Giovedė 27 novembre 2008, ore 21:00

a Gussago (BS), sala civica Camillo Togni

(in piazza Vittorio Veneto)

Grazie alla gentile partecipazione di Massimo Centini, professore di Antropologia culturale alla Fondazione Universitā Popolare di Torino, Orgoglio Bresciano organizza l'incontro "L'Uomo Selvaggio. Antropologia di un mito della montagna." Durante il dibattito si cercherā di chiarire e analizzare le origini e la diffusione dell concetto di questa figura umana avvolta dal mistero, che ha dato origine alla costruzione di un vero e proprio mito popolare diffuso un po' in tutte l'arcata montana alpina.

---

Nato a Torino nel 1955 e laureato in Antropologia culturale, Massimo Centini si occupa da oltre 20 anni di culture minori e micro storia, svolgendo indagini e studiando le fonti meno note sulle tradizioni popolari. I suoi studi si sono rivolti in particolar modo agli aspetti mitico-religiosi e alle problematiche connesse alle minoranze all'interno delle societā contadine.

Moderatore dell'incontro sarā Franco Liloni, studioso della lingua e della cultura bresciana in generale.