User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,350
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Lightbulb Bobby Jindal: fotocopia di Obama o futuro del GOP?

    Il governatore della Louisiana Bobby Jindal potrebbe essere la versione repubblicana del presidente eletto degli Stati Uniti Barack Obama, e molti stanno pensando ad un sua candidatura presidenziale, forse già nel 2012. Il trentasettenne Jindal , come Obama, è giovane, ha avuto un precoce successo politico, ed essendo il figlio di immigrati indiani, rappresenta un'altra storia di rottura della barriere razziali e culturali per realizzare un 'sogno americano'.
    La scorsa settimana, 18 giorni dopo la netta vittoria di Obama alle elezioni presidenziali contro John McCain, un nutrito gruppo di repubblicani si è recato in Iowa per ascoltare una paio di comizi tenuti da Jindal, e, scrive il Washington Post, la sua presenza ha fatto subito scattare speculazioni su una sua corsa alle elezioni presidenziali del 2012. Jindal per ora tiene un basso profilo e non specula sulle sue chance presidenziali, ma il numero di repubblicani che punta su di lui sta crescendo. Tra questi vi è lo stratega della campagna presidenziale di McCain, Steve Schmidt, che vede in Jindal il destino del partito repubblicano. "La domanda non è se diventerà mai presidente, ma quando lo diventerà, perché verrà eletto un giorno", ha detto. L'opinionista radiofonico Rush Limbaugh, una stella del firmamento repubblicano, ha definito Jindal come "il prossimo Ronald Reagan".
    Jindal è un giovane talento politico, proprio come Obama. Quatrro anni fa, dopo aver perso una sua prima corsa da governatore, è stato eletto al Congresso, e quest'anno è diventato governatore della Louisiana, il primo non bianco dello stato dalla fine della Guerra Civile Americana. Nel partito repubblicano, la giovane età non è mai stata considerata una qualità di primo piano, ma vista la sconfitta del 72enne McCain contro il 47enne Obama, per il Gop forse è giunto il momento di rivedere questo fattore. "I repubblicani non hanno davvero altra scelta se non quella di guardare a persone più giovani se vogliono avere più possibilità di vittoria", ha detto Betty E. Johnson, un'elettrice indipendente che ha votato per Bush nel 2000 e nel 2004 ma che ha preferito Obama quest'anno. "La candidatura di McCain suggerisce che l'età non è sempre un fatto positivo, e qualche volta è negativo", ha detto il repubblicano Grover Norquist, un lobbista repubblicano. Inoltre, il comportamento di Jindal nel gestire l'evacuazione di massa di New Orleans e altre città della Louisiana minacciate dall'uragano Gustav in agosto, ha dato vigore alla sua immagine pubblica.
    Molti altri aspetti della biografia di Jindal lo rendono un possibile Obama repubblicano. Nato in Louisiana col nome di Piyush Jindal da genitori indiani altamente istruiti, da piccolo ha iniziato a farsi chiamare Bobby, come un personaggio del suo show televisivo preferito, "La famiglia Brady". Cresciuto nella religione Indù, si è convertito al cattolicesimo durante l'università e ha scritto negli anni successivi un lungo saggio in cui ha descritto il suo percorso religioso, un concetto simile a quello che ha ispirato i libri di Obama sull' identità culturale. Come Obama, la sua formazione è avvenuta nelle migliori università. Jindal ha frequentato la Brown University negli Stati Uniti e Oxford in Inghilterra. Le sue posizioni su temi centrali per i repubblicani sono molto gradite al partito: è un assoluto oppositore dell'aborto senza eccezioni, è contrario all'utilizzo di cellule staminali per la ricerca, insieme alla moglie Supriya ha aderito ad un accordo che impedisce il divorzio senza giusta causa in Louisiana; in giugno ha firmato il Louisiana Science Education Act, una legge sostenuta dai creazionisti che consente ai professori delle scuole pubbliche di insegnare agli studenti sia il darwinismo che le teorie critiche di quella evolutiva.

    http://notizie.alice.it/notizie/este...,17050327.html

    -------------------

    Ammetto di non sapere granchè su questo Bobby Jindal, per cui parto dalle considerazioni riprese in questo articolo in attesa, se possibile, di maggiori informazioni, anche da parte vostra.
    Il rischio mi pare evidente: il GOP parte male se pensa di battere Obama con una sua "fotocopia", seppure contraria. Di solito i cittadini votano preferibilmente l'originale.

    Ma d'altra parte è bene non lasciarsi ingannare dalle semplici apparenze, ed andare al sodo. Da quanto ho letto le idee di Jindal non sono affatto male, anzi. Mi sembra schietto su molti punti fondamentali relativi alle questioni etiche, e in grado di attirare l'elettorato conservatore.
    Che possa rappresentare davvero il futuro del GOP?
    Chi ne sa di più, cosa potrebbe aggiungere, o smentire, dell'analisi postata?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    24,745
    Mentioned
    114 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    sicuramente questo Jindal parrebbe poter essere gradito all'ala destra del GOP,bisognerebbe verificare su temi altrettanto decisivi come la politica estera,economica e di difesa come la pensa.
    non dimentichiamoci mai che alle prossime elezioni mancano ancora poco meno di 4 anni e se è vero che le campagne vincenti partono da lontano,questo Jindal deve,fino al 2010, dare il massimo per la Louisiana.
    Dopo le elezioni di mid term si potrà cominciare a verificare le possibilità si di Jindal,che della Palin che di Jeb Bush.

  3. #3
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'Obama de noantri. Ormai si assomigliano tutti.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2007
    Messaggi
    124
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma d'altra parte è bene non lasciarsi ingannare dalle semplici apparenze, ed andare al sodo. Da quanto ho letto le idee di Jindal non sono affatto male, anzi. Mi sembra schietto su molti punti fondamentali relativi alle questioni etiche, e in grado di attirare l'elettorato conservatore.
    Che possa rappresentare davvero il futuro del GOP?
    Chi ne sa di più, cosa potrebbe aggiungere, o smentire, dell'analisi postata?

    Macche' Palin, Jindal o Jeb Bush, figurati se eleggono presidente il fratello dopo i disastri che ha fatto, non so se avete capito come e' ridotto il partito repubblicano ma andate su wikipedia e vedete quanto ha perso nelle legislature delgli stati, il fatto che le contee sono in maggioranza rosse non vuol dire niente, e' un partito devastato letteralmente, e' destinato a sparire almeno dal congresso, e ci sono voluti solo 8 anni di presidenza e 12 anni di congresso. Comunque su Jeb Bush dicevo figurarsi se eleggono uno con una figlia drogata e stradrogata e poi la presidenza degli stati uniti non e' mica una cosa dinastica e famigliare ,non ne parliamo della palin una che non e' in grado di gestire un negozio di alimentari, si bobby jindal forse nel 2024 e dico forse, si stanno preparando altri 40 o piu' anni di dominio democratico in congresso, nessuna possibilita' per i repubblicani fino al 2024, rassegnatevi.
    Quando tu hai tutto, congresso, casa bianca e corte suprema (quello che ci rimane di leggermente conservatore ) e li butti via cosi' dopo pochi anni vuol dire che dei temi fondamentali dei conservatori non te ne frega niente( vedi DAVID SOUTER !! ), quindi repubblicani leccatevi le ferite, la demografia vi schiaccera', pensate che comunque i latinos ( senza quelli tra 10 anni non vinci nemmeno un piccolo comune del kansas oramai ) possano votare per Jindal ? Mah ho i mie dubbi, loro si sentono sicuri con i democratici ormai, e piantatela con la storia dei 20 e 40 anni non funziona piu' se i democratici riescono a far ripartire l'economia, adios GOP ..

    PS: Ah ho dimenticato, i neri sono gia' andati, partiti nella barca democratica, si solo che adesso ne avete il 96% contro, prima erano l' 80% ha ha sfigati questi repubblicani eh ObamaNobama Banana ha fatto il miracolo e fra poco si insidera' nella Casa Negra oppps volevo dire Casa Bianca ..( niente di razzista qua' solo un po' di ironia ) Bye bye miss american pie ..

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2007
    Messaggi
    124
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...drive my GOP to the levee but the levee was dry..( questa icona mi piace un casino )

  6. #6
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patrick Henry Visualizza Messaggio
    Ma d'altra parte è bene non lasciarsi ingannare dalle semplici apparenze, ed andare al sodo. Da quanto ho letto le idee di Jindal non sono affatto male, anzi. Mi sembra schietto su molti punti fondamentali relativi alle questioni etiche, e in grado di attirare l'elettorato conservatore.
    Che possa rappresentare davvero il futuro del GOP?
    Chi ne sa di più, cosa potrebbe aggiungere, o smentire, dell'analisi postata?

    Macche' Palin, Jindal o Jeb Bush, figurati se eleggono presidente il fratello dopo i disastri che ha fatto, non so se avete capito come e' ridotto il partito repubblicano ma andate su wikipedia e vedete quanto ha perso nelle legislature delgli stati, il fatto che le contee sono in maggioranza rosse non vuol dire niente, e' un partito devastato letteralmente, e' destinato a sparire almeno dal congresso, e ci sono voluti solo 8 anni di presidenza e 12 anni di congresso. Comunque su Jeb Bush dicevo figurarsi se eleggono uno con una figlia drogata e stradrogata e poi la presidenza degli stati uniti non e' mica una cosa dinastica e famigliare ,non ne parliamo della palin una che non e' in grado di gestire un negozio di alimentari, si bobby jindal forse nel 2024 e dico forse, si stanno preparando altri 40 o piu' anni di dominio democratico in congresso, nessuna possibilita' per i repubblicani fino al 2024, rassegnatevi.
    Quando tu hai tutto, congresso, casa bianca e corte suprema (quello che ci rimane di leggermente conservatore ) e li butti via cosi' dopo pochi anni vuol dire che dei temi fondamentali dei conservatori non te ne frega niente( vedi DAVID SOUTER !! ), quindi repubblicani leccatevi le ferite, la demografia vi schiaccera', pensate che comunque i latinos ( senza quelli tra 10 anni non vinci nemmeno un piccolo comune del kansas oramai ) possano votare per Jindal ? Mah ho i mie dubbi, loro si sentono sicuri con i democratici ormai, e piantatela con la storia dei 20 e 40 anni non funziona piu' se i democratici riescono a far ripartire l'economia, adios GOP ..

    PS: Ah ho dimenticato, i neri sono gia' andati, partiti nella barca democratica, si solo che adesso ne avete il 96% contro, prima erano l' 80% ha ha sfigati questi repubblicani eh ObamaNobama Banana ha fatto il miracolo e fra poco si insidera' nella Casa Negra oppps volevo dire Casa Bianca ..( niente di razzista qua' solo un po' di ironia ) Bye bye miss american pie ..
    Non ho capito se sei venuto a sfottere. Adios, bye bye

  7. #7
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  8. #8
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da codino Visualizza Messaggio
    Un tempo gli americani li riconoscevi per i capelli biondi e la mascella squadrata... Va da sè che in Europa non stiamo messi molto meglio. Basti pensare che Ibrahimovic è svedese...

  9. #9
    Moderatrice
    Data Registrazione
    02 Sep 2005
    Messaggi
    6,340
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Abbiamo molte speranze per Jindal, ma e' ancora molto giovane. Nel 2012 mi piacerebbe un ticket Palin/Jindal. Poi dopo 8 anni di Palin, sarebbe il tempo di Jindal.

  10. #10
    Moderatrice
    Data Registrazione
    02 Sep 2005
    Messaggi
    6,340
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    (al momento Jindal ha solo 37 anni)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-07-09, 22:13
  2. Bobby Jindal, un indo-americano per McCain?
    Di Florian nel forum Conservatorismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-05-08, 14:06
  3. Bobby Jindal, un indo-americano per McCain?
    Di Florian nel forum Americanismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-05-08, 08:47
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-10-06, 12:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226