User Tag List

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 45
Risultati da 41 a 48 di 48
  1. #41
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    LocalitÓ
    Verona
    Messaggi
    2,066
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Cato censor Visualizza Messaggio
    Straquoto.

    Anche se capisco fin troppo bene chi non vuole arrendersi all'evidenza. Assolutamente non voglio fare ironia, nŔ offendere nessuno. Dico solo che li capisco.

    Si pu˛ discutere fino al 2020 se Di Pietro, Travaglio, Grillo e tutti gli altri hanno torto o ragione, se ci deve importare qualcosa se Di Pietro Ŕ un terrone, Grillo ha ammazzato due poveracci in un incidente stradale o Travaglio si mette le dita nel naso, ma un fatto resta: i miliardi di euro presi dalle tasche dei padani continuano a sparire nel nulla, nessuno viene punito (anzi viene punito chi indaga) e per molti va bene cosý.

    Situazione triste, molto triste.
    Amico Cato, il tuo discorso non fa una piega. Non la fa sino al punto in cui nomini Di Pietro, Grillo e Travaglio ( o potrebbe essere un qualunque altro personaggio pubblico conosciuto, dall' attore al comico, dal magistrato al politico, dal giornalista al talent scout di veline). Tutti costoro sono parte, han fatto parte di "caste"; ogni casta ha mille prebende e si approfitta, in un modo o nell' altro, del sistema. Di Pietro, Grillo e Travaglio, che dal sistema ricevono la paga (gli ultimi due dalla TV -Grillo oggi no perˇ un tempo sÝ), Di Pietro dalla politica. Per mille e trecento ragioni (quelle che tu non ammetti e chiami chiacchiere o fumo, ma che per fortuna per altri cittadini non lo sono) costoro non hanno la "solvenza morale" per oggi fare i roberspierre.

    Uno dei pochi personaggi, che per un nano-secondo, ebbe tale solvenza morale fu il prode Umberto (che orrore ammettere ciˇ alla luce del presente). Ovvero parlo del momento, nano-secondo, in cui Bossi ipotizzˇ creare le strutture di uno stato parallelo (la doppia legalitß), con Parlamento e Governo Padano, perchÚ "stando dentro il sistema non si puˇ cambiarlo, ti risucchia" (quello che successe a lui, o la pantomima che inscenˇ). Cosa voglio dire? Se stai dentro certe logiche, logiche che ti pagano il salario (politico, velina brutta in Tv di stato -Travaglio, Grillo-) i tuoi schiamazzi moralisti sono un insulto all' intelligenza del popolo bue che paga le tasse perchÚ i tali Quijote vengano profumatamente pagati.
    Tu potrai dirmi che senza i riflettori la gente non ti vede. Esatto, il discorso che fece Bossi per spiegare l' entrata nei governi del Berlusca. I risultati sono alla vista di tutti. Di Pietro sbraita e dalle sue parti ha mezzo partito in manette (che quando Ghedini, altro idiota, del Polo glielo ha ricordato da Santoro, Tonino si Ú limitato a un sorriso ebete senza proferire parola). Magari sarß stata una questione di ingenuitß, come si difese Bossi quando saltarono fuori i 200 milioni di Patelli. Ma che caxxo di ingenuitß, ras e dittatorucoli come Di Pietro e Bossi conoscono per filo e per segno ogni movimento, ogni scureggia che si muove tra i loro accoliti. Travaglio poi Ú quasi un caso umano; una vita gettata con l' unico fine di dimostrare che Berlusconi Ú un mafioso peggio di Al Capone (perˇ con la fortuna che il camorrista gli ha pubblicato i suoi libri); un uomo ossessionato dal nano di Arcore al punto tale da essere caso da psichiatria. Per fortuna sua che Santoro si Ú commosso davanti al suo sguardo da trota ferita (sto fissato ossessivo non lo volevano pi˙ da nessuna parte) e ora gli ha dato i suoi dieci minuti di sfogo emozionale dove mescola, in un cocktail grottesco, ipotetiche indagini giornalistiche, dati raffazzonati e segmentati secondo i suoi interessi, satira tetra, e un senso del moralismo che s' intona con i suoi jeans ma non con lo stipendio che riceve. E Grillo? Da "te lo do io il Brasile" (con mega stipendio targato e bollato dal pentapartito, su tutti il caro Craxi) alle crisi di andropausa, arringando giovani radicalchic come un novello Savonarola. Roba da pazzi. O meglio no, roba da itagliani. Per te Ú solo fumo? No, fumo Ú quello che questi menestrelli (di se stessi, e in questo sÝ son meglio degli attuali poilitici, perchÚ essi non sono i servi di nessuno, sono il pagliaccio e la clac di se stessi ad un solo tempo) ci vendono. Io in realtß non mi stupisco nÚ mi preoccupo: dopo 10 anni di circo leghista vissuto in prima persona e altri 6-7 come spettatore, mi son reso conto che il problema non sono le storture che si pretendono denunciare o cambiare. Il problema sta a monte e si chiama "sistema itaglia". Da dentro questa scatola ogni sbraitare Ú, o finisce per essere, una stampella dello stesso. Finisce per legittimarlo, per far credere a noi poveri fessi che il "sistema" si puˇ cambiare. Palle. Il sistema si chiama itaglia e l' unica via d' uscita Ú distruggerlo, dalle fondamenta, dalla sua ragione d' essere, ovvero fondare una nuova realtß nazionale. La rigenerazione di una societß malata puˇ nascere solo da un cataclisma, e per me questo uragano distruttore si chiama secessione. Dalla secessione in avanti nasce la speranza, dalla secessione indietro Ú solo una nuova carrellata di figuranti che ciclicamente proporranno il loro show buffo.

    Wotan

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #42
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wotan Visualizza Messaggio

    La rigenerazione di una societß malata puˇ nascere solo da un cataclisma, e per me questo uragano distruttore si chiama secessione. Dalla secessione in avanti nasce la speranza, dalla secessione indietro Ú solo una nuova carrellata di figuranti che ciclicamente proporranno il loro show buffo.

    Wotan
    Va inciso sulla pietra come unica veritÓ.

  3. #43
    maat.it/livello2/catone-1.htm
    Data Registrazione
    13 May 2008
    LocalitÓ
    Tusculum
    Messaggi
    993
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wotan Visualizza Messaggio
    Amico Cato, il tuo discorso non fa una piega. Non la fa sino al punto in cui nomini Di Pietro, Grillo e Travaglio ( o potrebbe essere un qualunque altro personaggio pubblico conosciuto, dall' attore al comico, dal magistrato al politico, dal giornalista al talent scout di veline). Tutti costoro sono parte, han fatto parte di "caste"; ogni casta ha mille prebende e si approfitta, in un modo o nell' altro, del sistema. Di Pietro, Grillo e Travaglio, che dal sistema ricevono la paga (gli ultimi due dalla TV -Grillo oggi no perˇ un tempo sÝ), Di Pietro dalla politica. Per mille e trecento ragioni (quelle che tu non ammetti e chiami chiacchiere o fumo, ma che per fortuna per altri cittadini non lo sono) costoro non hanno la "solvenza morale" per oggi fare i roberspierre.

    Uno dei pochi personaggi, che per un nano-secondo, ebbe tale solvenza morale fu il prode Umberto (che orrore ammettere ciˇ alla luce del presente). Ovvero parlo del momento, nano-secondo, in cui Bossi ipotizzˇ creare le strutture di uno stato parallelo (la doppia legalitß), con Parlamento e Governo Padano, perchÚ "stando dentro il sistema non si puˇ cambiarlo, ti risucchia" (quello che successe a lui, o la pantomima che inscenˇ). Cosa voglio dire? Se stai dentro certe logiche, logiche che ti pagano il salario (politico, velina brutta in Tv di stato -Travaglio, Grillo-) i tuoi schiamazzi moralisti sono un insulto all' intelligenza del popolo bue che paga le tasse perchÚ i tali Quijote vengano profumatamente pagati.
    Tu potrai dirmi che senza i riflettori la gente non ti vede. Esatto, il discorso che fece Bossi per spiegare l' entrata nei governi del Berlusca. I risultati sono alla vista di tutti. Di Pietro sbraita e dalle sue parti ha mezzo partito in manette (che quando Ghedini, altro idiota, del Polo glielo ha ricordato da Santoro, Tonino si Ú limitato a un sorriso ebete senza proferire parola). Magari sarß stata una questione di ingenuitß, come si difese Bossi quando saltarono fuori i 200 milioni di Patelli. Ma che caxxo di ingenuitß, ras e dittatorucoli come Di Pietro e Bossi conoscono per filo e per segno ogni movimento, ogni scureggia che si muove tra i loro accoliti. Travaglio poi Ú quasi un caso umano; una vita gettata con l' unico fine di dimostrare che Berlusconi Ú un mafioso peggio di Al Capone (perˇ con la fortuna che il camorrista gli ha pubblicato i suoi libri); un uomo ossessionato dal nano di Arcore al punto tale da essere caso da psichiatria. Per fortuna sua che Santoro si Ú commosso davanti al suo sguardo da trota ferita (sto fissato ossessivo non lo volevano pi˙ da nessuna parte) e ora gli ha dato i suoi dieci minuti di sfogo emozionale dove mescola, in un cocktail grottesco, ipotetiche indagini giornalistiche, dati raffazzonati e segmentati secondo i suoi interessi, satira tetra, e un senso del moralismo che s' intona con i suoi jeans ma non con lo stipendio che riceve. E Grillo? Da "te lo do io il Brasile" (con mega stipendio targato e bollato dal pentapartito, su tutti il caro Craxi) alle crisi di andropausa, arringando giovani radicalchic come un novello Savonarola. Roba da pazzi. O meglio no, roba da itagliani. Per te Ú solo fumo? No, fumo Ú quello che questi menestrelli (di se stessi, e in questo sÝ son meglio degli attuali poilitici, perchÚ essi non sono i servi di nessuno, sono il pagliaccio e la clac di se stessi ad un solo tempo) ci vendono. Io in realtß non mi stupisco nÚ mi preoccupo: dopo 10 anni di circo leghista vissuto in prima persona e altri 6-7 come spettatore, mi son reso conto che il problema non sono le storture che si pretendono denunciare o cambiare. Il problema sta a monte e si chiama "sistema itaglia". Da dentro questa scatola ogni sbraitare Ú, o finisce per essere, una stampella dello stesso. Finisce per legittimarlo, per far credere a noi poveri fessi che il "sistema" si puˇ cambiare. Palle. Il sistema si chiama itaglia e l' unica via d' uscita Ú distruggerlo, dalle fondamenta, dalla sua ragione d' essere, ovvero fondare una nuova realtß nazionale. La rigenerazione di una societß malata puˇ nascere solo da un cataclisma, e per me questo uragano distruttore si chiama secessione. Dalla secessione in avanti nasce la speranza, dalla secessione indietro Ú solo una nuova carrellata di figuranti che ciclicamente proporranno il loro show buffo.

    Wotan


    Ribadisco che di quello che sono o sono stati Di Pietro, Travaglio, ecc. non mi interessa un fico secco.

    Mi interessa la loro fedina penale, dove non trovo ruberie ai miei danni di cittadino. Non posso dire altrettanto dei loro comprimari nel sistema-italia: PDL, PD, Lega, ecc.

    Poi ognuno se la suona come gli pare: io preferisco arrivare al grande momento che tutti aspettate con le caratteristiche culturali padane intatte (senso civico, amore per la legalitÓ, educazione civile e democratica, sana indignazione per i ladri), piuttosto che lasciare che la squallida impostazione napoletana del "chi se ne fotte" riduca il Nord come le campagne del casertano, avvelenate dalla camorra e dai politici per centinaia di anni a venire (ci siamo vicini).


  4. #44
    Non si fitta ai terroni.
    Data Registrazione
    11 Dec 2007
    LocalitÓ
    Non sono razzista. Il razzismo Ŕ un crimine, e il crimine Ŕ roba da negri.
    Messaggi
    576
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio
    Va inciso sulla pietra come unica veritÓ.
    Vangelo secondo Wotan.

  5. #45
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    LocalitÓ
    Lach Magi¨r
    Messaggi
    11,696
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Wotan Visualizza Messaggio
    Il problema sta a monte e si chiama "sistema itaglia". Da dentro questa scatola ogni sbraitare Ú, o finisce per essere, una stampella dello stesso. Finisce per legittimarlo, per far credere a noi poveri fessi che il "sistema" si puˇ cambiare. Palle. Il sistema si chiama itaglia e l' unica via d' uscita Ú distruggerlo, dalle fondamenta, dalla sua ragione d' essere, ovvero fondare una nuova realtß nazionale. La rigenerazione di una societß malata puˇ nascere solo da un cataclisma, e per me questo uragano distruttore si chiama secessione. Dalla secessione in avanti nasce la speranza, dalla secessione indietro Ú solo una nuova carrellata di figuranti che ciclicamente proporranno il loro show buffo.

    Wotan

    STRAQUTO E DA STAMPARE ANCHE SUI LIBI DI SCUOLA
    l'itaglia Ŕ inguaribile e irriformabile

  6. #46
    Registered User
    Data Registrazione
    21 Jul 2008
    Messaggi
    329
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Senza entrare nel merito, permettetemi di dire che:

    1) Di Pietro Ŕ una volpe politica. Parla alla pancia degli elettori pi¨ radicali del Pd e lo fa vomitando insulti e veleni contro Berlusconi, utilizzando il solo collante che unisce questa sinistra:l'anti-berlusconismo.
    2) Di Pietro non Ŕ uno stinco di santo: egli Ŕ il padre-padrone del suo movimento. Grazie alla politica ha un bel numero di case e appartamenti personali, tanto che il suo partito Ŕ stato ribattezzato "l'Italia dei valori...immobiliari".
    3) La giustizia deve essere riformata, perchŔ la FORCOLANDIA tanto cara a Tonino Di Pietro (ovvero le manette verso una sola parte politica) non deve pi¨ risorgere.
    4) Travaglio Ŕ la mano armata di Di Pietro. Egli proviene da quel sottobosco di Sinistra, tutto concetti e teorie, che ha dato origine anche al movimento (ormai sulla via del tramonto) di Beppe Grillo.
    5) Detto questo l'immunitÓ parlamentare Ŕ un abominio verso la libertÓ ed Ŕ assurdo che la Lega voti contro l'autorizzazione a procedere di un deputato. Se egli Ŕ innocente lo dimostri in sede giudiziale.

  7. #47
    Tyr
    Tyr Ŕ offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    LocalitÓ
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    Negli USA si va in galera,Novis.
    E non esiste di eleggere parlamentari condannati o di negare alla magistratura di svolgere la propria azione.
    Piantala di farti lavare il cervello da Berlusconi: lo capisci o no che l'Itaglia Ŕ un Paese ultra corrotto?
    E' il Messico d'Europa.

    Detto questo,una riforma della giustizia Ŕ doverosa,ma non a scopo di impedire ai magistrati di impedire di prendere i ladri.

    Ma in che cazzo di Paese volete vivere?
    Nello Zimbawe?
    Quoto al 100%

  8. #48
    Biowashball (che balla!)
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    LocalitÓ
    regione patagna nazione Bunga Bunga
    Messaggi
    1,801
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Toscano1971 Visualizza Messaggio
    1)
    4) Travaglio ......... Egli proviene da quel sottobosco di Sinistra, ..........
    e vabbŔ che chi Ŕ contro di voi Ŕ comunista, ma tra un p˛ darete del brigatista anche a montanelli

 

 
Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 45

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-12-13, 00:09
  2. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 08-12-08, 20:35
  3. La lega Nord Toscana ha un deputato regionale!
    Di Totila nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 21-12-05, 16:07
  4. Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 19-04-04, 13:53
  5. Liquidazione contributi agli extracomunitari; e la Lega Nord che dice?
    Di padus996 (POL) nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-08-02, 23:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226