi
    5,286
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AGmichele Visualizza Messaggio
    Ma la destra esiste ancora?
    pensavo che la daniela avesse portato via anche gli ultimi "veri camerati" come ha fatto con i cari amici del trentino alto adige e molti della toscana...
    Esiste.
    E' Viva e il suo cuore batte.
    C'e uno spazio immenso a Destra...
    Avremo le capacità di creare consenso?

 

 

Discussioni Simili

  1. UE vieta sementi tradizionali
    Di Ringhio nel forum Politica Europea
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 09-08-12, 00:21
  2. l'arca di noè delle sementi ... ma mica è per tutti! ;)
    Di Sakura nel forum Energia, Ecologia e Ambiente
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-12-08, 18:17
  3. l'arca di noè delle sementi (ma mica è per tutti)
    Di Sakura nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-12-08, 18:05
  4. Iraq: i contadini obbligati a comprare sementi Monsanto
    Di Yggdrasill nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-10-05, 15:13
  5. Iraq: I Contadini Obbligati A Comprare Sementi Monsanto
    Di Satyricon nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-09-05, 17:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225