User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Pesaro 2009

  1. #1
    gentiluomo di campagna
    Data Registrazione
    09 Apr 2009
    Località
    Marche galliche.
    Messaggi
    3,983
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Pesaro 2009

    Apro un 3d sulla tornata elettorale amministrativa in provincia di Pesaro. Postiamo qui le notizie relative alle comunali ed alle provinciali.

    Iniziamo con notizie sulle prox comunali a Pesaro.

    http://www.corriereadriatico.it/arti...BE80AF1B8C7730

    Rinaldi critico con la lista civica del Coordinamento dei circoli bacchetta il Pdl per il caso Mascioni
    Aut aut della Fiamma: “Catalano o andiamo da soli”


    pesaro - L’operazione Libertà e Futuro non piace a Massimo Rinaldi, segretario provinciale della Fiamma Tricolore: “E’ nata con un parto cesareo - scrive - la lista Libertà e Futuro (nella foto il simbolo sullo sfondo. A sinistra Francesco Amone candidato sindaco, a destra Antonio Bresciani, candidato alla presidenza della Provincia e al centro il responsabile nazionale Daniele Baldini). “A dire la verità la Fiamma Tricolore non era presente all’incontro di giovedì sera, convocato dal Coordinamento dei circoli, semplicemente perchè non invitata. Una dimenticanza sicuramente, a meno che non fosse trapelata la nostra contrarietà al movimentismo di quelle forze politiche che si illudono di poter tenere fuori dall’uscio il Pdl. Vediamo sollevarsi un gran polverone corrosivo delle fondamenta stesse del progetto costitutivo dell’Alleanza per il cambiamento: cioè dei 10 partiti con un unico obbiettivo, quello di vincere le prossime elezioni comunali, presentando un’unica candidatura a sindaco, come detto nelle dichiarazioni di intenti. Avevamo indicato in Giuseppina Catalano, il nostro candidato ideale, e oggi ribadiamo la nostra scelta auspicando che rimanga la scelta di tutti i componenti dell’Alleanza compreso il Pdl a cui è giocoforza perdonare i bizantinismi (interni ed esterni) con cui ha condotto l’intera operazione.

    “Lo strappo dei Circoli serve solo ad aprire un’altra falla in uno scafo con le sentine già inondate. Non ci vuole un veggente per capire come andrà a finire. I topi infatti sono già fuggiti. E perdere per perdere va a finire che presenteremo anche noi il nostro candidato sindaco. Visto da sinistra dunque missione compiuta.

    “Qualcuno, anzi molti, all’interno del palazzo comunale si stanno sfregando le mani non senza aver indirizzato un fervido ringraziamento a Peppe Mascioni per l’impegno e l’abnegazione con cui ha condotto la difficile missione di rimanere per oltre un anno in bilico fra il poco e il nulla”.


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista junior
    Data Registrazione
    20 Nov 2008
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Lightbulb very good

    bump!!haha--------------------------------very good site:buy Women's ugg boots, Uggs boots, dog bed, pet supply, pet product,

  3. #3
    gentiluomo di campagna
    Data Registrazione
    09 Apr 2009
    Località
    Marche galliche.
    Messaggi
    3,983
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Chissà chi è questa signora Catalano, da dove viene e con quali sperienze?


    Catalano: “Sarò un sindaco indipendente”


    Pesaro – “Sarò un sindaco indipendente”. Lo dice con la determinazione di chi è sicura di vincere. E in effetti Giuseppina Catalano, candidata sindaco della lista civica LiberiXPesaro, è tornata a ripeterlo più volte anche ieri in occasione del primo discorso pubblico che segna ufficialmente l’apertura della campagna elettorale per le amministrative 2009.

    Nella corsa verso la poltrona di sindaco, la candidata di LiberiXPesaro ha scelto di correre da sola anche se precisa: “Oggi presento le linee programmatiche della lista e la mia candidatura, ma rimango comunque aperta al confronto con tutti gli altri schieramenti. C’è la necessità di formare una squadra unita e forte, la stessa che in passato ci ha portato a creare l’alleanza dei dieci partiti. Quella alleanza continua a esistere e anche la ricerca di un candidato unico per l’alleanza non si è fermata. La mia disponibilità è chiara a tutti, ma sono aperta anche a confrontarmi con altri candidati. Purchè il confronto sia libero da pregiudizi”.

    Apertura e disponibilità che la stessa Catalano dice di avere anche nei confronti di un eventuale candidato sindaco lanciato dal Pdl che “rimane – dice il capogruppo di LXP – la forza più potente dello schieramento senza la quale non si può pensare di andare avanti perché da soli non si va da nessuna parte”. Per ora comunque la candidata dei LiberiXPesaro mette le mani avanti e lancia il programma della sua lista, “rompendo - dice - il sistema degli accordi partitici che ha incancrenito la macchina amministrativa rendendola schiava dell’automantenimento, ferma nelle innovazioni e ormai lontana dalla sua originaria missione di servizio”.

    Un programma che punta al cambiamento prima di tutto e sulla innovazione con aree di intervento ben precise. Si parte da quella sanitaria, per la quale la candidata Catalano nutre da sempre una predilezione.

    “Voglio prima di tutto che Pesaro abbia un ospedale nuovo, efficace e di alta specialità – afferma – senza nulla togliere al progetto di integrazione funzionale e professionale degli ospedali di Pesaro e Urbino e dell’area vasta al quale aderisco completamente. Poi voglio ridare ai cittadini l’area industriale di via Toscana, completamente abbandonata, con strade fatiscenti, soggetta a continui allagamenti perché mancano gli scarichi, poi il porto e riqualificare la zona delle caserme e della stazione che saranno acquisite e aperte al disegno urbanistico della città. Voglio correggere i meccanismi di funzione amministrativa che invece di favorire l’iniziativa dei singoli e delle imprese, la soffocano sotto le attese e i passaggi burocratici. Voglio rivedere ogni singolo contratto e ogni convenzione eliminando subito gli sprechi”.

    Tra i punti forti anche quelli riguardanti i parcheggi blu e i giovani. “Le linee di programma puntano ad ampliare i parcheggi scambiatori alle porte della città, a ridurre quelli a pagamento e ridimensionarne il costo; a raggiungere una concertazione con la Provincia per una rete fognaria efficace e il Foglia limpido e viabile e a creare una rete di connessione a larga banda. Infine per i giovani avere più sale per la musica, lo sport e l’arte. Portando il divertimento dentro e non fuori città e cercare di ridistribuire gli utili al pubblico. Perché la differenza la può fare solo un nuovo sindaco”.

    VALENTINA GALLI,

    http://www.corriereadriatico.it/arti...E9DF61B6197EA7

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 12-07-10, 22:09
  2. MAI DIRE GF 2009 - I 15 PEGGIORI PROVINI DEL 2009
    Di zwirner nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 31-12-09, 19:16
  3. Don Ricossa parla a Pesaro su Papa Pio XII (9 maggio 2009)
    Di Luca nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-05-09, 20:08
  4. Miss Over a Pesaro
    Di el cuntadin nel forum Marche
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-12-08, 00:20
  5. Criminalità a Pesaro
    Di el cuntadin nel forum Marche
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25-09-08, 23:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226