User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito DIBATTITO - I cattolici e l'immoralità

    Citazione Originariamente Scritto da SaToSHi80 Visualizza Messaggio

    Cita:
    Le soavi melodie dei valzer furono soppiantate dai frastuoni del jazz (Plinio Correa de Oliveira)

    Quest'affermazione mi ha fatto riflettere. Recentemente ho letto che tale ballo, nato alla fine del '700, fu fortemente osteggiato dalla chiesa perchè ritenuto immorale per il suo andamendo sinuoso e per il contatto fisico (prima volta) tra i ballerini. Adesso le sue soavi melodie vengon quasi esaltate rispetto ai frastuoni del jazz.
    Cosa vuol dire? Che in alcuni casi (solo in alcuni) quello che oggi può sembrarci immorale potrebbe non esserlo realmente e dunque penso: giusto seguire i valori della cristianità ma senza esagerare senza farlo diventare un fondamentalismo (vedi islam) e mantenendo sempre la mente aperta.
    Innanzitutto Correa de Oliveira non ha fatto un'apologia del valzer, frutto anch'esso di un'epoca di decadenza. Tuttavia il successo del jazz rappresentò indubbiamente per la società occidentale degli anni venti una caduta ancor più precipitosa in quello stato d'animo subcosciente che si esprime oggi nell'hip hop e in altre mode tribali di ascendenza africana.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    CONSERVATORE
    Data Registrazione
    03 Nov 2008
    Messaggi
    105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Innanzitutto Correa de Oliveira non ha fatto un'apologia del valzer, frutto anch'esso di un'epoca di decadenza. Tuttavia il successo del jazz rappresentò indubbiamente per la società occidentale degli anni venti una caduta ancor più precipitosa in quello stato d'animo subcosciente che si esprime oggi nell'hip hop e in altre mode tribali di ascendenza africana.
    Lo so ma la frase mi ha colpito nontanto per la musica (poco mi importa della presunta immoralità del valzer o della decadenza del jazz) il problema è che una cosa prima giudicata immorale poi, col passare del tempo, non lo è più.
    Era sbagliato scandalizzarsi allora o non farlo oggi?

  3. #3
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SaToSHi80 Visualizza Messaggio
    Lo so ma la frase mi ha colpito nontanto per la musica (poco mi importa della presunta immoralità del valzer o della decadenza del jazz) il problema è che una cosa prima giudicata immorale poi, col passare del tempo, non lo è più.
    Era sbagliato scandalizzarsi allora o non farlo oggi?
    Da una parte possiamo dire che lo scandalo segue di pari passo l'evoluzione del comune senso del pudore. Dunque il valzer poteva risultare scandaloso per alcuni nell'Ottocento e non più all'inizio del Novecento. Idem per quanto riguarda il Jazz, già metabolizzato all'epoca del rock, e così via.
    Oggi fa scandalo Madonna e non Bruce Springsteen, il quale però se fosse apparso nell'età del Jazz sarebbe stato probabilmente internato.

    Secondo questa logica potremo pensare che un domani il pop sacrilego di Madame Ciccone sarà robetta da educande (già oggi praticamente lo è paragonato agli Impaled Nazarene...)
    Cosa ne dovremmo dedurre? Che nulla è immorale di per se? Penso proprio di no.

    Ciò che offende l'uomo può variare da epoca ad epoca e va dunque relativizzato, ma ciò che offende Dio è peccaminoso sempre e comunque.
    Ad ogni modo, un gusto educato al bello può sempre stabilire una gerarchia di valore tra Mozart e Duke Ellington...

  4. #4
    CONSERVATORE
    Data Registrazione
    03 Nov 2008
    Messaggi
    105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Da una parte possiamo dire che lo scandalo segue di pari passo l'evoluzione del comune senso del pudore. Dunque il valzer poteva risultare scandaloso per alcuni nell'Ottocento e non più all'inizio del Novecento. Idem per quanto riguarda il Jazz, già metabolizzato all'epoca del rock, e così via.
    Oggi fa scandalo Madonna e non Bruce Springsteen, il quale però se fosse apparso nell'età del Jazz sarebbe stato probabilmente internato.

    Secondo questa logica potremo pensare che un domani il pop sacrilego di Madame Ciccone sarà robetta da educande (già oggi praticamente lo è paragonato agli Impaled Nazarene...)
    Cosa ne dovremmo dedurre? Che nulla è immorale di per se? Penso proprio di no.

    Ciò che offende l'uomo può variare da epoca ad epoca e va dunque relativizzato, ma ciò che offende Dio è peccaminoso sempre e comunque.
    Ad ogni modo, un gusto educato al bello può sempre stabilire una gerarchia di valore tra Mozart e Duke Ellington...
    Ecco ora si che ci stiamo arrivando, alcuni usi costumi comportamenti ecc. possono essere scandalosi o anche offensivi per un determinato periodo ma non in senso assoluto, altri lo sono è basta.
    Per ritornare all'esempio della musica se la tecno e andare in discoteca dopo l'una di notte può sembrare scandaloso a mio padre, chi ci va e la ascolta alla fine non fa del male e non offende nessuno.
    Caso diverso e molto più grave è quello del cantante o del gruppo che tramite il testo di una canzone offende in maniera diretta l'uomo e a maggior ragione Dio (di qualsiasi religione si parli). Ciò è scandaloso ed offensivo adesso e deve rimanerlo per sempre. Per capirci per me è meno grave il concerto di Madonna (purchè nei testi non offenda nessuno, io non li conosco) che la maglietta di Calderoli.

  5. #5
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SaToSHi80 Visualizza Messaggio
    Ecco ora si che ci stiamo arrivando, alcuni usi costumi comportamenti ecc. possono essere scandalosi o anche offensivi per un determinato periodo ma non in senso assoluto, altri lo sono è basta.
    Per ritornare all'esempio della musica se la tecno e andare in discoteca dopo l'una di notte può sembrare scandaloso a mio padre, chi ci va e la ascolta alla fine non fa del male e non offende nessuno.
    Caso diverso e molto più grave è quello del cantante o del gruppo che tramite il testo di una canzone offende in maniera diretta l'uomo e a maggior ragione Dio (di qualsiasi religione si parli). Ciò è scandaloso ed offensivo adesso e deve rimanerlo per sempre. Per capirci per me è meno grave il concerto di Madonna (purchè nei testi non offenda nessuno, io non li conosco) che la maglietta di Calderoli.
    Secondo me uno stile di vita può essere sbagliato anche se non offende nessuno. Siamo tutti peccatori incalliti, ma dobbiamo imparare a riconoscere il peccato, a renderci conto di ciò che è in ordine e ciò che non lo è. Si pecca non soltanto offendendo il nostro prossimo, ma anche offendendo se stessi nel fisico come nella morale. Nostro Signore ci chiede di essere santi. Noi siamo troppo indulgenti verso noi e stessi e riteniamo che di ciò che facciamo in privato non dobbiamo rendere conto a nessuno, ma non è così.
    La società in cui viviamo ci porta inevitabilmente a fare scelte di vita discutibili sul piano morale, e se si è cattolici bisogna accettare l'idea di confessare i nostri peccati e cercare per quanto possibile di non indulgere nelle nostre debolezze. Non è per nulla facile, ma già entrare in quest'ordine di idee è, a mio avviso, un enorme passo avanti.

    Per quanto riguarda l'esempio tra Calderoli e la Ciccone, mi spiace ma non sono affatto d'accordo. Il leghista offende un profeta mussulmano, la popstar ha costruito le sue fortune commerciali usurpando il nome alla Vergine Santissima e compiendo continui sacrilegi della religione cattolica. Il primo è un cafone, la seconda una volgarissima Figlia del Demonio, a mio parere...

  6. #6
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    24,745
    Mentioned
    114 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    beh,si potrebbe partire da questa discussione ad esempio per ragionare su quali siano i comportamenti sempre immorali e perchè lo siano

  7. #7
    CONSERVATORE
    Data Registrazione
    03 Nov 2008
    Messaggi
    105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Secondo me uno stile di vita può essere sbagliato anche se non offende nessuno. Siamo tutti peccatori incalliti, ma dobbiamo imparare a riconoscere il peccato, a renderci conto di ciò che è in ordine e ciò che non lo è. Si pecca non soltanto offendendo il nostro prossimo, ma anche offendendo se stessi nel fisico come nella morale. Nostro Signore ci chiede di essere santi. Noi siamo troppo indulgenti verso noi e stessi e riteniamo che di ciò che facciamo in privato non dobbiamo rendere conto a nessuno, ma non è così.
    La società in cui viviamo ci porta inevitabilmente a fare scelte di vita discutibili sul piano morale, e se si è cattolici bisogna accettare l'idea di confessare i nostri peccati e cercare per quanto possibile di non indulgere nelle nostre debolezze. Non è per nulla facile, ma già entrare in quest'ordine di idee è, a mio avviso, un enorme passo avanti.

    Per quanto riguarda l'esempio tra Calderoli e la Ciccone, mi spiace ma non sono affatto d'accordo. Il leghista offende un profeta mussulmano, la popstar ha costruito le sue fortune commerciali usurpando il nome alla Vergine Santissima e compiendo continui sacrilegi della religione cattolica. Il primo è un cafone, la seconda una volgarissima Figlia del Demonio, a mio parere...
    Madonna non necessariamente è riferito alla Vergine, nel suo caso non sò non l'ho mai seguita più di tanto quindi non mi sento di giudicare.
    Certo il bacio con la Spears quello si che è immorale, lo stile di vita della Spears e della Hilton anche. Se, però, tu intendi per stile di vita moralmente corretto seguire alla lettera tutto quello che dice la Chiesa io non sono daccordo. Tralasciando le piccolezze, come mangiare la carne i venerdì di quaresima, ci sono altre cose che non condivido ad esempio l'arrivare vergine al matrimonio o la contrarietà all'uso del profilattico.
    Non dico che uno/a deva andare col primo che incontra ma nel caso di due persone che stanno assieme e che si vogliono bene e ad un certo punto vanno a letto insieme io l'immoralità non ce la vedo mi dispiace.

  8. #8
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SaToSHi80 Visualizza Messaggio
    Madonna non necessariamente è riferito alla Vergine, nel suo caso non sò non l'ho mai seguita più di tanto quindi non mi sento di giudicare.
    Certo il bacio con la Spears quello si che è immorale, lo stile di vita della Spears e della Hilton anche. Se, però, tu intendi per stile di vita moralmente corretto seguire alla lettera tutto quello che dice la Chiesa io non sono daccordo. Tralasciando le piccolezze, come mangiare la carne i venerdì di quaresima, ci sono altre cose che non condivido ad esempio l'arrivare vergine al matrimonio o la contrarietà all'uso del profilattico.
    Non dico che uno/a deva andare col primo che incontra ma nel caso di due persone che stanno assieme e che si vogliono bene e ad un certo punto vanno a letto insieme io l'immoralità non ce la vedo mi dispiace.
    Perchè secondo te una cosa è morale o immorale secondo quanto ti consiglia la ragione?

  9. #9
    CONSERVATORE
    Data Registrazione
    03 Nov 2008
    Messaggi
    105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Florian Visualizza Messaggio
    Perchè secondo te una cosa è morale o immorale secondo quanto ti consiglia la ragione?
    Si e credo che la differenza di opinioni tra noi due si possa sintetizzare nella tua frase. Mi sbaglio?

  10. #10
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    109 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SaToSHi80 Visualizza Messaggio
    Si e credo che la differenza di opinioni tra noi due si possa sintetizzare nella tua frase. Mi sbaglio?
    La mia non è un'opinione. Si è cattolici per Fede perchè si crede in una Verità rivelata che la retta ragione è in grado di confermare e non viceversa.
    La legge morale sta scritta nei Dieci Comandamenti che un cattolico è tenuto a rispettare come riferimento primo di ciò che è giusto e ciò che non lo è. Se mettiamo in disparte la Bibbia, cosa altrimenti dovrebbe guidarci? Non certo la nostra ragione, debole e influenzabile, che un giorno pensa questo e un giorno qust'altro. E allora che cosa? Forse la scuola? La tv?? Internet???

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-07-12, 19:48
  2. L'immoralità è insita nel nostro paese
    Di Ricky86 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-05-09, 21:42
  3. Dibattito: cattolici e no-global
    Di niocat55 (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-03-06, 01:43
  4. La immoralità non paga
    Di Delaware nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-09-02, 19:46
  5. La immoralità non paga
    Di Delaware nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-09-02, 17:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226