Volevo solamente sapere quanti di voi hanno letto l'articolo sul Giornale dell'Umbria, a cui personalmente do il grandissimo merito in questi giorni di parlare di molti argomenti sociali e sul come affrontare certe carte burocratiche ed economiche per le famiglie, dove ci sono paginate intere delle persone che hanno benificiato dei contributi per l'affitto a Perugia: stento a leggere i cognomi....sono quasi tutti stranieri..

..per carita' se rientrano nelle graduatorie previste per legge....ma allora secondo me (e secondo il movimento giovanile di cui faccio parte Azione Giovani) e' venuto il momento di cambiare queste regole..decise a livello ovviamente locale e non nazionale. Da tempo ci stiamo impegnando a Perugia per far emergere il problema dei servizi sempre meno per perugini e sempre piu' per stranieri, che con benefici vari riescono sempre a superare nelle graduatorie buona parte degli italiani.

altre impressioni?