User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,036
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Processo Gea: chiesti sei anni a Luciano Moggi

    Sono le richieste del pm al processo per le presunte irregolarità
    della Gea, società che ha gestito le procure di numerosi calciatori


    Processo Gea, parola all'accusa
    "Sei anni per Moggi, 5 per il figlio"


    Per i magistrati si trattava di un'associazione per delinquere
    finalizzata all'illecita concorrenza tramite minaccia e violenza


    di CORRADO ZUNINO

    http://www.repubblica.it/2008/10/sez...ta-accusa.html

    ROMA - Era un'associazione a delinquere, la Gea World. Intimidiva e mandava avvertimenti in stile mafioso nel mondo del calcio. E per questo - per la violenza privata realizzata e le minacce fatte ai fini della distorsione del calciomercato - il sostituto procuratore Luca Palamara, dopo cinque ore di requisitoria, ha chiesto una pena dura per il "padre della Gea", Luciano Moggi: sei anni, senza attenuanti per il pessimo comportamento tenuto in aula.

    Sono dodici i giocatori chiamati in causa, al processo Gea. Cinque i procuratori venuti a testimoniare lo scippo dei loro calciatori. E un dirigente - Franco Baldini, ex ds della Roma - è diventato il testimone centrale di un'accusa che ha sostenuto come la Gea abbia prodotto "un inquinamento nel mondo del calcio dall'ottobre 2001, quando è nata, all'estate 2006, quando è implosa trascinandosi dietro un sistema".

    Pesante la richiesta del pm anche per Alessandro Moggi, il figlio che presiedeva la Gea World spa e che nell'ultima dichiarazione spontanea aveva detto di aver sempre cercato un'autonomia dal padre: cinque anni per lui, oggi incensurato. Se papà Luciano è stato l'ispiratore dell'associazione che aveva voluto far salire il mondo dei procuratori "ai livelli dell'impresa e della politica", il figlio Alessandro è colui che ne ha tratto benefici: "I guadagni di un procuratore sono impensabili per un dirigente sportivo".

    Per Francesco Zavaglia, amministratore della Gea World spa, "il mio secondo padre" seguendo le parole di Moggi junior, la richiesta del pm è stata di tre anni. A lui la finanza ha trovato sulla scrivania una lettera in cui consigliava i collaboratori di non minacciare nessuno. Per Francesco Ceravolo, dirigente delle giovanili della Juventus utilizzato come ariete Gea per l'acquisizione di talenti in erba, la richiesta di pena è stata di due anni e quattro mesi.

    Questi quattro imputati - Moggi padre e figlio, Zavaglia e Ceravolo - sono considerati gli ideatori dell'associazione a delinquere. Il procuratore Pasquale Gallo e Davide Lippi, figlio del ct della nazionale, sono stati considerati dall'accusa dei meri esecutori: per loro è caduta, quindi, l'accusa di associazione. Per Pasquale Gallo la richiesta del pm è stata di otto mesi. Per Davide Lippi, un anno e quattro mesi.

    "In questi quattro anni c'è stato un gruppo di agenti del calcio e dirigenti sportivi che ha tratto profitto ingiusto con l'altrui danno", ha detto Palamara, "e questo utilizzando vari tipi di intimidazione". Ancora, "in questa struttura sportiva, per la quale non si può parlare certo di mafia, si scorgono parallelismi di comportamento con quelli mafiosi. Quello di Moggi non è un mondo mafioso, ma è un mondo che manda avvertimenti". In aula sono rimbalzate le frasi del "gruppo Moggi" intercettate dai carabinieri di Roma: "Se non dai la procura a mio figlio non torni alla Juve". E poi: "Se vuoi fare carriera deve darci la procura". Si è ricordato come l'ex dg della Juve abbia così minacciato Baldini: "Un anno si lavora da una parte, un anno si lavora da un'altra, un anno non si lavora per niente". Ha chiuso il pm: "Siamo di fronte a una struttura che nel calcio è stata capace di imporsi con la forza e che ha fatto fare carriera o l'ha negata a giocatori a seconda che avessero dato la procura alla Gea".

    Luciano Moggi, dopo aver assistito alla prima parte della requistoria, dopo pranzo si è allontanato. Gli avvocati in aula sono rimasti colpiti dall'entità delle pene e hanno chiesto più tempo per preparare le difese sui quindici punti contestati. La sentenza del processo di primo grado sulla Gea arriverà l'8 o il 13 gennaio 2009.

    (11 novembre 2008)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Destro Naturale
    Data Registrazione
    30 Apr 2007
    Località
    Gallia Subalpina, dove ho imparato che il Calcio è la Metafora Universale della Vita
    Messaggi
    695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    No ma era un gomblotto, il calcio era serio ed erano tutte calunnie...

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non ho più nè la forza, nè la voglia...

  4. #4
    estremista di centro
    Data Registrazione
    29 Apr 2008
    Località
    un sistema x essere efficiente deve 1) massimiz la produzione 2) rendere equa la distrib di ricchezza; nn puo trascurare 1 solo di questi aspetti
    Messaggi
    4,206
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma di galera o di squalifica ?

  5. #5
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,036
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dDuck Visualizza Messaggio
    ma di galera o di squalifica ?
    Ammesso e non concesso che abbia ancora un senso in italia, sì, sarebbero anni di "carcere" quelli lì richiesti.

  6. #6
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,036
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Domani prima condanna a Moggi?
    Corte dei Conti chiede 120 milioni


    http://www.repubblica.it/2003/h/rubr...html?ref=hprub

    Ci siamo. Domani, udienza decisiva e (forse) sentenza processo Gea. Lunedì 12 gennaio la Corte dei Conti. Martedì 20 gennaio, udienza al tribunale di Napoli per Calciopoli (ma verrà aggiornata per la ricostituzione del collegio giudicante). Lunedì 9 febbraio richiesta pm per i riti abbreviati di Calciopoli, sempre a Napoli. Siamo ai primi verdetti (dopo, ovviamente, quelli sportivi) per un'epoca che ha segnato il calcio italiano.

    Domani a Roma, processo Gea: il pm Luca Palamara, anche presidente dell'Anm, ha chiesto sei anni di carcere per Moggi, cinque per il figlio Alessandro, tre e mezzo per Zavaglia, due anni e quattro mesi per Ceravolo, 16 mesi per Daniele Lippi e 8 mesi per Pasquale Gallo. Parleranno l'avvocato Giulia Bongiorno, che difende Moggi jr., e il professor Franco Coppi che difende Lippi jr: due requisitorie non brevi. In tarda serata dovrebbe arrivare la sentenza (presidente della corte, Fiasconaro), a meno che per problemi tecnici non slitti tutto ai prossimi giorni.

    Lunedì un processo inedito, sempre a Roma ma davanti alla Corte dei Conti: qui non si tratta di condanne penali ma di soldi, di tantissimi soldi. La procura della Corte dei Conti, pm Montella, ha chiesto 120 milioni di euro per danno erariale come risarcimento a un folto gruppo di protagonisti di Calciopoli (Bergamo, Pairetto, Mazzini, Lanese, Mazzei, Fazi, De Santis, Babini, Puglisi). Processo slegato da quello di Napoli: nel senso che Pairetto e c., teoricamente potrebbero essere assolti a Napoli e condannati a Roma. O viceversa. Chiesto anche un milione a testa di risarcimento a due giornalisti che avrebbero danneggiato la Rai con il loro comportamento e le loro frequentazioni. Come detto, un processo inedito. Come è stata inedita, per altro, tutta la vicenda di Calciopoli.

    Napoli, 20 gennaio: si parte, in aula bunker, con il maxiprocesso per Calciopoli. Alla sbarra da Moggi a Diego Della Valle, da Pairetto a Meani. Il Gotha o quasi del calcio italiano, di quegli anni e anche di adesso. Molti rinviati a giudizio per associazione a delinquere, alcuni "solo" per frode sportiva. Ma non si partirà perché dovrà essere sostituito un giudice, l'udienza quindi slitterà intorno a febbraio-marzo (a Napoli, in tribunale, ci sono problemi di aule). Sarà un processo infinito, che durerà anni: con tantissime eccezioni, sulle intercettazioni, sulle parti civili, eccetera. Ci saranno decine di testimoni, perizie e controperizie su intercettazioni e schede Sim. Gli avvocati si tengono l'asso nella manica per la fine del dibattimento: chiederanno la competenza per territorio e quando la loro istanza verrà respinta (è sicuro), allora andranno per Cassazione. Con una speranza: che si arrivi alla prescrizione. Per i principali imputati (vedi Moggi) sono oltre otto anni ma con i tempi della giustizia italiana non si può escludere nulla.

    Il 9 febbraio, infine, sempre a Napoli richiesta del pm per i riti abbreviati, ancora di Calciopoli: si tratta di Giraudo, Lanese, Cassarà, Baglioni, Messina, Rocchi, Dondarini, Griselli, Piero, Foschetti e Gabriele. Probabile che venga richiesta la condanna per tutti (con mano dura per Giraudo): sentenza intorno a maggio.

  7. #7
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,036
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up

    Processo Gea, condannati i Moggi

    18 mesi al padre, 14 al figlio. Assolti gli altri imputati

    http://www.ansa.it/site/notizie/awnp...108305151.html

    (ANSA) - ROMA, 8 GEN - Luciano Moggi, ex dg della Juventus, e' stato condannato a un anno e 6 mesi di reclusione a conclusione del processo alla Gea World. Per la gestione della societa' che, a partire dal 2001 e fino alla cosiddetta calciopoli, ha avuto le procure di numerosi calciatori di serie A e B, e' stato condannato a 14 mesi anche il figlio Alessandro. Assolti gli altri quattro imputati: Franco Zavaglia, Davide Lippi ed i collaboratori dei Moggi Pasquale Gallo e Francesco Ceravolo.


    È andata meglio del previsto, visto il clima di restaurazione e revisionismo inaugurato a suo tempo da San Dulli e che non si è più fermato sino ad oggi.
    I Moggi sono stati riconosciuti colpevoli di violenza privata nel processo Gea.
    Per tutto il resto, ancora ben più succoso, toccherà al processo di Napoli (mica è finita qui).
    Certo, dovrebbero scomparire. Ma questo è già qualcosa. Volevate le prove?
    Volevate le sentenze? Eccole ed è solo la prima.
    No comment sui pareri espressi dai ladri di scudetti. Forse solo con una condanna del loro ex capo mafia alla sedia elettrica si convincerebbero. Cerebrolesi. Spiegare a questi sottospecie di omuncoli patteggiatori di multe per le plusvalenze la differenza tra giustizia sportiva e giustizia penale sarebbe più inutile che spiegarla a un verme.

    CONDANNATI.
    Ed è solo la prima.

    Ma eccole puntuali le fanfare che suonano a festa sulla tv di regime!
    Il processo alla Gea venduto ai beoti cerebrolesi come "Il processo a Calciopoli" e la sentenza "il crollo di un castello di carta".
    Certo, in un paese in cui in carcere ci finisci (forse) solo se fai una strage di innocenti, cosa vuoi che sia una condanna di un paio d'anni per violenza privata?
    Giornalai di merdaset, servi più servi di voi proprio non esistono.
    Dedicato a chi ancora non credeva nel duopolio (incontro a palazzo grazioli con l'ex ferroviere capo branco...) che regge(va) il calcio italiano.
    Gigli ma anche Cobolli, sei solo una scorreggia nello spazio. Taci.
    Vedove e burattini, ci si vede a Napoli...

 

 

Discussioni Simili

  1. Luciano Moggi
    Di pensiero nel forum Juventus FC
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 21-01-08, 14:17
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-10-07, 17:27
  3. I (Like) Luke Luciano (Moggi).
    Di willydimontecarlo nel forum Fondoscala
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 17-05-06, 20:34
  4. Luciano Moggi
    Di Kornus nel forum Padania!
    Risposte: 93
    Ultimo Messaggio: 17-05-06, 10:41
  5. Luciano Moggi indagato
    Di O'Rei nel forum Juventus FC
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-05-06, 21:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226