User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Italia ucronica, 2008

  1. #1
    sionismo = infamità
    Data Registrazione
    15 Oct 2007
    Località
    Combatti l'Impero! "Fare come in Grecia"
    Messaggi
    1,820
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Italia ucronica, 2008

    Premessa: questa ucronia assume come chiave di lettura l'opinione di quanti sostengono che nel 1994 Berlusconi si sia schierato a destra perché era lo spazio politico rimasto libero, altrimenti, da amico di Craxi qual'era, si sarebbe schierato a sinistra

    In un'Italia di una dimensione parallela, lo spostamento casuale delle particelle delinea una situazione politica estremamente diversa da quella che conosciamo noi.
    Andiamo per ordine, ripercorrendo i fatti principali:

    - Il 17 febbraio 1992 il GIP Italo Ghiotti non concede ad Antonio Di Pietro un ordine di cattura per Mario Chiesa.
    - Il 22 febbraio Antonio Di Pietro verrà trovato morto nella sua casa di Milano. Gli inquirenti sosterranno che sia andato in overdose da barbiturici.
    - il 12 marzo, l'auto di Gerardo Colombi rimane convolta in un incidente stradale dai contorni misteriosi e mai chiariti.
    - il 13 marzo, in un editoriale su Repubblica, Eugenio Scalfari denuncia come i due pm siano probabilmente rimasti vittima di un complotto da parte del SISDE. Subito l'eco si diffonde nella società, e ovunque in Italia sorgono reti di cittadini che avvalorano la tesi del complotto. PDS, PRC e le altre formazioni di sinistra cavalcano la protesta.
    - il 20 marzo la procura di Ancona invia avvisi di garanzia a diversi politici, quasi tutti esponenti delle opposizioni: Occhetto, Garavini, Bertinotti, Ingrao, Elio Veltri. Le inchieste sulle tangenti si estendono agli appalti delle coop ed agli amministratori locali delle "regioni rosse".
    Quello che le opposizioni accusano essere un piano scientemente studiato dal governo per distruggere la sinistra e distogliere l'attenzione dall'opinione pubblica dai veri corrotti, e che verrà definito dalle sinistre come il piano "Carte false", effettivamente tuttavia riesce - ammesso che questa ne fosse l'intenzione - a gettare discredito sulle sinistre ed a salvare la faccia ai partiti del governo.

    - 5 aprile, elezioni politiche:

    DC 41,7 %
    MSI 12,4 %
    PRI 9,6 %
    PSI 8,2 %
    PDS 7,1%
    PLI 5,1 %
    Lega Nord 4,2 %
    Verdi 3,4 %
    PSDI 3,0 %
    PRC 2,1 %
    Lista Pannella 1,9 %

    Sconvolti dalle inchieste e dagli arresti, i partiti della sinistra crollano, trascinando nella debacle anche il PSI, che pur facendo parte della coalizione antigovernativa, è associato dall'opinione pubblica alla corruzione tipica dlela sinistra. La DC e l'MSI fanno il pieno dei voti, così come anche i partiti laici minori riescono ad intercettare parte del dioffuso malcontento contro le sinistre.

    - Il 28 giugno 1992: si forma il governo Ciampi, sostenuto da DC, MSI (non organico), PRI, PLI e PSDI. Dopo anni, il PSI è escluso dalla coalizione di governo.

    - 11 ottobre 1993: Silvio Berlusconi, magnate di Publitalia'80, annuncia la sua discesa in campo a fianco delle moribonde sinistre.

    Nei mesi seguenti:
    - Berlusconi fonda la nuova formazione "Avanti a Sinistra".
    - Il PDS, che a settembre aveva nominato Giorgio Napolitano proprio nuovo segretario, in un congresso straordinario, decide la federazione e quindi l'adesione piena ad "Avanti a Sinistra". Bertinotti con un gruppo di sostenitori passa invece con il PRC (tutto il gruppo, ormai esiguo, detto dei "non miglioristi").
    - La direzione nazionale del PSI, su indicazione di Bettino Craxi, decide lo scioglimento in "Avanti a Sinistra". Un gruppo di dissidenti guidati da Valdo Spini fonda invece l' Alleanza Socialista per il Lavoro".
    - Avviene lo sdoganamento dell'MSI, che si trasforma in Alleanza Nazionale.
    - La DC ed Alleanza Nazionale decidono la fusione per un grande partito dei moderati: nasce così "Innovazione Democratica", di cui Sergio De Gregorio diviene presidente. Anche buona parte dei dirigenti del PLI e del PRI passano con la nuova formazione.

    elezioni 1994, si vota con il maggioritario secco:

    - Progressisti (AaS, PRC, Lega, ASL, Verdi) - Berlusconi : 47,8 %
    - Alleanza per la Democrazia (ID, PLI, PRI) - De Gregorio : 41,9 %
    - Italia degli Italiani (Rauti, Cito) - Giancarlo Cito : 7,1 %
    - Lista Pannella : 1,3 %
    - PSDI - Mario Tanassi : 0,7 %

    Nei 14 anni seguenti, Berlusconi e la sinistra governano facendo leggi ad personam, deregolamentazioni, abbattimento dei diritti sindacali, semplificazione dei vincoli di tutela ambientale, liberismo sfrenato, politica estera convintamente filo-americana, filo-sionista ed interventista, lotta agli immigrati ed incentivi a chi crea ronde anticlandestini.

    tra breve la descrizione dei partiti nel 2008 e relativo sondaggio

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Utente cancellato
    Data Registrazione
    13 Jul 2009
    Messaggi
    5,455
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E la destra sarebbe pro immigrati?

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ComunismoE'Libertà
    Messaggi
    3,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    complimenti.

  4. #4
    sionismo = infamità
    Data Registrazione
    15 Oct 2007
    Località
    Combatti l'Impero! "Fare come in Grecia"
    Messaggi
    1,820
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    - Avanti a Sinistra : E' la formazione politica di Silvio Berlusconi, a cui si deve la rinascita della sinistra e della cultura del socialismo. Candida Berlusconi, dall'opinione pubblica della sinistra ormai visto come l'antesignano di tutti gli oppressi nel mondo, a causa dei continui attacchi che è costretto a subire da parte della "magistratura nera". In tutto il mondo si sono costituiti "Comitati per l'Italia ed e a difesa di Berlusconi", a testimonianza dell'eco internazionale che la sua trilustrale causa riscuote in tutti gli ambienti della sinistra.
    Non può fare le riforme che vorrebbe perché i continui attacchi costringono Berlusconi a legiferare a difesa dell'Italia che ha costruito: la particolare situazione di oppressione e di gogna che il leader è costretto a subire sono fuori dall'ordinario, ed allora fuori dall'ordinario devono essere i provvedimenti, differenziando anche l'applicazione della legge a tutela di chi ricopre cariche di governo. Per il resto sostiene deregolamentazioni nell'economia, nel mercato del lavoro, nei diritti sociali e nei vincoli di tutela ambientale; politica estera filo-atlantica e filo-sionista, fortemente interventista nella guerra contro il terrorismo. Per presidente e vicepresidente del Consiglio candida Silvio Berlusconi e Giorgio Napolitano.

    - Lega Nord: Principale partito alleato di Avanti a Sinistra, fin dai tempi in cui D'Alema sostenne che in fondo era un partito di sinistra. Dopo la morte di Umberto Bossi, avvenuta nel marzo 2005, ne hanno preso le redini Borghezio e Calderoli. In linea con le politiche dell'alleato maggiore, ha posizioni più intransigenti contro gli immigrati ed a tutela del sostegno al credito per chi mette su ronde anticlandestini, trovando i soldi per tale attività anche a costo di levarli a quei fannulloni borghesi dei pensionati.
    Candida il ticket Berlusconi - Borghezio.

    - La Sinistra: è il cartello / aggregato fluido sorto dalla progressiva unificazione di Rifondazione, Alleanza Socialista del Lavoro e Verdi. Leader indiscusso è stato nominato per acclamazione Gennaro Migliore. E' il secondo alleato di AaS, ufficialmente su posizioni più radicali, pacifiste, frikkettone, newage, sebbene ogni volta voti a favore dei provvedimenti proposti dal resto della maggioranza, giustificando ciò con il bisogno di evitare il rischio di consegnare il paese alle destre.

    - Innovazione Democratica: alle classiche rappresentazioni immaginifiche dei democristiani della prima repubblica, di cui riprende il forchettonismo, l'offerta di confezioni di pasta in cambio di voti, rapporti con faccendieri e palazzinari non già schierati con le coop rosse, unisce un piglio conservatore sull'economia e un iper-moralismo sui temi etici, riprendendendo quello del leader d'oltralpe e presidente di "Ordine Morale" Bertié. E' l'avamposto dell'antirazzismo: sostiene infatti che chiunque critichi le politiche e le posizioni del Vaticano sia un razzista anticattolico, che vorrebbe in realtà il ripetersi degli eccidi di cristiani accaduti in India ed in Nigeria. Sulle altre politiche (economia, esteri) è tuttavia su posizioni simili a quelle di AaS, tanto che lo schieramento di sinistra vede in ciò l'ultimo avamposto del complotto contro Berlusconi, ossia copiargliene il programma.
    Candida il ticket Sergio De Gregorio - Nicolò Pollari.

    - Federalisti per l'Europa: sarebbe la lista unitaria PLI-PRI, quel che rimane dei due partiti non confluiti in Innovazione Democratica. Candida il ticket De Gregorio - Mariotto Segni.

    - Partito Socialista Democratico Italiano (PSDI): al di là del non inquietante nome, in realtà sotto la guida di Ugo Gaudenzi Asinelli, pupillo di Mario Tanassi, è in buona parte diventato il coacervo di tutto quanto si annida tra la destra anticomunista, neofascista e/o atlantista, vecchi golpisti, servizi segreti deviati, ambigui faccendieri, provocatori e infiltrati. Sostiene di essere l'unica e vera sinistra, coerente con gli ideali del socialismo riformista giunti fino a noi dal 1892: su tale tema è interessante il documento presentato nel 2007 all'incontro di Berlino tenuto insieme all'NDP ed a Le Pen.
    Candida il ticket Franco Nicolazzi - Ugo Gaudenzi.

 

 

Discussioni Simili

  1. Domanda ucronica su Bisanzio ed i turchi
    Di subiectus nel forum Fondoscala
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-10-09, 07:47
  2. Fantascenza ucronica
    Di lucrezio nel forum Hdemia
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 04-06-09, 23:37
  3. Italia ucronica, 2008 (corretto)
    Di Scapigliato" (POL) nel forum FantaTermometro
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 18-12-08, 19:36
  4. Elezioni in una Spagna Ucronica.
    Di Cattivo nel forum FantaTermometro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-10-07, 17:37
  5. Spagna ucronica
    Di Cattivo nel forum FantaTermometro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-10-07, 17:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226