User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Oct 2008
    Messaggi
    265
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Lettera di Capellacci a Trincas

    Fi apre al Psd'Az
    Lettera di Cappellacci a Trincas
    Il segretario regionale di Forza Italia, Ugo Cappellacci, ha inviato una lettera aperta al segretario del Psd'Az, Efisio Trincas, auspicando che tra i due partiti possano realizzarsi intese programmatiche in vista delle prossime consultazioni del 15 e 16 febbraio 2009 per il rinnovo del Consiglio regionale
    "Mi è chiarissima la scelta federalista e indipendentista del tuo Partito, per cui sono perfettamente consapevole che nella sostanza il Psd'Az si sente in competizione con tutti i partiti, il nostro compreso. Tuttavia - scrive Cappellacci - mi è parso di intendere dai documenti pubblicati e dai ripetuti interventi pubblici di esponenti sardisti di riconosciuto spessore culturale e politico, che nello scenario bipolare imposto dalla legge elettorale, non intendete rinunciare ad accordi elettorali fondati su specifiche intese di merito e di metodo". Dopo aver elencato i punti sui quali tra Fi e Psd'az è possibile trovare un'intesa, Cappellacci indica tre punti specifici sui quali costruire un'intesa: rafforzamento della disciplina del conflitto di interessi e riforma della legge statutaria; distinzione e riequilibrio dei poteri tra presidente e Consiglio; autonomia della Pubblica Amministrazione e garanzie per i diritti del cittadino.
    26/12/2008 20:07

    http://unionesarda.ilsole24ore.com/i...ontentId=56247

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Feb 2007
    Messaggi
    16
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito eccoci al dunque

    E' aberrante ciò che sta accadendo. Anni di prese in giro con sedicenti acordi nazionalitari, con pseudo convegni sull'indipendenza, con strategie soprafini tenute all'oscuro dal consiglio nazionale, un ultimo congresso farsa...ed oggi? arriva, concordata, una prima lettera da capellacci (indicato dal capo supremo governatore) per iniziare a giustificare ufficialmente l'alleanza a DESTRA.
    Ma avete letto i punti caratterizzanti una scellerata, antisardista, antistorica, anacronistica, politicamente mortale, antidemocratica alleanza con la DESTRA populista, qualunquista, italianista, menefreghista, cementificatrice, succube dello psiconano. Una alleanza per salvare due persone al massimo tre, e tutti li a candidarsi ed a odorare.....il capo sassarese supremo che altro non vuole che uscire dal congedo sindacale per entrare "a pieno titolo" nei meandri della politica, e l'altro nano cagliaritano acui evidentemente non interessa neanche degli amici che non lo voteranno mai più, perchè a destra non lo voteranno mai più.
    Comunque tutto pretestuoso, tutto assurdo; almeno facessero finta di fare un programma FORTE CARATTERIZZAZIONE SARDISTA, avrebbero tante più argomentazioni da snocciolare. Mi auguro che almeno una parte del partito si ribelli e si organizzi.

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Oct 2008
    Messaggi
    265
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Joele71 Visualizza Messaggio
    arriva, concordata, una prima lettera da capellacci (indicato dal capo supremo governatore) per iniziare a giustificare ufficialmente l'alleanza a DESTRA.
    Hai detto tutto in questa frase. Anche perchè dopo la campagna anti-Soru che Maninchedda ha portato avanti a nome del partito (pur non essendo eletto ne dal ne nel partito) un alleanza a sinsitra è preclusa in partenza.
    Aspettiamo la risposta del Psd'Az, frigneranno un po per inserire nel programma qualche punto che tanto il pdl non rispetterà mai e poi convoleranno a nozze verso lo sfascio del partito.
    La cosa più irritante è che tutta questa operazione è stata preparata da mesi di ipocrite critiche alle ideologie, e da un presunto rinnovamento "di facciata" dei valori fondanti del sardismo.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Mar 2006
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Itta fragu leggiu.......

    Itta fragu leggiu!!! Paridi, paridi fragu è .......



    Siamo arrivati al dunque!
    La maschera è caduta, finalmente! Ed è caduta esattamente come era successo qualche anno fa con l'operazione comico-demenziale portata avanti con la Lega di Bossi dall'allora segretario e accoliti, e finita nel modo inglorioso che tutti sappiamo.
    Allora fu una intervista di Maroni poco prima della presentazione delle liste a sputtanare chi continuava a negare accordi col Carroccio. Questa volta i cosiddetti dirigenti vengono sputtanati dai loro prossimi alleati, messi alle strette dalla trovata di Soru, e costretti a calare le carte sul tavolo.
    Così circolano all'improvviso lettere di sollecito, di comprensione, di vicinanza, appaiono articoli di giornale che danno per certa la confluenza del P.S,d'Az. nel centrodestra.
    Assai esplicite in questo senso le parole di Massidda, del PdL ......

    “ «La squadra che componeva il centrodestra nel corso del mio mandato quadriennale potrebbe arricchirsi di nuove forze. Ho sempre giudicato fondamentale il possibile apporto dei sardisti, auspico che entrino a far parte di questa alleanza perché il centrodestra possa andare al di là del suo schieramento tradizionale, arricchendosi di forti energie e di idee fortemente autonomiste».

    Più chiaro ancora il pensiero dell'articolista dell'Unione, come noto quotidiano fiancheggiatore del cdx sardo: ....

    " Oggi pomeriggio i coordinatori isolani del centrodestra si ritroveranno per quella che potrebbe essere la riunione decisiva per individuare il nome del candidato alla presidenza della Regione, profilo che dovrà passare al vaglio del leader del Pdl Silvio Berlusconi. Forza Italia, An, Udc, Riformatori, Uds, Mpa, Fortza Paris, Nuovo Psi e Democrazia cristiana, queste le forze che comporranno l'alleanza di centrodestra, cartello che quasi certamente vanterà anche il Partito sardo d'Azione.

    Non si fa cenno alla Lega che dovrebbe aprire presto la prima sezione sarda, ma c'è da supporre che Mpa, e P.S.d'Az. si contenderanno l'onore di rappresentare il carroccio nell'isola.
    Ma l'approccio ufficiale era quello contenuto nella lettera di ieri in cui Cappellacci, che sarebbe il candidato premier del centrodestra si rivolgeva al segretario del P.S.d'Az “..

    "...auspicando che tra i due partiti possano realizzarsi intese programmatiche in vista delle elezioni del 15 e 16 febbraio 2009. «Mi è chiarissima la scelta federalista e indipendentista del tuo partito, ma mi è parso di intendere dai ripetuti interventi pubblici di esponenti sardisti che nello scenario bipolare non intendete rinunciare ad accordi elettorali fondati su specifiche intese di merito e di metodo». Cappellacci ha indicato tre punti specifici sui quali costruire un'intesa, fra i quali la riforma della legge statutaria e il riequilibrio dei poteri tra presidente e Consiglio...."

    Anche stavolta non manca il lato comico (non so quanto involontario) quando Cappellacci afferma :
    ..Tuttavia ............. mi è parso di intendere dai documenti pubblicati e dai ripetuti interventi pubblici di esponenti sardisti di riconosciuto spessore culturale e politico.....

    Ce li dicesse i nomi di questi esponenti così dotati!!

    Leggendo a fondo lettere, articoli e quant'altro riguarda questa triste e penosa vicenda che assomiglia per i “dirigenti” cosiddetti sardisti ad un finale da ultima spiaggia, non si trova neppure un cenno di politica vera e di Sardismo.
    Scopriamo, perchè Cappellacci e Massidda lo dicono chiaramente, che l'unico vero collante tra il P.S.d'Az attuale e il Cdx sarebbe la comune avversione a Soru e al suo operato.

    Per il resto, nulla anzi...... Cappellacci di tiene a rimarcare che ....” Mi è chiarissima la scelta federalista e indipendentista del tuo partito, ma mi è parso di intendere dai ripetuti interventi pubblici di esponenti sardisti che nello scenario bipolare non intendete rinunciare ad accordi elettorali fondati su specifiche intese di merito e di metodo....”

    Non credo di sbagliare traducendo che, se a Cappellacci nulla può interessare meno della scelta indipendentista, tuttavia, alla luce della incontenibile fame di poltrone ripetutamente rivendicata dai dirigenti cosiddetti sardisti, si dichiara comunque disponibile ad un accordo ...
    Ecco, così finisce (anche se solo per un periodo che ci auguriamo brevissimo, speriamo meno di due mesi), un ciclo del Partito Sardo d'Azione..... Dalle stelle alle stalle....... come col sardofascismo, come in altre situazioni ambigue.
    E' proprio vero, si sente un odore, come di stalle.... come di ......
    Consoliamoci... Che tanto, poi, dovrebbero seguire le stelle.......

  5. #5
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Feb 2007
    Messaggi
    402
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che delusione! Ma perché non sciogliete il PSD'AZ per sempre e mettete fine alla sua agonia? L'eutanasia è la scelta migliori...meglio morti che ridotti a macchiette.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Oct 2008
    Messaggi
    265
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cappellacci scrive a Trincas ma riceve Maninchedda.

    Lettera aperta al Segretario del Psd’Az Efisio Trincas
    Gentilissimo Segretario,
    il recente dibattito svoltosi in Consiglio Regionale sulla conclusione anticipata della legislatura, conferma la possibilità che tra il Psd’Az e il Pdl possano realizzarsi intese programmatiche necessarie per i Sardi e la Sardegna.
    Mi è chiarissima la scelta federalista e indipendentista del tuo Partito, per cui sono perfettamente consapevole che nella sostanza il Psd’Az si sente in competizione con tutti i partiti italiani, il nostro compreso.

    Tuttavia, mi è parso di intendere dai documenti pubblicati e dai ripetuti interventi pubblici di esponenti sardisti di riconosciuto spessore culturale e politico, che nello scenario bipolare imposto dalla legge elettorale, non intendete rinunciare ad accordi elettorali fondati su specifiche intese di merito e di metodo. Avete posto la necessità di una doppia discontinuità, sia rispetto alla questione morale della gestione Soru, sia rispetto all’instabilità della precedente legislatura. Avete posto un problema serio di svecchiamento del ceto politico. Sono temi su cui anche nel mio partito si riflette con intensità. Mi è sembrato di comprendere che vogliate incidere sul governo della Regione e non solo rappresentare la vostra prospettiva politica.
    Ciò è molto positivo.
    Per questo motivo, in qualità di segretario regionale di Forza Italia ed esponente del Popolo della Libertà, vi manifesto l’interesse attivo del mio partito ad aprire subito un tavolo di confronto.
    In particolare, riprendendo alcuni spunti illustrati a più riprese dall’on Maninchedda e dall’on. Atzeri, posso sin d’ora dichiarare piena disponibilità a verificare le possibilità di un accordo sui alcuni sostanziali argomenti.
    Anzitutto, sulla necessità di riscrivere lo Statuto e aumentare la sovranità della Sardegna. A ciò dovrà seguire una attenta modifica delle politiche fiscali e dello sviluppo, delle politiche di Welfare capaci di garantire interventi di emergenza sui redditi e i consumi. Così come è opportuno dialogare sulle politiche della scuola, della cultura, della lingua e della formazione. E, naturalmente, continuità territoriale e riduzione delle servitù militari.
    Temi sui quali Psd’Az e Popolo della Libertà hanno già sintonia di vedute e prospettive comuni.
    Sul piano del metodo e delle garanzie, credo sin da ora sia possibile fissare tre punti specifici:
    1) Severo rafforzamento della disciplina del conflitto di interessi. Riforma della legge statutaria
    2) Distinzione e riequilibrio dei poteri tra Presidente e Consiglio.
    3) Autonomia della Pubblica Amministrazione e garanzie per i diritti del cittadino.
    In attesa di un tuo riscontro, colgo l’occasione per porgerti i più cordiali saluti e gli auguri di buone festeUgo Cappellacci
    Cagliari, 26 dicembre 2008




  7. #7
    Indipendentzia pro sa Sardigna
    Data Registrazione
    17 Aug 2007
    Messaggi
    446
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Così muore il psd'az. Così muoiono le illusioni di chi ancora una volta ha creduto nel partito. Noi tesserati, simpatizzanti ecc .che ci definiamo sardisti ma soprattutto indipendentisti dovremmo ribellarci!

  8. #8
    Meda sabios paris
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Atlantide
    Messaggi
    5,063
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da astore Visualizza Messaggio
    Così muore il psd'az. Così muoiono le illusioni di chi ancora una volta ha creduto nel partito. Noi tesserati, simpatizzanti ecc .che ci definiamo sardisti ma soprattutto indipendentisti dovremmo ribellarci!
    Votade iRS.....

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    20 Sep 2008
    Messaggi
    80
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sa Socca hai agione.....questo è proprio odore di stalla.....ma non di stalla pulita che potrebbe anche essere un bell'odore DI NATURA ....questo è proprio fragu pudesciu!!!!!!!!! Di quelle stalle mal tenute e malconcie, dove ci si ammassa di tutto...e di più...compresi i geniali dirigenti del PSDAZ!!!!!!!!! Sono schifata, amareggiata e incavolata......vi prego....non mettete più gentaglia del genere ai vertici del partito.......vedete come lo uccidono? Assassini della storia e della dignità!!!! VERGOGNA!

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Oct 2008
    Messaggi
    265
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://www.elezioni-oggi.it/archives/00025393.html
    AGI) - Cagliari, 29 dic. - Il Psd’Az smentisce di essersi gia’ ufficialmente schierato in vista delle elezioni regionali anticipate che si terranno entro febbraio. In una nota diffusa stamane e firmata dal segretario Efisio Trincas, il partito spiega di non aver ancora assunto decisioni sulle future alleanze, smentendo notizie apparse in questi giorni che lo davano collocato con il centrodestra.
    Trincas annuncia che la posizione del Psd’Az scaturira’ dalle prossime riunioni della segreteria, fissata per domani, e del consiglio nazionale previsto il 3 gennaio prossimo a Birori, all’hotel Nuscadore dalle 16.(AGI)

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Lettera aperta alla signora che ha scritto la lettera aperta al Ministro Kyenge
    Di Roberto essenziale nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 331
    Ultimo Messaggio: 15-05-13, 19:38
  2. Nuove accuse al cagliaricentrismo di Capellacci-Delogu
    Di Isandro nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 01-12-09, 20:36
  3. "Chi è" Efisio trincas?
    Di Pisittu nel forum Sardismo
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 20-01-09, 19:57
  4. Cosa ha detto Trincas sulla Saras?
    Di urgekitana nel forum Sardismo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21-07-07, 14:05
  5. Trincas : "Niente missili a Santo Stefano"
    Di Istèvene (POL) nel forum Sardismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-03-07, 09:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226