User Tag List

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 54
  1. #11
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Feb 2008
    Messaggi
    193
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    onore etica ideali...
    parole per eludere il dato innegabile della incompatibilità tra idea autonomista/indipendentista e idea totalitaria sia essa nazista o comunista.

    L'autonomismo è strutturalmente democratico.

    La valorizzazione dei popoli promessa dai nazisti, e a cui Ciola - certo in buona fede - sembra credere, era solo di facciata.
    Lo stato totalitario per sua struttura non può concedere spazio alcuno nè ai corpi sociali intermedi (e quindi al principio di sussidiarità orizzontale), nè agli Enti rappresentativi di realtà locali (e quindi al principio di sussidiarietà verticale).

    Non a caso durante il periodo nazi-fascista furono aboliti i Sindaci in Italia, i Lander tedeschi furono ridotti a mere circoscrizioni, furono invasi stati autonomi (Austria, Polonia, etc....).

    Per questo l'autonomismo nazistoide di Ciola mi sembra un ossimoro.

    Nè ci si può nascondere dietro l'idea di Mitteleuropa, perchè il nemico più acerrimo in questa idea (che storicamente ha trovato il proprio terreno di sviluppo all'epoca dell'impero austroungarico) è stato proprio il nazismo.
    Il nazismo è figlio del militarismo prussiano, e non certo della Mitteleuropa, che vuol dire Vienna, Trieste, Budapest, e perchè no, anche Milano.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Beermaniac Tosco-Ligure
    Data Registrazione
    04 Dec 2008
    Località
    Castiglion Fiorentino - Val di Chiana (AR)
    Messaggi
    87
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Thor, give me the strength
    Like so many times before
    Thor, give me the power
    To bring us home to Birka shores
    I raise my hammer in honour
    Of those who will never come home
    I swear an oath to their fathers
    I will carve their names in stone

  3. #13
    Lombard
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    609
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    anch'io penso che accostare gli ideali autonomisti al nazionalsocialismo sia assurdo, come ha ricordato Alain i nazisti quando giunsero al potere tolsero l'autonomia agli stati tedeschi che facevano parte del Reich (Baviera ecc.).
    per quel che riguarda Ciola ho letto il suo libro, interessante come pubblicazione di ricerca, meno interessante quando esprime opinioni che io non condivido.

  4. #14
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,712
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alain Visualizza Messaggio
    onore etica ideali...
    parole per eludere il dato innegabile della incompatibilità tra idea autonomista/indipendentista e idea totalitaria sia essa nazista o comunista.

    L'autonomismo è strutturalmente democratico.

    La valorizzazione dei popoli promessa dai nazisti, e a cui Ciola - certo in buona fede - sembra credere, era solo di facciata.
    Lo stato totalitario per sua struttura non può concedere spazio alcuno nè ai corpi sociali intermedi (e quindi al principio di sussidiarità orizzontale), nè agli Enti rappresentativi di realtà locali (e quindi al principio di sussidiarietà verticale).

    Non a caso durante il periodo nazi-fascista furono aboliti i Sindaci in Italia, i Lander tedeschi furono ridotti a mere circoscrizioni, furono invasi stati autonomi (Austria, Polonia, etc....).

    Per questo l'autonomismo nazistoide di Ciola mi sembra un ossimoro.

    Nè ci si può nascondere dietro l'idea di Mitteleuropa, perchè il nemico più acerrimo in questa idea (che storicamente ha trovato il proprio terreno di sviluppo all'epoca dell'impero austroungarico) è stato proprio il nazismo.
    Il nazismo è figlio del militarismo prussiano, e non certo della Mitteleuropa, che vuol dire Vienna, Trieste, Budapest, e perchè no, anche Milano.
    hai perfettamente ragione nazismo-fascismo-comunismo sono stati i più grandi nemici delle autonomie, delle minoranze di qualsiasi tipo e della MittelEuropa
    l'adesione di Ciola alla repubblica di Salò, non toglie nulla alla grandezza del personaggio, ma soprattutto va contestualizzata nel clima di allora, negli eventi di quei terribili anni e all'uso distorto della cultura celto-germanica fatto dalla propaganda di hitler & c.

  5. #15
    rural resistance
    Data Registrazione
    01 Jun 2007
    Località
    Langbardland
    Messaggi
    1,136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alain Visualizza Messaggio
    Ma per tutti gli altri popoli dell'arco padano-alpino, che tedeschi non sono e che per tale motivo erano/sono ritenuti inferiori dai nazisti, ci sarebbe stato un destino da moderni schiavi.
    Altro che autonomia.
    ne sei cosi sicuro? allora evidentemente meriti di essere schiavo di roma .
    Lasciando perdere per un momento la RSI ( nessuno ha vissuto quel periodo qua dentro ) chi non condivide quanto detto da Ciola in questa intervista non è degno di chiamarsi padano .
    l'indipendenza non è un gioco , è la massima espressione della liberta' di un popolo oppresso da anni , è una lotta per il proprio sangue e per la propria terra.
    Chi accosta l'indipendenza all'economia fallisce in partenza , vedrete che prima o poi giungerà a compromessi, la lega insegna.

  6. #16
    rural resistance
    Data Registrazione
    01 Jun 2007
    Località
    Langbardland
    Messaggi
    1,136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    hai perfettamente ragione nazismo-fascismo-comunismo sono stati i più grandi nemici delle autonomie.
    questo lo posso condividere , ma Ciola non ha assolutamente detto il contrario , ha anzi sottolineato che nessuna ideologia è da approvare in toto ,
    l'autonomia è un obiettivo da raggiungere ma non deve essere il fine ultimo dell'esistenza degli ''autonomisti'' .
    raggiunta l'indipendenza della nostra terra cosa facciamo? ci rigettiamo nella merda da cui siamo appena usciti o vogliamo costruire qualcosa di veramente grande ed eterno ?
    Ciola come tutti gli uomini puo' aver commesso degli errori ma i suoi ideali non li ha mai abbondanati .
    non ce la faccio più a sentir parlare di nazismo , fascismo e comunismo , dobbiamo fare tutti un passo indietro .

  7. #17
    Absolute Beginner
    Data Registrazione
    10 Nov 2008
    Località
    Space Oddity
    Messaggi
    84
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da alain Visualizza Messaggio
    Vatti a leggere ...
    Ricambio il suggerimento storico-letterario invitandoti a leggere il volume "Noi Celti e Longobardi" che sicuramente non hai ancora sedimentato (se non la quarta di copertina) e dopo ne potremo riparlare, anzi no, perchè peredere tempo a vicenda, ti metto subito nell'ignore list, fai altrettanto.

  8. #18
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    anche dario fo era nella rsi. poi è diventato comunista, ma anche un comico divertente.

  9. #19
    Lombard
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    609
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Langbard Visualizza Messaggio
    ne sei cosi sicuro? allora evidentemente meriti di essere schiavo di roma .
    Lasciando perdere per un momento la RSI ( nessuno ha vissuto quel periodo qua dentro ) chi non condivide quanto detto da Ciola in questa intervista non è degno di chiamarsi padano .
    l'indipendenza non è un gioco , è la massima espressione della liberta' di un popolo oppresso da anni , è una lotta per il proprio sangue e per la propria terra.
    Chi accosta l'indipendenza all'economia fallisce in partenza , vedrete che prima o poi giungerà a compromessi, la lega insegna.

    nessuno ha il diritto di stabilire chi è o non è degno di chiamarsi padano, io non sempre concordo con Ciola quindi cosa sono?
    voi date importanza al sangue, c'è invece chi vuole salvaguardare la nostra cultura, le nostre lingue, la nostra storia senza questa fissazione per l'origine genetica.
    indipendenza non significa pulizia etnica, cosa vorreste fare?
    per quel che riguarda i vantaggi economici è ovvio che saranno sempre il motore principale di un eventuale spinta secessionista, è inevitabile.

  10. #20
    rural resistance
    Data Registrazione
    01 Jun 2007
    Località
    Langbardland
    Messaggi
    1,136
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Anders Visualizza Messaggio
    nessuno ha il diritto di stabilire chi è o non è degno di chiamarsi padano, io non sempre concordo con Ciola quindi cosa sono?
    voi date importanza al sangue, c'è invece chi vuole salvaguardare la nostra cultura, le nostre lingue, la nostra storia senza questa fissazione per l'origine genetica.
    indipendenza non significa pulizia etnica, cosa vorreste fare?
    per quel che riguarda i vantaggi economici è ovvio che saranno sempre il motore principale di un eventuale spinta secessionista, è inevitabile.
    nessuno ha parlato di pulizia etnica carissimo anders , mi sembra di parlare con il solito itagliano rincoglionito che se gli parli di razza , cultura e tradizioni tira fuori hitler eil duce , inizio ad avere i ''maroni'' pieni di queste equazioni superficiali.
    se ti interessa salvaguardare la nostra lingue e la nostra cultura indirettamente stai parlando anche tu del nostro sangue , inteso come qualcosa di ben più profondo del liquido che ti scorre nelle vene.
    certo, i vantaggi economici sono importanti ma sono l'ultimo dei miei pensieri ,
    ti auguro buon lavoro nell'educare i nuovi arrivati alla nostra cultura e alla nostra lingua , tanto la tua è una battaglia persa come la mia, l'unica differenza è che io ne sono al corrente del fatto che la mia è una battaglia persa in partenza e non sono qui a scrivere per convincere nessuno ,è la mia coscienza da uomo libero e da Lombardo orgoglioso che mi spinge a tanto.

 

 
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Aforismi di Gualtiero Ciola
    Di SD nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-01-07, 19:04
  2. Un grande etnonazionalista:Gualtiero Cìola
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 10-07-05, 16:51
  3. VENETO- G.Cìola
    Di Jenainsubrica nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 03-05-05, 14:55
  4. Intervista A Gualtiero Ciola
    Di Rodolfo (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-06-02, 05:29

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226